• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Processore per Solid Edge: quad o dual???

migale

Utente Junior
Professione: engineer
Software: Solid Edge
Regione: tuscan
#1
Ciao a tutti, avevo già aperto tempo fa una discussione simile ma adesso mi sembra che le cose siano un pò più evolute per quanto riguarda i quad-core per cui mi chiedo se convenga ancora optare per un potente dual-core piuttosto che per i più moderni quad per sfruttare un software come Solid Edge V20.

Il discorso è il solito, mi trovo a dover scegliere un PC desktop e ovviamente il processore è la prima scelta da fare. Quale mi consigliate tra questi Intel?

- Q6700
- Q8400
- Q9400
- E8400
- E8600

Grazie a tutti!
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#2
Io direi quello che offre le massime prestazioni e che ovviamente costa di più!
Mi sembra ovvio!
Ciao
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#3
dipende da cosa ci devi fare...tutti se potessero prenderebbero il pc all'ultimo grido :eek: ma come si sa, le performance si pagano. SE non sfrutta il dualcore
però questo non vuol dire che le prossime release non lo facciano.

Cerca piuttosto un buon compromesso tra processore/ram e sk video per ottenere una macchina adeguata alle tue esigenze di progettazione, perchè poi
è inutile comperare una ferrari e metterci sul le gomme di una 500.

valuta inoltre se su sto pc utilizzerai solo SE oppure anche altri prg di calcolo che ne so tipo femap ecc. che allora si sfruttano il doppio processore.

ciao
 

Focus

Moderatore
Staff Forum
Professione: Odio il sitema italiota e gli italioti di professione.
Software: Solid Edge
Regione: Toscana
#4
Non ricordo dove, ma tempo fa avevo letto che ci sono notevoli difficoltà per i programmatori a sfruttare i multicore per la modellazione solida.
C'è qualcuno più ferrato di me che mi può spiegare meglio la cosa?

Ciao
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#5
Non ricordo dove, ma tempo fa avevo letto che ci sono notevoli difficoltà per i programmatori a sfruttare i multicore per la modellazione solida.
C'è qualcuno più ferrato di me che mi può spiegare meglio la cosa?

Ciao
Non tutti i processi sono adattabili al multi core, ed il motivo è molto semplice. Mettiamo ad esempio di dover fare 100 operazioni, con 2 CPU si è portati a pensare che ci metta la metà del tempo rispetto 1 CPU. Questo non è sempre vero, se i parametri di ogni operazione dipendono da quella precedente, và da sè che devo aspettare di averla calcolata per passare a quella sucessiva. Ecco quindi che avere 1, 2, 100 CPU non velocizza il calcolo. Proprio perchè le operazioni possono essere fatte solo in sequenza e non i parallelo.

Ciao
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#7
Avere due o piu' core puo' essere utile per aprire due istanze di SE, una per fare una messa in tavola e una per modellare ad esempio.
Chiaro che non si tratta di casi molto frequenti per cui bisogna considerare se sia di piu' la spesa o l'impresa. Nel quotidiano lavoro di modellazione in genere si passa molto piu' tempo a pensare cosa progettare piuttosto che ad aspettare che il pc esegua i comandi, tranne ovviamente casi particolari di modellazioni molto complesse: fusioni di basamenti di motori diesel, ruote dentate con 500 denti, etc.
 

migale

Utente Junior
Professione: engineer
Software: Solid Edge
Regione: tuscan
#8
Ringrazio tutti, ma in definitiva un dual-core a frequenza alta (es: l'E8600) è ancora da preferire ai quad-core che hanno frequenze più basse?
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#9
dipende da che lavoro devi fare!
Se oltre a progettare fai anche analisi fem e sviluppo di percorsi cam, magari e' meglio il quad core. Se non fai altro che modellare va bene il dual.
Io al tuo posto dirotterei i soldi verso piu' ram o verso una scheda video piu' potente.
 

migale

Utente Junior
Professione: engineer
Software: Solid Edge
Regione: tuscan
#10
dipende da che lavoro devi fare!
Se oltre a progettare fai anche analisi fem e sviluppo di percorsi cam, magari e' meglio il quad core. Se non fai altro che modellare va bene il dual.
Io al tuo posto dirotterei i soldi verso piu' ram o verso una scheda video piu' potente.
Solo modellazione... quindi vado su uno tra E8400 e E8600.

Sulla ram, usando XP, consigli di mettercene più di 3GB (considerato che non verrebbe vista tutta dal sistema operativo)?
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#11
Secondo me si, non penso che nell'ambito CAD ci sia la necesità di gestire 4 o 8 processi in parallelo.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#12
Sulla ram, usando XP, consigli di mettercene più di 3GB (considerato che non verrebbe vista tutta dal sistema operativo)?
sicuramente si, tanto tempo uno due anni saremo tutti a 64 bit e adesso la ram costa molto poco.
 

migale

Utente Junior
Professione: engineer
Software: Solid Edge
Regione: tuscan
#13
Sentite un pò, mi avrebbero proposto una workstation Dell con processore Intel Xeon W3503 a 2.4Ghz e 4GB di ram DDR3 a 1066Mhz (oltre ad una Quadro FX 580 come scheda grafica).

