proteggersi da fornitori con file poco "puliti"

Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#21
solo per questa parte dovrebbero far chiudere almeno metà inserzioni su ebay... oppure far chiudere completamente baracca e burattini a cineserie varie
E' la legge.
non è la "Matrix pippa".
Io non compro NULLA dai cinesi e mi incazzo come una bestia le poche volte che mia moglie fa incauti acquisti...
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#22
Il problema e' che il fornitore puo' avere due licenze in regola e altre tre piratate, e allora che fai?
Ricordo che si parlava tempo fa sull'altro thread simile a questo che la mamma siemens protrebbe fornire un programma per verificare la leggittimità dei files ricevuti.

io proprorrei alla Siemens (The_Matrix se leggi proponilo tu ai tuoi colleghi in questo ramo specifico) per esempio un "software specifico di controllo preventivo", per cui se mi arrivano 50 files, lancio il programmino tipo scansione antivirus, mi legge i files e mi da il responso se sono ok o no. Se non sono OK , mi indica quali sono gli incriminati. Per pararsi il "diddietro" la Siemens potrebbe fare che se il programma trova files infetti in automatico manda una mail alla casa madre o alla sezione antipiracy con i dati dell'azienda dove riscontra tali illeciti.
Il sottoscritto che ha la coscienza apposto e le licenze regolari non avrò nulla da ridire per una procedura simile, che salvaguarda il mio lavoro e la mia onestà. Ai miei fornitori/collaboratori che utilizzano gli stessi strumenti verranno avvisati sia da me che dalla Siemens di questa nuova procedura per cui se hanno le carte in regola ti daranno i files puliti, non appena ti diranno che da oggi in poi ti forniranno solo files di intescambio step/parasolid e tavole dwg/dxf allora vuol dire che qualcosa tragia!!!
 

radio

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettista (credevo...)
Software: Solid Edge ST7
Regione: Lombardia
#23
Ma, stando così le cose, e non voglio nemmeno discutere le politiche antipirateria di Zimenz, la casa madre non potrebbe mettere a disposizione un tool col quale l'utente che riceve i files dall'esterno possa controllarne la "correttezza"?
Il risultato serebbe più o meno lo stesso: l'impossibilità di lavorare fornendo modelli tarocchi da parte dei "fraudolenti"; però in questo modo l'utente in regola non dovrebbe subire disagi se non quello di dover effettuare un controllo in ingresso.
Che ne dici The_Matrix, è una strada percorribile?
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#24
La soluzione e' di una semplicità disarmante:

Tutti i proprietari di licenze ufficiali, non accettano piu' modelli se non tramite la Ziemens.
Della serie "mi faccia la cortesia, invii i suoi file alla casa madre, che li verificano e me lu rimandano".

Il tutto con casella di posta certificata, chiaramente.

P.S.: Matrix, la Siemens ha perfettamente ragione su tutto, meno che su un semplice fatto, farsi pagare la "pulizia". Basterebbe farlo gratis (che tanto gratis non e' visto che lavorano per voi, per il vostro interesse) e sarebbe "una spada".

P.P.S.: partire dal presupposto che tutti i clienti sono "conniventi" fino a prova contraria è, quantomeno, censurabile.

:smile:
E qual'è il problema?
Se mi paghi il servizio io assumo una persona e la metto li a fare quel lavoro...
(ovviamente un cinese, pagato in nero :biggrin:)
PS. Guarda, Stefano, il fee che si paga è assolutamente basso ed è pagato da chi ha usato la licenza crakkata...
E' capitato un sacco di volte... e nessuno ha avuto nulla da ridire.
Altre volte, invece, il fornitore ha preferito rifare il tutto con una licenza ufficiale (ovviamente in accordo con il suo cliente che ha accettato di avere i files + tardi di quanto stabilito... noto costrutture di motori italiano :wink:)
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#26
Ma, stando così le cose, e non voglio nemmeno discutere le politiche antipirateria di Zimenz, la casa madre non potrebbe mettere a disposizione un tool col quale l'utente che riceve i files dall'esterno possa controllarne la "correttezza"?
Il risultato serebbe più o meno lo stesso: l'impossibilità di lavorare fornendo modelli tarocchi da parte dei "fraudolenti"; però in questo modo l'utente in regola non dovrebbe subire disagi se non quello di dover effettuare un controllo in ingresso.
Che ne dici The_Matrix, è una strada percorribile?
E pensi che non lo abbiamo chiesto?
... non ti dico gli incontri che ho avuto con cliente GROSSI, in cui chiedevano questo e ci minacciavano di qualsiasi cosa...
Purtroppo, NO, non è percorribile.... Non vogliono rivelare nessun particolare del sistema di protezione... dare un tool che controlla lo stato dei files equivale a darti il metodo di controllo e in un amen lo si crakka.

L'unico modo di proteggersi, è quello di far firmare al proprio committente un contratto in cui esplicitamente si vieta l'uso di licenze "pirata" e lo si mette davanti alle conseguenze... Il grosso cliente nostro che fa automobili l'ha fatto e l'incidenza delle licenze pirata è crollato.
Poi ci sono i "pirati" che ti vendono licenze crak.kate "a prova di Zimenz"... ma è la solita guerra "proiettile/corazza" (vince sempre il proiettile, sapete?)
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#27
E qual'è il problema?
Se mi paghi il servizio io assumo una persona e la metto li a fare quel lavoro...
(ovviamente un cinese, pagato in nero :biggrin:)
PS. Guarda, Stefano, il fee che si paga è assolutamente basso ed è pagato da chi ha usato la licenza crakkata...
50 euro a file per solid edge mi sembra.

Quello che Siemens non paga e' la penale in caso di consegna ritardata dell'impianto (perche' magari quando vai a stampare i disegni della commessa il sistema si blocca e non riparte per due settimane finche' non si raggiunge l'accordo), e magari la cancellazione dell'azienda manifatturiera dall'albo fornitori, a causa di questo ritardo.
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#28
E' la legge.
non è la "Matrix pippa".
Io non compro NULLA dai cinesi e mi incazzo come una bestia le poche volte che mia moglie fa incauti acquisti...
so che è la legge, ma dovrebbero farla rispettare a priori e non dopo, ma se le cose fossero corrette già da subito poi non ci sarebbe neanche più bisogno di questa legge e quindi sanzionare chi la infrange.

Esempio dell'autovelox: non servirebbero se al posto dei velox mettessero dei controlli di velocità (tipo le F1 quando escono dai box) installati nelle auto in cui la velocità max anche se schiacci tutto il pedale del tuo macchinone da 600CV rimane fissa a 130Km/h e non un km in più. Però non entrerebbero più nelle casse degli stati soldi di multe.
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#29
Io direi, finestra pop up informativa + contratto contro le licenze pirata + sw scansione file, dai le soluzioni ci sarebbero. :)
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#30
50 euro a file per solid edge mi sembra.

Quello che Siemens non paga e' la penale in caso di consegna ritardata dell'impianto (perche' magari quando vai a stampare i disegni della commessa il sistema si blocca e non riparte per due settimane finche' non si raggiunge l'accordo), e magari la cancellazione dell'azienda manifatturiera dall'albo fornitori, a causa di questo ritardo.
Non conosco di preciso quanto fanno pagare... forse la cirfra è quella, ma in $...
Poi qui si innesterebbero discorsi tipo "50$ per sanare un basamento o una fiancata è poco, anzi, nulla... 50$ per sanare una staffetta in lamiera è esagerato"
Lo so... ma il nostro obiettivo sarebbe quello di NON AVERE LICENZE PIRATA IN GIRO PER IL MONDO.
Ricordate che Zimenz (PLM) fattura qualcosa come 1.7B$, l'introito generato dalla ripulitura dei file è veramente meno di una goccia nel mare...
vi prego di credermi se vi dico che a livello di business (la ripulitura) è ZERO.

