• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Rimozione storia di costruzione

tredm

Utente Junior
Professione: Designer
Software: Alias,UG NX
Regione: Lazio
#1
Buonasera,

volevo sapere se in Pro/E c'è la possibilità di rimuovere la storia di costruzione del modello mediante relativo comando, come succede di solito nella maggior parte dei modellatori; oppure, bisogna esportare il modello in un formato tipo(Step, Iges, ecc.).

Ciao

Tredm
 

maury_m

Utente Junior
Professione: Indusrtial design consulting
Software: Pro-E
Regione: FVG
#2
Buonasera,

volevo sapere se in Pro/E c'è la possibilità di rimuovere la storia di costruzione del modello mediante relativo comando, come succede di solito nella maggior parte dei modellatori; oppure, bisogna esportare il modello in un formato tipo(Step, Iges, ecc.).

Ciao

Tredm
La seconda.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#3
Buonasera,

volevo sapere se in Pro/E c'è la possibilità di rimuovere la storia di costruzione del modello mediante relativo comando, come succede di solito nella maggior parte dei modellatori

Ciao

Tredm
Questo in solid edge non e' possibile, ma per esempio puoi generare un file modello che sia una copia associativa del file originale, nel quale la storia sara' invisibile. E mandare al tuo cliente questo invece dell'originale. Sicuramente lo puoi fare anche con Pro/E, ma non so dirti come in quanto non conosco questo cad.
 

tredm

Utente Junior
Professione: Designer
Software: Alias,UG NX
Regione: Lazio
#4
Grazie mille per le risposte.

Avevo fatto questa domanda perchè un collega mi ha detto che c'è un fantomatico comando che rimuove la storia, ma non ricorda quale!!! mah...

Grazie ancora
 

zimmy

Utente Standard
Professione: non l'ho mai capito
Software: icone e menu
Regione: lombardia
#5
Sarei curioso solamente di sapere lo scopo di eliminare la storia del modello. Potrebbe essere interessante. Anche perchè in ProE si possono utilizzare varie tecniche per realizzare quanto dici. Ma non ne capisco la necessità.
 

michele81

Utente Standard
Professione: Progettista - Disegnatore
Software: Solidworks 2011 - Pro-E WF4 - Autocad LT09 - Cosmos - FEMM
Regione: Piemonte
#6
Sarei curioso solamente di sapere lo scopo di eliminare la storia del modello. Potrebbe essere interessante. Anche perchè in ProE si possono utilizzare varie tecniche per realizzare quanto dici. Ma non ne capisco la necessità.
Ad esempio se non si vuole fornire al cliente il modello su cui si lavora per la creazione del prodotto finito. Se il modello (assieme, layout o quel che è..) è molto complesso e valido, potrebbe essere conveniente tenerselo...:smile:
Il rapporto con il cliente per una progettazione può prevedere solo i disegni costruttivi o l'assieme su cui si è studiato il progetto...sono due cose diverse, con un valore MOLTO diverso secondo me.
Comunque quali potrebbero essere questi metodi? Mi interessa perchè con PRO-E non sono ancora molto pratico!
Saluti
Michele
 

maury_m

Utente Junior
Professione: Indusrtial design consulting
Software: Pro-E
Regione: FVG
#7
Normalmente si salva un Neutral e lo si reimporta in pro/e
Il Neutral è leggibile solo da pro/e (credo)
All'inizio la pensavo anche io così di non inviare il file completo poi in anni di lavoro con pro/e ho notato che solo chi ha realizzato il lavoro riesce a gestirlo ed alla fine non ne valeva la pena dargli solo il file senza storia.
Salut
 

