[Recuperato] comprensione logica lamiera multibody

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#1
-Discussione recuperata dalla cache di Google.
-I rispettivi moderatori sono autorizzati a cancellare o modificare la presente discussione dal proprio forum.
Grazie per la collaborazione.
Oldwarper.



15-12-2005, 11.31.13
claudio71

Buongiorno, ho il seguente dubbio/problema con la lamiera in sw2005 (+sp0).

Ho notato che nel fare parti in lamiera multicorpo mi trovo sempre la stessa problematica.
Ad esempio, per capirci, faccio un solido (es. :cubo), aggiungo una lamiera con la funzione 'linguetta flangia di base' (schizzo una linea anche composata da + tratti ma UNIFILARE) su di una faccia del cubo. Bene ... fin qui tutto ok!
Ora voglio, esempio sulla faccia opposta del cubo, rifare la stessa procedura creando una lamiera completamente diversa (quindi scordiamoci la specchiatura) dalla prima. Il problema è proprio qui (!) nel senso che la stessa procedura fatta per la prima ora mi dà 'il profilo dello schizzo è aperto. .....' e se chiudo lo schizzo mi dice che dev'essere con una parte in comune alla prima lamiera.

A livello logico, .... , come si risolve la questione?
Devo per forza farlo come assieme per poi convertirlo in parte multicorpo (è possibile mi sembra... giusto?) ?
ciao



15-12-2005, 15.04.34
claudio71

.... aggiunta al post sopraindicato.

Ma una una parte è possibile solo avere una lamiera e, conseguentemente, solo uno sviluppo?
Non c'è la possibilità di gestire + lamiere saldate e quindi + sviluppi?
ciao di nuovo



15-12-2005, 15.48.17
lucatg

Citazione:Originalmente inviato da claudio71
.... aggiunta al post sopraindicato.
Ma una una parte è possibile solo avere una lamiera e, conseguentemente, solo uno sviluppo?
Non c'è la possibilità di gestire + lamiere saldate e quindi + sviluppi?
ciao di nuovo
Se vuoi sviluppi separati devi fare per forza l'assieme.
Per la prima parte non ho capito bene......sarebbe più facile col file in mano.
Ciao.



15-12-2005, 16.16.01
claudio71

Citazione:Originalmente inviato da lucatg
Se vuoi sviluppi separati devi fare per forza l'assieme.
Per la prima parte non ho capito bene......sarebbe più facile col file in mano.
Ciao.
grazie luca, ti semplifico la cosa.
Parte multicorpo composta da 2 lamiere saldate. la 1a sp.3 e la seconda sp.5 mm.

Come faccio ad avere i 2 sviluppi? Da come si comporta sembra non vi possa essere + di una lamiera in una parte multicorpo.
ciao



15-12-2005, 17.20.09
claudio71

pensandoci bene.... e spero non sia così... la cosa è un pò intricata.

Normalmente creo le parti multicorpo, aggiungo la piastra, aggiungo il profilo, faccio uno schizzo.... faccio la messa in tavola con l' "elenco delle saldatura" (per il taglio materiale) e tutto fila liscio.

Ora (spero di aver inteso male) mi si prospetta una complicazione NON DA POCO se nel multicorpo ho + di una lamiera.
Come dovrei procedere :
- creo la parte con tutti i body necessari (2nda lamiera esclusa)
- converto in assieme la parte
- aggiungo la 2nda lamiera (fin che è una sola... nessun problema!)
e ... faccio la messa in tavola! Ma... così l'elenco delle saldatura non posso + inserirlo.
Come comunicare la lista di taglio del materiale .... con la 'distinta materiali'?

scusate lo sfogo... ma non ne vengo fuori da solo! grazie



15-12-2005, 21.08.42
alexskull

ipotesi:
crei un multicorpo con tutti i corpi da saldare e tagliare come fai di solito
ma i pezzi in lamiera li fai senza utilizzare le funzioni di lamiera (quindi solo come solidi spessorati)
fai la distinta di taglio come al solito
poi salvi i corpi di lamiera a parte (tasto destro su "corpi solidi(x)" del multibody e poi salva i corpi mantenedo i corpi visualizzati nel file)
a quel punto apri ciascun file di pseudo lamiera e lo apri con le funzioni di inserimento piegatura e lacerazione

che dici?
Alex Skull



16-12-2005, 09.12.25
claudio71

Citazione:Originalmente inviato da alexskull
ipotesi:
crei un multicorpo con tutti i corpi da saldare e tagliare come fai di solito
ma i pezzi in lamiera li fai senza utilizzare le funzioni di lamiera (quindi solo come solidi spessorati)
fai la distinta di taglio come al solito
poi salvi i corpi di lamiera a parte (tasto destro su "corpi solidi(x)" del multibody e poi salva i corpi mantenedo i corpi visualizzati nel file)
a quel punto apri ciascun file di pseudo lamiera e lo apri con le funzioni di inserimento piegatura e lacerazione
che dici?
grazie infinite alex, il sistema l'ho testato ma.... le lamiere che salvo a parte sono 'scollegate' da quelle che ho creato nella parte.

Va benissimo per sviluppare le presenti ma le modifiche successive ? .... dove le vado a fare perchè mi rimanga aggiornato l'interno pacchetto?

spero non sia un limite del software.... cosa dici, è corretto il discorso?

ciao
 
Ultima modifica da un moderatore:

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#2
17-12-2005, 00.30.53
baltoro

No, le lamiere che crei non devono essere scollegate.
Se aggiorni la parte multibody, si aggiornano anche le parti derivate e gli sviluppi.
Ci dev'essere un punto in cui qualcosa salta.

Un suggerimento: hai almeno due opzioni.

1)
"Salva i corpi" con opzione "MOSTRA".
I corpi nella parte saldata restano visibili, e le parti derivate ti servono solo per l'industrializzazione della lamiera (sviluppo e scarichi)

2)
"Salva i corpi" con opzione "CONSUMA".
Processo parti derivate come sopra,
ma poi, con click DX sulla funzione salvataggio corpi -> crea assieme.
Si ricostruisce in automatico un assieme con tutti i pezzi al loro posto.
Se poi infili nell'assieme anche la parte multibody originaria,
il gioco è fatto: questa parte, nell'assieme,
funziona sia da "skeleton" che da componente solido.
Qui si crea una distinta assieme di due livelli
(cosa che potrebbe anche essere ciò che vuoi).

Ciao B-)



19-12-2005, 09.46.47
claudio71

Citazione:Originalmente inviato da baltoro
No, le lamiere che crei non devono essere scollegate.
Se aggiorni la parte multibody, si aggiornano anche le parti derivate e gli sviluppi.
Ci dev'essere un punto in cui qualcosa salta.
Un suggerimento: hai almeno due opzioni.
1)
"Salva i corpi" con opzione "MOSTRA".
I corpi nella parte saldata restano visibili, e le parti derivate ti servono solo per l'industrializzazione della lamiera (sviluppo e scarichi)
2)
"Salva i corpi" con opzione "CONSUMA".
Processo parti derivate come sopra,
ma poi, con click DX sulla funzione salvataggio corpi -> crea assieme.
Si ricostruisce in automatico un assieme con tutti i pezzi al loro posto.
Se poi infili nell'assieme anche la parte multibody originaria,
il gioco è fatto: questa parte, nell'assieme,
funziona sia da "skeleton" che da componente solido.
Qui si crea una distinta assieme di due livelli
(cosa che potrebbe anche essere ciò che vuoi).
Ciao B-)
grazie 1000 baltoro per la chiara risposta.
Devo dire (purtroppo) che la cosa non mi quadra. Ti spiego perchè.

Citazione:Originalmente inviato da baltoro
No, le lamiere che crei non devono essere scollegate.
Se aggiorni la parte multibody, si aggiornano anche le parti derivate e gli sviluppi.
Ci dev'essere un punto in cui qualcosa salta.
Un suggerimento: hai almeno due opzioni.
1)
"Salva i corpi" con opzione "MOSTRA".
I corpi nella parte saldata restano visibili, e le parti derivate ti servono solo per l'industrializzazione della lamiera (sviluppo e scarichi)
creo una multiparte con un cubo, gli aggiungo una lamiera ed una estrusione (che poi convertirò in lamiera) tutti come corpi disuniti.
seguo alla lettera il punto 1) e tutto funziona se non per il fatto che una lavorazione, a posteriori, fatta sulla lamiera (che la faccia sul muticorpo o sulla parte 'derivata) non mi si aggiorna su nessuna delle due parti.

Citazione:Originalmente inviato da baltoro
2)
"Salva i corpi" con opzione "CONSUMA".
Processo parti derivate come sopra,
ma poi, con click DX sulla funzione salvataggio corpi -> crea assieme.
Si ricostruisce in automatico un assieme con tutti i pezzi al loro posto.
Se poi infili nell'assieme anche la parte multibody originaria,
il gioco è fatto: questa parte, nell'assieme,
funziona sia da "skeleton" che da componente solido.
Qui si crea una distinta assieme di due livelli
(cosa che potrebbe anche essere ciò che vuoi).
qui ho constatato che la modifica sulla lamiera all'interno dell'assieme mi aggiorna la parte derivata (il chè potrebbe essere la soluzione) però non c'è verso di far uscire un 'elenco saldature' (fabbisogno materiale= materiale cubo + materiale lamiera + materiale estrusione/lamiera) in quanto, appunto, stò lavorando su di un assieme.

E' corretto?
Quando parli di una distinta su due livelli a cosa ti riferisci?
grazie ancora



19-12-2005, 14.55.23
alexskull

ovviamente se apri uno dei file di pesudo lamiera e poi ci fai delle lavorazioni queste non possono comparire nel multibody.
il riferimento e' solo in un senso ovvero dal corpo al file di lamiera e non viceversa.
quello che dice baltoro invece si riferisce al fatto che dallo stesso comando puoi ottenere un assieme collegato in modo che tu possa fare anche una distinta materiali e al tempo stesso conservare il file multibody di partenza e avere una distinta di taglio.

Alex Skull
 
Ultima modifica da un moderatore: