Raggio2

Zimmemme

Utente Standard
Professione: ...
Software: ...
Regione: Piemonte
#21
Beh, a me capitano cose singolari.
Ad esempio mi arriva una matematica formata da un solido unico ma senza storia nè parametri.
Poi mi si chiede di variare un raggio e di portarlo da R10 a R6.
Giuro che facendo tutto con sottrazioni varie per ripristinare lo spigolo c'è da diventare pazzi soprattutto se le superfici sono centinate con molti punti in g0.
Per risolvere non posso far altro che utilizzare le superfici per il tempo che ho a disposizione.
La stessa modifica se la fa un cliente che ha Omnicad magari ci mette 5 minuti contro le mie 4 ore.
Non è poco.
Poi, ovviamente la modellazione solida ha dei vantaggi innegabili, come la modifica delle feature con pochissimi click (ammesso che il file sia stato fatto come si deve).
Ad esempio il mio capo cambia idea con la velocità del lampo, di conseguenza il parametrico mi serve per non impazzire con continui stravolgimenti.
 

Zimmemme

Utente Standard
Professione: ...
Software: ...
Regione: Piemonte
#22
Che in questo tipo di lavori, in particolare sulle post lavorazioni su superfici, Omnicad sembra imbattibile.
Come modellazione alla fine fai tutto quello che fai con un altro cad.
Se parli di analisi della curvatura e dello sformo, deformazioni, modellazioni complesse ecc. sono tutte cose che Omnicad ha da sempre.
Quello che gli manca ad esempio è il calcolo del volume di un modello prerogativa quasi specifica dei modellatori solidi.
O, magari anche un assembly parametrico.
 

MoldKiller

Guest
#23
Che in questo tipo di lavori, in particolare sulle post lavorazioni su superfici, Omnicad sembra imbattibile.
Però ci puoi fare quello e poco più (non me ne voglia Ottaviano).

E' un cad specialistico molto potente nelle lavorazioni di raccordo, cucitura e warp delle superfici.

Un cad generalista (come NX, Catia e Pro/E) è sicuramente meno spinto in quelle funzioni specifiche ma, ti consente di affrontare settori della progettazione che Omnicad non potrà mai affrontare.

Sono stati intelligenti, sapendo di non poter combattere contro i colossi del CAD si sono costruiti una nicchia specialistica nella quale è difficile batterli.
Sono d'accordo!
 

MoldKiller

Guest
#24
Beh, a me capitano cose singolari.
Ad esempio mi arriva una matematica formata da un solido unico ma senza storia nè parametri.
Poi mi si chiede di variare un raggio e di portarlo da R10 a R6.
Giuro che facendo tutto con sottrazioni varie per ripristinare lo spigolo c'è da diventare pazzi soprattutto se le superfici sono centinate con molti punti in g0.
Per risolvere non posso far altro che utilizzare le superfici per il tempo che ho a disposizione.
La stessa modifica se la fa un cliente che ha Omnicad magari ci mette 5 minuti contro le mie 4 ore.
Non è poco.
Poi, ovviamente la modellazione solida ha dei vantaggi innegabili, come la modifica delle feature con pochissimi click (ammesso che il file sia stato fatto come si deve).
Ad esempio il mio capo cambia idea con la velocità del lampo, di conseguenza il parametrico mi serve per non impazzire con continui stravolgimenti.
Sono cose che capitano normalmente a tutti quelli che si occupano di stampi e affini.

Ma che cad usi?
 

csurf

Utente Standard
Professione: progettazione stampi / modellazioni 3D / consulente Euklid cad-cam
Software: Autocad 2007 / Euklid V10 / Vx
Regione: Lombardia
#25
Sono un pò in ritardo ma leggendo "raggio" non ho resistito. Eccovi l' esempio fatto con euklid. Ciao


per accedere ai miei file e cartelle condivisi, vai su http://file.webalice.it e inserisci lo username e password seguenti.
- Username: studiotec.cristian
- Password: csurf