• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Raccordo in lamiera

Olan

Utente Junior
Professione: Tecnico
Software: Autocad , Solidworks , Rhinoceros
Regione: Veneto
#1
Ciao, ho un problemino, avevo creato una discussione su design industriale e non vorrei creare doppioni ma la domanda è ora specifica di solidworks quindi..
devo creare una lamiera di raccordo ( figura in allegato) come posso fare? Il risultato tipo è quello in foto.
Creata la lamiera devo poi andarla a piegare nelle estremità e "bombare" in centro presumo con uno strumento formatura..

Andando per step immagino si debba usare "piegatura con loft" ma proprio non mi viene..

lamiera raccordo.JPG

raccordo da fare.jpg

Grazie
 

Olan

Utente Junior
Professione: Tecnico
Software: Autocad , Solidworks , Rhinoceros
Regione: Veneto
#3
seguendo le indicazioni del post sono arrivato a questo punto...e ora? come faccio a convertire questo in lamiera?

esterno.JPG

interno.JPG
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#4
Non so quale versione di sw disponi (dovresti aggiornare il tuo profilo) ma il risultato potrebbe essere questo:

01.JPG
02.JPG
 

Allegati

Olan

Utente Junior
Professione: Tecnico
Software: Autocad , Solidworks , Rhinoceros
Regione: Veneto
#5
Grazie Mike, ne approfitto anche per spiegare quello che devo fare perché ho le idee un pò confuse. Spero mi possiate dare una mano. Al raccordo che vedete devo aggiungere una "bombatura" (dove indicato in foto) e uno schiacciamento sui vertici. Il modello deve poi passare al professionista che creerà lo stampo. La seconda parte del lavoro consiste nel passare al professionista che si occupa del taglio della lamiera lo sviluppo. Proprio partendo dal fatto che devo arrivare allo sviluppo sto cercando di costruire il tutto come lamiere. Faccio bene? Ma a quello dello stampo non posso passare il modello con quei tagli !

Uso solidworks 2012
 

Olan

Utente Junior
Professione: Tecnico
Software: Autocad , Solidworks , Rhinoceros
Regione: Veneto
#7
ciao Alberto, potresti spiegarmi passo passo il procedimento per trasformare il modello in lamiera e poi arrivare allo sviluppo in pianta? Sto leggendo i vari tutorial ma non ci riesco..anche se ho ancora il dubbio di essere sulla strada giusta...non vedo come possa arrivare a fare la bombatura da un risultato come questo...per non parlare del fatto che lo sviluppo della lamiera mi serve solo per avere idea di che sviluppo abbia il pezzo...in realtà poi il raccordo viene ottenuto dallo stampaggio di un foglio di lamiera avente quote x e y che dipenderanno dallo sviluppo stesso..non so se sono riuscito a spiegarmi..

...arriverà anche questo corso di solidworks..
 
Professione: Designer & Docente cad
Software: solidworks, rhinoceros, inventor, autocad, vray
Regione: veneto
#8
ciao Alberto, potresti spiegarmi passo passo il procedimento per trasformare il modello in lamiera e poi arrivare allo sviluppo in pianta? Sto leggendo i vari tutorial ma non ci riesco..anche se ho ancora il dubbio di essere sulla strada giusta...non vedo come possa arrivare a fare la bombatura da un risultato come questo...per non parlare del fatto che lo sviluppo della lamiera mi serve solo per avere idea di che sviluppo abbia il pezzo...in realtà poi il raccordo viene ottenuto dallo stampaggio di un foglio di lamiera avente quote x e y che dipenderanno dallo sviluppo stesso..non so se sono riuscito a spiegarmi..

...arriverà anche questo corso di solidworks..
ti allego questo tutorial lamiera, che ho fatto al volo stamattina, aspettando che la prole si svegli :wink:
View attachment esercizio solidworks lamiera.pdf
 

Olan

Utente Junior
Professione: Tecnico
Software: Autocad , Solidworks , Rhinoceros
Regione: Veneto
#9
Grazie mille Alberto! nel frattempo questo è quello che sono riuscito a fare..è un solido però e non una lamiera, se riesco a farci la bombatura al professionista per lo stampo posso dare questo modello...poi a quello della lamiera mi trovo lo sviluppo come mi indichi anche tu. Leggevo poi che su solidworks 15 sembra possibile trovare lo sviluppo direttamente dalla superficie...

Raccordo con alette.JPG
 

c3kkos

Utente Standard
Professione: Developer
Software: Rhino
Regione: Pisa
#10
Se ti serve lo sviluppo dalla superficie "RAW MODE" (nudo e crudo) allora butta via solidworks e adotta un rinoceronte.

http://www.rhino3d.com/it/

:)

mi aggiungo alla discussione e ne approfitto per ringraziare Alberto per il suo ottimo mini-tutorial.