michele81

Utente Standard
Professione: Progettista - Disegnatore
Software: Solidworks 2011 - Pro-E WF4 - Autocad LT09 - Cosmos - FEMM
Regione: Piemonte
#8
Normalmente si salva un Neutral e lo si reimporta in pro/e
Il Neutral è leggibile solo da pro/e (credo)
All'inizio la pensavo anche io così di non inviare il file completo poi in anni di lavoro con pro/e ho notato che solo chi ha realizzato il lavoro riesce a gestirlo ed alla fine non ne valeva la pena dargli solo il file senza storia.
Salut
Forse hai ragione....tanto che a volte, a distanza di qualche mese, facciamo fatica anche noi a usare i nostri stessi modelli...:biggrin:
Comunque a parte gli scherzi, la creazione di modelli di una certa complessità e particolarmente specifici viene pagata molto di più rispetto a una progettazione meccanica; spiace regalare del tempo:wink:!
Saluti
Michele
 

zimmy

Utente Standard
Professione: non l'ho mai capito
Software: icone e menu
Regione: lombardia
#9
per avere un file senza storie da inviare ad un cliente /fornitore si può :
- creare file IGES o Step ( ovviamente)
- creare un file neutro ( da leggere su qualsiasi versione di ProE)
- creare un file di Confezionamento (shrinkwrap)
oppure usare qualche tecnica "indiretta " come :
- Copia di tutte le superfici esterne e poi iges della superficie
- Copy Geometry su un altro modello di tutte le superfici e poi IGES del Copy Geometry
- Modello Nuovo e poi Dati Condivisi - Merge del modello originario

Spero ti sia utile
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#10
Anche se non capisco a cosa serva tutto questo.
Una volta che al cliente hai fornito la geometria, gliene frega assai di non avere la storia.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#11
Anche se non capisco a cosa serva tutto questo.
Una volta che al cliente hai fornito la geometria, gliene frega assai di non avere la storia.
Non esattamente, pensa se si tratta per esempio di una camma. Ogni volta che il cliente avra' bisogno di un profilo diverso dovra' venire a bussare da te, se invece gli dai il nativo se lo modifichera' da solo e non avra' piu' bisogno del progettista. E' un po' come nel mondo software, dare anche il codice sorgente o dare solo il compilato.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#12
Non esattamente, pensa se si tratta per esempio di una camma. Ogni volta che il cliente avra' bisogno di un profilo diverso dovra' venire a bussare da te, se invece gli dai il nativo se lo modifichera' da solo e non avra' piu' bisogno del progettista. E' un po' come nel mondo software, dare anche il codice sorgente o dare solo il compilato.
Caccia, ormai i cad hanno tutte le funzioni per l'editing dinamico e per riconoscere le funzioni di schizzo, rivoluzione, serie e foratura di tutti i file importati.
Mi sa che ci metti poco a rendere editabile qualsiasi cosa.
E per male che ti vada fai un lavoro di reverse ... ti metti sotto il file importato e te lo ricostruisci pari pari.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#13
Caccia, ormai i cad hanno tutte le funzioni per l'editing dinamico e per riconoscere le funzioni di schizzo, rivoluzione, serie e foratura di tutti i file importati.
Mi sa che ci metti poco a rendere editabile qualsiasi cosa.
E per male che ti vada fai un lavoro di reverse ... ti metti sotto il file importato e te lo ricostruisci pari pari.
Bisogna vedere se ti costa meno che telefonare al fornitore, fargli cambiare due parametri e farti rimandare il file (io comunque mando sempre il nativo, anche a chi non ha solid edge).

Ciao.
 

michele81

Utente Standard
Professione: Progettista - Disegnatore
Software: Solidworks 2011 - Pro-E WF4 - Autocad LT09 - Cosmos - FEMM
Regione: Piemonte
#14
Caccia, ormai i cad hanno tutte le funzioni per l'editing dinamico e per riconoscere le funzioni di schizzo, rivoluzione, serie e foratura di tutti i file importati.
Mi sa che ci metti poco a rendere editabile qualsiasi cosa.
E per male che ti vada fai un lavoro di reverse ... ti metti sotto il file importato e te lo ricostruisci pari pari.
Io mi riferisco ad assiemi un pò complessi che vengono gestiti da relazioni preimpostate, che gestiscono dimensionamenti normalizzati da me, che non mi va di far conoscere al cliente.