Quote standard e riferimento

scmcrd

Utente Junior
Professione: ing
Software: proE/AnsysWB
Regione: no
#1
Salve a tutti

In WF3 ci sono 2 comandi per le quote:

Inserisci>quota - inserisce una quota senza parentesi
Inserisci>quota riferimento - inserisce una quota tra parentesi

Qual é la differenza? :confused:

Ho visto che cambiando il modello entrambe si aggiornano.

Grazie e ciao
 
Professione: Libero professionista
Software: Catia V5 e Pro-E
Regione: Lombardia
#2
Salve, da quello che so io è normale che le due quote si aggiornano, facendo riferimento al 3D; la differenza sta nel fatto che quello di riferimento serve appunto come riferimento e controllo nella modellazione. Se, infatti all'interno della proprietà della qta di rif. varia il valore nominale, si aggiorna tutta la feature.
I maestri possono confermare e/o smentire
 

Ozzy

Guest
#3
Più che altro la domanda dovrebbe essere:
Perchè si mettono le quote di riferimento?A cosa servono?

Le quote di riferimento si mettono come riferimento appunto, oppure per non evitare le ridondanze nella quotatura.
Si aggiornano comunque e lo stesso e puoi metterle anche nello schizzo in modalità parte.
Sono molto utili.
 

scmcrd

Utente Junior
Professione: ing
Software: proE/AnsysWB
Regione: no
#4
Scusate ma sono duretto di comprendonio:

quindi l'unica differenza sono le parentesi?

Usando i due comandi (nell'ambiente drawing) l'unica differenza sembrano essere le parentesi, perché anche modificando il *.prt entrambe le quote si aggiornano :confused:

Ciao e grazie
 

Ozzy

Guest
#5
La differenza sostanziale è la seguente:

Senza parentesi: tu puoi modificare il valore a tuo piacimento quindi è una quota che guidi tu.
Con parentesi:non puoi modificare il valore, lo calcola lui in base alla sommatoria delle quote , quindi è una quota guidata e dipendente dalla geometria che modifichi.
 

scmcrd

Utente Junior
Professione: ing
Software: proE/AnsysWB
Regione: no
#6
Ciao Ozzy

Condivido quanto tu hai scritto, però se riferito allo sketch.

Ho formulato male la domanda: nella prima domanda mi riferisco all'ambiente drawing, che sotto il menù inserisci ha "quota" e "quota riferimento".

Io ho provato con entrambe ad inserirle nel drawing di una parte ed entrambe non mi danno possibilità di modificare la parte (in maniera biunivoca) con il menu contestuale RMB "Modifica valore nominale" ; per questo la sola differenza che noto é di tipo grafico.

Grazie e ciao
 

Ozzy

Guest
#7
Ciao Ozzy

Condivido quanto tu hai scritto, però se riferito allo sketch.

Ho formulato male la domanda: nella prima domanda mi riferisco all'ambiente drawing, che sotto il menù inserisci ha "quota" e "quota riferimento".

Io ho provato con entrambe ad inserirle nel drawing di una parte ed entrambe non mi danno possibilità di modificare la parte (in maniera biunivoca) con il menu contestuale RMB "Modifica valore nominale" ; per questo la sola differenza che noto é di tipo grafico.

Grazie e ciao
No chiaro, è che se le metti in ambiente drawing le quote quindi non dal menu mostra e cancella, in ogni caso non puoi modificarle, sia che siano senza sia con, la rigenerazione funziona solo se porti le quote dal modello in automatico con mostra e cancella, allora si è biunivoco ma in ogni caso non puoi modificare le quote tra parentesi, o meglio puoi modificare quellla senza e quella con ti si modificherà di conseguenza.

Questo a patto che in ambiente schizzo hai lavorato correttamente.

Saluti Ozzy