RENDERING

agi85

Utente Junior
Professione: Studente
Software: ProE
Regione: Veneto
#1
Ciao a tutti!
Devo fare un rendering su un pezzo,
e vorrei farlo con PROE.. (WF3) :D
non si tratta semplicemente di
dare un colore tinta unita, alluminio,
rame, ottone, etc etc..

La superficie che vorrei simulare
è "striata".. ad esempio:
||...||...||...||...||
||...||...||...||...||
||...||...||...||...||

Ho fatto una fotografia
e dalla fotografia ho ricavato
un tassello con la trama di cui
ho bisogno..

Purtroppo però,
quando importo la texture in proe
(texture parametrica multipla) non
rispetta la scala.. e non so come impostarla.. :confused:
mi viene fuori molto piu grande rispetto a come dovrebbe essere..
Come posso fare? Mi guidate anche in quest'impresa per favore?
Grazie

E' possibile inoltre ruotare la texture sulla superficie?

Vi ringrazio già in anticipo! :)
Andrea
 

Parsifal

Utente Junior
Professione: Disegnatore/progettista
Software: Pro-ewf2
Regione: Bologna
#2
Ciao,

Tempo fa anch'io ho avuto a che fare con un problema simile , nel mio caso si trattava di sfumare un colore acciaio con delle striature nere.....risolsi con ottimi risultati in apparence editor , nella sezione map applicando un jpg di una specie di sabbiatura sul colore predefinito acciaio ...ne usci' una specie di miscela che poi modellai in color texture map ingrandendola, ruotandola e allungandola modificando le impostazioni con i tasti presenti nella finestra ( apparence placement) ritengo che il tutto possa funzionare anche con un disegno regolare come il tuo....;)
 

agi85

Utente Junior
Professione: Studente
Software: ProE
Regione: Veneto
#3
Io ho recuperato la texture,
ma non riesco a metterla in scala con la parte..
forse si tratta di una banalità..
si tratta praticamente di rimpicciolirla..
ma non ne vengo a capo, help :D

Grazie della risposta Parsifal
 

Parsifal

Utente Junior
Professione: Disegnatore/progettista
Software: Pro-ewf2
Regione: Bologna
#4
Ciao Agi ,

.Scusa, diro' una cazzata , ma...se la texture o l' immagine di cui parli e' in formato jpg o similare non puoi scalarla fuori ( magari con paint) e poi inserirla dopo ? il disegno della texture dovrebbe avere le trame piu' fini....
ti dico questo perche' penso tu abbia gia' provato a utilizzare il comando " image editor ( l'icona con la matita )" presente nella finestra " render control....:D
 

agi85

Utente Junior
Professione: Studente
Software: ProE
Regione: Veneto
#5
ti dico questo perche' penso tu abbia gia' provato a utilizzare il comando " image editor ( l'icona con la matita )" presente nella finestra " render control....:D
E invece mi sa proprio che mi è sfuggito quello.. :D


(l'alternativa "paint" l'avevo già adottata, ma forse con Image Editor
si fa prima.. proverò!)

Grazie
 

Parsifal

Utente Junior
Professione: Disegnatore/progettista
Software: Pro-ewf2
Regione: Bologna
#6
:eek....:eek:Azzz!!!....se e' cosi', come avrai potuto vedere,ti puoi importare il jpg, poi ci sono icone che consentono di rimpicciolire di ruotare , di ombreggiare ecc...sono tutte molto semplici , se ci smanetti un po' penso tu possa ottenere quello che vuoi:rolleyes:
 
Professione: Progettista e disegnatore meccanico con Pro/Engineer
Software: Pro/Engineer 2001, WF1, WF2 e WF3
Regione: Friuli Venezia Giulia
#7
Ciao Agi ,

.Scusa, diro' una cazzata , ma...se la texture o l' immagine di cui parli e' in formato jpg o similare non puoi scalarla fuori ( magari con paint) e poi inserirla dopo ? il disegno della texture dovrebbe avere le trame piu' fini....
ti dico questo perche' penso tu abbia gia' provato a utilizzare il comando " image editor ( l'icona con la matita )" presente nella finestra " render control....:D
Come dice il buon Parsifal, il metodo più semplice è modificare l' immagine con un normalissimo programma di grafica. Nel rendering proe non esiste alcuna funzione per orientare o scalare un'immagine, poichè non è un elemento per così dire "parametrico", ma solo un oggetto statico e senza proprietà modificabili.
Bel lavoro Parsifal.
 

Dreaming#11

Guest
#8
alune regole per le textures

1 - la texture deve essere "tileable" ovvero replicabile. Se non rispetti questo requisito ti trovera le giunture sul pezzo. Per fare questo puoi usare Photoshop in rete ci sono decine e decine di esempi su come realizzare texture replicabili

2 - Strano che Pro/e non permetta di scalare una texture. Ad ogni modo dovresti avere la possibilità di scegliere il tipo di mappatura

Planare, cilindrica, cubica, sferica e UV

Pro/e mi pare utilizzi lightwork come motore di rendering e sono strasicuro che queste semplici operazioni le puoi realizzare.

se devi mappare una texture su un cubo con i bordi raggiati la cosa migliore è inserire le texture selettivamente in modo da ottenere 6 mappature planari di base mentre per i raggi puoi impostare delle mappature cilindriche
se applichi una sola texture al cubo in modo generale ti troverai l'immagine deformata/stirata in corrispondenza dei raggi
 
Professione: Progettista e disegnatore meccanico con Pro/Engineer
Software: Pro/Engineer 2001, WF1, WF2 e WF3
Regione: Friuli Venezia Giulia
#9
Hai ragione Dreaming, ora ho ricontrollato meglio ed effettivamente quando importi una texture hai queste possibilità.
Allora rispondo passo passo:
- Vai su view----> color and appearance
- Selezioni un colore qualsiasi, poi dal menù in cui ti trovi (di default il basic), ti sposti su map
-qui hai tre opzioni per le quali puoi caricare una texture, decidere il modo in cui applicarla al pezzo, scalarla, ruotarla e addirittura stirarla.
C'è da sbizzarrirsi con le opzioni.

Saluti e grazie Dreaming di avermi fatto accendere la lampadina per cercare meglio la soluzione...
 

agi85

Utente Junior
Professione: Studente
Software: ProE
Regione: Veneto
#10
Fatto! :36_6_10:

Magari non è un granchè (anzi).. ma come prima prova non è male..
Assie Assie :36_1_11:

(la texture con le striature non l'ho applicata, per ora solo alluminio fresato ed alluminio grezzo..
ma un giorno ci riuscirò.. :p)



 
Ultima modifica:

agi85

Utente Junior
Professione: Studente
Software: ProE
Regione: Veneto
#12
eh? Phong? che è?
Se hai dei suggerimenti, spara! sono tutto orecchie (e mi fai un piacere) :D

(ho messo le immagini un po piu grandi nel post precedente)
 

Dreaming#11

Guest
#13
eh? Phong? che è?
Se hai dei suggerimenti, spara! sono tutto orecchie (e mi fai un piacere) :D

(ho messo le immagini un po piu grandi nel post precedente)
Università dello Utah 1973, albori dell CG - l'algoritmo ha preso il nome dal tizio che lo ha sviluppato, un certo Phong :4410:

E' una visualizzazione ombreggiata che si usa ancora simile al Gouraud shading eccetera eccetera eccetera
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#16
Per la cronaca si possono importare modelli pro-e in Blender e fare il rendering, provare non costa niente. :)
 

agi85

Utente Junior
Professione: Studente
Software: ProE
Regione: Veneto
#17
@Dreaming Effettivamente hai ragione.. quando la foto è piccola non si nota niente..
ho una stampa A3, li si vede già di più la trama.. proverò con un altra texture, o con maggior dettaglio

@enri Ci proverò! ^^

Grazie raga!
 
Professione: elettronico
Software: proe wf4
Regione: lombardia
#18
Ciao a tutti, mi aggancio a questa discussione perche' non so come aprirne una nuova, confidando che qualcuno sappia darmi delle indicazioni.
Ho proe WF3 e 4 con il ARX (advanced rendering). Premetto che ho una ditta elettronica e l'oggetto (proe) lo uso per importare i componenti delle schede.
Pero' in questi ultimi tempi lavorando per il settore illuminotecnico (fari a led ecc) ho pensato di poterlo usare per proporre ai miei clienti anche modellazioni di parti meccanche con rendering delle stesse con varie finiture (faretti, lampade, plafoniere ecc)
A parte che non ho idea se il rendering di proe sia llo stesso livello dei programmi professionali (alcuni miei clienti usano proe + maxwell) volevo chiedervi:

1)Se acquistassi uno di questi programmi che lavorano staccati da proe come gli devo poi passare i dati? (ho scaricato anche i gratuiti blender, luxrender, gelato) ma non so come agganciarli al modello di proe
2)Esiste un modo in proe di salvare uno scenario (sfondi, lampade, tipo luci ecc) in modo da non dover tutte le volte reimpostare il lavoro? (e questo si puo' fare anche con gli altri programmi?)
3)Questi programmi sono verament emolto migliori del rendering di proe o posso usarlo ed ottenere risultati quasi uguali?
4) Esiste un manuale o qualcosa a parte i doc ufficilai che permetrte di usare quata estensione di proe in modo completo?

Grazie per l'aiuto
Fabrizio