Problemi di assemblaggio

Yellowmode

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Inventor, Alias Studio, Autocad
Regione: Lombardia
#1
Premetto che non sono bravissima ad usare questo programma, stiamo ricostruendo un modellino del lego, una volta modellato tutti i pezzi siamo arrivati alla fase di assemblaggio. Abbiamo dei problemi per quanto riguarda la rotazione delle rotelle fra loro, abbiamo fatto più assemblaggi (più file) per poi metterli tutti insieme. Il problema è: nell'assemblaggio 1 l'elica gira se muovo la rotella (gli abbiamo dato constrain di angolo e di asse), una volta che inserisco l'assemblaggio 1 nell'assemblaggio principale essa non gira più! Come mai?, posso postarvi i file da qualche parte?
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#2
Premetto che non sono bravissima ad usare questo programma, stiamo ricostruendo un modellino del lego, una volta modellato tutti i pezzi siamo arrivati alla fase di assemblaggio. Abbiamo dei problemi per quanto riguarda la rotazione delle rotelle fra loro, abbiamo fatto più assemblaggi (più file) per poi metterli tutti insieme. Il problema è: nell'assemblaggio 1 l'elica gira se muovo la rotella (gli abbiamo dato constrain di angolo e di asse), una volta che inserisco l'assemblaggio 1 nell'assemblaggio principale essa non gira più! Come mai?, posso postarvi i file da qualche parte?
Ciao Yellowmode, benvenuta.
Quello che tu descrivi è un classico. I vincoli della geometria definiti all'interno di un assieme "non comunicano" con quelli di un altro assieme.

Per far comunicare l'elemento da un assieme all'altro occorre rendere "flessibile" l'assieme o sottoassieme nel quale ci sono i gradi di libertà utili a noi. Essendo due anni che non lo uso Inventor non mi ricordo esattamente come si faccia ma ne son sicuro che si poteva fare.

Si può postare qui, si possono fare allegati in formato zip e rar... controlla :finger:

Cercare nell'help "assieme flessibile"
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#3
(gli abbiamo dato constrain di angolo e di asse)
togli angolo e rendi flessibile l' assieme 1 quando lo inserisci nell' assieme generale.
queste sono condizioni minime, non è detto che siano sufficienti.

ciao.
 

Yellowmode

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Inventor, Alias Studio, Autocad
Regione: Lombardia
#4
Non riesco a capire cosa significhi rendere flessibile l'assieme! ...
Anche per quanto riguarda la rotazione dei vari oggetti insieme.. non riesco a capire perchè alcuni girano altri no, poi se gli dò lo stesso angolo entrambi i pezzi non girano più.. forse dovrei leggermi una guida sull'assemblaggio perchè a lezione mi sembrava di avere capito.. evidentemente ..
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#5
Non riesco a capire cosa significhi rendere flessibile l'assieme! ...
Anche per quanto riguarda la rotazione dei vari oggetti insieme.. non riesco a capire perchè alcuni girano altri no, poi se gli dò lo stesso angolo entrambi i pezzi non girano più.. forse dovrei leggermi una guida sull'assemblaggio perchè a lezione mi sembrava di avere capito.. evidentemente ..
nel browser dell' assieme generale, tasto dx sull' assieme 1, pigia " flessibile "

ciao.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#6
Non riesco a capire cosa significhi rendere flessibile l'assieme! ...
Anche per quanto riguarda la rotazione dei vari oggetti insieme.. non riesco a capire perchè alcuni girano altri no, poi se gli dò lo stesso angolo entrambi i pezzi non girano più.. forse dovrei leggermi una guida sull'assemblaggio perchè a lezione mi sembrava di avere capito.. evidentemente ..
La cosa fondamentale dei vincoli è che:
1) bisogna usare i vincoli reali forniti dal componente reale il più possibile
2) lasciare i gradi di libertà necessari alla movimentazione come nella realtà

Esempio valido per componenti e/o assiemi (il concetto non cambia):
- albero 1
- ruota dentata piccola
- ruota dentata grande
- albero 2

gli albero DEVONO ruotare liberi ed essere vincolati solo assialmente per non scappare, essere concentrici ai cuscinetti di banco. Le ruote dentate devono essere solidali ongiuna al suo albero tramite linguetta o grano o spina o interfereza (se non c'è l'elemento meccanico per bloccare reciprocamente alla rotazione albero/ruota dentata si utilizzano i piani dei due elementi). Infine si accoppiano le due ruote dentate.

