[Recuperato] SolidWorks e CNC

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#1
-Discussione recuperata dalla cache di Google.
-I rispettivi moderatori sono autorizzati a cancellare o modificare la presente discussione dal proprio forum.
Grazie per la collaborazione.
Oldwarper.



OldWarper

Allora, ancora un po' di chiarimenti
1) con SWX fai il modello matematico del pezzo. Fallo bene, senza sottosquadri. Ogni sottosquadro e' un riposizionamento sulla macchina a 3 assi e costa. Lascia i 5 assi alle industrie aeronautiche e non prenderlo neppure in considerazione come strategia di lavoro. Meglio fare 4 posizionamenti separati che lavorare a 5 assi. Costa meno, te lo fa l'officina sotto casa ed e' piu' sicuro. Un buon progetto ti diminuisce il costo.
2) con un applicativo CAM (sia esso Solidcam, Mastercam, Tebis o chi piu' ne ha piu' ne metta) si crea il percorso utensile che la macchina dovra' eseguire, stabilendo strategie di lavorazione, utensile, zone di lavoro, parametri macchina e compagnia bella. Se usi Solidcam hai il vantaggio di non dover convertire il file in un formato neutro.
5) una volta fatto il percorso utensile,va postprocessato, coie' reso leggibile alla machina. Ogni controllo ha il suo linguaggio (Fanuc, Heidenhain, Elexa, Selca, GE, Fidia) che differiscono dall'ISO standard quel po' che basta per renderli incompatibili. Tra l'altro, chi ti vende il CAM ti vende anche il post personalizzato sulla tua macchina. E ogni tipo di controllo ha un costo e viene venduto a parte. I postprocessor universali di universale hanno che non vanno in nessuna macchina... Si possono editare, ma a prezzo di tempo e prove.
6) Una volta ottenuto il file, va caricato in macchina, controllato in simulazione o a vuoto per sicurezza, compresi i cambi utensile, e poi si lavora, tenendosi le pa**e con una mano e il fungo dell'emergenza dall'altra,se e' il tuo primo programma
7) se non hai esperienza sulla fresatura CNC e non hai mai fatto programmi CAM, lascia perdere. Non fare programmi da dare in pasto alla macchina con il rischio metterci un tempo smisurato o di schiantare macchina, pezzo ed utensile. Affidati a chi queste cose le fa da un po'. Risparmi tempo e accidenti dietro. E moooolto raramente qualcuno accettera' di mettere sulla propria macchina un programma fatto da uno qualsiasi, senza sapere cosa fa e averlo simulato, cosa che alla fine ti fara' pagare come se lo avesse fatto lui. A meno di "bazze" e kamikaze.
8)l'IGES e' quanto di peggio si possa per l'esportazione, ancorche' dia la certezza che tutti, bene o male (nel vero senso del termine) lo leggeranno. Chiedi a chi ti fara' il service cosa vuole, preferendo, oltre al nativo, magari STEP o Parasolid.
9) Fatti fare un preventivo sui pezzi che devi fare, numero e dimensioni. Che non ti convenga farlo di prototipazione rapida.
 
Ultima modifica da un moderatore: