Replace component in TC

Utente NX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: NX8 TC9
Regione: Piemonte
#1
Ciao,
dovrei sostituire una vite bombata con una a testa cilindrica in 30 assiemi.
Anziché aprire ogni singolo assieme ed utilizzare il 'Replace component', esiste un comando in TC che esegue una sostituzione massiva, come potrebbe avvenire con il nostro gestionale ?
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#2
Ciao,
dovrei sostituire una vite bombata con una a testa cilindrica in 30 assiemi.
Anziché aprire ogni singolo assieme ed utilizzare il 'Replace component', esiste un comando in TC che esegue una sostituzione massiva, come potrebbe avvenire con il nostro gestionale ?
No, non si può fare.
A dire la verità, mi sembra abbia davvero nessun senso.
Occorrerebbe un effor di sviluppo elevato per una funzionalità che in una azienda un minimo strutturata non avrebbe senso.
Ci sono un sacco di problemi:
1) Dovresti far scattare la revisione di tutti gli assembly e sotto-assembly in cui la vite è utilizzata
2) Dovresti avere il permesso di scrittura su tutti gli assembly (e con il fatto che sono rilasciati come la mettiamo?)
3) Insieme agli assembly avresti tutti i documenti associati (2D, Raster, etc) che dovresti rigenerare durante lo scatto di revisione.
4) ....
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#3
1) Dovresti far scattare la revisione di tutti gli assembly e sotto-assembly in cui la vite è utilizzata
Scusa la domanda da ignorante (non capisco niente di pdm), ma pensavo che uno dei vantaggi di usare un pdm fosse proprio questo, cioe' che se per caso faccio la revisione 1 di un pezzo nel contesto di un assieme, poi il pdm pensa lui a fare la ricerca su tutti gli assiemi in cui e' contenuta la parte revisionata e la sostituisce. Se poi l'assembly debba venire revisionato anch'esso dipende un po' dalla metodolgia aziendale, ci sono aziende che per una rev. su un solo particolare non fanno la rev.1 dell'assieme, che viene fatta solo in caso di modifiche piu' corpose.

Effettivamente quando mi hanno installato dbworks mi hanno detto che non era in grado di fare questa operazione, e la cosa mi era parsa gia' parecchio strana.
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#4
Scusa la domanda da ignorante (non capisco niente di pdm), ma pensavo che uno dei vantaggi di usare un pdm fosse proprio questo, cioe' che se per caso faccio la revisione 1 di un pezzo nel contesto di un assieme, poi il pdm pensa lui a fare la ricerca su tutti gli assiemi in cui e' contenuta la parte revisionata e la sostituisce. Se poi l'assembly debba venire revisionato anch'esso dipende un po' dalla metodolgia aziendale, ci sono aziende che per una rev. su un solo particolare non fanno la rev.1 dell'assieme, che viene fatta solo in caso di modifiche piu' corpose.

Effettivamente quando mi hanno installato dbworks mi hanno detto che non era in grado di fare questa operazione, e la cosa mi era parsa gia' parecchio strana.
Effettivamente funziona così ed è uno dei vantaggi, la funzione where used ti evidenzia in maniera automatica dove questo componente è usato, altrimenti te la dovresti cercare da solo in ogni singolo disegno o assieme e credo che ti possa venire un ulcera ancora prima di iniziare.
Poi però sta a te fare la revisione o meno e dirgli su quale assieme o sottoassieme applicarla, comportando chiaramente di nuovo il processo di modifica per tutti fino al rilascio.
Altrimenti non avrebbe senso di esistere un PDM, in questo contesto un replace all è impossibile.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#5
Effettivamente funziona così ed è uno dei vantaggi, la funzione where used ti evidenzia in maniera automatica dove questo componente è usato, altrimenti te la dovresti cercare da solo in ogni singolo disegno o assieme e credo che ti possa venire un ulcera ancora prima di iniziare.
Poi però sta a te fare la revisione o meno e dirgli su quale assieme o sottoassieme applicarla, comportando chiaramente di nuovo il processo di modifica per tutti fino al rilascio.
Altrimenti non avrebbe senso di esistere un PDM, in questo contesto un replace all è impossibile.
Mh, ci deve essere qualcosa che mi sfugge... Se la mia parte e' usata in piu' assiemi e la revisiono, la sostituzione dovrebbe essere automatica e trasparente all'utente.
Se invece voglio revisionare la parte solo in un assieme faro' un codice nuovo, non una revisione, altrimenti poi in archivio mi trovero' un assieme con la parte aggiornata e uno con la parte vecchia, sorpassata o sbagliata, per cui magari il mio collega lancia la commessa in produzione con componenti obsoleti.

Ma quando vado a caricare un assembly non aggiornato il pdm mi fa un warning per dirmi che esiste una versione aggiornata di un certo componente contenuto nell'assembly? O devo fare il where used a tappeto in maniera preventiva?
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#6
Mh, ci deve essere qualcosa che mi sfugge... Se la mia parte e' usata in piu' assiemi e la revisiono, la sostituzione dovrebbe essere automatica e trasparente all'utente.
No attenzione questa è un'altra cosa, la revisione della parte chiaramente si ripercuoterà su tutti gli assiemi presenti, a dipendenza di come è impostato un PDM lo fà in automatico oppure no, dipende dalla customizzazione che vuoi avere.
Se invece voglio revisionare la parte solo in un assieme faro' un codice nuovo, non una revisione, altrimenti poi in archivio mi trovero' un assieme con la parte aggiornata e uno con la parte vecchia, sorpassata o sbagliata, per cui magari il mio collega lancia la commessa in produzione con componenti obsoleti.
Certo corretto, ma questa è sempre una revisione di componente non una sostituzione, la sostituzione di un componente in un assieme non è una revisione di componente, occhio a non confondere le due cose.
Ma quando vado a caricare un assembly non aggiornato il pdm mi fa un warning per dirmi che esiste una versione aggiornata di un certo componente contenuto nell'assembly? O devo fare il where used a tappeto in maniera preventiva?
No anche qui dipende da come è stato configurato ,puoi avere il warning come invece si può semplicemente decidere se collegare in quell'assieme la revisione nuova oppure no direttamente da distinta base del pdm stesso.
Per esempio potresti vedere un icona nell'albero modello che ti identifica se la revisione che stai usando è l'ultima oppure no.
Ci sono tanti modi.
Poi ci sono le modifiche "cosmetiche" che non intaccano il design del componente, che so una descrizione, una nota, un processo di fabbricazione diverso, questo non vuol dire che il componente deve per forza salire di revisione e imputa una modifica massiva a tutti gli assiemi che lo incorporano...
 

Utente NX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: NX8 TC9
Regione: Piemonte
#7
No, non si può fare.
A dire la verità, mi sembra abbia davvero nessun senso.
Occorrerebbe un effor di sviluppo elevato per una funzionalità che in una azienda un minimo strutturata non avrebbe senso.
Ci sono un sacco di problemi:
1) Dovresti far scattare la revisione di tutti gli assembly e sotto-assembly in cui la vite è utilizzata
2) Dovresti avere il permesso di scrittura su tutti gli assembly (e con il fatto che sono rilasciati come la mettiamo?)
3) Insieme agli assembly avresti tutti i documenti associati (2D, Raster, etc) che dovresti rigenerare durante lo scatto di revisione.
4) ....
E' vero quello che dici, se tutto fosse necessario gestirlo come revisione, ma pensavo che si potesse fare, come avviene con il gestionale.
La sostituzione di una vite con un'altra mantenendo una compatibilità al 100%, da noi non viene gestito con le revisioni.

Grazie comunque per avermi dato la risposta.
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#8
E' vero quello che dici, se tutto fosse necessario gestirlo come revisione, ma pensavo che si potesse fare, come avviene con il gestionale.
La sostituzione di una vite con un'altra mantenendo una compatibilità al 100%, da noi non viene gestito con le revisioni.

Grazie comunque per avermi dato la risposta.
Con il Where Used puoi vedere tutti gli assembly che referenziano il tuo componente.
Si potrebbe pensare di impostare una "Alternativa Globale" come workaround, ma rimarrebbe sempre il problema di andare in ogni assembly (anche se via PSE) per dirgli che quello è il nuovo "Preferred".

PS: C'è una richiesta di Enhancement su questo tema aperta da un grosso cliente italiano.
Magari (chissà) in uno dei prossimi update di TC lo implementano...
 

Utente NX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: NX8 TC9
Regione: Piemonte
#9
Con il Where Used puoi vedere tutti gli assembly che referenziano il tuo componente.
Si potrebbe pensare di impostare una "Alternativa Globale" come workaround, ma rimarrebbe sempre il problema di andare in ogni assembly (anche se via PSE) per dirgli che quello è il nuovo "Preferred".

PS: C'è una richiesta di Enhancement su questo tema aperta da un grosso cliente italiano.
Magari (chissà) in uno dei prossimi update di TC lo implementano...
Grazie...per le delucidazioni.