Confermo... Siemens non risponde per le conseguenze dell'utilizzo di licenze pirata.
 
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
#31
La soluzione e' di una semplicità disarmante:

Tutti i proprietari di licenze ufficiali, non accettano piu' modelli se non tramite la Ziemens.
Della serie "mi faccia la cortesia, invii i suoi file alla casa madre, che li verificano e me lu rimandano".
Semplicità disarmante...certo.
Devo chiederlo ai miei superiori se gradirebbero che i nostri assiemi passassero per gli uffici di Siemens...

(P.S. di chiarimento. Lavoro per la concorrenza di Siemes, non quelli che fanno software però...)
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#32
so che è la legge, ma dovrebbero farla rispettare a priori e non dopo, ma se le cose fossero corrette già da subito poi non ci sarebbe neanche più bisogno di questa legge e quindi sanzionare chi la infrange.
Che ne dici, Tequila... Andiamo ad abitare in Svizzera con Ozzy oppure in Baviera??
parli come se non conoscessi l'itaglia e gli itagliani... :biggrin:

Esempio dell'autovelox: non servirebbero se al posto dei velox mettessero dei controlli di velocità (tipo le F1 quando escono dai box) installati nelle auto in cui la velocità max anche se schiacci tutto il pedale del tuo macchinone da 600CV rimane fissa a 130Km/h e non un km in più. Però non entrerebbero più nelle casse degli stati soldi di multe.
Poi ti denunceranno alla magistratura perchè un incidente è stato provocato dal fatto che durante un sorpasso non hai potuto superare il limite in caso di pericolo... :tongue:
Tranquillo... ti vengo a portare la torta a San Vittore... :cool:
 
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
#33
Se tu acquisti un bene, magari alla metà del prezzo d'acquisto "ufficiale", e si scopre che il bene è stato rubato...
Sai come si configura quello che hai fatto? "INCAUTO ACQUISTO".
Potrai non essere d'accordo, ma la legge è così.
Dunque... Ho comprato un borsello privo di marca, l'ho pagato 10€. Affianco c'era un borsello "Prada" del prezzo di 100€. Dall'altra parte ce n'era uno "Burberry" e costava 1000€.

E' chi compra a 10 a fare l'acquisto incauto, o chi copra a 1000 che fa l'acquisto imbecille?

Come si fa a capire qual'è il prezzo "giusto".

Ok sembra un intervento polemico, ma non è così. I nostri codici sono zeppi di leggi non applicabili, che difatti non vengono applicate. Tantissime non hanno nemmeno i decreti attuativi in gazzetta ufficiale, proprio perchè sono alquanto imbarazzanti.

Sta di fatto che l'incauto acquisto viene comminato rarissimamente, e proprio quando è palese che sotto sotto c'è connivenza, e si dice "ma io non lo sapevo" solo per pararsi le parti basse.
Diciamo, se compro una casa in centro a 20.000€ può essere considerato incauto acquisto. Se compro una maglia a 5€ NON è incauto acquisto, perché ci sono ditte che riescono a fare quel prezzo senza violare nessuna legge.
Viceversa, l'incauto acquisto potrebbe mai essere il comprare progettazione a 30€/h solo perché la media è di 35€/h?
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#34
Viceversa, l'incauto acquisto potrebbe mai essere il comprare progettazione a 30€/h solo perché la media è di 35€/h?
Incauto acquisto è comprare progettazione a 30€/h perchè la media è 80€...
Incauto acquisto è comprare 10.000 ore di progettazione da uno studio che ha 10 dipendenti e 2 licenze NX (per esempio)

L'incauto acquisto è materia "soggettiva".
Ti linko qualche piccolo esempio:
http://www.legaleconsulenza.it/diri...auto-acquisto--consulenza-legale-on-line.html
http://www.infoius.it/nuovo_forum/topic.asp?TOPIC_ID=174
http://www.tnt-audio.com/hififorum/soluzione2.html

