• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

rigenera automatico

bigsnake

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: PRO/E, CATIA V5
Regione: Marche, Italia
#1
Salve a tutti!!!!!!
Mi sono appena registrato ma ho già letto molte discussioni che mi sono state utilissime, quindi per iniziare volevo complimentarmi con tutti i partecipanti del forum.

io utilizzo proe wf4 o in alcuni casi il vecchio 2001, ma in entrambi ho notato una cosa particolarmente fastidiosa
vi faccio un esempio: ho un assembly di circa 20 componenti, di cui uno di piu di 1000 feature, diciamo 1500, chiamato "tassello"
faccio la rigenerazione automatica ed è tutto ok.
durante la rigenerazione noto che la rigen del componente "tassello" parte da feature 1300.

continuo il mio progetto AGGIUNGENDO FEATURE a tuttaltri componenti, completamente svincolati da tassello, SENZA INTERFERIRE CON FEATURE PRECEDENTI.
Faccio la rigenerazione automatica e magari adesso in tassello mi inizia da feature 400!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Oltre ad un'enorme perdita di tempo, a volte capita che ho qualche fallimento incomprensibile, che è ancora peggio.

come posso risolvere o aggirare questa situazione?
E' possibile, arrivati a un certo punto del progetto, "bloccarlo" in modo da decidere autonomamente quando far iniziare la rigenerazione automatica?

grazie a tutti anticipatamente
 

Prof.

Utente Standard
Professione: Lavoro con il CAD ed il CAE
Software: Pro-E e Creo
Regione: Lazio
#2
Hai controllato se ci sono riferimenti circolari oppure componenti completamente svincolati?
 

bigsnake

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: PRO/E, CATIA V5
Regione: Marche, Italia
#3
sì, ci sono molti riferimenti circolari, che però sono indispensabili: ad esempio il riferimento tra componenti di un filetto-sede vite o viceversa.
ma perchè?????? sono critici??????

per quello che riguarda i vincoli, nei miei progetti cerco sempre di utilizzarne oculatamente il piu possibile, per poi correggere la diagnostica fallimento quando rigenero. (a differenza di quando progetto con CATIA V5, molto raramente, che praticamente non li utilizzo mai).

il problema, è prima: sulle 1500 feature che ho, circa 1200 sono utilizzate per rendere il tassello SOLIDO dopo un import da STEP molto critico.
il fallimento quasi sempre è tra un merge o trim di superfici.
credi che sia una questione di criticità generale del progetto???????

ieri, ad esempio, dopo aver aperto la discussione, mi è bastato copiarmi il SISCO da un componente base dello stampo a un altro componente in coda all'albero per andare i crash!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

grazie mille prof per la tua disponibilità.
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#4
sì, ci sono molti riferimenti circolari, che però sono indispensabili: ad esempio il riferimento tra componenti di un filetto-sede vite o viceversa.
ma perchè?????? sono critici??????
I riferimenti circolari sono più che critici, non dovrebbero proprio essercene, sono la causa maggiore dei crash e assolutissimamente sono da evitare.

il problema, è prima: sulle 1500 feature che ho, circa 1200 sono utilizzate per rendere il tassello SOLIDO dopo un import da STEP molto critico.
il fallimento quasi sempre è tra un merge o trim di superfici.
credi che sia una questione di criticità generale del progetto???????
Vedi sopra..


Per venire al tuo problema basta che tu non rigeneri il tassello, il rigenera automatico lo fa sempre su tutti i componenti mentre se tu fai il rigenera personalizzato puoi omettere i componenti da rigenerare nella tua struttura di assieme, a patto che i riferimenti circolari non te lo impediscano..

Saluti
 

Prof.

Utente Standard
Professione: Lavoro con il CAD ed il CAE
Software: Pro-E e Creo
Regione: Lazio
#5
Per capire se un riferimento circolare è critico basta pensare: se io oltre a essere figlio di mio padre fossi anche padre di mio padre sarebbe un problema? Sarebbe possibile? Sarei anche padre dei miei fratelli, nonno dei miei figli e figlio dei miei nonni! Spero di essermi spiegato.
I riferimenti circolari sono da evitare come la peste sempre e cmq.
Ciao.
 

cletus

Utente Standard
Professione: Disegnatore elettromeccanico
Software: ProE WF5
Regione: Lombardia
#6
il problema, è prima: sulle 1500 feature che ho, circa 1200 sono utilizzate per rendere il tassello SOLIDO dopo un import da STEP molto critico.
il fallimento quasi sempre è tra un merge o trim di superfici.
Per evitare di trascinarti le 1200 feat necessarie per aggiustare lo step, prova a riesportare il modello solidificato come step (o come neutro) e poi reimportarlo; dovresti riuscire a solidificare il tutto senza metterci nuovamente mano.
 