Le ruote dentate si possono accoppiare correttamente e fisicamente o meno:
- correttamente e fisicamente dando l'interasse giusto e con il vincolo speciale (che nn ricordo come si chiama) si possono dare rapporti di trasmissione reali
- non correttamente o non fisicamente, usando solo la definizione dell'interasse senza preoccuparsi della trasmissione del moto

Sicuramente devi rivedere gli appunti. E soprattutto usare i tutorial di inventor e far ballare la guida :biggrin::biggrin:

Dopo un po' di pratica vedrai che ce la fai a risovere questo semplice problema di vincoli
 

Yellowmode

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Inventor, Alias Studio, Autocad
Regione: Lombardia
#7
La cosa fondamentale dei vincoli è che:
1) bisogna usare i vincoli reali forniti dal componente reale il più possibile
2) lasciare i gradi di libertà necessari alla movimentazione come nella realtà

Esempio valido per componenti e/o assiemi (il concetto non cambia):
- albero 1
- ruota dentata piccola
- ruota dentata grande
- albero 2

gli albero DEVONO ruotare liberi ed essere vincolati solo assialmente per non scappare, essere concentrici ai cuscinetti di banco. Le ruote dentate devono essere solidali ongiuna al suo albero tramite linguetta o grano o spina o interfereza (se non c'è l'elemento meccanico per bloccare reciprocamente



alla rotazione albero/ruota dentata si utilizzano i piani dei due elementi). Infine si accoppiano le due ruote dentate.

Le ruote dentate si possono accoppiare correttamente e fisicamente o meno:
- correttamente e fisicamente dando l'interasse giusto e con il vincolo speciale (che nn ricordo come si chiama) si possono dare rapporti di trasmissione reali
- non correttamente o non fisicamente, usando solo la definizione dell'interasse senza preoccuparsi della trasmissione del moto

Sicuramente devi rivedere gli appunti. E soprattutto usare i tutorial di inventor e far ballare la guida :biggrin::biggrin:

Dopo un po' di pratica vedrai che ce la fai a risovere questo semplice problema di vincoli
Il problema è che il mio albero è a forma di crocie (una specie di + estruso), quindi devo vincolarlo all'asse, ma obbligatoriamente anche all'angolo o cmq attaccere due faccie, solitamente quando faccio questo secondo passaggio non girà più.. non riesco a capire perchè.. :(



"Le ruote dentate devono essere solidali ongiuna al suo albero tramite linguetta o grano o spina o interfereza (se non c'è l'elemento meccanico per bloccare reciprocamente alla rotazione albero/ruota dentata si utilizzano i piani dei due elementi). Infine si accoppiano le due ruote dentate."

questa parte invece non l'ho capita.. hai letto il mio messaggio privato?
Grazie ancora!!
 

Yellowmode

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Inventor, Alias Studio, Autocad
Regione: Lombardia
#9
questo è un pezzo dell'assieme, e tutto deve girare tranne il pezzo con la barra rossa, ovviamente a me non gira nulla :(
 

Allegati

mdbosca

Utente Standard
Professione: Progettista-Costruttore
Software: Inventor Professional 2018, SprutCam11
Regione: Lombardia (SO)
#10
Wellowmode, dove hai scaricato i 3d della lego?
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#12
se deve girare tutto tranne il blocco centrale rosso buol dire che quel componente deve essere "fisso", poi vincoli gli altri componenti. Tutto ciò che ha la sede a croce maschio/femmina son fincolati con 2 piani sicuramente o 2 facce. La stecca principale deve tuotare nel manicotto rosso (che credo non abbia la sede a croce ma abbia un foro cilindrico) quindi ci sarà un concidente di assi oppure un concentrico di superfici circolari.

(guarda bene ma il profilo a croce all'esterno è una circonferenza)

Pensa sempre ai vincoli reali...prendi in mano gli oggetti e guardali...capirai cosa fare. Le leggi della natura sono poche e sono le stesse x qualsiasi applicazione.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#13
"Le ruote dentate devono essere solidali ongiuna al suo albero tramite linguetta o grano o spina o interfereza (se non c'è l'elemento meccanico per bloccare reciprocamente alla rotazione albero/ruota dentata si utilizzano i piani dei due elementi). Infine si accoppiano le due ruote dentate."

Per questa indicazione lascia perdere, quando l'ho scritta non sapevo che stessi lavorando con i lego, quindi in realtà i collegamenti sono fatti diversamente
 

Yellowmode

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Inventor, Alias Studio, Autocad
Regione: Lombardia
#14
c'è un modo particolare per "fissare un pezzo" oppure semplicemento non lo vincolo..?
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#15
c'è un modo particolare per "fissare un pezzo" oppure semplicemento non lo vincolo..?
il " fissare " è semplicemente l' opposto di " non lo vincolo "
mi sembri confuso ( giustamente, i vincoli sono semplicissimi, se li sai domare :biggrin::biggrin: )
tieni conto che un vincolo mancante genera incertezza al programma, i vincoli devono esserci tutti e, come dice meccanicamg, devono essere reali, se hai le viti vincoli sui fori, se un albero deve girare, vincola sull' asse e sui rasamenti dei cuscinetti, ecc. ecc.

ciao.
 

Yellowmode

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Inventor, Alias Studio, Autocad
Regione: Lombardia
#16
lo chiedevo per il semplice fatto che il primo pezzo dell'assemblaggio mi viene inserito con il punto esclamativo (non quello di errore un altro) e non si può proprio muovere! Pensavo ci fosse un vincolo particolare.. comqunue adesso provo a rivincolare il tutto e speriamo.. :)
grazie

2 problema una volta finito l'assemblaggio dovrei parametrizzare l'elica dell'elicottero.. qualche tutorial o consiglio prima di avventurarmici? :)
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#17
Sicura che sia un punto esclamativo?
Guarda bene, dovrebbe essere un'icona che rappresenta una puntina per fissare la carta.Sta' giusto a significare che il pezzo e' fissato.
Questo per default di inventor, il primo componente che inserisci in un assieme e' normalmente fissato.
Se lo vuoi rendere libero, nel browser click destro sul componente e togli la spunta da "Fissato".
 

Yellowmode

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Inventor, Alias Studio, Autocad
Regione: Lombardia
#18
Comunque ho messo constrain all'asse e all'angolo e funziona solo per due oggetti (albero e una rotella) appena metto l'angolo anche all'altra rotella (sempre all'albero) ecco che non gira più nulla
 

Yellowmode

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Inventor, Alias Studio, Autocad
Regione: Lombardia
#19
Sicura che sia un punto esclamativo?
Guarda bene, dovrebbe essere un'icona che rappresenta una puntina per fissare la carta.Sta' giusto a significare che il pezzo e' fissato.
Questo per default di inventor, il primo componente che inserisci in un assieme e' normalmente fissato.
Se lo vuoi rendere libero, nel browser click destro sul componente e togli la spunta da "Fissato".
Si hai ragione fatto :), comqunue ripeto.. non gira!! ahaha .. :((
 

Yellowmode

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Inventor, Alias Studio, Autocad
Regione: Lombardia
#20
Sicura che sia un punto esclamativo?
Guarda bene, dovrebbe essere un'icona che rappresenta una puntina per fissare la carta.Sta' giusto a significare che il pezzo e' fissato.
Questo per default di inventor, il primo componente che inserisci in un assieme e' normalmente fissato.
Se lo vuoi rendere libero, nel browser click destro sul componente e togli la spunta da "Fissato".
SEI UN IDOLO! FUNZIONA!