• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Realizzazione cono in lamiera

jok86

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: solid works
Regione: Campania
#1
Ciao a tutti. Mio primo post dopo presentazione!
Ho bisogno di un aiuto a realizzare un cono in lamiera in sw2012.

Questo è il cono sviluppato in piano con autocad

Con quale funzione mi conviene partire in SW2012?
Sono riuscito a reakizzare il cono con la funzione loft da due piani paralleli, ma dopo la distensione non riesco a creare le sei appendici, che poi verrabnno piegate a cono avvolto.

E' possibile avvolgere un estrusione? Mi spiego meglio. Se disegno lo sviluppo del cono come schizzo in un piano e poi lo estrudo, ottengo la lamiera correttamente sagomata. Come faccio poi ad avvolgerlo?

Grazie
 

Allegati

Ultima modifica da un moderatore:

controllofiamma

Utente Standard
Professione: progettista
Software: solidworks
Regione: veneto
#2
Ciao,
Devi usare il comando distendi lamiera ( no appiattita ), a quel punto disegni le linguette ed in fifone riprendi il comando piega
 

jok86

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: solid works
Regione: Campania
#3
Grazie della celere risposta. Ci ho già provato senza successo, ma se mi dici che è questa la strada significa che ho sbagliato qualcosa. Ci riprovo.

Altra piccola domanda. Come si ruota un componente in un piano? Mi spiego meglio: se creo un nuovo piano e lo voglio rendere ortogonale ad una linea del pezzo, come faccio?
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#4
Grazie della celere risposta. Ci ho già provato senza successo, ma se mi dici che è questa la strada significa che ho sbagliato qualcosa. Ci riprovo.
Guarda il video. Era per effettuare tagli su un alamiera appiattita e poi da ripiegare, ma vale la stessa cosa se fai delle estrusioni che aggiungono materiale.
[youtube]Fvcfp_AZL_E[/youtube][/QUOTE]


Altra piccola domanda. Come si ruota un componente in un piano? Mi spiego meglio: se creo un nuovo piano e lo voglio rendere ortogonale ad una linea del pezzo, come faccio?
Sento puzza di reminiscenze di Autocad...dimenticalo :tongue:.
Stai facendo in realtà due domande distinte, perchè i componenti vengono posizionati rispetto ad altre entità (Piani, facce di altri componenti ecc) in ambiente assieme. In ambiente parte invece l'orientamento del componente dipende da dove hai disegnato lo sketch della prima feature. Fa eccezione in ambiente parte l'inserimento di parti derivate, ma non credo che sia il tuo caso.
Se invece, come scrivi, vuoi creare il piano ortogonale alla linea usi il comando "piani" poi selezioni la linea e un secondo riferimento che indica dove il piano interseca la linea(uno dei due punti estremi del bordo, un punto intermedio diesgnato appositamente ecc). Per la creazione di piani ci sono un sacco di opzioni.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#6
Per prima cosa si disegna il cono come due schizzi distanti pari all'altezza del cono, circolari non chiusi e si fa PIEGATURA CON LOFT e già qua decidi se farlo centinato di pressa piegatrice oppure se realizzarlo di calandratura.
Poi devi fare DISTENDI per appiattire e aggiungere le linguette. A procedura finita dovrai ripiegare il cono ma non so perchè a me non funziona la procedura. A dire il vero ti conviene fare il cono lungo e tagliare il materiale in eccesso per ottenere quello che ti serve e poi una volta fatto devi solo attivare la vista sviluppata e tutto è apposto senza molti piega, spiega, fai forca
 

jok86

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: solid works
Regione: Campania
#7
Per prima cosa si disegna il cono come due schizzi distanti pari all'altezza del cono, circolari non chiusi e si fa PIEGATURA CON LOFT e già qua decidi se farlo centinato di pressa piegatrice oppure se realizzarlo di calandratura.
Poi devi fare DISTENDI per appiattire e aggiungere le linguette. A procedura finita dovrai ripiegare il cono ma non so perchè a me non funziona la procedura. A dire il vero ti conviene fare il cono lungo e tagliare il materiale in eccesso per ottenere quello che ti serve e poi una volta fatto devi solo attivare la vista sviluppata e tutto è apposto senza molti piega, spiega, fai forca
Si fino al Loft riesco senza problemi...poi nella modalità distesa provo ad estrudere materiale...quando ripiego me lo sottrae al materiale del cono...bho...strano...
forse mi conviene fare come dici tu..cono più lungo e poi taglio estruso...
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#8
Si fino al Loft riesco senza problemi...poi nella modalità distesa provo ad estrudere materiale...quando ripiego me lo sottrae al materiale del cono...bho...strano...
al 99% ho scritto una vaccata e il distendi serve per inserire solo tagli.


forse mi conviene fare come dici tu..cono più lungo e poi taglio estruso...
si , ma questo è quello che dici tu, io ti avevo consigliato la vaccata, cioè l'estrusione, non il taglio :redface:. Il video era per farti vedere l'uso della funzione distendi.

Quindi fai come dici tu e non come dico io! :smile:
 

jok86

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: solid works
Regione: Campania
#9
In realtà resta cmq complesso ricavare quello specifico profilo...devo praticamente ricavare tt lo sviluppo del cono.

Non è possibile avvolgere un solido, magari convertendolo prima in lamiera? In qst modo il profilo del cono sviluppato lo tiro fuori dall estrusione dello schizzo...
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#10
In realtà resta cmq complesso ricavare quello specifico profilo...devo praticamente ricavare tt lo sviluppo del cono.

Non è possibile avvolgere un solido, magari convertendolo prima in lamiera? In qst modo il profilo del cono sviluppato lo tiro fuori dall estrusione dello schizzo...
Ti chiedo gentilmente di rileggere e correggere i tuoi post prima di pubblicarli, errori di battitura e abbreviazioni (come da regolamento) non rendono scorrevole la lettura e di conseguenza la rapida comprensione del messaggio.
Grazie per la collaborazione.