ProE WF3 32bit su portatile wseven 64 bit

bologna1

Utente Junior
Professione: progettista
Software: pro/e
Regione: emilia
#1
In azienda stiamo valutando di prendere alcuni portatili per recarci dai clienti e sviluppare gli studi presso la loro sede, attualmente siamo fermi alla WF3 M230 e viaggia su pc HP a 32bit ed è ok. Per i portatili si pensava di prendere il Sist.operativo con Wseven business in previsione di cambiare in Creo a fine 2012. la mia domanda è si riesce a installare questa versione sapendo che Wseven ha la possibilità di partire nella modalità " xp professional a 32 bit" ?
 

freexf

Utente Junior
Professione: CAD-CAM-CAE-CNC-CFD
Software: CreoParametric-CreoSimulate-
Regione: Europa
#2
wf3 non è compatibile con windows anche se si puo' installarlo.
 

bologna1

Utente Junior
Professione: progettista
Software: pro/e
Regione: emilia
#3
Dici che non sono compatibili? Su che base è la risposta?

Dando un occhiata sul sito Microsoft c'è un applicazione chiamata " XP mode" , da quel che dicono questa applicazione da la possibilità di creare una macchina virtuale a 32 0 64 bit su un sistema Win7, creado così un pc in tutto e per tutto con il SO xp professional, dove la WF3 gira senza problemi.

infine controllando sul sito ptc danno anche la versione WF3 per xp 64bit sempre per XP Professional .

Altra soluzione potrebbe essere che essendo in manutenzione da PTC su questi notebook si potrebbe pensare di installare la WF5 che su Win7 non dovrebbe dar problemi, la seccatura è che i file della WF5 non sono letti dalla WF3 e da intalink 3.4.
 

freexf

Utente Junior
Professione: CAD-CAM-CAE-CNC-CFD
Software: CreoParametric-CreoSimulate-
Regione: Europa
#4
dicevo quello in base a ptc.
non c'è del supporto per wf3 installato su windows 7.
quindi se a l'utente funziona, tanto bene, altrimenti se riscontrati problemi non ci sara' nulla da fare.
windows 7 è supportato partendo da wf4 M120.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#5
Ciao bologna1, freefx ti ha riferito correttamente la situazione.
La compatibilità di Pro/E su Seven è garantita da PTC dalla WF4 M120 in poi.
Più che utilizzare l'emulazione XP o macchine virtuali (che rallentano moltissimo il sistema) ti conviene installare XP sulla macchina in dual boot.
In questo modo non avrai problemi di sorta.
Quando dovrai utilizzare Pro/E partirai con XP anzichè con Seven.
 

bologna1

Utente Junior
Professione: progettista
Software: pro/e
Regione: emilia
#6
grazie per le gentili risposte date.
Facendo un rapido conteggio proveremo a lavorare con la wf5 facendo solo cose nuove e non le riverseremo nel PDM.
Con il config possiamo sfruttare quello della WF3 per la WF5?

saluti
 

freexf

Utente Junior
Professione: CAD-CAM-CAE-CNC-CFD
Software: CreoParametric-CreoSimulate-
Regione: Europa
#7
si puo' riutilizzarlo.
da prendere in conto pero' che alcuni opzioni in wf5 ci sono delle nuove opzioni e alcune che c'erano in wf3 non valgono piu' in wf5.
 

bologna1

Utente Junior
Professione: progettista
Software: pro/e
Regione: emilia
#8
Grazie per le risposte date. Come già anticipato da da freexf e max ad oggi sono riuscito ad installare la WF5 a 64 bit su seven, e alcune opzioni sono da rifare ma poco male.

Dato che la proprietà in questo clima di recessione non vuol spendere dei soldini invano prima di prendere 7/8 portatili di una certa levatura stiamo facendo un test su un portatile di prova. Per ora direi che il rapporto prezzo prestazioni non è malvagio poi a lungo termine non saprei dire se andremo verso inconvenienti.
vi elenco alcune caratteristiche del noteboock attualmente sotto esame, per ricevere commenti
TOSHIBA satellite pro L770-11F
i5-2410M 2.30ghz
4 gb di memoria
scheda Invidia GT 525M

€ 800 circa
 

Daniele-san

Utente Standard
Professione: Mechanical Design Engineer
Software: ProEngineer/Wildfire/Creo 2.0/Creo 3.0/Creo 4.0
Regione: Marche
#9
Grazie per le risposte date. Come già anticipato da da freexf e max ad oggi sono riuscito ad installare la WF5 a 64 bit su seven, e alcune opzioni sono da rifare ma poco male.

Dato che la proprietà in questo clima di recessione non vuol spendere dei soldini invano prima di prendere 7/8 portatili di una certa levatura stiamo facendo un test su un portatile di prova. Per ora direi che il rapporto prezzo prestazioni non è malvagio poi a lungo termine non saprei dire se andremo verso inconvenienti.
vi elenco alcune caratteristiche del noteboock attualmente sotto esame, per ricevere commenti
TOSHIBA satellite pro L770-11F
i5-2410M 2.30ghz
4 gb di memoria
scheda Invidia GT 525M

€ 800 circa
ciao
molti portatitili montano a bordo schede grafiche non certificate da PTC ma ugualmente performanti in questa discussione trovi un tool per verificarne la sua bontà:
http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t=9987&highlight=scheda+grafica
inoltre sempre su questo forum girava un file excel dove tutti gli utenti in base alle loro esperienze inserivano i dati delle schede grafiche, SO, e tipologia di PC se non erro ....ma non lo trovo
:redface:
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#10
Su Creo Elements/Pro l'integrazione è massima con il pieno supporto al nuovo toolkit grafico di Seven, su WF4 l'aspetto lasciava a desiderare.
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#11
Ciao bologna1, freefx ti ha riferito correttamente la situazione.
La compatibilità di Pro/E su Seven è garantita da PTC dalla WF4 M120 in poi.
Più che utilizzare l'emulazione XP o macchine virtuali (che rallentano moltissimo il sistema) ti conviene installare XP sulla macchina in dual boot.
In questo modo non avrai problemi di sorta.
Quando dovrai utilizzare Pro/E partirai con XP anzichè con Seven.
Oggi mentre installavo l'IDS in un'officina Ford mi sono ricordato che basta lanciare l'eseguibile in modalità di compatibilità con Windows Xp e l'applicazione funzionerà, o meglio, avrà un'alta probabilità di funzionare correttamente.
Per l'IDS che nemmeno si avviava normalmente non ci sono stati problemi, in più si evitano le macchine virtuali o pallose reinstallazioni per partizionare.
 

foggetty

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Inventor11 - Proe wf2 - Modeling 17
Regione: Lombradia
#12
Buongiorno
devo acquistare un portatile per far girare alcuni programmi di disegno 3D, tra cui Proe wf2;
Purtroppo, sappiamo che è certificato solo per winXP 32bit.

Io pensavo di montare 2 dischi sulla nuova macchina, in modo da avere 2 sistemi operativi separati: sul primo metterei Win7 64bit, sul secondo winXP 32bit;
sul primo farei girare Inventor 2013, mentre sul secondo appunto Proe wf2.

Per questo vi chiedo, è una soluzione valida? Oppure consigliate 1 disco solo e usare Proe wf2 con XPmode?