[Recuperato] Problema con memoria virtuale Win xp

RUGGIUNO

Guest
#1
linearpro
16-11-2004, 17.50.41

Mi appello alla vostra esperienza per risolvere quello che per me è un mistero:
Sto lavorando ad un progetto particolarmente pesante, e capita che quando carico tutto il 3D, vado ad occupare circa 1.7Gb di memoria
Fino a questo punto tutto continua a funzionare perfettamente, ma se carico supponiamo anche qualche tavola oppure un altro file 3D, Catia mi avverte che non puo' caricarlo perché non ha memoria sufficiente, o altre volte mi sbatte fuori senza tanti complimenti, mentre dovrebbe "swappare" su disco come abitualmente faceva prima in windows2000.
Ho controllato la dimensione della memoria virtuale ed è molto grande, 4096 Mb, quindi non credo dipenda da questo.Io penso ci sia qualche settaggio da sistemare ma non so proprio come fare.
Dati del PC

P4 XEON 3200
2GB RAM
QUADRO FX1300
S.O Win XP professional SP2

CATIA V5 R12 SP3


falonef
17-11-2004, 08.20.13

salve,
hai provato ad utilizzare la memoria cache?

Nelle impostazioni Tool / utility / infrastructura puoi attivare questa opzione.

Fermando e riaprendo il sistema, il tuo assemblaggio sarà caricato in modo molto più leggero perché verrà rappresentata soltanto la gemometria esterna.

Con un doppio click su di un determinato file si potrà attivare completamente il file desiderato e procedere con delle eventuali modifiche

fammi sapere
saluti,
FF


falonef
17-11-2004, 08.37.50

ecco l'immaggine:

http://img.villagephotos.com/p/2004-10/848354/cache.jpeg


UGoverAll
17-11-2004, 09.15.43

Domanda Complessa = Risposta Complessa

Catia non c'entra nulla.
Windows 2000 è un sistema a 32 bit, quindi gestisce max 4Gb di RAM.
Microsoft ha diviso la RAM disponibile in 2 partizioni da 2Gb:
- Una dedicata a Windows
- Una dedicata ai dati utente
... da qui quindi deduci che più di 2 Gb con W2000 non puoi allocare: non c'entra nulla la swap etc

In Windows Xp, pur rimanendo il limite a 4Gb, MS se ne può riservare solo 1, lasciando ai dati utente 3Gb.
Questo si fa editando il file "boot.ini" e mettendo alla fine la stringa /3GB.
Attenzione che occorre WXP SP1 + un Hotfix, pena il mancato reboot della macchina.

Prima di fare qualsiasi modifica LEGGI CON ATTENZIONE LE INFORMAZIONI MICROSOFT A RIGUARDO (noi, con UG abbiamo "scassato" il Sistema Operativo di 2 workstation....

Così facendo accederai a circa 3Gb di RAM...

Soluzione finale:
- PC con Pentium 4 con 64bit extension, oppure Athlon
- Windows XP-64 (o come si chiamerà...)
I PC sono già disponibili, mentre per il SO occorre aspettare mamma MS, che ha già rimandato l'uscita 2 volte...

Spero di esservi stato utile.
Ciao

PS: Se per caso volete cambiare il vostro vecchio e stantio Catia V5 con qualcosa di più moderno tipo UG o Autocad LT fate un fischio


linearpro
17-11-2004, 10.55.28

Vi ringrazio delle sollecite risposte, e in relazione alla giusta critica della presentazione personale, mi scuso con tutti e rimedio subito:
Mi chiamo Nicola, 33 anni, e da 12 nel "maledetto" mondo degli stampi per materie plastiche.
Sono un libero professionista da 6anni, e nella mia travagliata carriera di progettista sono passato per Autocad, Cadkey, ed Euclid3 di Matra Datavision, poi quando quest'ultima è passata sotto le grinfie di Dassault Systemes sono "migrato" a Catia v5.
Sono circa tre anni che l'adopero, ma che fatica all'inizio per uno abituato ad usare cad non parametrici!
Passando all'analisi del mio problema, ho provato ad usare la cache, ma avendo trasferito il database sul pc nuovo, credo che si incasini un po' con i link alle varie parti, perche non funziona piu' bene come prima. di conseguenza momentaneamente sono costretto a
lavorare senza.
In relazione alla risposta di UGoverAll non so proprio cosa dire... se per esempio avvio due sessioni di catia, allora la memoria occupata arriva (per esempio) anche a 2.7Gb, quindi, facendo un rapido calcolo se ho 2 Gb di ram vuol dire che i restanti 700Mb me li mette sul disco, come dovrebbre fare anche con una sessione sola avviata.
Mah, mi sono fattoconvincere a passare ad Xp, ma mi sa che il vecchio Win 2000 pre era migliore, con quello non ho mai avuto grossi problemi, anche se Catia era ben piu' giovane ed instabile di adesso!
Ciao a tutti e grazie


Andrea71
17-11-2004, 11.08.59

Aggiungo a quanto già dettoti: attenzione all'espansione della memoria utente a 3GB, incredibilmente il suo funzionamento è condizionato dalla scheda video (!!!), quindi verifica con molta cura che la tua sia compatibile con l'operazione (nel caso la volessi provare).

Ciao
Andrea


UGoverAll
17-11-2004, 11.38.58

LINEARPRO.
Scommetto i miei ultimi 5 cent che sei veneto!
Io ho lavorato in Matra dal 1989 al 1998.... quindi Euclid3 lo conoscevo come le mie tasche...
Il fatto che tu abbia usato il BVE (Buon Vercchio Euclid) ti rende ai miei occhi simpaticissimo... come tutti queslli che hanno combattuto:
- contro la struttura dati a 64000 punti
- contro lo "spazio di lavoro"
- contro gli 8 colori
- contro le superfici che non si potevano colorare
- contro i solidi a faccette

Se sei riuscito a arrivare a 2.7Gb con 2 sessioni Catia aperte, vuol dire solo che hai:
WindowsXP con opzione /3GB attivata, altrimenti "No Way".


linearpro
17-11-2004, 12.46.48

UGoverAll...
non capisco come tu abbia fatto ma... si, sono veneto!
Grazie per l'apprezzamento di simpatia, ed è vero che ho combattuto tutte le battaglie che hai elencato, alla fine mi c'ero anche affezionato a tutte quelle "particolarità"!

Ciao
Nicola
 
Ultima modifica da un moderatore: