quotare diametri

MARCOC

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: autocad-inv2015-solid2015
Regione: piemonte
#1
ciao...e possibiele cambiareo stile di quota nel fili di parti (ipt) cioele quote dello schizzo...

vorrei ottenere il risultato dell'immagine
 

Allegati

c3kkos

Utente Standard
Professione: Developer
Software: Rhino
Regione: Pisa
#2
ti consiglio o di scrivere con piu calma o di cambiare tastiera...

bisogna interpretare ciò che scrivi!
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#3
Una volta tradotto:
Si' e no,
Devi quotare da estremo a estremo del cerchio (Quad in autocaddese) e aggiungere a mano il simbolo di diametro editando il testo;come del resto si deve fare con autocad....
 

Peppe

Utente Standard
Professione: Impiegato
Software: inventor
Regione: Emilia Romagna
#4
una volta creata la quota classica si trascina il punto centrale della quota al di fuori della vista tale quota si sposta e diventa come quella da te voluta.... se non riesci prova a cancellare gli assi di lavoro in modo da non selezionarli accidentalmente
quota.JPG
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#6
una volta creata la quota classica si trascina il punto centrale della quota al di fuori della vista tale quota si sposta e diventa come quella da te voluta.... se non riesci prova a cancellare gli assi di lavoro in modo da non selezionarli accidentalmente
View attachment 11915
Azz. bravo Peppe, questa non la sapevo....
 

MARCOC

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: autocad-inv2015-solid2015
Regione: piemonte
#7
si ma io non parlo delle quote nella messa in tavola ma delle quote che si mttono nello schizzo nel file di parti(modello ipt)
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#8
si ma io non parlo delle quote nella messa in tavola ma delle quote che si mttono nello schizzo nel file di parti(modello ipt)
ma cosa te ne fai ?
vorrai mica recuperarle per la messa in tavola ?

ciao.
 

MARCOC

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: autocad-inv2015-solid2015
Regione: piemonte
#9
bravo stefanobruno esattamente...altrimenti tutte le volte devotoccare la quota e riportarla nella posizione che mi serve....
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#10
bravo stefanobruno esattamente...altrimenti tutte le volte devotoccare la quota e riportarla nella posizione che mi serve....
secondo me ti spacchi la testa inutilmente, quanta pratica hai di inventor ?
vedo che nel profilo hai indicato che usi autocad, dimentica quel mondo !

ciao.
 

MARCOC

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: autocad-inv2015-solid2015
Regione: piemonte
#11
in realta poca perche io sono un utilizztore di think design e gbg in realta... pero mi capita di utilizzare spesso autocad e ogni tanto inventor
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#12
in realta poca perche io sono un utilizztore di think design e gbg in realta... pero mi capita di utilizzare spesso autocad e ogni tanto inventor
allora ascolta me, lascia perdere il recupero di quote dal modello.
per tua consolazione, anch'io quando ho avuto la prima copia demo di inventor per le mani ragionavo così, poi ho parlato col rivenditore, fatto due mezze giornate di corso ed ho capito che non era cosa.
altre sono le cose importanti.

ciao
 

didinero

Utente poco attivo
Professione: progettazione meccanica
Software: Inventor
Regione: lombardia
#13
Anch'io sono daccordo che non è cosa, inventor non riesce a recuperare bene le quote dal modello. Per me però è una pecca MOLTO grave; i tempi delle messe in tavola si allungano e poi devi "ripensare" a quali quote volevi in tolleranza e quale tolleranza mettere (es: H7 o +0.1/0 ?) mentre quando progetti le idee le hai ben chiare.
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#14
poi devi "ripensare" a quali quote volevi in tolleranza e quale tolleranza mettere (es: H7 o +0.1/0 ?) mentre quando progetti le idee le hai ben chiare.

basta che, quando progetti, le quote nello schizzo le metti con la tolleranza.
poi, quando vai in tavola, quoti spuntando l' uso della tolleranza.
così eviti anche che sorgano errori, se le messe in tavola le fa una persona che non ha seguito il progetto.

ciao.
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#15
basta che, quando progetti, le quote nello schizzo le metti con la tolleranza.
poi, quando vai in tavola, quoti spuntando l' uso della tolleranza.
così eviti anche che sorgano errori, se le messe in tavola le fa una persona che non ha seguito il progetto.

