• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

[Recuperato] Giusto per capire

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#1
-Discussione recuperata dalla cache di Google.
-I rispettivi moderatori sono autorizzati a cancellare o modificare la presente discussione dal proprio forum.
Grazie per la collaborazione.
Oldwarper.



06-11-2007, 14.05.51
Lab30

Ciao a tutti.
Questo è il mio secondo post. Mi sono buttato nel mondo del CAD da pochissimi giorni e quindi, ora come ora, le mie conoscenze sono a zero. A breve dovrei iniziare un corso per usare Cimatron. Giusto per avere le idee un po' più chiare di ora, vorrei porvi una domanda banale ma, per me che sono nuovo, decisamente legittima.
In due parole che differenze ci sono tra Cimatron, Solid Edge e Solid Works? Sono cad generici (un po' come autocad), oppure sono stati progettati per un uso specifico? Voglio dire, con i tre cad sopra elencati, volendo, si possono fare le stesse cose, oppure ognuno di essi ha una peculiarità intrinseca che gli consente di operare solo in un determinato settore?
Infine, sapete per caso se esistono delle versioni di prova per Solid Edge e Solid Works?
Grazie mille



06-11-2007, 14.20.34
alexskull

solid egde e solidworks sono essenzialmente degli MCAD 3d All-Purpose
ovvero dei CAD tridimensionali per la progettazione meccanica a 360°
piu' o meno ci puoi fare di tutto per cui non sono "pacchetti verticali" ovvero specifici per un campo.
cimatron invece e' gia' piu' specializzato. si pone come sistema cad-cam specifico per il settore stampi.
quindi personalmente non li metterei sullo stesso piano...



06-11-2007, 14.24.01
OldWarper

Ciao.
Ti posso dire che Cimatron e' molto indirizzato verso il lavoro degli stampisti plastica-pressofusione (da poco anche lamiera, ma non so con quali risultati), con un eccellente CAM e MoldWizard (creazione di stampi semiautomatica), con vari strumenti per il controllo degli sformi e l'analisi dei pezzi.
Nella progettazione tout-court e nell'analisi progettuale e' un po' piu' indietro.
E' nato per il manufacturing, anche se se la cava bene con la modellazione (soprattutto superficiale, derivando da Cimatron IT)
SE e SWX sono piu' "generalisti" e improntati alla progettazione meccanica e di macchine, meno nella progettazione di stampi e nella lavorazione meccanica (hanno bisogno di programmi esterni, spesso costosi quanto il programma stesso...), nell'analisi dinamica e cinematica, oltre che essere molto meglio come modellatori solidi.

A grandiSSSSime linee, se vuoi fare stampi e lavorarli a partire da modelli esterni, Cimatron e' eccellente, anche se pecca un po' nelle messe in tavola (bestia nera di olti CAD, tra l'altro). Se invece devi progettare da zero, SE e SWX mi sembrano piu' azzeccati.

Anche se io progetto stampi e li lavoro con SWX, tanto per dirti quanto e' labile il confine...

Nessuno dei CAD ti permette di fare cose che con gli altri NON puoi fare in senso assoluto. Ci sono cose che con uno vengono meglio o piu' in fretta che con altri, ma non la vedo cosi' drastica.

Serve come sempre una chiara analisi di COSA e COME e CON CHI si deve lavorare e perdere tanto tempo nell'analizzare i vari software per vedere chi permette di fare il tutto in minor tempo, con il miglior risultato e con il minor costo.



06-11-2007, 14.26.57
Lab30

Ciao Alexskull e grazie per la risposta velocissima.
Giusto per capire, un software come autocad come può essere inquadrato? Potrebbe anch'esso essere definito come un MCAD? Si usa per la meccanica?
Arigrazie
 
Ultima modifica da un moderatore:

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#2
06-11-2007, 14.30.15
Lab30

Citazione:Originalmente inviato da OldWarper
Ciao.
Ti posso dire che Cimatron e' molto indirizzato verso il lavoro degli stampisti plastica-pressofusione (da poco anche lamiera, ma non so con quali risultati),con un eccellente CAM e MoldWizard (creazione di stampi semiautomatica), con vari strumenti per il controllo degli sformi e l'analisi dei pezzi.
Nella progettazione tout-court e nell'analisi progettuale e' un po' piu' indietro.
E' nato per il manufacturing, anche se se la cava bene con la modellazione (soprattutto superficiale, derivando da Cimatron IT)
SE e SWX sono piu' "generalisti" e improntati alla progettazione meccanica e di macchine, meno nella progettazione di stampi e nella lavorazione meccanica (hanno bisogno di programmi esterni, spesso costosi quanto il programma stesso...), nell'analisi dinamica e cinematica, oltre che essere molto meglio come modellatori solidi.
A grandiSSSSime linee, se vuoi fare stampi e lavorarli a partire da modelli esterni, Cimatron e' eccellente, anche se pecca un po' nelle messe in tavola (bestia nera di olti CAD, tra l'altro). Se invece devi progettare da zero, SE e SWX mi sembrano piu' azzeccati.
Anche se io progetto stampi e li lavoro con SWX, tanto per dirti quanto e' labile il confine...
Nessuno dei CAD ti permette di fare cose che con gli altri NON puoi fare in senso assoluto. Ci sono cose che con uno vengono meglio o piu' in fretta che con altri, ma non la vedo cosi' drastica.
Serve come sempre una chiara analisi di COSA e COME e CON CHI si deve lavorare e perdere tanto tempo nell'analizzare i vari software per vedere chi permette di fare il tutto in minor tempo, con il miglior risultato e con il minor costo.
Grazie mille anche a te per la risposta esaudiente! Purtroppo le cose da sapere sono molte e ci vuole tempo.