Comunque, la legge è questa... E con le leggi, nolenti o volenti, dobbiamo vivere (e adesso cos'è??? tutti d'accordo con Berlusconi che la legge fa schifo e i giudici ancora di più?? :biggrin:)
Come vi ho scritto, ci sono molti modi per tutelare l'azienda per cui si lavora...
il mio suggerimento è: FATELO. :finger:
 

avalon3d

Guest
#35
Non conosco di preciso quanto fanno pagare... forse la cirfra è quella, ma in $...
Poi qui si innesterebbero discorsi tipo "50$ per sanare un basamento o una fiancata è poco, anzi, nulla... 50$ per sanare una staffetta in lamiera è esagerato"
Lo so... ma il nostro obiettivo sarebbe quello di NON AVERE LICENZE PIRATA IN GIRO PER IL MONDO.
Ricordate che Zimenz (PLM) fattura qualcosa come 1.7B$, l'introito generato dalla ripulitura dei file è veramente meno di una goccia nel mare...
vi prego di credermi se vi dico che a livello di business (la ripulitura) è ZERO.

Confermo... Siemens non risponde per le conseguenze dell'utilizzo di licenze pirata.
Concordo: siemens fa il suo prodotto e lo vende tutelando i propri diritti: ne ha pienamente ragione e diritto!

ma chi tutela i miei? non voglio essere polemico, ma non trovo corretto il fatto che possa esplodere un assieme a me, che ho utilizzato un file da un fornitore poco corretto, son del parere che non dovrebbe spettare a me controllare.

alla fine siemens è in possesso di tutti i mac address e i dati dei pc che hanno lavorato poco legalmente. quindi sanno perfettamente chi è.

ad ogni modo, mi basterebbe sapere che legalmente son tutelato nel caso in cui mi capitasse di lavorare con gente poco onesta, che mi ha firmato l'attestato di utilizzare il programma corretto, come mi pare che sia.
Speriamo solo non succeda mai.
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#36
Che ne dici, Tequila... Andiamo ad abitare in Svizzera con Ozzy oppure in Baviera??
parli come se non conoscessi l'itaglia e gli itagliani... :biggrin:
ma si dai andiamo in Baviera, loro almeno non hanno il problema del crollo imminente dell'eurozona... vedere e sentire le notizie che ogni giorno è una schifezza peggio di ieri è come vedere Wile E. Coyote che tenta di prendere Beep Beep e mai ci riesce.

Poi ti denunceranno alla magistratura perchè un incidente è stato provocato dal fatto che durante un sorpasso non hai potuto superare il limite in caso di pericolo... :tongue:
Tranquillo... ti vengo a portare la torta a San Vittore... :cool:
mettici una lima dentro ma non farti beccare :finger:
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#37
Incauto acquisto è comprare progettazione a 30€/h perchè la media è 80€...
Obiezione
la media dalle mie parti, nel mio settore, è anche meno di 30€/ora
quuindi, se prendo a 30€/h per me NON è incauto acquisto e non posso insospettirmi per questo

Incauto acquisto è comprare 10.000 ore di progettazione da uno studio che ha 10 dipendenti e 2 licenze NX (per esempio)
Obiezione
mi rivolgo a uno studio che ha 10 dipendenti e 2 licenze (ammesso che possa sapere quante licenze ha... :rolleyes:) ma presumo abbia 10 collaboratori a Partita Iva con la loro brava licenze regolare. Tu dimostrami che è incauto acquisto.

Quella dell'incauto acquisto è una giuggiola per quelli che prendono gli asciugamani e i cerotti dai vu cumpra o i Rolex quando sono fermi ai semafori...
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#38
Concordo: siemens fa il suo prodotto e lo vende tutelando i propri diritti: ne ha pienamente ragione e diritto!

ma chi tutela i miei? non voglio essere polemico, ma non trovo corretto il fatto che possa esplodere un assieme a me, che ho utilizzato un file da un fornitore poco corretto, son del parere che non dovrebbe spettare a me controllare.

alla fine siemens è in possesso di tutti i mac address e i dati dei pc che hanno lavorato poco legalmente. quindi sanno perfettamente chi è.

ad ogni modo, mi basterebbe sapere che legalmente son tutelato nel caso in cui mi capitasse di lavorare con gente poco onesta, che mi ha firmato l'attestato di utilizzare il programma corretto, come mi pare che sia.
Speriamo solo non succeda mai.
Infatti tu NON DEVI FARE NULLA... Fa tutto NX e Siemens.
Il sistema di protezione è cambiato ed è stato comunicato a tutti i clienti.
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#39
Obiezione
la media dalle mie parti, nel mio settore, è anche meno di 30€/ora
quuindi, se prendo a 30€/h per me NON è incauto acquisto e non posso insospettirmi per questo


Obiezione
mi rivolgo a uno studio che ha 10 dipendenti e 2 licenze (ammesso che possa sapere quante licenze ha... :rolleyes:) ma presumo abbia 10 collaboratori a Partita Iva con la loro brava licenze regolare. Tu dimostrami che è incauto acquisto.

Quella dell'incauto acquisto è una giuggiola per quelli che prendono gli asciugamani e i cerotti dai vu cumpra o i Rolex quando sono fermi ai semafori...
Obiezioni accolte...
Ho sparato cifre, tanto per spararle.

Scusa MBT " ammesso che tu possa sapere quante licenze ha?"... dovrebbe essere un tuo diritto pretendere che te lo dica...
Tu devi rapportarti solo con il tuo fornitore... se poi lui si serve di altre risorse, saranno ben fatti suoi assicurarsi che abbiano licenze regolari, no?
Se non lo fa, la BSA/GDF, beccherà lui o chi per lui.

Io non devo dimostrarti nulla... Io (Io, si fa per dire... Siemens/BSA/GDF) perseguo solo quelli che usano licenze irregolari... se tu ti sei affidato a studi con dubbia moralità e non li hai controllati in anticipo, sono, purtroppo, problemi esclusivamente tuoi.

Guarda... è + facile di quel che si creda...
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#40
Obiezioni accolte...
Ho sparato cifre, tanto per spararle.
Ma si, chiaro.
era per dimostrarti che la tesi dell'incauto acquisto scricchiola palesemente quando provi a metterla in pratica
Scusa MBT " ammesso che tu possa sapere quante licenze ha?"... dovrebbe essere un tuo diritto pretendere che te lo dica...
Tu devi rapportarti solo con il tuo fornitore... se poi lui si serve di altre risorse, saranno ben fatti suoi assicurarsi che abbiano licenze regolari, no?
Se non lo fa, la BSA/GDF, beccherà lui o chi per lui.
Non è così facile. Ci sono molti studi che si avvalgono di collaboratori a partita IVA.
E in ogni caso, se ti dicono "ho 10 licenze" tu come fai a sapere se sono vere, regolari, in manutenzione o "pirata soft" ????
La Zimenz, ma nemmeno Dassault o Autodesk, mica ti confermano che è vero...

Io non devo dimostrarti nulla... Io (Io, si fa per dire... Siemens/BSA/GDF) perseguo solo quelli che usano licenze irregolari... se tu ti sei affidato a studi con dubbia moralità e non li hai controllati in anticipo, sono, purtroppo, problemi esclusivamente tuoi.

Guarda... è + facile di quel che si creda...
non sto emttendo in dubbio ne l'efficacia ne la semplicità
tuttavia, come è stato più volte detto, il sistema per quanto efficace può (e talvolta lo fa) generare disguidi a persone oneste che si sono avvalse di collaboratori disonesti.
Ziemenz ci ha "guadagnato", nel senso che le copie pirata non verranno usate a scopi professionali
ma il piccolo imprenditore ci ha rimesso, perchè come minimo perde tempo. E se va male perde soldi, oltre a un cliente....