[Recuperato] Chi conosce Visi-Cad della Vero?

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#1
-Discussione recuperata dalla cache di Google.
-I rispettivi moderatori sono autorizzati a cancellare o modificare la presente discussione dal proprio forum.
Grazie per la collaborazione.
Oldwarper.





bilbo
20-10-2002, 20.14.11

Salve a tutti e garzie per i precedenti suggerimenti, vorrei però un parere su VISI-CAD della VERO, se qualcuno lo conosce. Un' altra cosa che vorrei sapere è se disegnando stampi per trancio e piega lamiere come fa la ditta in cui lavoro dove capita raramente di disegnare particolari simili è più adatto un CAD dinamico o uno parametrico? C'è qualcuno che lavora in questo settore che mi può aiutare?
Grazie



Pupilla
09-11-2002, 11.13.38

Io ti consiglio spassionatamente e per ovvi problemi di interfaccia con sistemi cam o con fornitori esterni di scegliere un cad standard, per cui autocad se disegni 2D oppure scegliere tra solidworks o inventor se progetti in 3D. Non mancare comunque di vedere ed al limite provare anche altri sistemi cad, purche' possano leggere e scrivere il .dwg.

BYE



baltoro
11-11-2002, 16.13.49

Bilbo, permettimi due interventi.

1) IMPORTANTE: PARAMETRICO o DINAMICO?
Non voglio parlare tanto di quale sia la filosofia migliore, anche se nel 3D meccanico i cad parametrici sono più evoluti (nel senso che sono stati sviluppati ed usati di più negli ultimi anni).
Quello che vorrei chiarire è che I CAD PARAMETRICI NON VANNO VISTI COME STRUMENTI ADATTI SOLO A CHI FA LAVORO "DI SERIE" CON PARTI "SIMILI".
L'uso della parametrizzazione per creare famiglie di componenti (es. cuscinetti) o di strutture ripetitive (es. cilindri pneumatici o movimentazioni) è SOLO UNO DEGLI IMPIEGHI.
Non è che se tu modelli pezzi sempre diversi la parametrizzazione non ti serva: essa invece è l'approccio alla progettazione strutturata, nel senso che i parametri VENGONO MODIFICATI ANCHE DURANTE IL SEMPLICE SVILUPPO DEL PEZZO, perché le modifiche non si fanno solo con nuove revisioni o elaborazioni di una vecchia parte. Se ne devono fare tante già da quando l'idea nasce a quando il primo pezzo viene prodotto!
La parametrizzazione serve ad inserire il "DESIGN INTENT", ossia l'INTELLIGENZA dentro il pezzo; grazie a questa lo si potrà velocemente modificare per sopraggiunti mutamenti delle specifiche progettuali o per correggere degli errori (se ne fanno sempre).

2) VERO
E' un pacchetto "specifico" per stampi e lamiera; si dice anche "verticale" in gergo. In teoria dovrebbe fare meglio queste cose (e peggio le altre) rispetto ai cad "orizzontali" (cioè generici), che in questo caso sono SolidWorks, Inventor, Solid Edge e Think3. Ormai i cad standard hanno delle belle funzionalità di lamiera, per cui bisogna valutare attentamente se sia davvero il caso di prendere un prodotto di nicchia.
Dipende dalle vostre esigenze: direi quasi più da quelle di PROCESSO che da quelle di PRODOTTO.
A questo punto dovrebbe intervenire chi usa VERO davvero...

Ciao - B.



rido
23-11-2002, 18.21.03

Ciao,
Tieni conto anche di SolidEdge che ha un buon modulo Sheetmetal



rappend
25-11-2002, 20.41.39

Non posso dire di avere tutta questa esperienza su Vero, è un anno che lo uso e prima usavo solo Autocad; comunque per esperienza personale, come cad non mi entusiasma molto. Io lo uso per stampi per stampaggio a caldo, e ho grosse difficoltà sulla costruzione degli sformi che non sono molto immediati.
Altri che lo usano più propriamente per costruzione di attrezzature, quindi con forature, filettature ecc. mi dicono di trovarsi piuttosto bene.
So che ha avuto una notevole evoluzione sulla piegatura della lamiera, specialmente dalla versione 9.2



mitshu_79
27-07-2003, 19.50.28

scusa se mi faccio vivo solo ora....sono un utilizzatore di VISICAD...cosa ti interessa?alla fine cosa hai preso?
ciao



elledi
01-10-2003, 18.21.25

Scusate se mi unisco alla discussione solo ora.
Dove lavoro usiamo VISI da molti anni, è diventato il ns sistema standard sia per il 3D che per il 2D.
Noi ci stiamo trovando molto bene, forse all'inizio puo scoraggiare il neofita ma una volta preso confidenza con solidi e superfici ci si prende delle belle soddisfazioni.

Non dico che sia il migliore od il peggiore ma la mia esperienza e quella dei mie colleghi e più che positiva.



cadline
04-10-2007, 00.04.03

Mi ritengo uno specilista di Visicad.Lavorando ho avuto modo di lavorare con Programmi parametrici per stampi , ma visicad alla fine è quello che non si inceppa mai. Lo consiglio bene, io lo uso da 8 anni è va' sempre meglio.



beppino
04-10-2007, 16.12.18

Mi ritengo uno specilista di Visicad.Lavorando ho avuto modo di lavorare con Programmi parametrici per stampi , ma visicad alla fine è quello che non si inceppa mai. Lo consiglio bene, io lo uso da 8 anni è va' sempre meglio.
Ciao, cadline.
Questo è un thread molto vecchio, e quindi (secondo le regole del forum:http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t=12823) forse non è il caso di postare per riportarlo in cima alla lista.
In oltre, nel tuo profilo metti che usi pro-e, catia, e dici di essere uno specialista visicad
Forse non hai tanto le idee chiare
Ciao, Beppino
 
Ultima modifica da un moderatore:

TechnoStudio

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Pro-E, SolidWorks, SolidEdge / Cinema / Photoshop, Illustrator, Freehand
Regione: Emilia Romagna
#2
l'ho visto usare e mi è piacita molto la facilità con cui metti mano direttamente sui modelli importati.
ti parlo di circa 7 anni fa.. però ne ero rimasto colpito positivamente
 

luigibs

Utente poco attivo
Professione: progettista stampi
Software: vero
Regione: piemonte
#3
salve a tutti.
io l'ho uso oramai da 7 anni. (con gioia e dolore) nel campo della progettazione di stampi per materie plastiche. diciamo che mi trovo benino.
Il guaio è che essendo fatto per lavorare con modelli solidi è molto rigido, e non permette di fare cose (a volte anche le più banali) che un modellatore diciamo di superfici farebbe a occhi chiusi. questo si traduce in un dispendio di ore incredibili per trovare le giuste soluzioni. le cose cambiano invece quando si tratta di inserire la meccanica vera e proprio e in questo caso diventa veloce. E' comunque un programma molto usato nel mio campo.

Questa è una carrellata molto veloce, apetto qualcuno che abbia delle opinioni o delle problematiche su questo software, in modo da poter scambiare quattro chiacchiere .:D :D :D

grazie e ciao

luigi :)
 

TechnoStudio

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Pro-E, SolidWorks, SolidEdge / Cinema / Photoshop, Illustrator, Freehand
Regione: Emilia Romagna
#4
sapevo infatti che era fatto bene sulla modellazione solida.. ma non sapevo che non avesse superfici!
Peccato, è una cosa che per chi modella oggetti "non banali" è indispensabile!

rimango comunque dell'idea che per mettere mano ai modelli importati sia spettacolare (anche se sono rimasto indietro con le versioni del software!)
 

innocente

Utente Junior
Professione: Tecnico/modellista/disegnatore
Software: Creo 2.0, Pro-E WF3, VISI dall'11 al 19, Rhinoceros 3.0, Autocad 2000-2005 Lite ed altri...
Regione: Veneto
#5
sapevo infatti che era fatto bene sulla modellazione solida.. ma non sapevo che non avesse superfici!
Peccato, è una cosa che per chi modella oggetti "non banali" è indispensabile!

rimango comunque dell'idea che per mettere mano ai modelli importati sia spettacolare (anche se sono rimasto indietro con le versioni del software!)
Salve a tutti, concordo per quanto riguarda la spettacolarità di VISI nel modellare e modificare particolari importati (ci fai quasi tutto) sopratutto se si lavora con solidi, meno quelli di Delcam :mad: sono un disastro... :mad:, ma volevo precisare che lavora benissimo anche le superfici ed i solidi prodotti non sono per niente "banali", anzi... :cool:
 

Lucky66

Utente Standard
Professione: C.L.S Progettazione stampi trancia e pressafusione
Software: Visi-cad-2017-R1 ZW3D-2017-sp
Regione: Lombardia
#6
Buona sera a tutti
Io utilizzo Visi dal 2000 ho inziato dalla versione 7 ora siamo alla 15.
Come programma e' molto valido e semplice da usare,poteno lavorare in 2D e 3D nello stesso ambiente risulta molto comodo.
Io lo utilizzo per progettare stampi x trancia e piega lamiera,per stampi di pressafusione,ed stampi trancia per pressocolati,riesco ha fare tutto quello di cui ne ho bisogno.
Come tutti i programmi ha i suoi lati positivi e anche negativi,comunque ho diversi clienti che utilizzavano programmi piu' complessi e sono passati a Visi per la velocita' nel riuscire ha progettare gli stampi,perche' in questo campo il parametrico e' poco utile se non modelli il particolare da zero,ed ogni stampo e' diverso da un'altro.:rolleyes:
 

richard

Utente poco attivo
Professione: dipendente
Software: VISI
Regione: Lombardia
#7
sapevo infatti che era fatto bene sulla modellazione solida.. ma non sapevo che non avesse superfici!
Peccato, è una cosa che per chi modella oggetti "non banali" è indispensabile!

QUOTE]

Visi non ha le superfici????
Le ha sempre avute... e secondo me sono valide, riesci sempre a raggiungere il risultato desiderato e a creare il tuo solido
 

theking

Utente poco attivo
Professione: operatore cad-cam
Software: vero-visi,autocad,logotag,worcknc
Regione: piemonte
#8
ottimo visi per quanto riguarda il cad scarso secondo me nelle funzionalità dei percorsi utensili niente a che vedere con workknc
 

sigmacnc69

Utente poco attivo
Professione: operatore su cnc
Software: Visi
Regione: Veneto
#10
Potrei dire che Visi è ottimo come sia come cad che come cam ,come strategie di lavorazione basta una buona esperienza e fai quello che vuoi io lo uso dalla versione 7
lavoro modelli per la fusione della ghisa e ho eseguito particolari per la pressofusione dell'alluminio su stampi temprati 44 hrc
 

Alex_47

Utente Junior
Professione: Programmatore
Software: Mastercam
Regione: Piemonte
#11
Potrei dire che Visi è ottimo come sia come cad che come cam ,come strategie di lavorazione basta una buona esperienza e fai quello che vuoi io lo uso dalla versione 7
lavoro modelli per la fusione della ghisa e ho eseguito particolari per la pressofusione dell'alluminio su stampi temprati 44 hrc
Premesso che lo uso sin dalla versione "dos", trovo che a volte è veramente difficile fargli fare quello che si vuole, i vari menù sono a volte mal organizzati
 

ideacad

Utente Junior
Professione: progettazione di precisione
Software: Catia V5 // Pro-e // Visi Cad
Regione: __
#12
Penso nel mondo degli stampi plastici, Visi cad sia la soluzione migliore e rapida nel progettare uno stampo. Uso programmi come Catia V5 nella modellazione del prodotto
ma Visi Cad non essendo parametrico è 10 volte piu veloce nella progettazione per gli stampi.