• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Relazione tra due modelli

barby85

Utente Standard
Professione: studente universitario
Software: autocad 2006/pro engineer wildfire3
Regione: veneto
#1
Ciao a tutti ho una domanda che mi ronzola in testa da un pò di tempo ma le mie conoscenze su proe non mi danno una risposta:D
il dubbio è questo:
se io ho 3/4 accoppiamenti foro/albero su un assieme posso fare in modo che cambiando il diametro di un foro in autoamtico si cambi il diametro anche dell'albero....nel senso io modello un bmotore ad esempio quindi creo un modello basamento e un modello pistone...in teoria teoria il diametro del cilindro è X(con relativa tolleranza di accompiamento) e il diametro del pistone è X (con relativa toll di acc)...posso io fare in modo che cambiando il diametro solo sulla parte del basamento si modifichi anche il diametro del pistone? e quindi poi nel modello 2d tutto si sistema in automatico?...penso che sia questa la potenzialità delle relazioni però non so se esse possono essere fatte anche tra modelli diversi...
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#2
Sì, si può fare e tutti i parametrici riescono a gestire questo tipo di progettazione.
 

Ozzy

Guest
#3
Come dice re_solidworks giustamente è possibile in tutti i cad parametrici ed è proprio qui il vantaggio maggiore rispetto agli espliciti.:)
 

barby85

Utente Standard
Professione: studente universitario
Software: autocad 2006/pro engineer wildfire3
Regione: veneto
#4
ok perfetto...ma lo faccio quando sono in assembly o c'e una procedura anche solo con le due parti senza aver fatto l'assembly?
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#5
Hai diverse possibilità per poter gestire le relazioni negli assiemi in modo coerente.

Se hai il modulo Advanced Assembly puoi gestire le relazioni anche esternamente ai componenti.
Costruisci uno skeleton nel quale inserisci tutti i riferimenti che ti servono.
Lo inserisci nell'assieme e lo usi come guida per i riferimenti dei tuoi componenti (conviene fare un corso su questo).

L'altra via è quella top down tradizionale:
quando devi costruire un particolare anzichè costruirti la parte ed inserirla successivamente nell'assieme, ti conviene crearla direttamente nell'assieme e relazioni gli sketch ai vari componenti già esistenti.

Stai attento al metodo.
Progettare in questo modo da un parte ti da tantissime possibilità in più .... dall'altra richiede che, prima di iniziare, ci si fermi a pensare al sistema di relazioni da utilizzare.
Se lavori alla rinfusa, senza seguire una logica, alla prima modifica .... inizierai a sacramentare in turcomanno (con qualsiasi cad ....).
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#6
Aggiungo:

in caso di modifiche all'assieme è molto meno probabile toccare uno skeleton rispetto alle parti.
Quando elimini o modifichi un'entità alla quale sono attaccati dei riferimenti esterni questi riferimenti saltano generando errori da riparare.

Da queste due affermazioni capisci che un assieme top down costruito con skeleton è molto più stabile in caso id modifica rispetto ad uno in cui le parti sono attaccate l'una all'altra.
 

barby85

Utente Standard
Professione: studente universitario
Software: autocad 2006/pro engineer wildfire3
Regione: veneto
#7
davvero gentilissimi...allora per il momento mi limito a lasciare perdere le relazioni tra vari componenti per il progetto per il professore...quando avrò finito l'università allora farò un bel corso intensivo:D:D:D
 

matte79

Utente Standard
Professione: Mobilizzazione Mouse
Software: ProE-Catia V5-Think design
Regione: Emilia Romagna
#8
prova, sbaglia, incasina modelli...solo così imparerai...se di proE non hai l'AAX puoi aggirare il problema creando delle tavole multimodello...lì dichiari i parametri e poi guidi le parti e gli assiemi!!!!