[Recuperato] Misurare la sezione libera di un foro

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#1
-Discussione recuperata dalla cache di Google.
-I rispettivi moderatori sono autorizzati a cancellare o modificare la presente discussione dal proprio forum.
Grazie per la collaborazione.
Oldwarper.



26-04-2005, 13.00.59
LucaKit

Sono uno studente di ingegneria che ha da poco iniziato a disegnare per diletto (e come autodidatta) con Solidworks 2003.
Mi sono imbattuto nel problema di dover calcolare, SENZA L'UTILIZZO DI FORMULE, l'andamento della sezione libera di un foro nel movimento relativo di due componenti e non so come risolverlo.
Chiarisco con un semplice esempio. Un tubo è dotato di foro laterale e un componente cilindrico può muoversi all'interno del tubo con gioco minimo. Partendo da una posizione in cui il foro è chiuso, mi interessa conoscere con quale legge varia la sezione del foro non occlusa dal cilindro in funzione dello spostamento relativo, in modo da poterla diagrammare.
Ovviamente questa è una di moltissime varianti che potrebbero comprendere movimenti relativi di diverso tipo e uno o più fori di varie forme (anche irregolari).
Se qualcuno può indicarmi una via o un programma da affiancare a Solidworks per saziare questo mio cruccio ormai diventato un'ossessione, gliene sarò molto riconoscente!!



26-04-2005, 14.31.52
baltoro

Via testo non è mica semplice.
Però ti annuncio subito che, senza macro e senza applicativi, la cosa si può fare in "stop motion".
Cioè fissi quanti punti di risoluzione in ascissa vuoi per il tuo diagramma, fai scattare la quota guida dei passi risultanti, ad ogni passo leggi il valore di superficie libera ottenuto.
La cosa + difficile, ma non poi tanto, è creare una superficie (o la faccia di un solido) che rappresenti esattamente la sezione aperta del condotto.
Puoi farla con un solido sovrapposto al canale, tagliato con sottrazioni booleane (comando Cavità) e magari rifilato con gli schizzi ricalcati sui bordi delle luci dei condotti.
Dipende dalla geometria e dal movimento!
Ciao B-)



11-07-2005, 12.38.44
LucaKit

Caro baltoro,
innanzitutto grazie per la celerità con cui avevi risposto alla mia richiesta! Purtroppo io ho dovuto sospendere il lavoro che stavo facendo per via di esami e impegni vari e solo ora posso riprendere da dove avevo interrotto.

Nella tua risposta, la parte in cui dici di sovrapporre un solido era un'idea che avevo già provato più o meno efficacemente; c'è però il punto in cui parli dello "stop motion" che non mi è chiaro in quanto le mie conoscenze del programma sono limitate. Interpretando le tue parole, credo che il metodo sia in sintonia con quello che cerco, ma non so bene come fare. Riusciresti a dettagliare meglio i passaggi?
Se ti possono servire schizzi o anche solo dei jpg per vedere il sistema su cui sto lavorando, te li posso inviare.

Grazie! Lucakit



11-07-2005, 15.42.55
baltoro

"Stop motion" non è un comando di SWX,
ma una tecnica di animazione cinematografica:
Prendi un modellino, scatti un fotogramma, lo sposti, scatti un altro fotogramma, etc.

La cosa va fatta 24 volte per ogni secondo di filmato.

Spero che tua abbia bisogno di interpolazioni più grossolane!

Se crei una superficie piana associativa alla sezione libera, ne puoi misurare l'area con "Strumenti-Misura".

La sequenza è: Misura, cambia quota & rigenera, misura, cambia...

A meno che non ti fai una macro.

Ciao B-)
 
Ultima modifica da un moderatore: