• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Provare NX

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#1
Ciao, da utente NEiFusion (SWX + NEiNastran) ho la curiosità di provare NX che dal punto di vista della pura modellazione è sicuramente superiore(mi intresserebbe NXNastran, anche se a priori so già che usa il motore di MSC 2004, probabilmente inferiore a NEiNstran 9.1). Mi chiedevo: esiste una versione demo (1 mese almeno, o con limitazion varie, tipo non poter salvare i files o non poterli aprire con NX normale)?

Grazie!
Matteo
 

UGoverALL

Guest
#2
Ciao, da utente NEiFusion (SWX + NEiNastran) ho la curiosità di provare NX che dal punto di vista della pura modellazione è sicuramente superiore(mi intresserebbe NXNastran, anche se a priori so già che usa il motore di MSC 2004, probabilmente inferiore a NEiNstran 9.1). Mi chiedevo: esiste una versione demo (1 mese almeno, o con limitazion varie, tipo non poter salvare i files o non poterli aprire con NX normale)?

Grazie!
Matteo
Ciao Matteo.
NX Nastran è partito dal motore MSC di 4 anni fa, ma poi è stato migliorato in un sacco di aspetti.
Per esempio la parte non lineare e quella multi-processor sono completamente nuove.

Per provarlo: non ci sono versioni "free" etc...
Prova a contattare i nostri commerciali... se vuoi ti dò qualche riferimento.

UoA
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#3
Grazie UoA.

In realtà penso che entrambi i motori di calcolo siano superiori alle esigenze del 99% delle aziende: conosco benissimo NEiNastran (che secondo me ha il vantaggio di una riscrittura completamente nuova e di un team di sviluppo che lo rende molto flessibile, oltre ad avere grandi prospettive di sviluppo davanti) e meno bene MSC per NX (ho usato spesso MSC2004, ma non gli aggiornamenti di cui parli).

Le cose che vorrei testare sono 2: in primo luogo come il motore di calcolo è integrato nel software di modellazione (punto su cui NEINastran non mi soddisfa al 100%) e poi NX di per se (arrivando da ProE che secondo me è adattissimo a problemi di ottimizzazione e definizioe "rigorosa" della geometria per il FEM, non mi trovo benissimo con SWX e penso che con NX le cose andrebbero meglio, oltre ad essere probabilmente più potente in generale rispetto a SWX).

Cercavo una versione di prova da testare a tempo perso nei prossimi mesi, ma se non c'è la possibilità di una demo (per esempio scaricabile da un sito, tipo SpaceClaim per sempio) ti contatterò a fine Maggio per trovare un altro modo, visto che a breve sarò in partenza causa... viaggio di nozze (e non vorrei portare il PC...). Ciao, Matteo

PS: Detto tra noi: il massimo sarebbe un "NXFusion"... NX + NEiNastran (magari con l'Editor di NEiNastran e sullo stesso CD il mai dimenticato FEMAP ;) )
 

UGoverALL

Guest
#4
Grazie UoA.

In realtà penso che entrambi i motori di calcolo siano superiori alle esigenze del 99% delle aziende: conosco benissimo NEiNastran (che secondo me ha il vantaggio di una riscrittura completamente nuova e di un team di sviluppo che lo rende molto flessibile, oltre ad avere grandi prospettive di sviluppo davanti) e meno bene MSC per NX (ho usato spesso MSC2004, ma non gli aggiornamenti di cui parli).

Le cose che vorrei testare sono 2: in primo luogo come il motore di calcolo è integrato nel software di modellazione (punto su cui NEINastran non mi soddisfa al 100%) e poi NX di per se (arrivando da ProE che secondo me è adattissimo a problemi di ottimizzazione e definizioe "rigorosa" della geometria per il FEM, non mi trovo benissimo con SWX e penso che con NX le cose andrebbero meglio, oltre ad essere probabilmente più potente in generale rispetto a SWX).

Cercavo una versione di prova da testare a tempo perso nei prossimi mesi, ma se non c'è la possibilità di una demo (per esempio scaricabile da un sito, tipo SpaceClaim per sempio) ti contatterò a fine Maggio per trovare un altro modo, visto che a breve sarò in partenza causa... viaggio di nozze (e non vorrei portare il PC...). Ciao, Matteo

PS: Detto tra noi: il massimo sarebbe un "NXFusion"... NX + NEiNastran (magari con l'Editor di NEiNastran e sullo stesso CD il mai dimenticato FEMAP ;) )
Ciao Matteo,
Quello che tu cerchi è esattamente quello che abbiamo noi:
NX/Adv Simulation:
- NX Pre-Processor. Completamente integrato nel CAD, potente e con grandi margini di sviluppo.
- NX/Natran. Solutore sviluppato da noi a partire da MSC Nastran. Come dici tu, è + che sufficiente per il 99% delle casistiche. Va dai calcoli Lineari a quelli Non Lineari, alla termofluidodinamica al CRIP etc...
Quando l'anti-trust americano ha condannato MSC per posizione dominante gli hanno imposto di dare a noi i sorgenti e il KH per continuare a sviluppare il codice. Credo che abbiamo fatto un ottimo lavoro.
Molti clienti MSC sono passati a NX/Nastran: Daimler/Mercedes, Avio etc...
- NX Post-Processor. Completamente integrato nel CAD. I risultati si possono anche esportare in formato JT in modo da distribuirli facilmente e in modo potente.
- TC4Sim. Ambiente PDM dedicato alla gestione del dato CAE.

FEMAP è la soluzione (potente) per il calcolo non integrato nel CAD. Si appoggia sempre su NX/Nastran come solutore.

Come ti dicevo, purtroppo, non sono disponibili versioni demo, ma se siete anche minimamente interessati, i miei colleghi saranno felici di fartelo vedere, anche su casistiche tue.

AUGURI (te lo dico io che ho fatto quel passo nel lontanissimo 1989!!)

UoA
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#5
Ciao Matteo,
Quello che tu cerchi è esattamente quello che abbiamo noi:
NX/Adv Simulation:
- NX Pre-Processor. Completamente integrato nel CAD, potente e con grandi margini di sviluppo.
- NX/Natran. Solutore sviluppato da noi a partire da MSC Nastran. Come dici tu, è + che sufficiente per il 99% delle casistiche. Va dai calcoli Lineari a quelli Non Lineari, alla termofluidodinamica al CRIP etc...
Quando l'anti-trust americano ha condannato MSC per posizione dominante gli hanno imposto di dare a noi i sorgenti e il KH per continuare a sviluppare il codice. Credo che abbiamo fatto un ottimo lavoro.
Molti clienti MSC sono passati a NX/Nastran: Daimler/Mercedes, Avio etc...
- NX Post-Processor. Completamente integrato nel CAD. I risultati si possono anche esportare in formato JT in modo da distribuirli facilmente e in modo potente.
- TC4Sim. Ambiente PDM dedicato alla gestione del dato CAE.

FEMAP è la soluzione (potente) per il calcolo non integrato nel CAD. Si appoggia sempre su NX/Nastran come solutore.

Come ti dicevo, purtroppo, non sono disponibili versioni demo, ma se siete anche minimamente interessati, i miei colleghi saranno felici di fartelo vedere, anche su casistiche tue.

AUGURI (te lo dico io che ho fatto quel passo nel lontanissimo 1989!!)

UoA
OK... appena torno operativo al 100% (fine Maggio) ti contatterò per approfondire.

Grazie (anche per gli auguri!)
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#7
Era insito negli auguri un "Ma ci hai pensato bene benissimissimo"??
:) è difficile come la scelta di un cad... solo che qui la demo è durata 10 anni (non vorrei però che qualche commerciale mi avesse presentato solo casi favorevoli... chiederò qualche prova comparativa ;) )
 

UGoverALL

Guest
#10
Si chiamava Catia?!? Ma siete ancora insieme:D:D
Tranquillo che non so chi sul forum ha usato, come ho fatto io, Catia v2 e V3!!! :eek:

Era comunque anni luce avanti a qualsiasi altra cosa esistente sul mercato (e costava di conseguenza).
tra l'altro IBM, ai tempi, Catia e Cadam quasi te li regalava con l'acquisto del Mainframe e delle 5080!
(Ricordo che un giorno su catia V2 non riuscivo a fare una roba di superfici... il nostro "supporto", Beppe Menino, arriva con un nastro con il modulo specifico e ce lo installa... :eek:).
tra l'altro il supporto non era come adesso in cui "chiamo, paghi, vengo", ma era parte del contratto... quando chiamavi venivano... stop.
E' vero che a quei tempi (1986-1989) 5 stazioni Catia costavano 1 miliardo e mezzo!
 

tenerone

Utente Standard
Professione: Project engineer per gioco e per diletto...
Software: Creo 2.0 + Windchill
Regione: Ticino - Svizzera
#11
Tranquillo che non so chi sul forum ha usato, come ho fatto io, Catia v2 e V3!!! :eek:

Era comunque anni luce avanti a qualsiasi altra cosa esistente sul mercato (e costava di conseguenza).
tra l'altro IBM, ai tempi, Catia e Cadam quasi te li regalava con l'acquisto del Mainframe e delle 5080!
(Ricordo che un giorno su catia V2 non riuscivo a fare una roba di superfici... il nostro "supporto", Beppe Menino, arriva con un nastro con il modulo specifico e ce lo installa... :eek:).
tra l'altro il supporto non era come adesso in cui "chiamo, paghi, vengo", ma era parte del contratto... quando chiamavi venivano... stop.
E' vero che a quei tempi (1986-1989) 5 stazioni Catia costavano 1 miliardo e mezzo!
Chi mi ha chiamato? :D
Lasciate stare Catià 2.5 e la 5080, sennò fò una strage progettuale :p

Ahhhhhhh...bei tempi bei tempi
 

sturm und drang

Utente poco attivo
Professione: tornitore :(
Software: topsolid
Regione: emilia romagna
#13
Buongiorno , ritengo di porre una domanda non eccessivamente off-topic ; l'ufficio tecnico della ditta per cui lavoro ha inserito Nx-5 nel paniere dal quale scegliere la soluzione Cam a loro più gradita .
Mi chiedevo se non esiste una documentazione manualistica acquistabile anche da terzi , ovvero da me in quanto non potrei depredare l'ing. di un manuale ufficiale .
Chiedo scusa nel caso venissi giudicato off-topic...
Ciao a tutti
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#14
(Ricordo che un giorno su catia V2 non riuscivo a fare una roba di superfici... il nostro "supporto", Beppe Menino, arriva con un nastro con il modulo specifico e ce lo installa... :eek:).
Nastro... hhhaaaaaagggghhhhh... nostalghia :eek:
tra l'altro il supporto non era come adesso in cui "chiamo, paghi, vengo", ma era parte del contratto... quando chiamavi venivano... stop.
E' vero che a quei tempi (1986-1989) 5 stazioni Catia costavano 1 miliardo e mezzo!
Heheheheheee...
ecco perchè funzionava così: con un costo del genere, il "supporto" comprendeva anche la "fornitura" dell'uomo.
Nel senso che veniva e lì restava. STOP :D