Bravo!
 

Olan

Utente Junior
Professione: Tecnico
Software: Autocad , Solidworks , Rhinoceros
Regione: Veneto
#11
già, grazie davvero per l'aiuto, è stato fondamentale! :)
 

volaff

Utente Senior
Professione: Studente
Software: Solidworks 2014,Ansys APDL
Regione: Campania
#12
Buonasera,
ho un problema.
Dovrei realizzare il raccordo in figura o meglio il programma mi da il raccordo in figura che di fatto non è quello che voglio.
E' come se lo desse al contrario.
Suggerimenti?

Grazie mille a tutti.
 

Allegati

Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#13
questo perché non hai unito i due corpi. quindi il raccordo, che può essere fatto solo su un corpo singolo, viene fatto sullo spigolo del pezzo triangolare e non sullo spigolo della feritoia.
prova a nascondere il corpo triangolare su cui si presenta il raccordo; se sparisce anche il resto ho detto una cavolata, altrimenti hai fatto un passo falso nella modellazione.
ma nell'azienda c'è nessuno che sappia usare 'sto maledetto software che ti insegni qualcosa?
 

volaff

Utente Senior
Professione: Studente
Software: Solidworks 2014,Ansys APDL
Regione: Campania
#14
questo perché non hai unito i due corpi. quindi il raccordo, che può essere fatto solo su un corpo singolo, viene fatto sullo spigolo del pezzo triangolare e non sullo spigolo della feritoia.
prova a nascondere il corpo triangolare su cui si presenta il raccordo; se sparisce anche il resto ho detto una cavolata, altrimenti hai fatto un passo falso nella modellazione.
ma nell'azienda c'è nessuno che sappia usare 'sto maledetto software che ti insegni qualcosa?
Grazie 1000.
Domattina vedo che riesco a fare.

PS hai ragione tu sono corpi separati.
Il passo falso l'ho fatto.
Devo capire dove :)

Ari grazie
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#15
non hai messo la spunta a qualche unisci risultato, probabilmente sull'estrusione del pezzo triangolare
 

volaff

Utente Senior
Professione: Studente
Software: Solidworks 2014,Ansys APDL
Regione: Campania
#16
non hai messo la spunta a qualche unisci risultato, probabilmente sull'estrusione del pezzo triangolare
Il problema è il seguente: Il buon senso suggerirebbe di fare quella estrusione (o le estrusioni) con le apposite funzioni (estrusine base, taglio estruso, estrusione in rivoluzione, ect ect); in realtà lo scpo finale è quello di avere una lamiera in cui la modalità appiattita in draft sia garantita.

Ho notato che , ad esempio, se dopo un orlo uso una flangia base (o una flangia con sweep tanto per dire) , da un lato non solo non mi dà ad esempio quel raccordo (che mi darebbe se usassi le funzioni canoniche) ma non mi da neanche la ripetizione piatta in draft. vede le varie parti come corpi non uniti)

Viceversa se uso le funzioni canoniche riesco a realizzare quel raccordo ma non mi fà la ripetizione piatta (o mrglio me la fa fin quando non uso funzioni tipo estrusioni o tagli canonici).

Forse sarà che non sono addentrato nella logica lamiera ma se ho geometrie complesse la lamiera (versione flatten) va decisamente in tilt.
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#17
non capisco in che cosa riesci ad incasinarti ogni volta...
invece di usare i comandi orlo e flangia usa, come nel mio esempio, il comando flangia del bordo come ti avevo già detto. e poi fai il taglio.

naturalmente su come modelli, dove possono esserci i problemi lo sai solo tu visto che da un'immaginina si tira fuori ben poco.

adesso parte il pippone
tanto per capirsi; a me piace trovare soluzioni, tonifica il mio ego, ma tirare ad indovinare e metterci 30 post, ripetendo le stesse cose e passando da un thread all'altro come al mercato del pesce, per capire che diamine stai facendo su spondine di un siluro termonuclearegobale di un ufficio in cui nessuno è capace di usare un software che hanno pagato fior di soldi e sei in balia di te stesso, francamente incomincia a infastidirmi. se uno non sa fare un lavoro e sta facendo praticantato si deve far spiegare in loco, discutendo in tempo reale, come fare le cose. se non sanno spiegartele lo mandano a far fuori che fanno girare l'economia. se invece sei un dipendente regolarmente pagato ed hai millantato conoscenze che non possiedi stai semplicemente rubando lo stipendio (ed il tempo altrui)
fai le tue considerazioni e datti una raddrizzata