Quale cad per gestire bene le saldature?

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#21
Guarda preferisco non commentare, i video sono li da vedere sono fatti apposta, ti ripeto che se ce l'hai con me per qualsiasi cosa basta dirlo apertamente, non dobbiamo per forza andare d'accordo, infatti dirò sempre quello che voglio se rispetto il regolamento , sega pure la discussione tanto qui è diventato un classico. :biggrin:
Non ce l'ho con te, se non altro perche' non ti conosco personalmente. E' solo che non mi vanno a genio gli interventi fatti solo per propagandare un prodotto, che non aggiungono nessun contenuto tecnico alla discussione.

La discussione non la sego stai tranquillo.
 

chessippeo

Utente Junior
Professione: Disegnatore meccanico
Software: Autocad LT, Inventor,Draftsight
Regione: Lazio
#22
Grazie a Tutti per le risposte.
In effetti la necessità di lavorare con cordoni 3d non nasce tanto per esigenze di precisione nel peso della struttura, bensi' per avere un aspetto del modello quanto più vicino possibile a quello reale, in un oggetto come la motocicletta che ha una forte componente emozionale e quindi l' estetica conta.
Relativamente poi alla possibilità di realizzare analisi FEM, attualmente non avevo cosiderato la cosa, ma in un futuro molto prossimo potrebbe tornarmi utile.
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#23
Modellare le saldature in 3D ha un senso vero solo per:
- Conoscere la quantità di elettrodo da approvvigionare
- Passare al FEM i modelli completi in modo che la meshatura possa tenerne conto nella creazione degli elementi
- Conoscere la variazione di peso
- Creare dei rendering statici e dinamici di fedeltà assoluta (cioè Marketing)
L'unica parte che veramente ha un senso è quella FEM... di cui però occorre considerare se il prodotto FEM che si utilizza è in grado di utilizzare direttamente l'informazione che il CAD passa.