Provare pro/e

chiunque

Utente Junior
Professione: progettista meccanico
Software: catia v5 R14
Regione: toscana
#1
Ciao a tutti, mi chiamo Francesco e sono della provincia di Siena.Ho bisogno di provare Pro/e e nn so' come fare per trovare un qualche indirizzo che mi aiuti.Ho esperienza decennale con catia ma ho un'offerta di lavoro di un'azienda dove pero' usano solo Pro/e.
Chi mi puo' aiutare nel capire quanto sono lontano da Pro/e?
 
Ultima modifica:

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#3
Avendo usato Catia, hai il vantaggio di saper usare un cad 3D parametrico di alto livello.
Volendolo usare per conto tuo c'è una strada che ha un costo ... accettabile:
Acquistare una licenza come privato.
Te la cavi con poche centinaia di euro ed hai la possibilità di usarlo a casa.
L'azienda dovrebbe poi prevedere per te un corso di una settimana, in modo che tu possa prendere confidenza e comprendere le peculiarità del programma.
 

chiunque

Utente Junior
Professione: progettista meccanico
Software: catia v5 R14
Regione: toscana
#4
Al riguardo mi sono rivolto al rivenditore di Pro/e che e' nella mia zona e mi ha sparato un acifra che io ritengo assurda..
Per un corso di 40 ore su 15 giorni lavorativi dovrei spendere 2500 euro piu' il costo della licenza..!!!!!!
Cioe'....dico io....e' un corso base mica un corso per entrare nel simulatore dello shuttle!!!
Voi ne sapete niente al riguardo dei costi dei corsi?
 

Ozzy

Guest
#5
Al riguardo mi sono rivolto al rivenditore di Pro/e che e' nella mia zona e mi ha sparato un acifra che io ritengo assurda..
Per un corso di 40 ore su 15 giorni lavorativi dovrei spendere 2500 euro piu' il costo della licenza..!!!!!!
Cioe'....dico io....e' un corso base mica un corso per entrare nel simulatore dello shuttle!!!
Voi ne sapete niente al riguardo dei costi dei corsi?
Mi sembra leggermente eccessivo...
 

Delysid

Utente Standard
Professione: Designer
Software: Rhinoceros, Pro/ENGINEER, CINEMA 4D
Regione: Toscana
#6
Innanzi tutto secondo me ti bastano meno ore.
Il prezzo è un po' alto.
Conoscendo ed avendo fatto il corso su Pro/E proprio dal rivenditore autorizzato per la Toscana, effettivamente il prezzo è un po' alto. Sei sicuro siano proprio i rivenditori autorizzati?

Comunque tu essendo di Siena ed usando Catia potremmo fare uno scambio equo e solidale... :wink:
 

chiunque

Utente Junior
Professione: progettista meccanico
Software: catia v5 R14
Regione: toscana
#9
Questo l'ho capito ma materialmente come facciamo?
Te di dove sei per esempio?
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#11
Beh... 40h = 5 giorni lavorativi = 500€ al giorno, a me non sembrano troppi.

Segui i consigli di prof. e Maxopus: se conosci Catia, ti basterà il mese di prova per arrivare a un livello di produttività decente :)
 

Ozzy

Guest
#12
Innanzi tutto secondo me ti bastano meno ore.
Il prezzo è un po' alto.
Conoscendo ed avendo fatto il corso su Pro/E proprio dal rivenditore autorizzato per la Toscana, effettivamente il prezzo è un po' alto. Sei sicuro siano proprio i rivenditori autorizzati?

Comunque tu essendo di Siena ed usando Catia potremmo fare uno scambio equo e solidale... :wink:
Non sono per niente d'accordo sul discorso ore.
40 ore è il minimo consigliato per avere delle buone basi, è chiaro che se salti un sacco di cose te ne bastano 20, però per uno che non ha mai preso in mano proe la vedo dura.
Sia che tu sia un privato che va a fare il corso, sia che sei un rivenditore autorizzato e certificato e la cosa ,soprattutto a livello di qualità è ben diversa.

Saluti Ozzy
 

chiunque

Utente Junior
Professione: progettista meccanico
Software: catia v5 R14
Regione: toscana
#13
Ecco..eheheh..io ho la compagna di arezzo e c'ero anche questo fine settimana nella tua citta'.
Senti ci possiamo sentire telefonicamente almeno rendiamo questa conversazione piu' spedita?..
 

chiunque

Utente Junior
Professione: progettista meccanico
Software: catia v5 R14
Regione: toscana
#15
si ho visto..ti chiamo stasera dopo le sette cosi' guardiamo come si puo' fare..mi chiamo Francesco.
 

chiunque

Utente Junior
Professione: progettista meccanico
Software: catia v5 R14
Regione: toscana
#16
Beh... 40h = 5 giorni lavorativi = 500€ al giorno, a me non sembrano troppi.

