[Recuperato] aiuto su solidworks

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#1
-Discussione recuperata dalla cache di Google.
-I rispettivi moderatori sono autorizzati a cancellare o modificare la presente discussione dal proprio forum.
Grazie per la collaborazione.
Oldwarper.


bullit
27-01-2003, 13.46.29

Da poco a smanettare su solidworks,il mio problema è come fare a piazzare un oggetto tante volte a distanza uguale su un elemento lineare in piano e nello spazio.
La lunghezza dell'elemento Deve essere non nota.
Il comando array chiede il numero degli oggetti,l'orientazione
e la distanza.E' proprio questa che Non voglio inserire in quanto desidero piazzare gli oggetti per tutta l'estensione dell'elmento ad intervalli perfettamente uguali.
E' necessario attivare,forse,una relazione? E se Si come si fa?
Grazie .


damiano
27-01-2003, 14.16.44

Ciao Bullit,
Non credo di aver capito bene quel che devi fare. Se devi ripetere un'ogeetto su di una superfice in modo che tale oggetto abbia una distanza uguale tra ogni ripetizione e sia allineato lungo una linea guida, io userei linear pattern, se le ripetizioni non sono allineate
userei curve driven pattern.
Spero sia questo quello che ti serviva, magari se fai un esempio di ciò che devi fare riesco ad esserti maggiormente d'aiuto.
Ciao,Damiano


bullit
28-01-2003, 11.13.17

Caro Damiano
Che dirti,grazie per la dritta .Purtroppo non mi risolve il problema.(e' servita comunque a
farmi conoscere un comando).
Cio' che proponi permette di fare un array nello spazio ma ripropone le stesse richieste dell'array sul piano chiedendo la lunghezza dell'intervallo.

Ti faccio un esempio semplice semplice e limitato di quello che voglio fare:
1-disegno una retta,poniamo sul piano frontale.(per la verità sara' un segmento di incognita lunghezza:Non voglio sapere la sua lunghezza)
2-disegno un'altro segmento perpendicolare con origine su uno degli estremi della retta.
Cosa voglio fare:
Dire al segmento: replicati n volte e piazza le repliche lungo la retta ad intervalli costanti fino all'altro estremo.
In tal modo la retta sara' suddivisa in n intervalli tutti uguali ed all'estremo di ogni intervallo apparirà il segmento verticale.
L'esempio è per il piano ma deve valere anche nello lo spazio.
Saluti


Marcof
28-01-2003, 13.39.57

Bullit, nel tuo primo messaggio fi riferimento alla ripetizione di una parte lungo un segmento, nel secondo msg sembra che tu stia parlando di un disegno di elementi nello sketch............
Comunque......... all'interno di una parte puoi eseguire la ripetizione di una funzione (es un foro) lungo un segmento utilizzando il comando "ripetizione guidata dalla curva". Fra le opzioni puoi scegliere "spaziatura equa" che ti distribuisce in maniera omogenea la tua funzione sul segmento selezionato (retta o curva che sia). Il segmento può essere fisicamente una parte di uno schizzo oppure un bordo. Se guardi l'help ci sono gli esempi per le varie opzioni del comando "ripetizione guidata dalla curva".
In alternatica puoi sempre utilizzare le formule per mettere in relazione il numero/distanza dei componenti con la lungezza di un segmento, utilizzando nella formula anche i valori delle quote guidate (nel caso che la lunghezza del tuo segmento/bordo sia vincolato alla geometria circostante.
Se sei nello sketch e hai una linea di base con un segmento verticale su un'estremo, puoi fare una ripetizione lineare di n volte del segmento verticale SENZA mettere il segno di spunta nella casella "fisso" sotto al campo nel quale inserisci il valore di spaziatura, che può essere un valore a tuo piacimento. In questo modo ottieni una ripetizione con spaziatura regolare ma che non ha una lunghezza definita. Se ora vincoli coincidente l'estremo dell'ultimo segmento con l'estremità libera della linea di riferimento (trascini l'estremo col mouse e lo rilasci sull'estremo della linea.......), la tua serie sarà comandata dalla linea. Nello schetch uoi fare la stessa cosa con una serie ciscolare.
Comunque con un'uso smaliziato dei vincoli e soprattutto delle equazioni puoi fare (quasi) tutto quello che vuoi.

Eè sicuramente più lungo e difficile da spiegare che da fare in pratica. Anzi, spero di essere stato chiaro e non averti creato uletriore confusione !


bullit
30-01-2003, 07.35.34

E che confusione, Marcof, sei stato chiarissimo.Il problema e' stato risolto.
Effettivamente il procedimento e' quasi banale(sempre così quando si capiscono le cose come vanno). Ti ringrazio, Ciao.
Un saluto a tutti e.... ci si risente al prossimo intoppo.
Bullit.


bullit
04-02-2003, 14.39.00

Eccomi con un nuovo quesito.
Si tratta del MIRROR.
Il mirror sketch,secondo SW,si può fare in due modi:
1-dato l'elemento,per farne il mirror basta disegnare una centerline,cliccare su di essa e quindi anche sull'oggetto ,clik sulla 'campanina' e........risultato zero(Sw mi dice di fare quello che ho già fatto).

2-disegnare un centerline,click su campana quindi creare un elemento:in contemporanea vedo l'elemento duplicarsi.Funziona.

Ma il primo metodo che poi è quello più pratico perchè non funziona? Dove sbaglio?
C'è da settare qualche parametro?
in attesa............Saluti.


baltoro
04-02-2003, 15.19.44

La specchiatura n° 1 va fatta selezionando CONTEMPORANEAMENTE gli oggetti da specchiare e la linea di riferimento/costruzione.
Se clicchi in sequenza, devi usare il buon CTRL.

PS: Se selezioni più di una linea di costruzione, il sistema non sa quale scegliere. Trucco: fare come asse solo la linea centrale; fare l'altra normale, specchiarla e poi renderla di costruzione


bullit
11-02-2003, 11.47.12

Grazie baltoro.
Certo è che state diventando il mio help dinamico.
Salutoni.
bullit.
 
Ultima modifica da un moderatore: