Quale futuro per T3?

igiolo

Utente Junior
Professione: tecnico
Software: thinkdesign
Regione: emilia romagna
MAMMA mia che dejavu a leggervi..hihi
Qui abbiamo t3,in tutte le sue declinazioni, da quando ancora si chiamava gbg.
Ed ovviamente abbiamo abbracciato il suo pdm.
Io potaccio in autocad (sono responsabile it, disegnatore a tempo perso).
Adesso ci troviamo nella condizione in cui
abbiamo 35000 disegni in e2-e3,con gruppi ,parti, distinte e quant'altro,definito come binario morto (ci sono, e non si evolvono).
autocad/top 2012 x il 2d
solidworks 2011 x il 3d.
Il buon thinkteam cerca disperatamento di tenere il tutto insieme (ovviamente tutte macchine nuove a 64bit), ma nn ce la può fare.
Plm/pdm che
gestiscano le parti di autocad/top (tramite arx,o .net, nn le vba come siamo costretti ad usare oggi)
gestiscano gli assiemi e le parti di solidworks.
Alcuni della vecchia guardia di think3 hanno fondato la focus-plm, e che basano su ARAS il loro plm.
gli altri player sono
RULE DESIGNER (engineering spa)
PRO.FILE (softrunner)
ENTERPRISE PDM (nuova macut, okkei con solidworks,ma con top/autocad?)
DOCUMENTA (progetto cad)
COLLABORATION DESKTOP (first solution)
Avete esperienze in merito?
Ovviamente mi sono fatto dare delle referenze,e se nn mi resta scelta farò l'avvoltoio in una qualche azienda che implementa questi plm,xò vorrei evitare ..:D
ahn,ultima cosa, il gestionale con il quale dovrà interfacciarsi sarà SAP (aaaaahhh)
qualunque info, dritta, warning o quant'altro sarà bene accetto.


(stendiamo un velo pietoso su versata, giudici fallimentari, provvedimenti giudiziari ecc..disgusto,davvero,su come abbiano lobotomizzato e gestito MALISSIMO una grande idea italiana)
 

heterodyne

Utente Junior
Professione: 3D scanning & printing services
Software: Geomagic Design X, ZW3D, Rhinoceros
Regione: Overseas
MAMMA mia che dejavu a leggervi..hihi

COLLABORATION DESKTOP (first solution)
Collaboration Desktop, a titolo di segnalazione, è prodotto da PARALLAKSIS; "Fist Solution" è solo rivenditore casomai.

Rispetto a quello che ho visto Collaboration Desktop è una piattaforma basata su .Net abbastanza flessibile e dispone anche di una parte CRM. Riguardo la gestione dei file dovresti approfondire chiamando direttamente il produttore. Ci sono varie connessioni tra cui NX, SW, Pro/W, autoCAD e anche Rhino. Prova a farti fare una demo in remoto...

BTW

consiglio come se fossi mio cugino; chiama il produttore che è meglio :finger:
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
MAMMA mia che dejavu a leggervi..hihi
Qui abbiamo t3,in tutte le sue declinazioni, da quando ancora si chiamava gbg.
Ed ovviamente abbiamo abbracciato il suo pdm.
Io potaccio in autocad (sono responsabile it, disegnatore a tempo perso).
Adesso ci troviamo nella condizione in cui
abbiamo 35000 disegni in e2-e3,con gruppi ,parti, distinte e quant'altro,definito come binario morto (ci sono, e non si evolvono).
autocad/top 2012 x il 2d
solidworks 2011 x il 3d.
Il buon thinkteam cerca disperatamento di tenere il tutto insieme (ovviamente tutte macchine nuove a 64bit), ma nn ce la può fare.
Plm/pdm che
gestiscano le parti di autocad/top (tramite arx,o .net, nn le vba come siamo costretti ad usare oggi)
gestiscano gli assiemi e le parti di solidworks.
Alcuni della vecchia guardia di think3 hanno fondato la focus-plm, e che basano su ARAS il loro plm.
gli altri player sono
RULE DESIGNER (engineering spa)
PRO.FILE (softrunner)
ENTERPRISE PDM (nuova macut, okkei con solidworks,ma con top/autocad?)
DOCUMENTA (progetto cad)
COLLABORATION DESKTOP (first solution)
Avete esperienze in merito?
Ovviamente mi sono fatto dare delle referenze,e se nn mi resta scelta farò l'avvoltoio in una qualche azienda che implementa questi plm,xò vorrei evitare ..:D
ahn,ultima cosa, il gestionale con il quale dovrà interfacciarsi sarà SAP (aaaaahhh)qualunque info, dritta, warning o quant'altro sarà bene accetto.


(stendiamo un velo pietoso su versata, giudici fallimentari, provvedimenti giudiziari ecc..disgusto,davvero,su come abbiano lobotomizzato e gestito MALISSIMO una grande idea italiana)
Attenzione al collegamento con SAP...
Non è che basta pren dere una distinta CAD, trasformarla in una distinta di progettazione, estrarne la distinta manufacturing (la gestite nel PDM o nell'ERP?) fare un file di testo e darla in pasto a SAP... la cosa è ben + complessa e non credere a quelli che semplificano...
L'interfaccia SAP/PDM è normalmente bidirezionale e dipende da dove nasce la distinta di produzione e da chi la gestisce.

Sulla scelta specifica del PDM, a parte il warning sul collegamento con l'ERP, non posso consigliarti in quanto sono di parte.
 

igiolo

Utente Junior
Professione: tecnico
Software: thinkdesign
Regione: emilia romagna
Attenzione al collegamento con SAP...
Non è che basta pren dere una distinta CAD, trasformarla in una distinta di progettazione, estrarne la distinta manufacturing (la gestite nel PDM o nell'ERP?) fare un file di testo e darla in pasto a SAP... la cosa è ben + complessa e non credere a quelli che semplificano...
L'interfaccia SAP/PDM è normalmente bidirezionale e dipende da dove nasce la distinta di produzione e da chi la gestisce.

Sulla scelta specifica del PDM, a parte il warning sul collegamento con l'ERP, non posso consigliarti in quanto sono di parte.
Si ho visto che sei un reseller di pdm
Il mio atroce dubbio è, a parte il far convivere autocad/top e solidworks, nella migrazione.
Se cmq intendi parlarmi anche del tuo pdm, magari via pvt.
Per quanto riguarda la attuale interfaccia thinkteam--->sap è unidirezionale, e così rimane.
In effetti non è semplicissima, la transazione in sap che la gestisce è composta da diverse pagine di codice in abap,xò devo dire che va molto bene.
 

igiolo

Utente Junior
Professione: tecnico
Software: thinkdesign
Regione: emilia romagna
Collaboration Desktop, a titolo di segnalazione, è prodotto da PARALLAKSIS; "Fist Solution" è solo rivenditore casomai.

Rispetto a quello che ho visto Collaboration Desktop è una piattaforma basata su .Net abbastanza flessibile e dispone anche di una parte CRM. Riguardo la gestione dei file dovresti approfondire chiamando direttamente il produttore. Ci sono varie connessioni tra cui NX, SW, Pro/W, autoCAD e anche Rhino. Prova a farti fare una demo in remoto...

BTW

consiglio come se fossi mio cugino; chiama il produttore che è meglio :finger:
Hmmmm..okkei..quindi parallaksis di varese right?
 

heterodyne

Utente Junior
Professione: 3D scanning & printing services
Software: Geomagic Design X, ZW3D, Rhinoceros
Regione: Overseas
ad essere sincero non ricordo, hanno diverse sedi. fai una ricerca su internet :wink:
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
Si ho visto che sei un reseller di pdm
Il mio atroce dubbio è, a parte il far convivere autocad/top e solidworks, nella migrazione.
Se cmq intendi parlarmi anche del tuo pdm, magari via pvt.
Per quanto riguarda la attuale interfaccia thinkteam--->sap è unidirezionale, e così rimane.
In effetti non è semplicissima, la transazione in sap che la gestisce è composta da diverse pagine di codice in abap,xò devo dire che va molto bene.
Non ti parlo del mio PDM perché non e' adatto alla tua realtà.
La complessità che intendevo e' concettuale, non di pagine di codice.
Ciao e buona scelta
 

euro_ii

Utente Standard
Professione: Consulente/Sviluppatore ERP PLM CAD
Software: ThinkDesign,Odoo,Python,.....
Regione: Veneto
Il buon thinkteam cerca disperatamento di tenere il tutto insieme (ovviamente tutte macchine nuove a 64bit), ma nn ce la può fare.
Perchè ??
ho clienti con più di 100 mila disegni e non si lamentano ..


almeno che tu non abbia delle sedi separate non vedo che tipo di problematiche tu possa avere con thinkteam ..
 

euro_ii

Utente Standard
Professione: Consulente/Sviluppatore ERP PLM CAD
Software: ThinkDesign,Odoo,Python,.....
Regione: Veneto
Alcuni della vecchia guardia di think3 hanno fondato la focus-plm, e che basano su ARAS il loro plm.
Tieni presente che il tuo vecchio thinkteam puo' ancora essere mantenuto per un bel po .. e' appena uscita la 2011 e c'e' un piano di sviluppo e miglioramento in porto per la 2012..

attualmente i rivenditori t3 in italia sono due e ci sono piu di 4 società che ti possono offrire assistenza qualificata ..

pensaci ...
 

igiolo

Utente Junior
Professione: tecnico
Software: thinkdesign
Regione: emilia romagna
Perchè ??
ho clienti con più di 100 mila disegni e non si lamentano ..


almeno che tu non abbia delle sedi separate non vedo che tipo di problematiche tu possa avere con thinkteam ..
Il punto è che una macchina a 64 bit..con autocad+solidworks, danno da fare a thinkteam.
o tu conosci di implementazioni che vanno benissimo?Potremmo pagare molto bene consulenti che conoscano l'ambiente.
 

igiolo

Utente Junior
Professione: tecnico
Software: thinkdesign
Regione: emilia romagna
Tieni presente che il tuo vecchio thinkteam puo' ancora essere mantenuto per un bel po .. e' appena uscita la 2011 e c'e' un piano di sviluppo e miglioramento in porto per la 2012..

attualmente i rivenditori t3 in italia sono due e ci sono piu di 4 società che ti possono offrire assistenza qualificata ..

pensaci ...
Si, un mio collega è andato al seminario t3 a novembre.
Dici che nn era aria fritta?qualche contatto in mp?
ciao!
 

euro_ii

Utente Standard
Professione: Consulente/Sviluppatore ERP PLM CAD
Software: ThinkDesign,Odoo,Python,.....
Regione: Veneto
Il punto è che una macchina a 64 bit..con autocad+solidworks, danno da fare a thinkteam.
o tu conosci di implementazioni che vanno benissimo?Potremmo pagare molto bene consulenti che conoscano l'ambiente.
Noi come omniasolutions abbiamo + di 10 anni di esperienza sui prodotti think3.
Abbiamo seguito molte delle implementazioni T3 in italia e continuiamo a farlo giornalmente dai clienti che seguiamo.

se vi fa piacere essere conattati fatecelo sapere ... info@omniasolutions.eu

a presto,
Matteo
 

euro_ii

Utente Standard
Professione: Consulente/Sviluppatore ERP PLM CAD
Software: ThinkDesign,Odoo,Python,.....
Regione: Veneto
Si, un mio collega è andato al seminario t3 a novembre.
Dici che nn era aria fritta?qualche contatto in mp?
ciao!
Attualmente la situazione e che il tribunale di bologna ha prolungato l'amministrazione provvisoria fino a tutto il 2012.
Quindi nessuno sa cosa succederà quando sarà finito tale periodo.
Sicuramente Think3 verra venduta a qualcuno con un piano industriale che permetta in qualche modo alla società di rilanciarsi.
per adesso l'organico di t3 e' sottodimensionato ma il lavoro che stanno facendo e' rivolto alla stabilità e coerenza del prodotto.
Chi di voi ha installato la 2011 ha potuto constatare che il prodotto e' stabile anche se non ci sono grosse novita rispetto alla 2009.

Quindi dal mio punto di vista prima di imbattersi in migrazioni pazzasche alla ceca aspetterei la fine dell'amministrazione controllata.
Per adesso avete il supporto del customercare di t3, il rilascio di una nuova versione e dei consulenti che vi possono affiancare nelle problematiche di tutti i giorni.

la decisione spetta a voi... :)

ciao
Matteo
 
Professione: collaboration
Software: tutti
Regione: Emilia Romagna
MAMMA mia che dejavu a leggervi..hihi
.... di think3 hanno fondato la focus-plm, e che basano su ARAS il loro plm.
gli altri player sono
RULEDESIGNER (engineering plm solutions)
PRO.FILE (softrunner)
ENTERPRISE PDM (nuova macut, okkei con solidworks,ma con top/autocad?)
DOCUMENTA (progetto cad)
COLLABORATION DESKTOP (first solution)
Avete esperienze in merito?
Ovviamente mi sono fatto dare delle referenze,e se nn mi resta scelta farò l'avvoltoio in una qualche azienda che implementa questi plm,xò vorrei evitare ....
Chi sono lo vedi per cui spero non si scatenino le solite polemiche in quanto a differenza di altri non mi muovo sotto una maschera ma a volto scoperto.

Tu dici : " abbiamo 35000 disegni in e2-e3,con gruppi ,parti, distinte e quant'altro,.... poi autocad/top 2012 x il 2d e solidworks 2011 x il 3d"

Bene allora chiediti :
-quale altra soluzione oltre RuleDesigner ti garantisce e ti FA VEDERE PRIMA DELL' ACQUISTO, la cad Integration per Think3(2De3D) Autocad (anche con TOP) Solidworks (anche draftsight) ???
e poi (se in futuro dovessi di nuovo cambiare CAD) GBG, Cadra, Solidedge, Inventor, CatiaV5 ....
-quale altra soluzione oltre RuleDesigner ti consente (se vuoi perche non è un obbligo) di gestire con la medesima applicazione anche CRM, Gestione documentale, Gestione commesse, Gestione ricambistica, Gestione manualistica con integrazioen ad office e Framemaker ed a Indesign, Gestione/configurazione prodotto etc etc ?
- ma soprattutto la domanda principale è : dovendo fare questa scelta OGGI (non nel 2002 o nel 2006) nel 2012, ha ancora senso pensare al PDM/PLM come un prodotto chiuso dipartimentale sull'area tecnica e non PDM/PLM (a questo punto in senso esteso) come ossatura portante delle attivita di relazione, come legante trasversale di tutta la azienda che mette in relazione il marketing, la forza vendita, la progettazione, la qualità, la produzione il postvendita etc etc ???
"ai posteri l'ardua sentenza.."
 

euro_ii

Utente Standard
Professione: Consulente/Sviluppatore ERP PLM CAD
Software: ThinkDesign,Odoo,Python,.....
Regione: Veneto
Chi sono lo vedi per cui spero non si scatenino le solite polemiche in quanto a differenza di altri non mi muovo sotto una maschera ma a volto scoperto.

Tu dici : " abbiamo 35000 disegni in e2-e3,con gruppi ,parti, distinte e quant'altro,.... poi autocad/top 2012 x il 2d e solidworks 2011 x il 3d"

