Richiesta di aiuto su scelta CAD

VigZ

Utente Senior
Professione: -
Software: Catia V5 -Inventor simulation 2012
Regione: piemonte/lombardia
#21
no prima scherzavo...

cosa intendi per bilanciatura?

inv pro hai ansys e simulation
swx versione top hai cosmos e un simulation e un analisiflussi base pressappoco la stesa offerta come prestazioni. (i swx-isti specifichino meglio)..

le analisi dell albero che hai in Daccelerator possono aiutare?
 

eden_87

Utente Junior
Professione: Progettazione utensili speciali
Software: Inventor Professional 2009
Regione: Lombardia
#22
Ciao Marcof.

Il fatto non è che mi è difficile, ma è laborioso, ci impiego un casino di tempo a creare fori inclinati, specialmente quelli con la doppia inclinazione.
Per questo speravo che qualcuno ci avesse già pensato e in qualche software ci fosse la possibilità di ovviare al procedimento con qualcosa di più semplice.
E che magari ci fosse un software più improntato al lavoro che facio.
 

Ozzy

Guest
#23
hai ragione... sarà che son stufo oggi.. :D
quel che volevo dire che per fare come esempio fori strambi, li costruisci + o - allo stesso modo con tutti i cad. e la tavola se ti riporta valori di angolo strambi, lo farà anche con altri software, essendo stramboil foro e non il software
Quoto quanto detto da VigZ.

Comunque non te la prendere eden_87 devi capire che c'è gente qui dentro che ne ha sentite di tutti i colori e a volte certe affermazioni possono dar fastidio soprattutto se hai avuto pure una brutta giornata.

Tornando in topic.

Anche quello che ha scritto ferrezio è giusto, ma mi sembra che la domanda di eden sia abbastanza chiara, ha fatto un esempio giusto con l'architettura.
Che io sappia non esiste un software dedicato come pure modellatore 3d per questo genere di cose, solitamente sono software che girano dentro le macchine cnc e sono dedicati solo ed esclusivamente a quello,se vuoi però c'è vericut con il plugin apposta che ti estrapola dal programma con l'apposito traslatore del modico costo di 20.000 uero il modello 3d chiaramente in step e in nessun modo modificabile.:D

Io uso proe, tutti sanno che non lo cambierei ne con swx ne con altri, ma ti dico che anche con proe si arriva ad un limite, magari poi un cad ha una funzione in più di un altro ed è più veloce,ma resta pur sempre un limite di tutti i cad a simulare i percorsi utensile,dovrebbero inventare le superfeature apposite ma aimè ora le soft house sembrano più interessate al direct modeling più che alle funzionalità di fattibilità ufficio-produzione...
 

eden_87

Utente Junior
Professione: Progettazione utensili speciali
Software: Inventor Professional 2009
Regione: Lombardia
#24
Praticamente la bilanciatura dell'utensile.

Mi spiego, ogni utensile che viene prodotto, viene testato per vedere se ad un tot di giri non vibri; la vibrazione è data da uno scompenso di materiale sul pezzo (dato magari da una sede di una cartuccia o dai fori di lubrificazione, etc.).
Normalmente, una volta creato l'utensile, lo si monta sul mandrino e lo si prova su una macchina detta Bilanciatrice, che ne simula il comportamento in base ai parametri impostati sul programma di bilanciatura.

Il fornitore che ci ha venduto la macchina, mi diceva che molti suoi clienti fanno la bilanciatura a progetto, cioè mentre stanno ancora progettando l'utensile, simulano la prova di bilanciatura con il software.

Si tratta semplicemente di una mettere il peso dell'utensile, la tolleranza di bilanciatura, l'altezza dell'anella da analizzare, il diametro dell'anello e poi fare la scelta, se bilanciarlo con dei fori, oppure con delle fresate o aggiungendo del materiale con degli appositi anelli di bilanciatura.
 

MoldKiller

Guest
#25
Ciao a tutti!

Francamente penso che quando si tratta di fare fori inclinati fra un cad e l'altro non cambia molto.

Per quel che riguarda la bilanciatura, in SWx non esiste una funzione del genere, piuttosto dovresti informarti se ci sono in commercio dei plugin specifici per un cad o l'altro.
Quello che può fare SWx al limite è indicarti dove si trova il baricentro dell'utensile, conoscendo quello puoi modificare la geometria fino a che riesci a farlo coincidere con l'asse di rotazione(e comunque la bilanciatura finale è inevitabile).

E penso che con gli altri sw. sia più o meno la stessa cosa!

Ciao
 

Strumpf

Utente Standard
Professione: progettazione meccanica, industrial design, reverser engineering...
Software: SolidWorks, Rhino, NX
Regione: Veneto, Schio - (VI)
#26
Secondo me le diferenze nel fare i fori ci possono essere e si come, altrimenti sarebbe eliminata tutta sta categoria "le sfide....."
Personalemente testando (quel poco) i vari cad, ho notato grosse diferenze nel fare i fori, i peggiori (visti da me) erano UGX e Inventor, con SWX non ho riscontrato una rogna fin'ora. Per esempio se ho una superficie tuta strana, swx mi fa il foro (di default) perpendicolare alla superficie, non devo creare alcun piano, oppure se ho una curva 3D posso creare i piani perpendicolari alla curva dove voglio etc.
CMQ, propongo/rihiedo sia a te Eden che a Ozzy di postare un JPG/PDF/STEP di sti maledetti utensili, poi magari facciamo una sfida :D, o comunque capiremo di cosa si trata.
Per quando riguarda la bilanciatura, se non ricordo male, e COSMOS che la fa, la chiama mmm "frequenza o oscilazione" non mi ricordo cmq era vechia 2005.
Ripeto postate qualche dato concretto che vorrei proprio provare a fare un utensile (non per dimostrare che sono il migliore:cool:, ma per quriosita :D)
 

Ozzy

Guest
#27
Strumpf se cerchi in internet ne trovi a milioni di utensili.
Frese a candela,a t,a inserti,a 2/4/6 taglienti,ecc,ecc,ecc.

Ma non vi siete mai chiesti perchè i più grossi produttori di utensili nei loro bei cataloghi non mettono dei bei modelli 3d ma solo delle foto oppure rappresentazioni 2d schematiche?

C'è poco da fare sfide qua strumpf.:D
 

Strumpf

Utente Standard
Professione: progettazione meccanica, industrial design, reverser engineering...
Software: SolidWorks, Rhino, NX
Regione: Veneto, Schio - (VI)
#28
Strumpf se cerchi in internet ne trovi a milioni di utensili.
Frese a candela,a t,a inserti,a 2/4/6 taglienti,ecc,ecc,ecc.

Ma non vi siete mai chiesti perchè i più grossi produttori di utensili nei loro bei cataloghi non mettono dei bei modelli 3d ma solo delle foto oppure rappresentazioni 2d schematiche?

C'è poco da fare sfide qua strumpf.:D
ah ma quei utensili LI :D
E vero Ozzy, che pocchi disegnano utensili, gli lavorano. Cioe gli progettano diretamente a bordo machina.
Cmq. poi magari ci tento
 

Ozzy

Guest
#29
ah ma quei utensili LI :D
E vero Ozzy, che pocchi disegnano utensili, gli lavorano. Cioe gli progettano diretamente a bordo machina.
Cmq. poi magari ci tento
ah ah e si certo che parlo di quelli.
Si be per farli grossolanamente puoi farli senza problemi, ma voglio vedere i taglienti e gli angoli di spoglia eh?:D
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#30
E vero Ozzy, che pocchi disegnano utensili, gli lavorano.
Visti i pessimi risultati delle mille prove che tutti abbiamo fatto (perse nel defunto sito) con lo scavo elicoidale, che è alla fine la geometria predominante che si trova negli utensili, presumo che facciano un aprogettazione di massima. Mi è capitato di vedere alcune volte rettificatrici CNC proprio per la realizzazione di frese a candela, punte ecc. Tutti gli utensili erano configurabili direttamente a bordo macchina (spoglie, passo, taglienti ecc) come hai detto tu.


Cmq. poi magari ci tento
lascia perdere, fidati... :rolleyes:


ciao

Marco
 

eden_87

Utente Junior
Professione: Progettazione utensili speciali
Software: Inventor Professional 2009
Regione: Lombardia
#33
Bhe tecnicamente trovare il baricentro del particolare o comuqnue allinearlo con l'asse, diminuisce notevolmente la sbilanciatura.
logico, lo so pure io che la vera e propria bilanciatura va fatta ugualmente una volta assemblato il particolare, ma vuoi mettere pre bilanciarlo e avere uno squilibrio finale di una decina di grammmi e invece non fare la prebilanciatura a programma e trovartelo sbilanciato di quasi cento grammi? :D
 
Professione: Lavoro Monotono
Software: "Pala e Picco"
Regione: Piemonte
#35
Strumpf se cerchi in internet ne trovi a milioni di utensili.
Frese a candela,a t,a inserti,a 2/4/6 taglienti,ecc,ecc,ecc.

Ma non vi siete mai chiesti perchè i più grossi produttori di utensili nei loro bei cataloghi non mettono dei bei modelli 3d ma solo delle foto oppure rappresentazioni 2d schematiche?

C'è poco da fare sfide qua strumpf.:D
Utensili... utensili.... utensili.... pure io li disegnavo in Pro E... ed erano tipo questo... (vedi immagine)

Ma li facevi "quadrati" senza angoli di spoglia particolari... tanto poi quando passavi il tutto all'utensiliere... sapeva tutto a menadito come fartelo, e il tutto a seconda del materiale che dovevi andare a lavorare...


:cool:
 

Allegati

Strumpf

Utente Standard
Professione: progettazione meccanica, industrial design, reverser engineering...
Software: SolidWorks, Rhino, NX
Regione: Veneto, Schio - (VI)
#36
E diglielo un po Marcof, strumpf è duro a capirla!:D
la ho capita bennissimo Ozzy, e la mia curiosita che non mi lascia pace, non ho mai provato fin ora, quindi mi piacerebbe provare.

e scusa, perche a marcof che e "m" gli dai di Maiuscolo, io che sono "S" trumpf mi dai minuscolo :mad:
Is it becouse i black?
:D :D
 

Ozzy

Guest
#37
la ho capita bennissimo Ozzy, e la mia curiosita che non mi lascia pace, non ho mai provato fin ora, quindi mi piacerebbe provare.

e scusa, perche a marcof che e "m" gli dai di Maiuscolo, io che sono "S" trumpf mi dai minuscolo :mad:
Is it becouse i black?
:D
Perchè tu sei piccino come me.
Marcof è più cresciutello.:D

No beh lo so che sei curioso ma è una cosa molto difficile da realizzare..
PS:Non ci sono nemmeno troppe norme che regolano le geometrie degli utensili.
E via di mola.:D
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#38
Perchè non è che sia una domanda fuori dal comune , è che la risposta non può che essere vaga , è un pò come chiedere perchè certi prendono l'alfa e certi bmw ... forse perchè gli piaceva di più , oppure pensavano che facesse al caso loro ecc.
Nel tuo caso se un software ha già dei macrocomandi dedicati alle lavorazioni che poi si andranno ad eseguire per la maggiore , magari ti potrebbe avvantaggiare , ma non è sicuro.

Un utensile anche valutandolo da "fermo" puoi prevedere come si comporterà in moto , e anche se trovi il cad che ti fa in automatico questa valutazione , sarà sempre una approssimazione (che a quella ci arrivi anche col ragionamento).

Perciò io al tuo posto mi terrei inventor che va benissimo per fare tutte le lavorazioni tipiche della progettazione di macchine e che è altrettanto adatto alla gestione di grandi assiemi.

Poi , a parità di prestazioni , se ti piace di più un'altra interfaccia , cambialo , ma tieni anche conto della diffusione del software , della facilità di scambio dei files , della possibilità di riutilizzare vecchi dwg , del potere della softwarehouse di sviluppo futuro ecc ecc.

Problema risolto! :)
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#39
:eek: :eek: hemm... mi ero dimenticato di quotare il messaggio , e poi anche di spedirlo... sostanzialmente sono arrivato un tantino in ritardo...:D