puntale di una scarpa

gargiun

Utente Junior
Professione: Sky-men
Software: Sciolina
Regione: Lombardia
#41
Ciao Pimpi, la geometria è molto semplice segue grossomodo la forma indicata da maxopus, in aggiunta ti invito a considerare che il puntale deve avere una parte di bordo inferiore (parte a contatto suola) non chedo di poter fornire disegni inerenti a puntali ..... vedrò! se è possibile dare maggiori indicazioni in merito.

Un saluto a Tutti.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#43
si maxopus mi riferisco alle due curve con cui hai tagliato la prima superficie
I cad generano le superfici secondo una griglia quadrangolare, se tu li costringi a generare una superfice da 3 curve avrai come risultato una scarsa qualità, poichè tutte le linee U o V di generazione si concentreranno verso un solo vertice.
Ti allego un immagine.
Nella zona evidenziata dal cerchio rosso si verifica la situazione di cui ti sto parlando.
 

Allegati

gargiun

Utente Junior
Professione: Sky-men
Software: Sciolina
Regione: Lombardia
#45
Questo è quanto mi è stato possibile (pagando una pizza al capo) passare per costruire un puntale atto al processo produttivo tramite Squeeze Casting (detto anche "Liquid Metal Forging") ormai divenuto pirincipale metodo produttivo del suddetto articolo, l'altra tecnica consiste nel deformare (imbutire) una lastra d'acciaio (chiaramente questa avrà uno spessore costante, diversamente da quella in oggetto) nessuna altra tecnica sin'ora provata a dato sufficienti garanzie durante le prove di simulazione alla rottura.

Ciao e buon Lavoro.
 
Ultima modifica da un moderatore:

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#46
Eh sì, però così non va mica bene.

Un conto è descrivere, anche nei minimi dettagli, il processo di modellazione, ed un conto è fare il modello al posto suo.

Credo anche, ma non ci spero troppo, che il docente, vedendo l'albero delle lavorazioni in FC, capisca al volo che il pezzo è stato importato da un igs.
 

gargiun

Utente Junior
Professione: Sky-men
Software: Sciolina
Regione: Lombardia
#48
L'aiuto che le si voleva dare non va oltre la semplice definizione geometrica, in allegato c'era un file iges (contenete le curve base che equivalgono ad un disegno) e dei file d'immagine Jpeg (per far meglio capire come deve essere modellato l'oggetto) NON vi è nessuna costruzione del modello ne superficiale ne solida, non vedo quale possa essere l'eventuale beneficio che otterrebbe lo studente se non quello ottenuto tramite un disegno.

P.S. Mi adeguo comunque alle regole che il moderatore vorrà adottare.

Bye.
 

MoldKiller

Guest
#49
L'aiuto che le si voleva dare non va oltre la semplice definizione geometrica, in allegato c'era un file iges (contenete le curve base che equivalgono ad un disegno) e dei file d'immagine Jpeg (per far meglio capire come deve essere modellato l'oggetto) NON vi è nessuna costruzione del modello ne superficiale ne solida, non vedo quale possa essere l'eventuale beneficio che otterrebbe lo studente se non quello ottenuto tramite un disegno.

P.S. Mi adeguo comunque alle regole che il moderatore vorrà adottare.

Bye.
Ho capito che era un aiuto a fin di bene, ma visto che di problemi simili se ne è discusso molto, forse è meglio aiutare in modo differente.

Io ti propongo di postare le immagini con le spiegazioni (in modo che possano vederle tutti), mentre per le curve di base postare delle viste bi-dimensionali con quotatura di massima, giusto per avere un'idea e le proporzioni. (Magari anche quelle in jpg)

Penso che una soluzione simile possa soddisfare tutti.

Ps. quando Pimpi ci farà sapere quale sarà la strada esatta da seguire, penso che dividerò il thread e sposterò la parte inerente al progetto-modellazione in un'area più adeguata.
 

pimpi8791

Utente Junior
Professione: studente
Software: FeatureCam
Regione: Italia
#50
Oggi sn stata a ricevimento dal professere e la geometria che pensavamo avesse il pezzo non è giusta.
Mi ha fatto vedere il puntale da vivo ed effettivamente non è esattamente simmetrico poichè risulta piu' alto dalla parte che dovrà accogliere l'alluce.
Vi allego le immagini che ho fotografato cosi' risulta piu' chiaro.

