Rappresentazione componenti assieme

junefiki

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: Solid Edge v17
Regione: Campania
#1
Buona sera,
mi chiamo Alberto, sono uno studente della Federico II di Napoli e devo sostenere a (molto) breve l'esame di disegno assistito al calcolatore.
Premetto che sono veramente impedito ad usare software di modellazione meccanica(mea culpa per non aver potuto seguire il corso). Veniamo al dunque. sto lavorando a questo assieme(che so che per tutti voi risulterà banale, ma ahimé ci sono sopra da luglio perché non ho nessun tipo di guida al di fuori delle esercitazioni di SE e sono veramente incapace) ed avevo alcune domande da porvi:
Per rappresentare il componente 1, più precisamente la testa della vite,(perdonate il mio lessico per nulla congeniale) come devo fare?
seconda cosa: dovendo rappresentare solo alcuni componenti in 3d, i rimanenti dovranno essere disegnati in 2d o non devo toccarli proprio?
perché sto impazzendo con la rosetta spaccata.
Ovviamente le mie domande non finiscono per nulla qui, ma avere risposte a questo sarebbe già una manna dal cielo.
Vi ringrazio anticipatamente per la collaborazione e mi scuso per l'ignoranza.
Dimenticavo, uso, e devo usare, SE17.
 

junefiki

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: Solid Edge v17
Regione: Campania
#2
EDIT: Perdonatemi, non ho né allegato l'immagine a cui mi riferivo, né mi sono presentato nella apposita sezione. Qui vi è l'immagine di cui vi parlavo.
 

Allegati

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#3
Devi disegnare i componenti singolarmente e poi assemblarli.
Fatto questo potrai farne le relative tavole 2D.

Concentrati sulla modellazione 3D dei componenti per prima cosa.

Ciao
 

vespa_83

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solid Edge
Regione: Romagna
#4
Dovresti sentire dai tuoi compagni di corso.
Il pdf è un palese collage:
il disegno se non è fatto a mano poco ci manca, forse è scansionato da un vecchio libro (anni '70).
Quindi suppongo stia nello studente, con i mezzi a sua disposizione, ricreare i componenti e compiere la richiesta.
Da come interpreto io il compito, è dato un esploso ma si richiede un complessivo (viste ortogonali non esplose) più le tavole di quattro componenti (fare il disegno di una vite che è commerciale è la cosa più inutile che un progettista possa fare, a meno che non sia un produttore/commerciante di bulloneria, vabé).

La testa della vite M20 ha un esagono per chiave di 30. Molti disegnatori non vanno lo smusso in testa per semplificare il pezzo. Questo smusso è molto semplice: scavo di rivoluzione: linea inclinata di 30° a 15 mm dal centro (ch 30 / 2)

La rondella spaccata una volta stretta (montata) la si rappresenta come una rondella piana. Se ti risulta difficile uno scavo nel 3D, puoi in modo barbaro disegnare due linee (la spaccatura) nel Draft (la tavola) dentro la Vista che nessuno se ne accorge.

Un ultimo consiglio: invece che perder tempo di notte a scrivere su un forum, faresti bene farti aiutare da un compagno di corso e a fare i tutorial del programma.