RIFILARE 2 LAMIERE

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#1
Ciao ciao

Ho bisogno di un consiglio. Ho due lamiere entrambe da rifilare lungo la linea di intersezione, vedi immagine allegata, quale metodo, secondo voi, è più indicato ?
Grazie dei consigli.
 

Allegati

Teo-77

Utente Junior
Professione: Deperito
Software: Autocad, Think Design, Excel
Regione: Lombardia
#2
ciao,
non ho capito bene, qual'è il tuo problema.
Tu hai una lamiera (quella verde), e la vuoi tagliare in 2 parti lungo un piano (quello blu) ?

Che dimensioni ha l'oggetto?
La lamiera è ferro, inox o cosa?
Hai delle tolleranze da rispettare?
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#3
No, la lamiera verde si deve interrompere in corrispondenza della lamiera blu e viceversa.
Sto utilizzando la funzione Operazione con i componenti > Togli e ... devo dire che funziona bene e non è influenzato da dimensioni, materiale e tolleranze.
 

320i S

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V6, Creo 3.0, Pro-e (serie Wildfire 3÷5), Solidworks 2016
Regione: Friuli Venezia Giulia
#4
Domanda 1: sei in ambiente assieme?
Domanda 2: hai l'advanced assembly per caso?
 

320i S

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V6, Creo 3.0, Pro-e (serie Wildfire 3÷5), Solidworks 2016
Regione: Friuli Venezia Giulia
#6
Vado per punti:
1-decidi in assieme quale delle 2 lamiere sarà la prima assemblata e quale la seconda (perchè poi cambiare ordine, ti creerà dei riferimenti circolari che di per se son solo fastidiosi).
2-attivi la prima in assieme
3-vai sul selezionatore in basso a destra e passi da "smart" a geometria
4-SEMPRE in assieme, vai sulla seconda lamiera e selezioni le superfici con cui poi taglierai la prima
5-comando "copia geometria"
5.1-dentro al comando copia geometria, aggiungi pure altre superfici che credi di possano essere utili (anche riferimenti e spigoli, ma occhio a selezionare il giusto raccoglitore dentro al sotto menù "riferimenti", altrimenti perdi quanto hai selezionato)
6-apri a parte la lamiera 1 e con il comando estendi, o proiettando spigoli,o con una estrusione lamiera, fai il taglio usando le superfici copiate (vedi te poi se vuoi giochi per l'accoppiamento o similari).
7-ripeti il tutto con la lamiera 2 usando la 1 per le copie geometrie.

Se sposti i componenti ii assieme, i tagli si aggiorneranno di conseguenza (entro i dovuti limiti)
Puoi svincolare i copia geometria, mettendoli in aggiornamento manuale, invece che automatico


N.B. se usi la Creo: c'è la possibilidà di mettere nell' aggiornamento dei copia geometria, la spunta "nessuna dipendenza", occhio che questa svincola in maniera TOTALE il copia geometria (come l' "isolate" di Catia), non si torna indietro, tocca rifare il copia geometria e sostituirlo al precedente, con ovvi casini se il copia geometria è complesso.
 

320i S

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V6, Creo 3.0, Pro-e (serie Wildfire 3÷5), Solidworks 2016
Regione: Friuli Venezia Giulia
#8
Dimenticavo, nel caso in cui hai una lamiera con più pieghe (tipo se quella azzurra in foto non fosse piana ma più simile alla gialla), può darsi che non si riesca a proiettare/intersecare le superfici per creare la linea di taglio unica per poi appiattire la lamiera, fare un taglio unico e poi ripiegare, è più sicuro tagliare piega per piega, è più lungo, ma in caso di modifiche nella posizione delle lamiere, il tutto è molto più stabile.