Problemi di quotatura legati ad un albero ottenuto per estrusione di rivoluzione.

Uno studente

Utente poco attivo
Professione: Studente universitario
Software: Solidworks 2007 e Solidworks 2008
Regione: Toscana
#1
Buonasera.

Ho aperto questa discussione per avere la possibilità di risolvere un problema legato alla quotatura usata per un albero estruso per rivoluzione.

Dopo aver realizzato e definito totalmente un mezzo profilo chiuso di un generico albero, applico questa funzione di estrusione appena accennata, indicando come asse di rivoluzione il lato più lungo dello schizzo e privo di qualunque forma che caratterizzi l'albero (raccordi, smussi, ecc.).

Il problema viene quando passo alla messa in tavola del modello: dopo averci introdotto le sue quotature importando le misure ottenute nel CAD, non riesco ad ottenere quelle diametrali relative ai cilindri che compongono l'albero. Ho saputo che, per poter risolvere questo problema, dovrei tornare allo schizzo e modificare, mediante una certa operazione, quelle quotature verticali riferenti a tali cilindri.

Mi chiedo:
a) Qual è questa operazione che mi permette di modificare le quotature in questione?
b) E' davvero necessario svolgere questa operazione, considerando magari che esse possano servire per determinare gli assi dei cilindri e impostare le tolleranze di concentricità?
 

MoldKiller

Guest
#2
Per cominciare non è obbligatorio utilizzare le quote di costruzione ma puoi anche inserirne nella tavola, poi dipende da cosa vuoi fare.
Se vuoi ottenere le quote diametrali nello schizzo devi creare una linea di costruzione che potrai utilizzare anche come asse di rivoluzione (non è obbligatorio ma consigliabile) e quotare lo schizzo da quella, un volta selezionata la linea di costruzione e l'elemento da quotare se sposterai il cursore oltre la linea di costruzione la quota diventerà diametrale (naturalmente dovrai usare la quota intelligente).
Il discorso di riportare le quote del modello nella tavola in modo da mantenere le tolleranze è meglio che te lo spiega qualcuno più esperto dell'argomento.

Ciao