• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

REFERENCE SET

nunzio1981

Utente Junior
Professione: ingegnere meccanico
Software: CATIA V5
Regione: puglia
#1
Buonasera, in azienda usano sempre i "REFERENCE SET" ma io non l'ho ancora capito, in Pro-E e Catia V5 non esisteva nulla del genere, qualcuno può spendere due righe sull'argomento? Grazie mille.
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#3
Sintetizzando in modo molto estremo puoi associare i ref.set ad una specie di filtro che ti consente di attivare o meno sia oggetti all'interno del tuo partfile, sia partfile all'interno di un assieme .
Segnalo anche la ricorsività del comando anche sui sottoassiemi .
Per cui posso avere giusto per fare un esempio tipico del mondo stampi una geometria "falsa" che mi serve per creare mediante sottrazione booleana la sede di una vite .
Quando attivo mediante i ref set l'opzione falso mi vengono mostrate a video solo le geometrie false di quell'assieme o partfile potendo senza margine d'errore selezionare esattamente quello che mi serve .

Più facile a farsi che a spiegarlo .
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
#4
Bando agli scherzi, il reference set ha un sacco di implicazioni e di relazioni con molti aspetti della modellazione di assieme. Per questo ti consiglio caldamente di fartelo spiegare e mostrare (che come dice IP_design è più facile) da chi sa come usarlo. In particolare la relazione che ha con il partial loading delle load options e dei wave. So che sono parole ostiche e concetti forse nuovi ma se non li conosci approfonditamente rischi di farti tanto ma tanto male.
 

ciciu

Utente Standard
Professione: Stampi Termoplastici
Software: Nx8.5 ; Nx10
Regione: Lombardia
#5
Il reference set è di enorme aiuto in assembly . Dalla semplice distinzione di due geometrie oggetto/ sede nelle stesso file , alla rappresentazione di aspetti diversi in ambiti diversi, per assieme complessi . Non so , di un assieme puoi aver bisogno di rappresentare il complessivo degli elementi finiti , come potresti aver necessita di disegnarli con dei riferimenti di lavorazione tipo sfere di riferimento oppure integrati a staffaggi
Crei il set che preferisci e selezioni quello che vuoi includere nella visualizzazione
 

Utente NX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: NX8 TC9
Regione: Piemonte
#6
Mio umile consiglio, non usare i reference set. Model per le parti ed entire part per gli assembly.