Il professore mi ha suggerito di costruire la geometria, traslarla e scalarla, ed infine unire le curve generate cn il programma lofted.
 

Allegati

Lucky66

Utente Standard
Professione: C.L.S Progettazione stampi trancia e pressafusione
Software: Visi-cad-2017-R1 ZW3D-2017-sp
Regione: Lombardia
#51
Ciao poco tempo fa' ho fatto uno studio/preventivo per fare uno stampo progressivo (lamiera) di questi puntali,dopo ore di studi di come realizzarlo! lo sapete dove l'ho sentito quel puntale?? Vi lascio indovinare.... Ciao
 

MoldKiller

Guest
#52
Oggi sn stata a ricevimento dal professere e la geometria che pensavamo avesse il pezzo non è giusta.
Mi ha fatto vedere il puntale da vivo ed effettivamente non è esattamente simmetrico poichè risulta piu' alto dalla parte che dovrà accogliere l'alluce.
Vi allego le immagini che ho fotografato cosi' risulta piu' chiaro.
Io ti consiglio di cominciare a procurarti un scarpa anti-infortunistica da cui rilevare le misure. Il fatto che non è simmetrica non causa grossi problemi, si tratta sempre di costruire dei profili ed usarli per creare una superficie.

Il professore mi ha suggerito di costruire la geometria, traslarla e scalarla, ed infine unire le curve generate cn il programma lofted.
Sei ancora un po' confusa.
E' esatto costruire la geometria se intesa appunto come curve generatrici per le superfici. Giusto anche traslarle (e ruotarle) ma non capisco perché scalarle:confused:, in modo da posizionarle dove ti serviranno (però il metodo dipende dal programma che usi, con molti 3d i profili di disegni direttamente sul posto).
Praticamente devi costruire una specie di scheletro.
Fatto questo utilizzando le curve (geometria) che hai creato puoi realizzare le superfici (che si chiamano superfici "loft"), che praticamente sono delle superfici che vengono "tese" fra dei profili di sezione e corrono lungo dei profili di guida.
 

MoldKiller

Guest
#53
Il seguente video mostra come ottenere il modello partendo da 4 semplici curve:
[youtube]iIOPWx_xOjM [/youtube]

Naturalmente utilizzando programmi differenti non sarà proprio così come vedi, ma a grandi linee il metodo dovrebbe essere questo.
La cosa che mi preme è mostrare come su può generare una superficie loft partendo da dei semplici profili.
 

pimpi8791

Utente Junior
Professione: studente
Software: FeatureCam
Regione: Italia
#54
il professore me l'ha mostrato in maniera diversa..
é partito dalla vista frontale che sul suo pc l'ha approssimata a metà ellissi, ha traslato la figura e poi ha scalato volta per volta ciascuna ellissi che aveva generato dopo di che ha generato le curve e le ha unite utilizzando superficie lofted
 

pimpi8791

Utente Junior
Professione: studente
Software: FeatureCam
Regione: Italia
#55
A ricevimento inoltre, ho preso il pezzo e ho ricalcato le due viste principali in modo da avere un'idea delle misure, ma non riesco a capire come generare la vista fronale partendo dall'unione di circonferenze ed ellissi
 

Allegati

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#56
Se devi fare un modello del genere, ti consiglio di farti scansionare l'oggetto.
Il processo è quello del reverse engineering.
Io uso un braccio con sonda laser, acquisisco la nuvola di punti e su quella modello le geometrie.
Dovresti trovare qualcuno disposto a farti questa cortesia.
Quanto tempo hai a disposizione ?
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#59
Spiego: è difficile misurare un oggetto della geometria irregolare.
Puoi anche fare il disegno delle sezioni ... ma se le sezioni non sono regolari o costanti, i dati di due viste non sono sufficienti per una modellazione conforme all'originale.

Io ho uno scanner laser 3D che uso per acquisire le nuvole di punti delle geometrie complesse ... ti invio un disegnino come esempio :biggrin:
Si tratta del rilievo laser di una scultura del 15° secolo alta quasi 2 metri.
Come faresti a riprodurre la geometria di un oggetto del genere senza uno strumento adeguato ?
Questo è uno dei campi applicativi del reverse engineering.
 

Allegati

pimpi8791

Utente Junior
Professione: studente
Software: FeatureCam
Regione: Italia
#60
capisco...sono in crisi totale!!!
sto provando a fare delle circonferenze che piu' o meno approssimino le curve di quello schizzo...ma non ci riesco