[Recuperato] Polisoft TELL

RUGGIUNO

Guest
#1
stefano_ME30
23-10-2004, 11.11.19

saluti a tutti.
Ho la possibilità di accedere a un grosso archivio di disegni 2D e 3D realizzati con il CAD TELL della Polisoft, che non conosco.
Qualcuno ha informazioni certe sulla possibilità di conversione di archivi di questo CAD in altri formati di esportazione?
Qualsiasi informazione mi sarebbe estremamente utile.

Ciao
Stefano



uncleFH
23-10-2004, 11.32.17

non lo conoscevo, cmq grazie a google.. quoto da quà :
http://www.polysoft-tell.com/ch/tell_en.php conversions into and from DWG, DXF, IGES, GOELAN, MECANIC, etc. direi tutto ok!

ciao, uncleFH



stefano_ME30
23-10-2004, 15.56.30

Ti ringrazio per l'aiuto, velocissimo!

Il mio problema è che avremmo solo gli archivi e non il software Polisoft.
Avrei bisogno di sapere se esiste un convertitore o se qualcuno puo' convertire gli archivi come servizio.

Grazie ancora.
Stefano



UGoverAll
23-10-2004, 20.44.14

Ciao Stefano,
TELL della polisoft è un software 2D puro molto potente.
Io l'ho imparato quando lavoravo in Matra, perchè nel 1996 ci fu un accordo fra Polisoft e Matra per fare di TELL il nuovo Euclid 2D (Euclid Drafter).
Il software di per se era bellissimo: aveva una interattività pazzesca! bastava cliccare su un elemento sullo schermo per agganciare il comando di creazione.

Ricordo che a Milano SUD c'era la filiale della Polisoft. Non so se esiste ancora.
Se per caso conosci qualcuno di Matra potresti chiedere a loro di proporti un servizio di traduzione.

Purtroppo incontrerò i miei ex-colleghi in settimana, purtroppo perchè sarà un'occasione triste...

Se vuoi chiedo a loro.
Ciao



stefano_ME30
24-10-2004, 11.24.22

Grazie per le preziose informazioni.
Ti sarei grato se potessi chiedere a loro anche per il modulo 3D (dovrebbe essere anche lui interessante).
E' strano che un CAD cosi' potente sia rimasto cosi' poco conosciuto.

Grazie ancora
ciao
Stefano



ferro
27-10-2004, 11.58.29

Ciao Stefano.
Se la memoria non m'inganna, anni fa (molti) lo rivendeva l'SMC (www.smc.it). Potresti provare a sentire anche loro...
Ciao



Inventore
28-10-2004, 08.25.26

Ricordo di tell che circa 15 anni fa costava una fortuna, per cui non ha avuto una grande diffusione, nel periodo in cui autocad non costava praticamente nulla.
Mi ci sono comunque scontrato, dovendo utilizzare disegni fatti con tell, circa 10 anni fa.
In pratica, ho usato i disegni che tell esportava in .dxf, coi problemi del caso essendo almeno 2 versioni indietro rispetto al .dxf di autodesk. Poi una volta aggiustato il disegno in autocad lo convertivo per ME10 col convertitore della qsinformatica ed il risultato era accettabile. prova al limite a sentirli per sapere se possono farti il servizio di conversione.



UGoverAll
02-11-2004, 13.44.53

Stefano,
Sfortunatamente non ho + la possibilità di contattare i miei ex-colleghi.
Mi dispiace non poterti aiutare di +...



alexbos
09-11-2004, 17.32.47

ti invio un nominativo di una società che dovrebbe poterti convertire i file di tell

first solution lainate (MI)



lisada
12-04-2005, 14.04.38

hai poi trovato chi ti fa la conversione dei disegni fatti con tell?
Io ho questa possibilta'
fammi sapere



tappo
16-11-2006, 12.19.38

Ciao stefano, anche se leggo in ritardo comunque io sono un esperto di Tell e potrei aiutarti visto che ho anche l'ultima versione aggiornata che converte in vari formati.
 
Ultima modifica da un moderatore:

scolapasta

Utente poco attivo
Professione: .
Software: .
Regione: .
#2
Salve a tutti.
Come si fa una quota angolare con Tell?
Perchè con il comando generico quota, mi prende il primo segmento correttamente, mentre sul secondo mi prende solo un punto, quindi mi genera una quota lineare.
 
Professione: progettista
Software: Ansys Inventor SolidWorks OpenFOAM
Regione: Italia
#3
Salve a tutti.
Come si fa una quota angolare con Tell?
Perchè con il comando generico quota, mi prende il primo segmento correttamente, mentre sul secondo mi prende solo un punto, quindi mi genera una quota lineare.
Il mio collega Caio dice: "punto - linea - linea"; è l'unico utilizzatore italiano.

Ciao