• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Quale futuro per T3?

ful72

Utente poco attivo
Professione: Progettista Stampi per vetrerie
Software: thinkdesign_GBG
Regione: Veneto
#81
Beh a questo punto sarebbe interessante sapere chi migra dove migra...
scusate il gioco di parole

Buondì
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#83
Wait and see:finger:
Non avere fretta
Scusate se mi ripeto ma ancora non riesco a capire lo scopo di mandare questi messaggi totalmente inutili dal punto di vista informativo.

Con tutta la simpatia per la situazione difficile dei lavoratori T3, questo modo di fare allusioni e rimandi trasversali e' solo irritante per chi non sa di cosa si sta parlando.
 

rizzeto

Utente Junior
Professione: CTO
Software: UG (ormai molto poco) Think3
Regione: Monaco
#84
Scusate se mi ripeto ma ancora non riesco a capire lo scopo di mandare questi messaggi totalmente inutili dal punto di vista informativo.

Con tutta la simpatia per la situazione difficile dei lavoratori T3, questo modo di fare allusioni e rimandi trasversali e' solo irritante per chi non sa di cosa si sta parlando.
Mi permetto: io a ful72 ho mandato un messaggio assolutamente chiaro. Dicendo si aspettare e non avere fretta e vedere solo cosa succede, visto che quando un azienda viene acquisita in modo quantomeno "strano", visto che dal sito emerge che tutti gli asset think3 sono in mano ad un tribunale, quantomeno (da cliente e non da dipendente) potrei aspettarmi che l'acquisizione possa essere anche rimessa in discussione. Per essere chiari è di questo che sto parlando, e chiunque lo può dedurre vedendo il sito. Quello che succederà bho! ma dare i soldi in questo momento la vedo una scommessa con esito infausto. tutto li.
Questo è il senso del mio "wait and see".

Sono cliente .... e non ho la palla di vetro.
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#85
Mi permetto: io a ful72 ho mandato un messaggio assolutamente chiaro. Dicendo si aspettare e non avere fretta e vedere solo cosa succede, visto che quando un azienda viene acquisita in modo quantomeno "strano", visto che dal sito emerge che tutti gli asset think3 sono in mano ad un tribunale, quantomeno (da cliente e non da dipendente) potrei aspettarmi che l'acquisizione possa essere anche rimessa in discussione. Per essere chiari è di questo che sto parlando, e chiunque lo può dedurre vedendo il sito. Quello che succederà bho! ma dare i soldi in questo momento la vedo una scommessa con esito infausto. tutto li.
Questo è il senso del mio "wait and see".

Sono cliente .... e non ho la palla di vetro.
ecco. questo è un messaggio chiaro
"Wait and see" poteva anche essere interpretato come "so qualcosa che voi non sapete e lo vedrete tra poco..."
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#87
OT:
girovagando l'ho visto e mi è piaciuto
volevo vedere che effetto fa...
ma mi sa che tra un po' torno al mio ritratto...
 

Mauro:)

Utente Junior
Professione: Progettazione stampi ad iniezione per termoplastici, ...
Software: CATIA V5 (Prima: Thinkdesign, Solidworks)
Regione: Veneto
#88
Sauti a tutti,
secondo me Versata stà solo cercando di incamerare quanto più possibile!!
Le nostre 6 licenze sono in contratto di assitenza fino al 31-dic-2012 (PLSS).
Versata non riconosce l'accordo commerciale sottoscritto con think3 e vuole ancora soldi per fornirci aggiornamenti e assistenza.
Per quanto riguarda l'aggiornamento alla versione 2011, tra l'altro, credo proprio che sia un enorme bufala, posiedo la 2010-1 (beta) che non è mai stata rilasciata. Scommetto che la 2011-1 è la stessa 2010 aggiornata solo nel nome della versione!!
Per quel che ci riguarda cambiamo software, non credo che Versata sia seriamente intenzionata a lanciarsi nel mondo del CAD con un software che non vede concreti sviluppi da diverso tempo!
 

Mauro:)

Utente Junior
Professione: Progettazione stampi ad iniezione per termoplastici, ...
Software: CATIA V5 (Prima: Thinkdesign, Solidworks)
Regione: Veneto
#89
... rispondendo a Ful-72...
stiamo valutando Catia (possediamo già una licenza) ed NX.
 

ful72

Utente poco attivo
Professione: Progettista Stampi per vetrerie
Software: thinkdesign_GBG
Regione: Veneto
#90
Ecco io cerco persone come te "Mauro :)" che mi raccontino la loro esperienza nel passaggio da think ad altro...sai magari faccio qualche sbaglio in meno.
Come fate con gli archivi .d .e2 .e3?
 

Mauro:)

Utente Junior
Professione: Progettazione stampi ad iniezione per termoplastici, ...
Software: CATIA V5 (Prima: Thinkdesign, Solidworks)
Regione: Veneto
#91
Ful-72,
lavorando conto terzi, fortunatamente conserviamo una copia del progetto nei formati di interscambio. In ogni caso dovremmo armarci di pazienze e trasferire le ns. "librerie" al nuovo software. Comunque non mi spaventerei troppo, visto che comunque sia Catia che NX possietono ottime librerie di normalizzati.
In ogni caso sarà necessario conservare una licenza non necessariamente aggiornata di ThinkDesign per recuperare al bisogno.
Anni fa, avevamo due (in realtà 3) software eureka+gbg e cimatron, poi abbiamo abbandonato cimatron per passare a think3 ver.3 e siamo comunque riusciti a recuperare il lavoro fatto con quest'ultimo in modo abbastanza indolore.
Saluti
 

ful72

Utente poco attivo
Professione: Progettista Stampi per vetrerie
Software: thinkdesign_GBG
Regione: Veneto
#92
Certo che se si possiede una grande quantità di 2d con tante quote e' un bagno di sangue...
Grazie Mauro:)
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#93
Certo che se si possiede una grande quantità di 2d con tante quote e' un bagno di sangue...
Grazie Mauro:)
presumo sia lo stesso bagno di sangue di quando si fa il salto dal 2d al 3d.

Per le tavole 2d il problema è il doverle rifare visto che nessun cad legge il formato nativo di un'altro per cui si deve utilizzare il classico dwg/dxf, per i modelli si esportano in formati neutri, ma anche perdendo l'albero delle feature, con le attuali versioni cad si possono tranquillamente rimanipolare. L'unica sfiga è che si dovrà impegnare tempo e risorse per riportare a puntino un archivio tecnico
 

Mauro:)

Utente Junior
Professione: Progettazione stampi ad iniezione per termoplastici, ...
Software: CATIA V5 (Prima: Thinkdesign, Solidworks)
Regione: Veneto
#94
E' proprio come dici tu, Tequila_pilota.
Per mia fortuna, una volta eseguite le messe in tavola, non vi sono più grosse modifiche.
Le tavole le salviamo (stampiamo) sempre nel formato pdf per essere inviate ai clienti, così posso sempre consultarle e stamparle senza problemi.
Nel caso specifico di ThinkDesign, se salvo le tavole nel formato dxf esplodendo le quote (opzione del salvataggio) si ottiene una tavola 2d puro con le quote che non vanno "a spasso per il disegno". In questo modo si possono gestire piccole modifiche lavorando come se fossimo davanti ad un tecnigrafo. Meglio di niente! Impensabile però continuare a gestire lavori ricorrenti con questo sistema, in tal caso l'unica cosa da fare è rieseguire la messa in tavola con il nuovo sistema. Per quanto riguarda il 3D lo step ed il parasolid di ThinkDesign sono parecchio buoni, il progetto completo con la sua struttura di assieme passa senza difficoltà ma ovviamente è statico. Il lavoro grosso e reinventarsi le procedure ed il now-how della progettazione-lato-strumento rapportati al nuovo software, ma in fondo ogni tanto fa bene fare un po' di pulizia... "per fare ordine ci vuole un gran disordine" o no?
 

ful72

Utente poco attivo
Professione: Progettista Stampi per vetrerie
Software: thinkdesign_GBG
Regione: Veneto
#95
Vabbe come immaginavo per i 2d bisogna rifarli o quantomeno riquotarli.Mi date un consiglio invece verso quale cad andreste avendo a che fare non tanto con assiemi complessi quanto con superfici molto complesse tipo profumeria artistica.Vi ringrazio in anticipo
 

Mauro:)