Bene allora chiediti :
-quale altra soluzione oltre RuleDesigner ti garantisce e ti FA VEDERE PRIMA DELL' ACQUISTO, la cad Integration per Think3(2De3D) Autocad (anche con TOP) Solidworks (anche draftsight) ???
e poi (se in futuro dovessi di nuovo cambiare CAD) GBG, Cadra, Solidedge, Inventor, CatiaV5 ....
-quale altra soluzione oltre RuleDesigner ti consente (se vuoi perche non è un obbligo) di gestire con la medesima applicazione anche CRM, Gestione documentale, Gestione commesse, Gestione ricambistica, Gestione manualistica con integrazioen ad office e Framemaker ed a Indesign, Gestione/configurazione prodotto etc etc ?
- ma soprattutto la domanda principale è : dovendo fare questa scelta OGGI (non nel 2002 o nel 2006) nel 2012, ha ancora senso pensare al PDM/PLM come un prodotto chiuso dipartimentale sull'area tecnica e non PDM/PLM (a questo punto in senso esteso) come ossatura portante delle attivita di relazione, come legante trasversale di tutta la azienda che mette in relazione il marketing, la forza vendita, la progettazione, la qualità, la produzione il postvendita etc etc ???
"ai posteri l'ardua sentenza.."
Caspita sembra proprio che non abbiamo scelta :)))))

Le cose che dici sono vere, al giorno d'oggi avere un sistema integrato trasversale a tutta l'azienda e' la carta vincente.

ma ci sono anche altre soluzioni oltre a RuleDesigner, che mi sembra si piazzino bene nel mercato, per esempio:

inorming
OpenERP PLM (Qui sponsorizzo io :)))
parallaksis
...

al mondo ci sono moltissime soluzioni valide ...
senza pensare che aziende come autodesk, siemmens, non stanno al palo ad aspettare ..

come dico sempre il prodotto fa il 40% del lavoro,
il 30% lo fa il consulente che lo conosce e capisce le reali esigenze del cliente
l'ultimo 30% lo fa il cliente


A presto,
Matteo
 
Professione: collaboration
Software: tutti
Regione: Emilia Romagna
...Le cose che dici sono vere, al giorno d'oggi avere un sistema integrato trasversale a tutta l'azienda e' la carta vincente.

....
come dico sempre il prodotto fa il 40% del lavoro,
il 30% lo fa il consulente che lo conosce e capisce le reali esigenze del cliente
l'ultimo 30% lo fa il cliente
A presto,
Matteo
E qui sono totalmente d'accordo con te !!! Soprattutto sul 30% del cliente !!!

Circa i prodotti che mi hai citato, temo dovrò ricomnciare a studiare, ammetto la mia completa ignaranza, non ne conoscevo nessuno .. !
Si vede che abbiamo fatto scuola !!!
 

euro_ii

Utente Standard
Professione: Consulente/Sviluppatore ERP PLM CAD
Software: ThinkDesign,Odoo,Python,.....
Regione: Veneto
E qui sono totalmente d'accordo con te !!! Soprattutto sul 30% del cliente !!!

Circa i prodotti che mi hai citato, temo dovrò ricomnciare a studiare, ammetto la mia completa ignaranza, non ne conoscevo nessuno .. !
He He He ..

a volte se si e' troppo concentrati sul proprio prodotto si perde la bussola

Si vede che abbiamo fatto scuola !!!
Alcuni dei prodotti citati hanno piu' di dieci anni di storia alle spalle...


ciao
Matteo
 

Salsedo

Utente poco attivo
Professione: AD
Software: Aras, SW, SE, thinkdesign
Regione: Emilia
Salve

Leggo con un certo ritardo questo thread ma penso possa essere comunque utile dare qualche informazione riguardo Aras visto che è stato citato.

Sono Sergio Salsedo della Focus PLM, l'azienda fondata dalla "vecchia guardia" come ha detto Boscolo... :smile:

Come accennava Matteo, in veste di Gold Certified Partner di Aras Corp distribuiamo in italia il PLM Aras Innovator, abbondantemente descritto sul sito di Aras.

La soluzione che proponiamo è basata sull'integrazione di Aras con il nostro connettore Direct PLM disponibile per MS Word e per i CAD più diffusi, oltre ovviamente alla fornitura di servizi di configurazione e personalizzazione.

Per eventuali informazioni aggiuntive invito a visitare il nostro sito, dare un'occhiata al canale youtube dove sono disponibili diversi video relativi ai connettori, o a contattarmi con un messaggio privato.

Sergio