ciao.
Ecco, appunto, mi sembra l'unico motivo per mettere tolleranze in uno schizzo, diversamente e' come fare una casa cominciando dal tetto....:confused:
 

Peppe

Utente Standard
Professione: Impiegato
Software: inventor
Regione: Emilia Romagna
#16
Anch'io sono daccordo che non è cosa, inventor non riesce a recuperare bene le quote dal modello. Per me però è una pecca MOLTO grave; i tempi delle messe in tavola si allungano e poi devi "ripensare" a quali quote volevi in tolleranza e quale tolleranza mettere (es: H7 o +0.1/0 ?) mentre quando progetti le idee le hai ben chiare.
Se il problema è di dover recuperare quote mi sembra che inventor vada abbastanza bene, se invece si vuole recuperare quote e sperare che vengano posizionate a proprio piacimento ..... mi sembra un po esagerato.
La comodità del recupero quote è proprio quella di avere una corrispondenza con il valore dato durante la progettazione, poi il disegnatore la mette come e dove vuole...
Penso anche che con inventor il tempo "perso" per la messa in tavole/quotatura sia irrisorio rispetto ad esempio autocad.... per cui non vedo assolutamente un guadagno di tempo nel recuperare tutte le quote da schizzo.
E' un mio modesto parere:finger:
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#17
Ecco, appunto, mi sembra l'unico motivo per mettere tolleranze in uno schizzo, diversamente e' come fare una casa cominciando dal tetto....:confused:
i miei particolari nascono sempre senza tolleranze.
quando il progetto prende una forma più consistente ed i particolari sono consolidati, anche parzialmente, riprendo tutti gli accoppiamenti e li doto, tutti, di tolleranze nelle quotature di schizzo, anche se so già che svilupperò io le messe in tavola ( poi se trovo qualcuno che mi aiuta, meglio )
oltre tutto, visto che Inventor ( e tutti gli altri cad3d ) consente di documentare nel modello le tolleranze, non vedo perchè non farlo, se diventa sistema non ti fa' perdere tempo, anzi.

ciao.
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#18
i miei particolari nascono sempre senza tolleranze.
quando il progetto prende una forma più consistente ed i particolari sono consolidati, anche parzialmente, riprendo tutti gli accoppiamenti e li doto, tutti, di tolleranze nelle quotature di schizzo, anche se so già che svilupperò io le messe in tavola ( poi se trovo qualcuno che mi aiuta, meglio )
oltre tutto, visto che Inventor ( e tutti gli altri cad3d ) consente di documentare nel modello le tolleranze, non vedo perchè non farlo, se diventa sistema non ti fa' perdere tempo, anzi.

ciao.
In schizzo tutte le misure sono come dire "nominali" cioe' senza tolleranzee quindi gia' ok di per se'.
Io preferisco riquotare tutto in tavola, perche' recuperare le quote non mi sembra un gran guadagno di tempo, e poi perche' in schizzo mi puo' far comodo quotare in un certo modo o con un certo metodo,e in tavola un altro.
Poi e' in tavola che "riprendo" per usare un termine tuo,le quote e vi applico le tolleranze.
Comunque questo e' solo il sistema che uso io;magari non e' il migliore ma mi ci trovo bene....
 

didinero

Utente poco attivo
Professione: progettazione meccanica
Software: Inventor
Regione: lombardia
#19
basta che, quando progetti, le quote nello schizzo le metti con la tolleranza.
poi, quando vai in tavola, quoti spuntando l' uso della tolleranza.
così eviti anche che sorgano errori, se le messe in tavola le fa una persona che non ha seguito il progetto.

ciao.
E' esattamente quello che faccio; il problema è che con Inventor non riesco a recuperare tutte le quote (almeno non nelle viste in cui le voglio mettere);così circa 1/3 delle quote (penso, almeno in media, ma dipende dalla complessità della tavola) le devo rimettere a mano .... e io questo lo vedo solo come perdita di tempo. E' vero che dalla versione 9 (la prima che ho usato) le cose sono migliorate ... speriamo.

ciao