bigsnake

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: PRO/E, CATIA V5
Regione: Marche, Italia
#7
x prof e parametric
grazie......non sapevo la criticità dei rif circolari!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
starò piu attento.
poteri ovviare a questo problema prendendo come riferimento un VERTICE riferito ad un asse (visto in pianta) piuttosto che un rif circolare del diametro del foro? o la criticità persiste?

x parametric
mi sono già rassegnato a non rigenerare più questo progetto in automatico, ma manualmente, ma per il futuro....................

x cletus
tentativo fatto, ma quando importo sono di nuovo superfici, e sono da capo

comunque, la mia domanda è:si puo rendere "STATICO" un assembly, decidendo un punto prima del quale non debba rigenerare?

Ho studiato una soluzione, e sarei curioso di condividerla con voi per un confronto:
-arrivato al punto desiderato del progetto, creo una altro assieme (assembly2) e lo salvo nella stessa directory.
-monto tutti i componenti creati in assembly1, in assembly2
-continuo il mio progetto esclusivamente AGGIUNGENDO FEATURE
-se rigenero in automatico la rigenerazione è solo delle feature di assembly2.
-solo se vado a ridefinire le feature create in assembly1, mentre sono in assembly2, scopro di avere RIFERIMENTI OBSOLETI, quindi ho solo la noia di doverli ridefinire aprendo assembly1.

ok....il metodo è macchinoso, ma funzionante, giusto?che ne pensate?
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#8
Vuoi un consiglio?
Apri la parte del tassello di 1500 feature , click menu modifica/sola lettura e nel menu manager tutte feat.

A questo punto il tassello é congelato e non sarà più preso in considerazione dalla rigenerazione.:biggrin:

Saluti
 

bigsnake

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: PRO/E, CATIA V5
Regione: Marche, Italia
#9
ok parametric, devo dirti che non ci avevo pensato e mi sembra un ottima soluzione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:finger:
non sapevo che la sola lettura bypassava la rigenerazione!!!!!!!!!!!!!!

devo farti qualche domanda:
sbaglio, o una volta in sola lettura, dopo non si puo + tornare indietro, cioè le feature possono solamente essere cancellate?
e poi, dopo aver impostato la sola lettura, si possono continuare ad aggiungere feature nella stessa parte?
se vado a ritroso, e lo imposto ora a progetto quasi concluso, ne risentiranno i componenti a lui vincolato?
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#10
ok parametric, devo dirti che non ci avevo pensato e mi sembra un ottima soluzione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:finger:
non sapevo che la sola lettura bypassava la rigenerazione!!!!!!!!!!!!!!

devo farti qualche domanda:
sbaglio, o una volta in sola lettura, dopo non si puo + tornare indietro, cioè le feature possono solamente essere cancellate?
e poi, dopo aver impostato la sola lettura, si possono continuare ad aggiungere feature nella stessa parte?
se vado a ritroso, e lo imposto ora a progetto quasi concluso, ne risentiranno i componenti a lui vincolato?
Ma no ci mancherebbe che non puoi tornare indietro, altrimenti a che servirebbe?
Io ti ho fatto mettere l'opzione tutte le feature, perchè do per scontato che il lavoro che stai facendo non implichi nessuna modifica al tassello di 1500 feature e che eventuali figli non dipendano da esso, quindi tanto vale congelarlo tutto no?
Per togliere il sola lettura, nel menu manager selezioni l'opzione rifinisci e tutte le feature e magicamente saranno ancora sbloccate ed entreranno nel tuo purtroppo riferimento circolare. :)

Puoi mettere anche solo alcune feature in sola lettura e non tutto il modello.
Se aggiungi una feature al modello del tuo tassello esempio alla 1501 questa non sarà in sola lettura ed entrerà nel processo di rigenerazione.