Segui i consigli di prof. e Maxopus: se conosci Catia, ti basterà il mese di prova per arrivare a un livello di produttività decente :)

500 euro al giorno nn sono troppi?
Ma lo sai cha a me mi ci vuole una settimana e mezzo per guadagnarli?
E poi ci lamentiamo se in italia e' dura avere delle iniziative e ti tarpano le ali ancora prima di iniziare.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#17
500 euro al giorno nn sono troppi?
Nei 500 €/gg che ti hanno chiesto devi considerare che paghi delle conoscenze che poi utilizzerai, e' diciamo un investimento in conto capitale piu' che l'acquisto di un bene di consumo.

Sarebbe come considerare l'acquisto di un pc, 1000 € e la trattativa dura 20 minuti, vale a dire che mi e' costat0 3000 €/h. E' un ragionamento un po' forzato ma neanche tanto.

Questo per dire che i 500 €/g che ti hanno chiesto sono tanti ma non tantissimisimissimi.


Ma lo sai cha a me mi ci vuole una settimana e mezzo per guadagnarli?

In realta' devi considerare il lordo e il netto.

Un progettista a partita IVA farebbe, per esempio,
25€x8h = 200 €/g

200 €/g x 20 gg/mese = 4000 €/mese

Pero' se togli tasse spese previdenze ammortamenti.... Alla fine il guadagno netto diventa un po' piu' di quello che prendi tu (che presumo sei dipendente).

Questo perche' solo una piccola parte del tuo costo si trasforma in stipendio.
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#18
500 euro al giorno nn sono troppi?
Ma lo sai cha a me mi ci vuole una settimana e mezzo per guadagnarli?
E poi ci lamentiamo se in italia e' dura avere delle iniziative e ti tarpano
le ali ancora prima di iniziare.
Tranquillo, sono d'accordo con te, ma facciamo due conti insieme, solo per parlare con cognizione di causa.

Poniamo che io decida di fare dei corsi di ProEngineer, versione base (li
faccio su NEiFusion e quindi ho un'idea della situazione).

Ragioniamo su base settimanale (appunto le 40h del tuo caso) e su un periodo
di 3 anni (totale 110 settimane lavorative, tenendo conto che un professionista non viene pagato in agosto, quando è malato e quando deve aggiornarsi).

FATTURATO per settimana
2500€/settimana (Per NEiFusion chiedo di meno, ma lasciamo pure la loro
indicazione)

SPESE
Licenza ProE (base, e non è detto che basti): [6000€ (Acquisto) + 4000 (Manutenzione 2 anni)] = 91€/settimana
Hardware: 2 Workstation "medie" da 2000€ ammortizzate in 2 anni = 54€settimana
Locali: Affitto studio "piccolo" (50m2, in provincia) = 12000€/anno = 330€/settimana
Consumi (ADSL, elettricità, cancellaeria, ...): diciamo 75€/settimana
Amministrazione (Commercialista ecc): almeno 1800€/anno = 50€/settimana
Personale non tecnico (cioè chi non lavora sui corsi, es.segretaria o donna delle pulizie), diciamo una persona ogni 5 tecnici, diciamo 800€ netti al mese, che significano 1500€ lordi per il datore di lavoro, corrispondono a 300€/mese/tecnico, cioè 108€/corso
Trasporto (diciamo un minimo di 250Km a settimana, a 0.4€/Km): 100€/settimana
1 Corso di aggiornamento all'anno, grosso modo agli stesi prezzi: 2500€/anno = 70€/settimana

IMPONIBILE
Fatturato - Spese = 1850€/settimana

TASSE e CONTRIBUTI
Irpef (20% circa)
Contributi previdenziali 25% (non solo la parte che vedi in busta paga, ma
anche quella che ti paga il dature di lavoro)
Tasse locali e varie 5%
In totale: 811€/settimana

Fanno: 1012€ x 3 settimane al mese x 11 mesi = 297300€/anno NETTI, equivalenti a una busta paga di 2286€ al mese di un dipendente (13 mensilità e ferie/malattia pagate).

Il tutto senza nessuna garanzia a lungo termine e sovvenzioni ridicole (10-30€ al giorno) dell'INAIL in caso di infortunio.

Tieni conto che il tutto è a pieno regime (eventualità che forse si verifica per 10 anni su 30 di "carriera" da professionista).

Vedi tu: se ti sembra tanto tieni conto che aprire la P.IVA è gratis, quindi, quando vuoi, sei il benvenuto. Ti aspetto :finger:
 
Ultima modifica:

Ozzy

Guest
#19
Quoto quanto detto da Matteo a parte la questione licenze ma aggiungo:

Qualsiasi altro privato che ti verrà a fare un corso non potrà:

- rilasciarti nessun attestato ufficiale PTC
-nessun manuale originale con gli esercizi del caso (a meno che non si porta il proprio a suo tempo pagato..)
-Nessun accesso al portale per la formazione ptc university

è normale che un privato costi di meno se togli tutte queste cose olte a quelle già citate da Matteo.

E non da togliere in ultimo come ho detto, un privato a meno che non sia un super utente che lo usa da un sacco di anni, non potrà di certo insegnarti tutti i trucchetti del mestiere.

E se poi la ditta che ti assume ti chiede dei certificati di frequenza ? Cosa gli dici?
Saluti Ozzy
 

chiunque

Utente Junior
Professione: progettista meccanico
Software: catia v5 R14
Regione: toscana
#20
Tranquillo, sono d'accordo con te, ma facciamo due conti insieme, solo per parlare con cognizione di causa.

Poniamo che io decida di fare dei corsi di ProEngineer, versione base (li
faccio su NEiFusion e quindi ho un'idea della situazione).

Ragioniamo su base settimanale (appunto le 40h del tuo caso) e su un periodo
di 3 anni (totale 110 settimane lavorative, tenendo conto che un professionista non viene pagato in agosto, quando è malato e quando deve aggiornarsi).

FATTURATO per settimana
2500€/settimana (Per NEiFusion chiedo di meno, ma lasciamo pure la loro
indicazione)

SPESE
Licenza ProE (base, e non è detto che basti): [6000€ (Acquisto) + 4000 (Manutenzione 2 anni)] = 91€/settimana
Hardware: 2 Workstation "medie" da 2000€ ammortizzate in 2 anni = 54€settimana
Locali: Affitto studio "piccolo" (50m2, in provincia) = 12000€/anno = 330€/settimana
Consumi (ADSL, elettricità, cancellaeria, ...): diciamo 75€/settimana
Amministrazione (Commercialista ecc): almeno 1800€/anno = 50€/settimana
Personale non tecnico (cioè chi non lavora sui corsi, es.segretaria o donna delle pulizie), diciamo una persona ogni 5 tecnici, diciamo 800€ netti al mese, che significano 1500€ lordi per il datore di lavoro, corrispondono a 300€/mese/tecnico, cioè 108€/corso
Trasporto (diciamo un minimo di 250Km a settimana, a 0.4€/Km): 100€/settimana
1 Corso di aggiornamento all'anno, grosso modo agli stesi prezzi: 2500€/anno = 70€/settimana

IMPONIBILE
Fatturato - Spese = 1850€/settimana

TASSE e CONTRIBUTI
Irpef (20% circa)
Contributi previdenziali 25% (non solo la parte che vedi in busta paga, ma
anche quella che ti paga il dature di lavoro)
Tasse locali e varie 5%
In totale: 811€/settimana

Fanno: 1012€ x 3 settimane al mese x 11 mesi = 297300€/anno NETTI, equivalenti a una busta paga di 2286€ al mese di un dipendente (13 mensilità e ferie/malattia pagate).

Il tutto senza nessuna garanzia a lungo termine e sovvenzioni ridicole (10-30€ al giorno) dell'INAIL in caso di infortunio.

Tieni conto che il tutto è a pieno regime (eventualità che forse si verifica per 10 anni su 30 di "carriera" da professionista).

Vedi tu: se ti sembra tanto tieni conto che aprire la P.IVA è gratis, quindi, quando vuoi, sei il benvenuto. Ti aspetto :finger:


equivalenti a una busta paga di 2286€ al mese di un dipendente (13 mensilità e ferie/malattia pagate).
Accetto i tuoi conti e il tuo ragionamento ma dalle mie parti uno stipendio del genere lo prende un responsabile di reparto, nn certo un sottoposto...esperto e anziano quanto volete..ma pur sempre sottoposto.
Se io guadagno 1400 euro al mese netti e' ovvio che 500 euro piu' la licenza per un corso di 40 ore a me continuano a sembrare veramente troppi.
Poi e' anche vero che tutti ci devono guadagnare per vivere ma a volte bisognerebbe fare pure dei distinguo.
Cmq nn e' una polemica la mia..nel commercio se siamo contenti in due l'affare si fa' altrimenti l'affare non si fa'..:).