Problema modellazione Gancio di Trazione ferroviario

Professione: studente
Software: Pro/E; SE
Regione: Lazio
#1
All'università sto modellando con Solid Edge un gancio di trazione.....
Possiedo il disegno in 2D che ho allegato di cui conosco le sezioni AA, CC, DD, EE e la vista dall'alto.
Ho Provato a modellarlo con SE attraverso varie "soluzioni" (protrusione di loft, protrusione di scorrimento, taglio con superfici, tagli di scorrimento e tagli di rivoluzione)........
Alla fine ho optato per una modellazione a tratti (lavorando sezione per sezione) ed unendo il tutto con una feature booleana; nel farlo, però, ho dovuto fare delle semplificazioni alla geometria di scorrimento (date le "poche opzioni di raccordo tra le sezioni" che conosco).
Il risultato che ho ottenuto è mostrato nell'altra figura (posso anche inviare il file part se occorre)

Data la mia ignoranza volevo chiedervi:
Mi sapreste dare qualche consiglio sul corretto metodo di lavoro per modellarlo in modo decente?
Solid Edge va bene per modellare "facilmente" (X-D) questo gancio oppure devo mi devo rivolgere a qualche altro software con cui posso gestire lo scorrimento delle sezioni? Se si quale?

Ringraziando tutti per le preziose info che ho già trovato e che troverò sul forum...

Saluti, Tommaso
 

Allegati

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#2
La cosa non mi sembra complicata.
Io userei la protusione e poi lavorerei su altre feature.
SE ti permette anche di usare le superfici!!

Da quello che vedo non è difficile realizzare il pezzo ma sono solo ipotesi non avendo sotto mano il disegno costruttivo ma solo una parte.
ciao
 
Professione: studente
Software: Pro/E; SE
Regione: Lazio
#3
Grazie mille per la tempestiva risposta. Avevo provato a modellarlo con le superfici (togliendo ciò che non serviva della protrusione iniziale come mi hai consigliato), ma quando andavo a sostituire le facce, il programma "diventava irrequieto".....

Posto in allegato le altre parti del disegno.......

Effettuando uno scavo di scorrimento ho riscontrato problemi nel collegare la sezione DD alla sezione CC (la sezione CC è normale alla curva di scorrimento, mentre la sezione DD no).
 

Allegati

folle76

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016
Regione: -
#4
Posta qualcosa in più. Vedo che usi anche ProE dal profilo. Magari ti posso dare una mano in tal senso.
 
Professione: studente
Software: Pro/E; SE
Regione: Lazio
#5
Purtroppo questo è tutto ciò che ho: vista frontale; vista dall'alto e le tre sezioni.
Al momento non ho a disposizione Pro-E (nè a casa, nè all'università)......posso realizzare il gancio in SE, Solid Works oppure Catia (che, però, non ho mai utilizzato).
Ringraziandovi per le tempestive risposte,

saluti, Tommaso
 

accipiter84

Utente Junior
Professione: studente
Software: Pro/E; SE
Regione: Lazio
#6
Ho provato svariate volte a modellare di nuovo il gancio, ma nulla da fare.
Non riesco a trovare una superficie di scorrimento adatta senza modificare le tre sezioni che ho a disposizione.
Come risultato, infatti, ho delle sollecitazioni nella sezione CC 20-30 Mpa maggiori di quanto mi attendessi.

Continuerò a cercare la soluzione e vi terrò aggiornati.

Saluti, Tommaso
 

folle76

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016
Regione: -
#7
Dovresti postare l'.iges affinchè capisca meglio che cosa hai fatto. Cmq penso di poterti dire che devi tenere presente due cose modellando con le superfici:

1) devi lavorare di "taglia e cuci": scomporre in molte più superfici di quelle che puoi credere la tua "pelle" e ripristinare la tangenza tra di esse tramite raccordi (nel qual caso le due superfici devono trovarsi sovrapposte (il raccordo le "taglia")) o imponendo vincoli di tangenza tra i bordi delle superfici stesse (modalità "cuci")).

2) Tu devi rispettare le sezioni che ti sono state assegnate. Tra di esse puoi fare ciò che vuoi mantenendo una certa "regolarità". In questo un CAD parametrico ti è di fondamentale aiuto perchè puoi imporre modifiche dinamiche a profili o a punti in modo che puoi rispettare eventuali vincoli addizionali che ti saranno eventualmente imposti oppure, più semplicemente, puoi aggiustare le cose di modo tale che l'analisi della curvatura, dello sformo o quant'altro ti confermino che "ad occhio" c'è una certa regolarità.

Ti allego la suddivisione alla Picasso che io adotterei per modellare il tuo gancio. E' chiaro che una risposta definitiva sul tipo di suddivisione te la darei solo modellando il pezzo. Oltre alle sezioni che hai credo che ti devi "inventare" (da aggiustare progressivamente) una sezione di appoggio intermedia per farci passare le superfici.
La modellazione superficiale (specie quando i vincoli sono pochi) è un processo iterativo. E' un po' croce e delizia.

P.S: vedo che il tuo gancio dalla vista in pianta ha un alleggerimento che poi non è presente nelle sezioni. Come mai?
 