Utente Junior
Professione: Progettazione stampi ad iniezione per termoplastici, ...
Software: CATIA V5 (Prima: Thinkdesign, Solidworks)
Regione: Veneto
#96
Vabbe come immaginavo per i 2d bisogna rifarli o quantomeno riquotarli.Mi date un consiglio invece verso quale cad andreste avendo a che fare non tanto con assiemi complessi quanto con superfici molto complesse tipo profumeria artistica.Vi ringrazio in anticipo
Non sono ancora un grande esperto di Catia, ma ti assicuro che riesci a farci quello che vuoi. E' largamente utilizzato sia nel settore automotive che nel settore aerospaziale. E' molto utilizzato anche per la modellazione di gioielli da produrre in serie. Anche NX è un ottimo programma, insieme a Catia stà nella fascia più alta del mercato. Ovviamente i costi sono più elevati rispetto a ThinkDesign ma se vuoi cambiare in meglio... E' da valutare anche il discorso PDM-PLM sempre se lo utilizzate. NX mantiene una certa continuità fra le versioni. CATIA, invece, sino ad ora, tende ad a fare un "punto zero" ed a proporre una nuova versione che in realtà è un nuovo software, vedi V3, V4, V5 ed è già pronta la V6. da CATIA V6 sarà obbligatorio lavorare con il suo PLM con un sacco di pregi, gestione documenti, revisioni, codifica..... ma anche qualche lato negativo per le piccole realtà e cioè maggiori costi legati alla manutenzione di un PLM.
NX, invece può funzionare anche senza PLM, sempre per chi può o vuole farne a meno... ma è un peccato. Se invece si desidera risparmiare qualcosina credo che potresti farti mostrare Solid-Edge, le ultime versioni includono notevoli migliorie sulla manipolazione della pelle (o superfici), è il fratello minore di NX e pertando conserva un buona compatibilità con quest'ultimo. Per quanto riguarda la parte tecnica dello stampo sono sicuro che fa al caso tuo, da valutare invece per quanto riguarda la parte della "figura", ma tu sai meglio di me quali sono le complessità delle tue superfici estetiche. Perchè non ti fai fare una bella demo con i tuoi file?
 

rizzeto

Utente Junior
Professione: CTO
Software: UG (ormai molto poco) Think3
Regione: Monaco
#97
Sauti a tutti,
secondo me Versata stà solo cercando di incamerare quanto più possibile!!
Le nostre 6 licenze sono in contratto di assitenza fino al 31-dic-2012 (PLSS).
Versata non riconosce l'accordo commerciale sottoscritto con think3 e vuole ancora soldi per fornirci aggiornamenti e assistenza.
Per quanto riguarda l'aggiornamento alla versione 2011, tra l'altro, credo proprio che sia un enorme bufala, posiedo la 2010-1 (beta) che non è mai stata rilasciata. Scommetto che la 2011-1 è la stessa 2010 aggiornata solo nel nome della versione!!
Per quel che ci riguarda cambiamo software, non credo che Versata sia seriamente intenzionata a lanciarsi nel mondo del CAD con un software che non vede concreti sviluppi da diverso tempo!
consiglio: dovresti avere ricevuto una mail dal curatore fallimentare. raccontagli a lui questa cosa
 

Mauro:)

Utente Junior
Professione: Progettazione stampi ad iniezione per termoplastici, ...
Software: CATIA V5 (Prima: Thinkdesign, Solidworks)
Regione: Veneto
#98
... hai ragione "Rizzetto" ho ricevuto talmente tante mail da loro che quasi quasi le segno come spam... il problema stà nel fatto che è Versata a dovermi fornire ora l'assistenza quelle poche persone che si fanno trovare non vogliono sentir ragione. Inoltre, tra ciò che è rimasto di Think3 e Versata c'è parecchia tensione, secondo il mio modestissimo parere sembra che Versata abbia "scippato" Think3. In realtà io sono solo un tecnico e del lato amministrativo se ne stanno occupando direttamente i titolari, che credo siano propensi ad agire per vie legali. Sarà una lotta contro i mulini a vento?
 

JCougar

Utente poco attivo
Professione: progettazione
Software: think3
Regione: italia
#99
Dai non te la prendere (non volevano trattarti male) ovviamente te sai cose che noi non possiamo sapere e capisco anche il fatto di dire le cose a mezze frasi, non credo che l'hai fatto per farti capire solo da poche persone ma semplicemente che certe cose non si possono dire su di un forum per non rischiare di trovarti in qualche pasticcio (però devi anche capire che la cosa diventa incomprensibile per chi legge) comunque spero che tu riesca ha risolvere presto i tuoi problemi (e mi auguro che ti fai sentire ancora)

grazie per il conforto. l'esprimere sentimenti è figlio di fatti accaduti negli anni di t3, grande solidarietà e partecipazione per poi tramutarsi in fuoco di paglia pure grazie a coloro che cadono sempre in piedi. se alcuni colleghi creano un company open-mind che sviluppa il cam su base think3 (nel caso la ip è esclusa da vincoli fallimentari per i codici sorgenti già depositati come clausola contrattuale) è cosa buona? Si per i clienti che migreranno a open-mind e vedono continuità nel loro investimento. meno bene per chi da questa nuova operazione societaria è escluso, e neppure chiamato in causa, vedendo evaporare le proprie fatiche. sempre vero il detto "nel lavoro mai amici"
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
... rispondendo a Ful-72...
stiamo valutando Catia (possediamo già una licenza) ed NX.
Mi sei già simpatico. :finger: :cool:

Oggi sono stato da un nostro cliente che ha anche alcune stazioni GBG, che mai avrebbe spento...
Adesso le spegne...