Quale vincolo applicare ?

mariom

Utente Standard
Professione: Ex disegnatore meccanico
Software: autocad e inventor 2010
Regione: Lombardia
#1
Inventor 2010
Salve a tutti
Ho un problema di simulazione nell'apertura di una porta con un attuatore.
La porta è incernierate su di un telaio che non è perpendicolare alla base, ma è inclinato di 15°, quindi la porta oltre che aprirsi si alza.
Non so che vincolo mettere all'attuatore per fare una simulazione.
Spero di essermi spiegato, comunque in allegato trovate un immagine.
 

Allegati

Alby189

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V5R20 + Autocad
Regione: Marche
#2
Non sò se ho ben capito, ma se devi simulare la porta che si apre e si chiuse, prova a dare un vincolo di gradi fra i piani delle due parti della cerniera, mi spiego meglio: a porta chiusa, crea due piani paralleli e coincidenti che passano per l'asse delle cerniere, uno nella parte fissa della cerniera (parte sul montante) e l'altro nella parte che dovrà ruotare (lato porta). Crea un vincolo di gradi a 0 fra i due piani, anima il vincolo con i gradi che vuoi e vedrai la porta che sia apre e si alza contemporaneamente.
Spero di esserti stato d'aiuto! Altrimenti spiegami meglio il problema.
 

mariom

Utente Standard
Professione: Ex disegnatore meccanico
Software: autocad e inventor 2010
Regione: Lombardia
#3
Salva a tutti

La simulazione della porta che si apre riesco a farla,quello che non riesco a simulare e' l'attuatore che fa aprire la porta
 

pompeo79

Utente Standard
Professione: Digital Prototyping
Software: Inventor - Autocad - Showcase
Regione: Piemonte-Liguria
#4
Non sò se ho ben capito, ma se devi simulare la porta che si apre e si chiuse, prova a dare un vincolo di gradi fra i piani delle due parti della cerniera, mi spiego meglio: a porta chiusa, crea due piani paralleli e coincidenti che passano per l'asse delle cerniere, uno nella parte fissa della cerniera (parte sul montante) e l'altro nella parte che dovrà ruotare (lato porta). Crea un vincolo di gradi a 0 fra i due piani, anima il vincolo con i gradi che vuoi e vedrai la porta che sia apre e si alza contemporaneamente.
Spero di esserti stato d'aiuto! Altrimenti spiegami meglio il problema.
allega il pack and go
 

Alby189

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V5R20 + Autocad
Regione: Marche
#5
che allego io?!?! :)
A parte scherzi, se hai un'immagine o il pack and go sarebbe meglio, non capisco quale sia l'attuatore, per caso ti riferisci ad un pistoncino a gas? se si posso aiutarti, vincola i due corpi del pistone sull'asse centrale, poi crea un punto di lavoro sulle due estremità, e li vincoli con altri punti creati sui telai, in questo modo sono snodati come nella realtà...

Se ci posti un'immagine del dettaglio e magari il pack and go posso provarci direttamente io...
 

mariom

Utente Standard
Professione: Ex disegnatore meccanico
Software: autocad e inventor 2010
Regione: Lombardia
#7
Si... devo applicare una molla a gas con la testa snodata, non si vede nall'immagine che ho postato perchè dopo vari tentativi mi era venuta la nausea di vederla:eek:
 

Alby189

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V5R20 + Autocad
Regione: Marche
#8
ha! ok, ho capito e credo di poterti aiutare, uso un sistema analogo per le testine snodate, per vederle in movimento ho usato il "vincolaggio" di cui ti parlavo.
Ti preparo un esempio e te lo posto ok? Una sola domanda: la molla a gas ce l'hai disegnata in un unico ipt o sono due parti vincolate che simulano serbatoio e stelo? Per facilitare le cose ti consiglio di inserire nell'insieme le due parti separate.. ti preparo un file di esempio.
 

Alby189

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V5R20 + Autocad
Regione: Marche
#9
Fatto:
non fate caso alla poca raffinatezza del disegno, l'ho fatto velocemente e senza curare il minimo dettaglio, ma spero si capisca bene. Ecco i video dell'animazione:
Apre: http://www.youtube.com/watch?v=6wI2leCft-4
Chiude: http://www.youtube.com/watch?v=ppVFmdKH29c

Ed ecco il file di assieme con i componenti, dagli un'occhiata e vedi se ti è utile.
Non far caso a come sono disegnati i particolari, ne tantomeno dove ho posizionato il pistone (totalmente a caso...) concentrati sui vincoli del pistone!

Fammi sapere!!
Alberto
 

Allegati

mariom

Utente Standard
Professione: Ex disegnatore meccanico
Software: autocad e inventor 2010
Regione: Lombardia
#10
Grazie Alby189 il tuo metodo funziona, per motivi di tempo ho inserito al molla che hai postato, appena finisco questo lavoro provo a farne una io, spero che se dovrò avere delle delucidazioni di contare sul tuo aiuto.:finger:
 

Alby189

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V5R20 + Autocad
Regione: Marche
#11
Bene! naturalmente se hai bisogno puoi contare su di me, magari per una cosa live contattami su skype.
Il pistone a gas l'ho fatta totalmente a caso, andrebbe rifatto con le dimensioni reali, così ti rendi conto degli ingombri e quant'altro.
Fammi sapere!
 

bionavi

Utente poco attivo
Professione: Progettista meccanico
Software: Autocad Mechanical, Inventor
Regione: lombardia
#12
Se per attuatore si intende un pistoncino o anche una molla a gas, semplicemente vincoli le due aste in modo tale che quella fissa (cilindro) rimane vincolata al piano no un vincolo punto-piano, in modo tale da simulare uno snodo sferico. Lo stesso fai sulla porta a fissare quello che è la parte mocile dell'attuatore (pistone-stantuffo). A questo punto basta dare 2 vincoli (concentrico del cilindro-stantuffo e piano fondo cilindro e piano allo stantuffo (coincidente tra due piani che sta a simulare la corsa). Per cui animando quest'ultimo vincolo lo stantuffo scorrerà nel cilindro andando a muovere la tua anta inclinata, la quale seguirà l'apertura dettata dalla rotazione delle cerniere.....
Se non avessi ancora risolto il tuo problema fammi sapere...potrei mandarti un file di assieme che silmula il tutto...ricordati la mail.....ciao
bionavi
 

Alby189

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V5R20 + Autocad
Regione: Marche
#13
Perchè non punto punto? hai visto l'esempio che ho postato prima? credo che il risultato sia lo stesso, ma ottenuto con due metodi diversi... Il punto punto lascia un totale grado di libertà sulle sfere, quello che accade nella realtà.
Il bello di questi programmi è che ci sono molteplici strade per aggirare il problema, ne abbiamo trovate due, e una non esclude l'altra.
Alberto