06-11-2007, 14.37.42
OldWarper

Beh, sinceramente AutoCAD lo inquadrerei con il mirino di un cannone da 75mm e farei fuoco...

E' talmente generalista che non va bene quasi per nulla.
Basti pensare che Inventor gli hanno cambiato piu' volte il kernel per farlo funzionare decentemente come 3D e non ci sono ancora riusciti...
Autocad si usa dai GIS all'edilizia, alla costruzione di strade, stampi, ponti, scenografie, case, giardini, arredamento, showroom, impianti elettrici... un po' troppo per una cosa sola...
Anche li' ci sono vari prodotti piu' o meno improntati per la meccanica (Inventor, Mechanical Desktop), ma tutti, a mio avviso, ancora farraginosi e legati troppo alla storia del 2D e che sfruttano piu' che altro il "nome" Autodesk per farsi largo.

Cio' non toglie che e' il CAD piu' venduto... Moltissime persone riescono ad usarlo con soddisfazione ed ottenere buoni risultati.



06-11-2007, 14.43.17
Lab30

Citazione:Originalmente inviato da OldWarper
Beh, sinceramente AutoCAD lo inquadrerei con il mirino di un cannone da 75mm e farei fuoco...
E' talmente generalista che non va bene quasi per nulla.
Basti pensare che Inventor gli hanno cambiato piu' volte il kernel per farlo funzionare decentemente come 3D e non ci sono ancora riusciti...
Autocad si usa dai GIS all'edilizia, alla costruzione di strade, stampi, ponti, scenografie, case, giardini, arredamento, showroom, impianti elettrici... un po' troppo per una cosa sola...
Anche li' ci sono vari prodotti piu' o meno improntati per la meccanica (Inventor, Mechanical Desktop), ma tutti, a mio avviso, ancora farraginosi e legati troppo alla storia del 2D e che sfruttano piu' che altro il "nome" Autodesk per farsi largo.
Cio' non toglie che e' il CAD piu' venduto... Moltissime persone riescono ad usarlo con soddisfazione ed ottenere buoni risultati.
Grazie ancora, siete stati preziosi!



08-11-2007, 22.27.32
MoldKiller

Citazione:Originalmente inviato da OldWarper
Beh, sinceramente AutoCAD lo inquadrerei con il mirino di un cannone da 75mm e farei fuoco...
E' talmente generalista che non va bene quasi per nulla.
Basti pensare che Inventor gli hanno cambiato piu' volte il kernel per farlo funzionare decentemente come 3D e non ci sono ancora riusciti...
Autocad si usa dai GIS all'edilizia, alla costruzione di strade, stampi, ponti, scenografie, case, giardini, arredamento, showroom, impianti elettrici... un po' troppo per una cosa sola...
Anche li' ci sono vari prodotti piu' o meno improntati per la meccanica (Inventor, Mechanical Desktop), ma tutti, a mio avviso, ancora farraginosi e legati troppo alla storia del 2D e che sfruttano piu' che altro il "nome" Autodesk per farsi largo.
Cio' non toglie che e' il CAD piu' venduto... Moltissime persone riescono ad usarlo con soddisfazione ed ottenere buoni risultati.
Non esiste un vaccino contro AutoCad?



Ieri, 10.43.42
OldWarper

No. Ma se ci fosse lo farei multifunzionale con il vaccino per Windows...E Symantec...



Ieri, 16.20.59
Lab30

Ariciao a tutti. Proprio questa mattina, nell'azienda di un mio conoscente, ho messo le mani per la prima volta su Cimatron. La versione che ho provato, tuttavia, mi è sembrata piuttosto antiquata. Trattasi di Cimatron IT 13.0. È una versione molto vecchia? Siccome, da quello che ho capito, potrei smanettarci ogni tanto, vorrei sapere se questa versione si differenzia molto da quelle più recenti come la 8 e se lo "smanettaggio", possa rivelarsi utile. Il punto è che non vorrei perdere solo del tempo. L'interfaccia, in effetti, mi è sembrata piuttosto ostica, strana... Tuttavia ricordo che non ho mai usato cimatron in vita mia e che, quindi, ciò che dico è una semplice impressione senza fondamento.
Grazie
 
Ultima modifica da un moderatore: