• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Reverse Engineering e Scansione 3D

Professione: Imprenditore
Software: Cimatron E - 13
Regione: Lazio
#1
Buongiorno a Tutti,

per chiunque avesse la necessita' di rilevare un modello contattatemi anche in privato alla mail raffaele@r-d.it.

La mia azienda e' specializzata in Scansioni 3D,Reverse Engineering, Ingegnerizzazione prodotto. Lo scanner utilizzato e' l'ATOS I 3rd generation prodotto dalla gom.mbh.

...e visto che natale e' dopodomani.... AUGURI a tutti!
 

VITO

Utente Junior
Professione: Ingegnere Meccanico
Software: Tanti :D
Regione: A SUD
#2
Salve !!!! Sono un tesista del politecnico di Bari, e mi accingo a preparare la tesi sul REVERSE ENGINEERING di carene per motori da competizione. Prima di andare su un oggetto così impegnativo, tuttavia, abbiamo pensato di realizzare un pezzo semplice, simmetrico, più piccolo: un cruscottino di un vecchio scooter 50.
Disponiamo di uno SCANPROBE di SCAN SYSTEM e di tutta una serie di programmi, tra i quali CATIA, GEOMAGIC e UNIGRAPHICS.
Data la sua esperienza, le domando aiuto su come poter avviare questo lavoro e sui mezzi da adoperare in termini di software. In particolare, vorrei sapere quali programmi devo usare e come devo procedere con i lavori. Io ho cominciato a scansionare; abbiamo ottenuto le nuvole di punti. Come posso procedere da ora in avanti???
La ringrazio. Spero possa aiutarmi. Grazie
 
Professione: Imprenditore
Software: Cimatron E - 13
Regione: Lazio
#3
Salve !!!! Sono un tesista del politecnico di Bari, e mi accingo a preparare la tesi sul REVERSE ENGINEERING di carene per motori da competizione. Prima di andare su un oggetto così impegnativo, tuttavia, abbiamo pensato di realizzare un pezzo semplice, simmetrico, più piccolo: un cruscottino di un vecchio scooter 50.
Disponiamo di uno SCANPROBE di SCAN SYSTEM e di tutta una serie di programmi, tra i quali CATIA, GEOMAGIC e UNIGRAPHICS.
Data la sua esperienza, le domando aiuto su come poter avviare questo lavoro e sui mezzi da adoperare in termini di software. In particolare, vorrei sapere quali programmi devo usare e come devo procedere con i lavori. Io ho cominciato a scansionare; abbiamo ottenuto le nuvole di punti. Come posso procedere da ora in avanti???
La ringrazio. Spero possa aiutarmi. Grazie
Salve... vedo che ha a disposizione un bel po di strumenti! tutti molto validi per lo scopo da raggiungere.
Direi che se avete un modulo il trattamento dei file STL integrato in UG o CATIA la cosa migliore da fare e' lavorare direttamente iniziando a fare sezioni, curve e superfici per poi passare all'ingegnerizzazione. Altrimenti la strada percorribile e' fare una matematica veloce con geomagic per poi importare il file IGES nel CAD e procedere alla modellazione delle superfici.
Ovviamente non e' tutto cosi' facile come sembra da cio' che ho scritto ma la via e' questa.
A disposizione per ulteriori chiarimenti.