PROGRAMMA RISCALDAMENTO ASSI E MANDRINO

LuisVito

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: Cimatron
Regione: Veneto
#1
Salve a tutti!

Devo realizzare un progamma per Fanuc 0M che esegua il riscaldamento del mandrino e assi xy.

Per il mandrino non ci sono problemi visto che uso il G04 per aumentare i giri in modo graduale(G04 X...;M3 S1000;G04 X...;ecc). Il problema sta nel riscaldamento assi, in pratica devo muovere gli assi avanti e dietro per almeno 10min per scaldare le guide piane su turcite.

Cerco consiglio:confused:

GRAZIE!!
 

corsaro33

Utente Standard
Professione: generatore di trucioli
Software: featurecam inventor
Regione: lombardia
#2
Ciao,
metti i movimenti degli assi che vuoi riscaldare
in un sottoprogramma e ripeti il tutto quante volte vuoi.
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#3
ciao
devi generare un programma di Warm-up
che duri 10-15 min.che utilizzi tutta la corsa della tavola in x e y
e se vuoi in z
serve anche per strendere la l'olio a perdere nelle quide e nelle barre
grazie mille
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#5
Occhio ai movimenti in Z !
Dato che dovrebbe essere un programma caricato sempre in macchina e da usare sempre, indipendentemente dalle attrezzature montate sulla tavola, occorre fare in modo che quando ci si muove in X/Y l'asse Z sia nella posizione più distante dalla tavola, per poi fargli fare il massimo delle corse + e - dopo aver portato la tavola in una posizione in cui non ci sia pericolo di collisioni.

Ovviamente attenzione anche a non avere nessun utensile montato sul mandrino (immaginate cosa succede con la testa che va verso il minimo della Z con montato sopra un bel bareno da 300 mm di lunghezza), ma al massimo con un cono che faccia da "tappo" e che permetta di far ruotare il mandrino, che su alcune macchine senza nessun cono caricato non può ruotare oltre un certo numero di giri, di solito non più di 100.

Non è un programma difficile da scrivere, con un'attimo di pazienza lo si fa e poi è buono per tutta la vita della macchina e, variando opportunamente le quote dei movimenti, vale anche per tutte le macchine dell'officina.
 

safe60

Utente poco attivo
Professione: sviluppatore sw
Software: ansi C, Lua e linguaggi proprietari
Regione: emilia
#6
Una curiosita'. E' prassi normale nelle officine far riscaldare le macchine ? Cioe', ai fini della precsione di lavorazione anche la temperatura di esercizio della macchina e' importante ?
 
Professione: Fresatore cnc
Software: autocad 2010
Regione: Puglia
#7
Dipende cosa ci si accinge a fare.
Se la macchina è stata ferma per più di tre giorni, lo si fà sempre.
Se è stata ferma per 8-10 ore e il lavoro da svolgere non è particolarmente preciso, si può anche omettere.
Indipendentemente da tutto se superi durante la lavorazione i 6000g/min devi farla sempre.

Queste sono le disposizioni dateci dal costruttore sui centri dove lavoro io.
 

safe60

Utente poco attivo
Professione: sviluppatore sw
Software: ansi C, Lua e linguaggi proprietari
Regione: emilia
#8
grazie. Non sono molto pratico di trucchi vari e sapere queste informazioni fa sempre comodo.

Sandro
 

endrio1

Utente Junior
Professione: operatore cnc
Software: visicam-autocad
Regione: toscana
#9
Dipende cosa ci si accinge a fare.
Se la macchina è stata ferma per più di tre giorni, lo si fà sempre.
Se è stata ferma per 8-10 ore e il lavoro da svolgere non è particolarmente preciso, si può anche omettere.
Indipendentemente da tutto se superi durante la lavorazione i 6000g/min devi farla sempre.

Queste sono le disposizioni dateci dal costruttore sui centri dove lavoro io.
Dipende anche dalla macchina che hai e dal tipo di mandrino ad esempio quest'anno in BIMU ho assistito ad una dimostrazione di una Makino con elettromandrino da 60000giri/min e loro,grazie a numerosi brevetti,garantiscono che non sono mai indispensabili preriscaldi.... che tradotto vuol dire che la mattina accendi la macchina S60000 m3 e via:finger:
 
Professione: Fresatore cnc
Software: autocad 2010
Regione: Puglia
#10
Le "okk 800 e 1000", hanno dei timer che accendono la macchina mezz'ora prima del turno partendo già col programma di Warm-up.

Di vitale importanza è spegnerle la sera con un cono bilanciato.....altrimenti...:eek:

Le Makino sono un mondo a parte......:finger:

Io mi riferisco comunque ad elettromandrini con cuscinetti ceramici.
Nel caso di mandrini (trascinati) da 4000g/min. non serve a niente il preriscaldo.