• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Riconoscimento lamiera con FeatureWorks

Professione: Capro
Software: SW2010-Acad2010-Illustrator
Regione: Marche
#1
Mi sembra strano nn riuscire a riconoscere le piege di un pezzo in lamiera così semplice.
Probabilmente sarò io 'na sola!!
C'è qualcuno che mi dà una dritta?

grazie
 

Allegati

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#2
Il problema e' semplicemente il "dentino" a lato che sfalsa lo spessore della lamiera. Togli quello (lo riempi o lo tagli, in modo che la lamiera non faccia piu' il "salto), inserisci in Inserisci piegature i valori di raggio giusti (R1), digli di non fare i tagli automatici, metti un K di circa 0.37 (poi vedi tu qual e' il piu' adatto) e voila'.
Non e' necessario tappare i fori svasati, anche se teoricamnete causano una variazione di spessore.
 

Allegati

Ultima modifica:
Professione: Capro
Software: SW2010-Acad2010-Illustrator
Regione: Marche
#3
:eek:
il tuo metodo funziona alla grande,
avevo pensato che il dentino fosse un problema, in fatti in feature works utilizzavo il riconoscimento interattivo iniziandio proprio con il dentino poi passavo ai fori ma arrivati alla lamiera (pura senza dente e fori) non riusciva a riconoscere più nulla.
Non è un pò strana la cosa? :rolleyes:


comunque grazie per la dritta!:36_1_11:
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#4
Sinceramente FeatureWorks l'ho provato ma non l'ho mai trovato di grande utilita' per le lamiere. Preferisco sempre inserisci piegature. Da' un maggior controllo ed e' molto piu' veloce.

Spesso preferisco rifare le features di un pezzo che perdere tempo con FW, specie per pezzi complessi che ti spara una pletora di features magari fatte in modo che poi non si e' piu' capaci di rielaborare.
 
Professione: Progettazione meccanica
Software: NX3;NX6 e SW2009
Regione: Emilia Romagna
#5
Ciao,
come evidenziato da Old, ci sono delle incongruenza che non ti permettono di eseguire i due comandi, riconoscimento funzioni e inserisci piegature.
Appena importato il pezzo, il primo problema ti doveva saltare all'occhio e la soluzione può essere di fare un taglio o un cancella facce.
Dopodiché il pezzo, tramite l'inserisci piegature ti faceva notare un'incongruenza in una linguetta.
La soluzione può essere un sposta faccia sulla linguetta o sul taglio che la contiene.
Fatto questo potresti utilizzare il comando che ti ha consigliato Old, oppure, nel caso tu voglia sia provare FeatureWorks che avere il pezzo completamente parametrizzato in SolidWorks, dovresti esportare il pezzo in Parasolid e re-importarlo.
A questo punto con FeatureWorks esegui il riconoscimento automatico della lamiera e il risultato che ottieni è quella della immagine che ti allego.
Il riconoscimento è velocissimo.
Vedi tu cosa preferisci.
Ricordati che dovresti inserire anche la funzione che hai tolto tramite l'inserimento di una funzione della libreria.

Alessandro
 

Allegati

Professione: Capro
Software: SW2010-Acad2010-Illustrator
Regione: Marche
#6
Ciao Cuba, avevo provato anche il tuo metodo (eliminare la zona semitranciata esportare e reimportare), ma a me nn dà nessuna incongruenza in una linguetta e la cosa non ha funzionato.
Comunque leggendo quello che hai scritto ho provato lo spostamento delle facce della linguetta creata da un taglio estremamente sottile ed in effetti fatto questo il riconoscimento parametrizzato di tutto il pezzo reimportato và a buon fine.
Io stò usando SW 2008 mentre vedo che tu la prova l'hai fatta sul 2009 forse è per questo che tu noti l'incongruenza.



grazie :36_1_11:
 
Professione: Progettazione meccanica
Software: NX3;NX6 e SW2009
Regione: Emilia Romagna
#7
Ciao Cuba, avevo provato anche il tuo metodo (eliminare la zona semitranciata esportare e reimportare), ma a me nn dà nessuna incongruenza in una linguetta e la cosa non ha funzionato.
Comunque leggendo quello che hai scritto ho provato lo spostamento delle facce della linguetta creata da un taglio estremamente sottile ed in effetti fatto questo il riconoscimento parametrizzato di tutto il pezzo reimportato và a buon fine.
Io stò usando SW 2008 mentre vedo che tu la prova l'hai fatta sul 2009 forse è per questo che tu noti l'incongruenza.



grazie :36_1_11:
Ho scritto una cazzata....una volta cancellato quel dentino, riesci a fare tutte e due, basta settare bene il fattore k che deve essere al di sotto del 0.5, il tutto anche con la 2008.

Alessandro