Saluti
 

bigsnake

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: PRO/E, CATIA V5
Regione: Marche, Italia
#11
purtroppo ora non posso proprio controllarlo....ma sono troppo curioso e lo farò il prima possibile!!!
cmq ti farò sapere sicuramente.

sono molto fiducioso, perchè sono le cose apparentemente + semplici sono sempre le + geniali:finger:

ciao e ancora grazie
 

bigsnake

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: PRO/E, CATIA V5
Regione: Marche, Italia
#12
Grande parametric.........sei un genio!!!!!!!!:finger:
Era esattamente quello di cui avevo bisogno!!!!!!!!!!!!!!:biggrin:

ci ho "perso" circa un'oretta per scegliere i punti giusti dove impostare il SOLO LETTURA o ridefinire i figli dove possibile, ma ce l'ho fatta.

in realtà ci ho investito un'oretta, perchè oltre a non fallire la geometria, ho piu che dimezzato i tempi di rigenerazione.

grazie davvero di cuore parametric e anche a tutti gli altri che hanno partecipato alla discussione, con consigli poco utili in questo caso, ma piu che intelligenti, come quella dei riferimenti circolari.

A proposito....mi è venuto un dubbio......ma i riferimenti circolari a cui vi riferivate, sono i semplici riferimenti che si utilizzano durante lo sketch per creare un vincolo di coassialità?
e se sì, vi ribadisco una domanda fatta in precedenza:
poteri ovviare a questo problema prendendo come riferimento un VERTICE riferito ad un asse (visto in pianta) piuttosto che un rif circolare del diametro del foro? o la criticità persiste?
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#13
Grande parametric.........sei un genio!!!!!!!!:finger:
Era esattamente quello di cui avevo bisogno!!!!!!!!!!!!!!:biggrin:

ci ho "perso" circa un'oretta per scegliere i punti giusti dove impostare il SOLO LETTURA o ridefinire i figli dove possibile, ma ce l'ho fatta.

in realtà ci ho investito un'oretta, perchè oltre a non fallire la geometria, ho piu che dimezzato i tempi di rigenerazione.

grazie davvero di cuore parametric e anche a tutti gli altri che hanno partecipato alla discussione, con consigli poco utili in questo caso, ma piu che intelligenti, come quella dei riferimenti circolari.

A proposito....mi è venuto un dubbio......ma i riferimenti circolari a cui vi riferivate, sono i semplici riferimenti che si utilizzano durante lo sketch per creare un vincolo di coassialità?
e se sì, vi ribadisco una domanda fatta in precedenza:
poteri ovviare a questo problema prendendo come riferimento un VERTICE riferito ad un asse (visto in pianta) piuttosto che un rif circolare del diametro del foro? o la criticità persiste?
No ... i riferimenti circolari sono un'altra cosa.
Se tu stabilisci una gerarchia padre>figlio e poi una gerarchia figlio>padre hai creato un riferimento circolare.
In pratica si crea un ciclo iterativo non risolvibile.
E' come se in una semplice equazione stabilissi A=Bx2 e poi con un'altra equazione stabilissi B=A/2.
Il sistema di equazioni in questo caso non ha soluzione.
 

bigsnake

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: PRO/E, CATIA V5
Regione: Marche, Italia
#14
mamma mia......che figuraccia che ho fatto!!!!!!!!!!!:eek:

grazie max per la tempestività e soprattutto per la chiarezza
ecco a cosa si riferiva l'esempio di prof: non avevo capito che si riferisse ai rif circolari.

avevo completamente frainteso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

grazie di nuovo a tutti e rinnovo i miei complimenti al forum e soprattutto ai suoi interpreti!!!!!!!!!!
 

matteoso

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Prima di tutto la testa,poi PRO/E WF3/4,CREO 1.0, Ansys 10, Autocad 2006, Mathcad 13
Regione: BARI
#15
Vuoi un consiglio?
Apri la parte del tassello di 1500 feature , click menu modifica/sola lettura e nel menu manager tutte feat.

A questo punto il tassello é congelato e non sarà più preso in considerazione dalla rigenerazione.:biggrin:

Saluti
Maledetto Ozzy!

ti ritrovo dopo più di un anno e sempre con qualche trucchetto da smanettone! grandissimo! Mi fa piacere rivederti sul forum!
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#16
Grande parametric.........sei un genio!!!!!!!!:finger:
Era esattamente quello di cui avevo bisogno!!!!!!!!!!!!!!:biggrin:
Guarda dopo questa affermazione e visto i miei trascorsi qui dentro, non potevo che mettere questo avatar.
Genio di uno cane! e ha pure 6 zambe!ahhaa fantastico
Maledetto Ozzy!

ti ritrovo dopo più di un anno e sempre con qualche trucchetto da smanettone! grandissimo! Mi fa piacere rivederti sul forum!
Il BVO (Buon vecchio Ozzy) non muore mai... la classe non è acqua...:rolleyes: