ricavare lamiera da file step

cen82

Utente Standard
Professione: Disegnatore, Progettista
Software: inventor 2014, Autocad Mechanical 2014
Regione: Emilia Romagna
#1
lavoro nel campo lamiere e il cliente riesce a mandarmi dei file .step
da quel formato di file riesco a ricavarmi un solido-lamiera da dove poter ricavare un modello piatto?
ho provato anche ad installare feature reconotion ma non lavora bene nel mio caso......:confused:
 

davide75

Utente Senior
Professione: progettista-ing.meccanico
Software: SE-INV-SW-PRO/E-OSD-GBG-ME10-VISUAL NASTRAN 4D-AUTOCAD
Regione: emilia romagna
#2
che io sappia non si riesce. Ma scusa, se il tuo cliente ti manda lo step riuscirà pure a fare il modello piatto no?? Fatti mandare lo step del modello piatto e al limite un la tavola in dxf dove c'è il modello piatto. Tanto il modello piatto poi dipende dal fattore k che il tuo cliente ha impostato per cui presumo che alla fine dovrai sempre adattarlo ai tuoi parametri no??
 

Alby189

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V5R20 + Autocad
Regione: Marche
#3
Io di solito importo gli step fatti con catià o solid edge in inventor, converto in lamiera, assegno il materiale corretto (spessore..) e in genere mi sviluppa il tutto. Capita ogni tanto di dover aggiustare qualche spigolo o scarico di piega, ma in linea di massima riesco sempre a sviluppare le lamiere
 

cen82

Utente Standard
Professione: Disegnatore, Progettista
Software: inventor 2014, Autocad Mechanical 2014
Regione: Emilia Romagna
#4
che io sappia non si riesce. Ma scusa, se il tuo cliente ti manda lo step riuscirà pure a fare il modello piatto no?? Fatti mandare lo step del modello piatto e al limite un la tavola in dxf dove c'è il modello piatto. Tanto il modello piatto poi dipende dal fattore k che il tuo cliente ha impostato per cui presumo che alla fine dovrai sempre adattarlo ai tuoi parametri no??
infatti se io riuscissi a convertirlo in lamiera e creare io il modello piatto gestirei io il fattore k
 

cen82

Utente Standard
Professione: Disegnatore, Progettista
Software: inventor 2014, Autocad Mechanical 2014
Regione: Emilia Romagna
#5
Io di solito importo gli step fatti con catià o solid edge in inventor, converto in lamiera, assegno il materiale corretto (spessore..) e in genere mi sviluppa il tutto. Capita ogni tanto di dover aggiustare qualche spigolo o scarico di piega, ma in linea di massima riesco sempre a sviluppare le lamiere

con file step semplici riesco anche io ma con quelli un po più complessi, tipo pannelli con flange su quattro lati e con faccia base storta, non riesce a risolvere.....
 

Alby189

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V5R20 + Autocad
Regione: Marche
#6
se puoi posta lo step che provo a vedere di che si tratta, sono curioso di capire il problema! se poi riesco ti dico il procedimento.
 

Alby189

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V5R20 + Autocad
Regione: Marche
#8
Ho provato, me lo ha sviluppato al primo colpo!

- Ho importato lo step in inventor 2012
- Salvato in IPT
- Convertito in lamiera
- Impostato lo spessore
- Sviluppo

Ti allego delle immagini e l'ipt con lo sviluppo.
Spero di esserti stato utile!
 

Allegati

cen82

Utente Standard
Professione: Disegnatore, Progettista
Software: inventor 2014, Autocad Mechanical 2014
Regione: Emilia Romagna
#9
Ho provato, me lo ha sviluppato al primo colpo!

- Ho importato lo step in inventor 2012
- Salvato in IPT
- Convertito in lamiera
- Impostato lo spessore
- Sviluppo

Ti allego delle immagini e l'ipt con lo sviluppo.
Spero di esserti stato utile!
ottimo funzia!
anche se ho sbagliato ad allegare il file!!! arghhh...
ecco quello dove ho problema!!!
 

Allegati

Alby189

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V5R20 + Autocad
Regione: Marche
#10
In questo 3D manca uno scarico su una piega, per questo non lo sviluppa. Ti allego l'ipt corretto e sviluppato.
Lo scarico l'ho fatto velocemente per farti capire il problema, ora adattalo bene alle tue esigenze.
Facci sapere!
 

Allegati

cen82

Utente Standard
Professione: Disegnatore, Progettista
Software: inventor 2014, Autocad Mechanical 2014
Regione: Emilia Romagna
#11
......quindi vediamo se ho capito.....
hai individuato lo scarico e hai utilizzato .... ???sposta faccia????
 

Alby189

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V5R20 + Autocad
Regione: Marche
#12
Più o meno... ho dato un'occhiata agli spigoli, ho individuato quello che ritenevo crear problemi (si capisce qual'è pkè le due parti toccano e sono prive di scarico), poi non ho fatto sposta faccia ma uno schizzo con estrusione a togliere. Ripeto, l'ho fatto molto velocemente, si può fare con altri comandi, l'importante è ricreare lo scarico necessario alla piega.
Se guardi dentro allo zip ti ho allegato anche il file ipt con le lavorazioni.
Fammi sapere se hai bisogno di altri chiarimenti.
 

braunfish

Utente Standard
Professione: designer
Software: nessuno
Regione: bergamo
#13
la cosa fondamentale è impostare lo spessore giusto tra step e impostazione lamiera inventor.
Poi il resto sono dettagli
 

Alby189

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V5R20 + Autocad
Regione: Marche
#14
Dettagli si, ma importanti! senza lo scarico non lo sviluppava, purtroppo se la matematica non è corretta inventor non riesce a spiegare le pieghe
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#15
Dettagli si, ma importanti! senza lo scarico non lo sviluppava, purtroppo se la matematica non è corretta inventor non riesce a spiegare le pieghe
... e non solo Inventor, anche Solidworks è piuttosto suscettibile sotto
quel punto di vista.
Bisogna tenere a mente che le lamiere non sono come le altre parti, sono "vive" e a volte per riuscire a sviluppare alcuni particolari devi ingannare il programma.
:smile:
 

MorenoS

Utente poco attivo
Professione: impiegato ufficio tecnico
Software: AutoCad Solid Edge Artube
Regione: Veneto
#16
Io di solito importo gli step fatti con catià o solid edge in inventor, converto in lamiera, assegno il materiale corretto (spessore..) e in genere mi sviluppa il tutto. Capita ogni tanto di dover aggiustare qualche spigolo o scarico di piega, ma in linea di massima riesco sempre a sviluppare le lamiere
Buongiorno , sono nuovo di questo Forum , mi sono iscritto proprio perché mi trovo con lo stesso problema di Cen82 , posso chiedere gentilmente come fai a importare con Solid Edge e sviluppare la lamiera in dxf ? io riesco solo ad aprirla ma più di cosi non riesco (non sono pratico della modalità Sincrono)

grazie.