• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Realizzazione percorsi per lavorazioni al tornio

mauri60blu

Utente Junior
Professione: produzione meccanica
Software: nessuno
Regione: lombardia
#1
Ciao, mi occupo di lavorazioni meccaniche di precisione con macchine cnc, quali torni a 4 assi e centri di lavoro.
Mi sono iscritto per chiedere un consiglio, ho necessità di disegnare col cad dei pezzi meccanici che poi andrò a trasformare con le mie macchine, mi serve il cad perchè i particolari hanno forme un pò complesse e quindi mi servono le varie coordinate per poterli realizzare, purtroppo col cad ho pochissima esperienza, salvo un corso fatto diversi anni fà. tu sapresti consigliarmi qualche modello in particolare?
Grazie
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#2
Non sono un campione con i cad parametrici, sono strumenti molto impegnativi da imparare. Se non hai chi possa realizzare il pezzo per te dovrai passarci molti giorni per studiarlo a dovere, perlomeno i moduli che servono a te.
Nel forum c'è molta gente competente. In più su youtube troverai molti tutorial utili per iniziare e qualcosina anche di avanzato per l'utilizzo con le CNC.
 

mauri60blu

Utente Junior
Professione: produzione meccanica
Software: nessuno
Regione: lombardia
#3
Forse non mi sono spiegato bene,per la realizzazione dei vari particolari non ho problemi, però per poter costruire un determinato pezzo necessito delle coordinate in x e y perchè le quote devono essere precise, come nel caso di una conicità seguita magari da un arco di cerchio e questo solo il cad me le può dare.
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#4
Chiedi pure nel forum e intanto guarda qualcosa su youtube. Si trovano diversi tutorial ben fatti.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#5
Ciao, mi occupo di lavorazioni meccaniche di precisione con macchine cnc, quali torni a 4 assi e centri di lavoro.
Mi sono iscritto per chiedere un consiglio, ho necessità di disegnare col cad dei pezzi meccanici che poi andrò a trasformare con le mie macchine, mi serve il cad perchè i particolari hanno forme un pò complesse e quindi mi servono le varie coordinate per poterli realizzare, purtroppo col cad ho pochissima esperienza, salvo un corso fatto diversi anni fà. tu sapresti consigliarmi qualche modello in particolare?
Grazie
Mauri benvenuto, ti servono dei consigli su Creo o qualcuno che ti modelli i pezzi in 3D e ti dia il file per il tuo CAM ?
 

mauri60blu

Utente Junior
Professione: produzione meccanica
Software: nessuno
Regione: lombardia
#6
Allora mi spiego,la programmazione dei cnc la faccio a bordo macchina senza l'utilizzo di cam.
Se devo costruire dei pezzi per esempio con dei raggi particolari,ho necessità di conoscere le coordinate di partenza in orizzontale ed in verticale prima di inizio raggio e cosi anche di fine raggio.
In questo modo l'utensile avrà il percorso corretto da fare.
Per fare questo vorrei utilizzare un cad 2d, una volta disegnato il pezzo andrei a rilevare le quote di mio interesse ed il gioco è fatto.
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#7
E' limitante l'uso che tu vorresti farne, perchè potresti programma la macchina direttamente da Creo. :)
 

mauri60blu

Utente Junior
Professione: produzione meccanica
Software: nessuno
Regione: lombardia
#8
puoi spiegarti meglio, Creo è un sistema cad-cam?, io sò che per programmare da cam si devono avere i post processor come quelli della macchina cnc, io utilizzo un linguaggio iso, fanuc 18i.
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#9
puoi spiegarti meglio, Creo è un sistema cad-cam?, io sò che per programmare da cam si devono avere i post processor come quelli della macchina cnc, io utilizzo un linguaggio iso, fanuc 18i.
Si, è un sistema CAD/CAM. Il modulo che serve al tuo scopo è il Machining.
Per il resto apri un topic e chiedi a persone decisamente più esperte.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#10
Per il momento ho spostato i messaggi dall'area presentazioni che mi sembrava poco adatta.

Per Mauri: le tue macchine non riescono a leggere il profilo di rivoluzione del particolare tornito ?
Accettano solo programmazione ISO ?
Dacci qualche informazione in più (modelli e controlli utilizzati) e speriamo di avere una risposta utile.
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#11
Ottima mossa caro moderatore.
Con l'anno nuovo ti stai già perfezionando. :biggrin:
 

mauri60blu

Utente Junior
Professione: produzione meccanica
Software: nessuno
Regione: lombardia
#12
Per quanto riguarda la programmazione che utilizzo e quella iso, il controllo è Fanuc 18i.
Per programmare non utilizzo nessun sistema cad-cam, anche se ne posseggo uno ma datato ( si chiama Solidcam 2000).
Talvolta però devo fare particolari con diversi raccordi( archi di cerchio)
anche consecutivi ma opposti) , e il programma per poter eseguire tale lavorazione ha bisogno delle esatte coordinate altrimenti il raggio non viene perfetto.
Attualmente mi appoggio ad un collega che utilizza un cad per disegnare il pezzo e rilevarne le misure esatte.
Tutto questo vorrei farlo io, per questo che ho chiesto informazioni su quale cad reperire facile da imparare magari su web per iniziare.( ho provato a scaricare autocad lt 2013) ma mi sembra complesso.
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#13
Se le tue macchine possono dialogare con Creo non ti serve più nemmeno programmare a bordo macchina le operazioni della lavorazione. :wink:
Però dovresti imparare ad usare il modulo machining.
Vediamo cosa diranno gli esperti.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#14
Per quanto riguarda la programmazione che utilizzo e quella iso, il controllo è Fanuc 18i.
Per programmare non utilizzo nessun sistema cad-cam, anche se ne posseggo uno ma datato ( si chiama Solidcam 2000).
Talvolta però devo fare particolari con diversi raccordi( archi di cerchio)
anche consecutivi ma opposti) , e il programma per poter eseguire tale lavorazione ha bisogno delle esatte coordinate altrimenti il raggio non viene perfetto.
Attualmente mi appoggio ad un collega che utilizza un cad per disegnare il pezzo e rilevarne le misure esatte.
Tutto questo vorrei farlo io, per questo che ho chiesto informazioni su quale cad reperire facile da imparare magari su web per iniziare.( ho provato a scaricare autocad lt 2013) ma mi sembra complesso.
Se ti basta un 2D tipo Autocad LT per disegnare profili, puoi scaricare una delle tante soluzioni gratuite, oggi come oggi è inutile spendere soldi per un 2D:

Questo è Creo Elements/Direct Modeling Express 4.0, dotato di modellazione 3D e messa in tavola con un limite negli assiemi fino a 60 componenti (nel tuo caso mi sa che è più che sufficiente).
http://www.ptc.com/products/creo-elements-direct/modeling-express/

Questo è Draftsight
http://www.3ds.com/it/products/draftsight/download-draftsight/

Questo è Solid Edge 2D Drafting
https://www.plm.automation.siemens....ity/solidedge/forms/solid_edge_free_2d_2.cfm?

Per tutto è richiesta la sola registrazione, per il resto sono completamente gratuiti ed utilizzabili liberamente.
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#15
Ciao a tutti,
Premetto che non ho molta esperienza in merito, spero di non fare confusione, quando disegno dei pezzi complicati i vari fornitori che poi eseguiranno i particolari mi chiedono il file IGES o STEP che poi danno in pasto al cad-cam o al controllo senza dover ridisegnare il pezzo o digitare coordinate.
Mauri, il software che usi non importa questo tipo di files ? Oppure altri formati ?
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#17
Perfetto, allora a te la scelta:

Se preferisci usare il 3D, lo modelli, lo metti in tavola in scala 1:1, senza neanche usare il cartiglio o le quote, e lo esporti in DXF.

Se preferisci invece usare il 2D scarichi uno dei programmi che ti ho indicato e realizzi ciò che ti serve.
 

mauri60blu

Utente Junior
Professione: produzione meccanica
Software: nessuno
Regione: lombardia
#18
il tutto non parte da un disegno già fatto, ma siccome vorrei cercare di fare un mio prodotto, quindi prima devo fare io il disegno per poi costruirlo.
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#19
il tutto non parte da un disegno già fatto, ma siccome vorrei cercare di fare un mio prodotto, quindi prima devo fare io il disegno per poi costruirlo.
Tu realizzi un modello 3D che ha un contenuto di informazioni nettamente superiore dal disegno 2D, lo esporti in DXF come ti è stato spiegato e lo passi alla macchina senza più perdere tempo nel programmarla a mano, ma concentrandoti sul prodotto.
 

mauri60blu

Utente Junior
Professione: produzione meccanica
Software: nessuno
Regione: lombardia
#20
Ok, detto così sembra facile, lo modelli..... ma come si fà, per mè è la prima volta