Problema nervature

rafing2

Utente poco attivo
Professione: impiantista
Software: catia v5
Regione: campania
#1
Buongiorno,
ho bisogno di un aiuto devo disegnare una staffa con una nervatura nel piano mediano che parte dal cilindro e raggiunge l'estremo del parallelepipedo come si può vedere dall'immagine in allegato ma se provo a fare la nervatura sfruttando lo schizzo riportato mi da l'errore body di profilo non valido sapreste indicarmi la modalità giusta di esecuzione.
Saluti
 

Allegati

Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#2
per effettuare quel tipi di nervature sul pano verticale devi chiudere lo schizzo come in foto.
altrimenti devi cambiare piano e applicare la condizione di prisma a spessore, come nella foto 2

ciao
 

Allegati

rafing2

Utente poco attivo
Professione: impiantista
Software: catia v5
Regione: campania
#3
Ti ringrazio per la risposta.
Per quanto riguarda la prima soluzione ho un altra domanda da farti, facendo in questo modo diciamo si crea del materiale in più all'interno del solido che anche se non ha vista è cmq presente mi chiedevo se sia rigorosa come cosa.
Saluti.
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#4
I modellatori nati negli ultimi 15 anni sono detti feature based, perché il modello che crei viene generato creando una sequenza di primitive di base (prismi o tasche) che generano un volume unico.
Questo significa che ogni volta che tu crei in un modello due feature (nello specifico di catia contenute entrambi nel contenitore partbody) il sistema oltre all'operazione di creazione di volume crea anche un'operazione di somma (algebra booleana) tra i due volumi, sarebbe una sottrazione se fosse una tasca (avviene la stessa cosa anche se i due volumi non si compenetrano).

Nel tuo caso anche se lo schizzo di partenza compenetra il modello, la soluzione finale rimane un volume unico.

ciao
 

doriano

Utente Standard
Professione: progettista
Software: catia v5, solid edge, inventor
Regione: toscana
#5
Ci sono due sistemi per fare questo tipo di nervature.
1°- esegui lo schizzo chiuso e lo fai entrare dentro la parte tonda per quanto basta in modo che lo spessore rimanga dentro .
2°- questa soluzione è quella canonica di catia e cioè per fare una nervatura si adopera l'icona "nervatura" e questa è la procedura : fai lo schizzo aperto sul lato della superficie tonda poi vai sull'icona "nervatura" accendere "dal lato " mettere lo spessore ,"fibra neutra accesa" selezioni lo schizzo lui ti darà un erroredi definizione della feature clicca su ok e cambia la direzione della freccia rossa (deve puntare in basso) ed è ok
sembra lungo ma quando sai la procedura è semplice ed è il sistema migliore per eventuali modifiche dello schizzo e dello spessore.
ti saluto
 

doriano

Utente Standard
Professione: progettista
Software: catia v5, solid edge, inventor
Regione: toscana
#6
Scusa Ferrenzio se ho bisogno di un'informazione per te semplice.
Vorrei inviare un'immagine creata da catia v5 che me la mette nella mia cartella "immagini"
Quando voglio metterla in un messaggio e clicco inserisci immagine mi chiede url dell'immagine cioè un indirizzo internet.
puoi dirmi come fare ?
ti ringrazio
 

rafing2

Utente poco attivo
Professione: impiantista
Software: catia v5
Regione: campania
#7
Doriano, ma lo schizzo su quale piano va fatto, se lo faccio come in figura posso fare uan nervatura massimo di 1 mm.
Grazie a tutti per le info.
 

rafing2

Utente poco attivo
Professione: impiantista
Software: catia v5
Regione: campania
#9
La nervatura non deve essere a sezione trapezioidale ma a sezione triangolare, in questo caso non si riesce a fare
 

doriano

Utente Standard
Professione: progettista
Software: catia v5, solid edge, inventor
Regione: toscana
#10
non avevo capito infatti hai ragione non lo fa,provo qualche altra soluzione
e se riesco ti farò sapere
ciao
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#11
Per doriano

Scusa Ferrenzio se ho bisogno di un'informazione per te semplice.
Vorrei inviare un'immagine creata da catia v5 che me la mette nella mia cartella "immagini"
Quando voglio metterla in un messaggio e clicco inserisci immagine mi chiede url dell'immagine cioè un indirizzo internet.
puoi dirmi come fare ?
ti ringrazio
Non riesco ad individuare il tuo problema dato che se effettuo il salvataggio della foro tramite il pannello anteprima, posso accedere al mio disco.

per rafing2

se il tuo scopo è evitare l'effetto di foto 2 ti posso assicurare che é del tutto trascurabile quando si lavora, te ne accorgerai non appena aggiungi dei raccordi.
Se invece il tuo scopo é didattico nella terza foto vedi la soluzione con il taglio di una superficie multi sezione e tre curve guida.
Il taglio deve essere effettuato all'interno di un body opportunamente sommato con booleana assembla nella modellazione del supporto.

ciao a tutti
 

Allegati

doriano

Utente Standard
Professione: progettista
Software: catia v5, solid edge, inventor
Regione: toscana
#12
grazie Ferrenzio ho risolto il problema non avendo mai allegato foto ai messaggi non sapevo che dovevo andare su "gestione allegati".
per il problema delle nervature sottoscrivo quello che ai detto ,posso aggiungere (sempre se lo scopo è didattico) che ci sono altre soluzioni adoperando le superfici,oppure cambiando da part a superfici.
guarda anche questa soluzione è semplice e non adopero ne tagli ne sottrazione materiale.
ti saluto
 

Allegati

luca984

Utente Junior
Professione: apprendista disegnatore
Software: solid works catia
Regione: torino
#13
grazie Ferrenzio ho risolto il problema non avendo mai allegato foto ai messaggi non sapevo che dovevo andare su "gestione allegati".
per il problema delle nervature sottoscrivo quello che ai detto ,posso aggiungere (sempre se lo scopo è didattico) che ci sono altre soluzioni adoperando le superfici,oppure cambiando da part a superfici.
guarda anche questa soluzione è semplice e non adopero ne tagli ne sottrazione materiale.
ti saluto

ma come hai fatto?

io ho questo disegno e ho trovato come soluzione piu veloce solo questa:

Immagine2.jpg

Immagine 3.JPG

Immagine 4.JPG

saluti
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#14
dall'immagine non é chiaro, ma da cio che vedo, e cioò che dice, posso immaginare che abbia costruito la costola nella seguente maniera:
Cosa principale ha come settaggio base la modellazione IBRIDA di catia, cioè modella solidi e superfici nel partbody;
successivamente in area GSD (seneravi shape dsingn o wire fram shape design di meccanical) ha costruito un wire frame (linee, bianche) su cui ha costruito una serie di pach che poi ha unito.
in Pardesign ha utilizzato la funzione che trovi nel gruppo dei "solidi basati su superfici" si Cucitura di superfice.

Un secondo metodo potrebbe essere quello dell'estrazione delle faccie e relimitare e varie superficici, ma assomiglia molto al precedente cambia solo l partenza.

Ciao
 

luca984

Utente Junior
Professione: apprendista disegnatore
Software: solid works catia
Regione: torino
#15
dall'immagine non é chiaro, ma da cio che vedo, e cioò che dice, posso immaginare che abbia costruito la costola nella seguente maniera:
Cosa principale ha come settaggio base la modellazione IBRIDA di catia, cioè modella solidi e superfici nel partbody;
successivamente in area GSD (seneravi shape dsingn o wire fram shape design di meccanical) ha costruito un wire frame (linee, bianche) su cui ha costruito una serie di pach che poi ha unito.
in Pardesign ha utilizzato la funzione che trovi nel gruppo dei "solidi basati su superfici" si Cucitura di superfice.

Un secondo metodo potrebbe essere quello dell'estrazione delle faccie e relimitare e varie superficici, ma assomiglia molto al precedente cambia solo l partenza.

Ciao
Ciao ferrrezio .In effetti riesce la cosa, ma ci sono passaggi troppo lunghi , e a me serve il metodo più veloce e senza nulla togliere a doriano credo sia il mio.

Saluti Luca