• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Progettazione stampo lamiera

LUIS S

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Pro/E
Regione: Marche
#1
Ciao, dovrei progettare uno stampo di piegatura per realizzare un particolare in lamiera, il quale per la sua geometria deve subire diverse piegature/punzonature tramite matrici progressive.
Premesso che ho una discreta conoscenza di stampi ad iniezione e quindi anche del modulo di pro/e Tool Design, volevo sapere se qualcuno può indicarmi qual'è il procedimento migliore per ricavare le varie matrici.
Io pensavo di creare con lo sheetmetal una family table con le piegature poi per ogni modello ricavare matrice e punzone.
Pensate ci sia qualcosa di più rapido?

P.S. Io utilizzo la WF2
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#2
Ciao, dovrei progettare uno stampo di piegatura per realizzare un particolare in lamiera, il quale per la sua geometria deve subire diverse piegature/punzonature tramite matrici progressive.
Premesso che ho una discreta conoscenza di stampi ad iniezione e quindi anche del modulo di pro/e Tool Design, volevo sapere se qualcuno può indicarmi qual'è il procedimento migliore per ricavare le varie matrici.
Io pensavo di creare con lo sheetmetal una family table con le piegature poi per ogni modello ricavare matrice e punzone.
Pensate ci sia qualcosa di più rapido?

P.S. Io utilizzo la WF2
Forse bisognerebbe vedere il pezzo.
Senza altre informazioni è difficile che qualcuno ti possa aiutare.
 

LUIS S

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Pro/E
Regione: Marche
#3
Ciao Maxopus,

in realtà, a prescindere dalla geometria del pezzo, mi interessava capire se, chi progetta uno stampo di piega progressivo con pro/e, per ottenere tutte le matrici ed i punzoni necessari per realizzare il pezzo finito, deve creare un modello per ogni fase di lavorazione, oppure se,magari nelle versioni più recenti (WF4;WF5;Creo) è stato implementato un modulo tipo tool design che, in automatico, dal pezzo finito crea tutti i volumi necessari per realizzarlo.
E' la prima volta che mi trovo a progettare stampi di questa tipologia e vorrei capire, nel limite del possibile, qual'è il procedimento più veloce/corretto per farlo.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#4
Ciao Maxopus,

in realtà, a prescindere dalla geometria del pezzo, mi interessava capire se, chi progetta uno stampo di piega progressivo con pro/e, per ottenere tutte le matrici ed i punzoni necessari per realizzare il pezzo finito, deve creare un modello per ogni fase di lavorazione, oppure se,magari nelle versioni più recenti (WF4;WF5;Creo) è stato implementato un modulo tipo tool design che, in automatico, dal pezzo finito crea tutti i volumi necessari per realizzarlo.
E' la prima volta che mi trovo a progettare stampi di questa tipologia e vorrei capire, nel limite del possibile, qual'è il procedimento più veloce/corretto per farlo.
Siccome parliamo di pressopiegatura (se non ho capito male), ritengo che i diversi stadi di piega siano gestibili con il modulo sheet-metal e le family table.
In questo modo avresti un unico file con le diverse configurazioni di piegatura, alle quali poi associare coltelli e matrici.
Che io sappia non esiste un modulo specifico per questo ma, ritengo il problema facilmente gestibile con la versione Foundation (licenza base di Pro/E).
 

LUIS S

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Pro/E
Regione: Marche
#5
Ti ringrazio Maxopus, ho solo qualche dubbio su quel "facilmente" ma magari ti farò sapere com'è andata.
 

gio14

Utente Standard
Professione: stampi
Software: Pro-e
Regione: BG
#6
Ciao, dovrei progettare uno stampo di piegatura per realizzare un particolare in lamiera, il quale per la sua geometria deve subire diverse piegature/punzonature tramite matrici progressive.
Premesso che ho una discreta conoscenza di stampi ad iniezione e quindi anche del modulo di pro/e Tool Design, volevo sapere se qualcuno può indicarmi qual'è il procedimento migliore per ricavare le varie matrici.
Io pensavo di creare con lo sheetmetal una family table con le piegature poi per ogni modello ricavare matrice e punzone.
Pensate ci sia qualcosa di più rapido?

P.S. Io utilizzo la WF2
Penso sia dura progettare uno stampo per una lavorazione che non conosci(se non ho inteso male) per prima cosa sarebbe meglio che cerchi di documentarti in tal senso (mi da l'impressione che ti preoccupi dei dettagli senza tenere presente la cosa più importante)