Secondo voi vale la pena spendere circa il 40% in più rispetto ad un pc "semplice" equipaggiato con un E8600 e 4GB di ram DDR2 800Mhz oppure le prestazioni (a parità di scheda video) saranno comunque paragonabili?

Grazie mille a tutti, siete veramente molto gentili! :finger:
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#14
Io noto che con assiemi grossi il processore è importante, oltre che la ram e la frequenza.
Dipende da te: se prevedi grossi assiemi meglio quello che costa di più perchè ti permetterà di rigirarti i pollici per poco tempo (mentre attendi che lui lavori).
Ciao
 

migale

Utente Junior
Professione: engineer
Software: Solid Edge
Regione: tuscan
#15
Io noto che con assiemi grossi il processore è importante, oltre che la ram e la frequenza.
Dipende da te: se prevedi grossi assiemi meglio quello che costa di più perchè ti permetterà di rigirarti i pollici per poco tempo (mentre attendi che lui lavori).
Ciao
Quindi opteresti per una workstation come quella che mi hanno offerto?
 

alex64

Utente Standard
Professione: progettista meccanico
Software: SE, Autocad, gbg,SW,NX
Regione: friuli v.g.
#16
Quindi opteresti per una workstation come quella che mi hanno offerto?
...Secondo me ti conviene spendere la differenza che giustamente dicevi essere del 40% in più, mettendocela nella scheda video, ed acquistare un assemblato con componenti di marca, alla fine spendi gli stessi soldi ma la grafica non avrà paragoni.
Per quanto riguarda il processore, se non ti serve per fare calcolo spinto un dual core va più che bene.

ciao
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#17
Sentite un pò, mi avrebbero proposto una workstation Dell con processore Intel Xeon W3503 a 2.4Ghz e 4GB di ram DDR3 a 1066Mhz (oltre ad una Quadro FX 580 come scheda grafica).
Pro degli assemblati:
a parita' di prestazioni costano meno
i componenti sono sicuramente di uso comune per cui non avrai problemi in caso di sostituzione (ricordo la scheda madre di un PII Dell con i fori di fissaggio fuori standard).

Pro dei pc di marca:
lo compri e funziona
la garanzia di assistenza entro 24 ore dal guasto (per Dell almeno, credo anche la concorrenza).

Poi scegli tu, in genere i pc di marca sono lievemente piu' lenti per avere maggior affidabilita'. Io ho sempre comprato assemblati tranne che per il portatile ovviamente.
 

migale

Utente Junior
Professione: engineer
Software: Solid Edge
Regione: tuscan
#18
Pro degli assemblati:
a parita' di prestazioni costano meno
i componenti sono sicuramente di uso comune per cui non avrai problemi in caso di sostituzione (ricordo la scheda madre di un PII Dell con i fori di fissaggio fuori standard).

Pro dei pc di marca:
lo compri e funziona
la garanzia di assistenza entro 24 ore dal guasto (per Dell almeno, credo anche la concorrenza).

Poi scegli tu, in genere i pc di marca sono lievemente piu' lenti per avere maggior affidabilita'. Io ho sempre comprato assemblati tranne che per il portatile ovviamente.
Ti ringrazio ma nessuno ha ancora chiarito dove si colloca il processore Xeon W3503 rispetto ad un E8600. Aspetto delucidazioni...
 

SE_User

Guest
#19
Ciao, per esperienza personale e diretta posso dirti che un DUAL core, a parità di clock, è più performante di un QUAD core, nell'uso quotidiano di Solid Edge, e posso anche scrivere che le prestazioni si notano anche ad "occhio".
 

Onda

Moderatore
Staff Forum
Professione: Ingegnere Meccanico settore Navale
Software: SolidWorks 2015, Rhino v5, Autocad 2008, Patran 2014, Nastran 2014
Regione: Italia
#20
Io utilizzo un core i7 920 ed è estremamente superiore alla serie core2. Anche se la sua velocità di clock è di 2.66ghz. quando utilizzi un solo core (come con i programmi cad) ha un moltiplicatore interno che alza la sua frequenza di due step. credo che arrivi a 3.33 sul singolo core. La sua architettura con il controller di memoria integrato è estremamente superiore nell'uso cad e fem rispetto ai core2.
inoltre indirizza 3 canali di memoria (6 banchi) quindi puoi partire con 3*2gb e upgradare in futuro verso 6*2gb ad un costo molto basso. tra l'altro la scheda madre usa il socket della prossima generazione di processori, per cui un eventuale upgrade è più facile.
Io utilizzo Solid Works e non Solid Edge, ma credo che le problematiche siano simili.
In azienda l'ho comparato ad altre macchine con processori della serie 8000 e le prestazioni di rigenerazione sono nettamente superiori.
spero di esserti stato utile