Allegati

accipiter84

Utente Junior
Professione: studente
Software: Pro/E; SE
Regione: Lazio
#8
Grazie mille per la tempestiva risposta,
quella che mi hai postato sembra essere una buona idea per la risoluzione. Domani mattina proverò.
In allegato posto il file .igs anche se credo che andrò a lavorare con le superfici come mi hai detto (altrimenti mi darò al SolidWorks o al Catia)

Saluti, Tommaso
 

Allegati

folle76

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016
Regione: -
#9
Ho visto il tuo gancio. In effetti le tangenze sono saltate qua e là e ci sono un paio di sottosquadri. Diciamo che farebbe inorridire uno stampatore...:smile:
Cmq quello che ti ho detto vale per tutti i CAD. In ProE si fa uso per fare quel gancio di Sweep a sezione variabile, Rivoluzione, BlendLimite e Raccordo + eventuali strumenti di Rifilo. In SW (l'ho visto solo un paio di volte) queste funzioni avranno un altro nome ma faranno la stessa cosa.
 

folle76

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016
Regione: -
#10
In allegato esempio di taglia e cuci + o - riuscito. Vedi bene come bisogna fare a pezzi il pezzo altrimenti non ne vieni fuori.
 

Allegati

accipiter84

Utente Junior
Professione: studente
Software: Pro/E; SE
Regione: Lazio
#11
Grazie mille per le numerose dritte,
credo che lo stampatore, dopo aver visto lo scarabocchio, stia seriamente pensando a buttarsi direttamente dal burrone.... :))

Ora, però, il metodo di modellazione risulta molto più chiaro.

Ti ringrazio infinitamente per l'aiuto.
Saluti, Tommaso

P.S.= il gancio dovrebbe essere quello della figura
 

Allegati

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#12
Direi ottimo lavoro.
Anni fa avevo modellato uno scafo di una barca e una pala di una pompa svergolata con SE: ho usato come base i punti blue dots.
Nei tutorials c'è un esempio sul come fare.
Nel forum ci sono anche discussioni sull'argomento e credo siano abbastanza datate (diciamo 2005-2006).
Ciao
 

accipiter84

Utente Junior
Professione: studente
Software: Pro/E; SE
Regione: Lazio
#13
credo che l'ottimo lavoro sia per folle86.... :))

Gerod ti ringrazio molto per l'aiuto, ora proverò a fare come dici tu e folle86 (dando anche uno sguardo alle vecchie discussioni come da te consigliato).

Oggi ho fatto un po' di prove con le superfici, ma devo ancora prenderci un po' di dimestichezza visti i deludenti risultati.
Vi terrò aggiornati sui progressi.

Grazie mille, saluti
Tommaso
 

folle76

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016
Regione: -
#14
Comunque, nel caso tu stia facendo la tesi o un progetto per l'università, lasciami rivangare i miei vecchi tempi. Nel dipartimento in cui ho fatto la tesi i dottorandi, i tesisti e i ricercatori lavoravano con MatLab per integrare numericamente sistemi di equazioni differenziali o simulare reti neuronali e conducevano analisi di sensitività sui risultati di una qualsivoglia simulazione F.E.M. (Ansys, Moldflow, Forge, chi più ne ha più ne metta). Macinammo milioni di dati e come risultato si ebbe: "Il punto di ottimo si ottiene aumentando la sezione resistente X del 5%". PANICO!!!! Perchè nessuno sapeva prendere il mano il CAD e fare la modifica per chiudere il progetto. Fortuna che uno del secondo anno passava di lì e lavorava da suo padre, lo abbiamo chiamato e ha sistemato lui il "casino".
 

accipiter84

Utente Junior
Professione: studente
Software: Pro/E; SE
Regione: Lazio
#15
la cosa non è affatto confortante........
:))))

speriamo di fare le vesti di quello del secondo anno e risolvere il casino....perchè per ora non se ne viene a capo.....

saluti, Tommaso
 

siou

Utente Junior
Professione: operaio in pensione
Software: Autocad-Solid Edge
Regione: Lombardia
#16
All'università sto modellando con Solid Edge un gancio di trazione.....

Ciao ti posto quello che ho fatto.
-schizzo profilo
-schizzo sezioneAA
-schizzo sezioneCC
-schizzo sezioneDD
-un quarto schizzo per migliorare la curvatura da CC a DD
-una curva derivata
-una dividere curva
-poi 8 bluesurf
-tre blue surf per chiudere il tutto
-cucitura che permette di formare un solido

Saluti
 

Allegati

accipiter84

Utente Junior
Professione: studente
Software: Pro/E; SE
Regione: Lazio
#17
grazie mille per quello che hai postato.....
a parte l'orientazione delle sezioni mi sembra ben fatto.....avevo provato anche io con le bluesurf ma con risultati veramente scadenti.
Domani provo questo nuovo metodo di lavoro......

Di nuovo grazie mille........non potete immaginare come ho migliorato nella modellazione in questo breve periodo..........grazie ai vostri preziosi consigli...
:)))))

Saluti, Tommaso
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#18
Ringrazio anch'io siou per il contributo
a parte l'orientazione delle sezioni mi sembra ben fatto.....avevo provato anche io con le bluesurf ma con risultati veramente scadenti.
Non è semplice usare bluesurf anche perchè, nel tuo caso, quello che succede tra una sezione e l'altra non è definito.
Vedrai che con qualche prova otterrai dei risultati.
 

folle76

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016
Regione: -
#20
Tanto cosa vuoi, tra una birra e l'altra, sono anche workaddicted. Qualcosina ho tirato a indovinare, ma è tutto assolutamente in continuità del primo ordine (tangenza). Per la continuità del secondo ordine ancora non sono pronto. Ci vuole un modulo addizionale e un po' di studio.
Cmq mi spiace che è in ProE. Se ho voglia quest'estate proverò solid edge. A parte uno sformo che manca questo gancio che vedi lo darei ad occhi chiusi :)cool:) allo stampista.

Direi che l'.iges lo puoi cmq usare per la tua simulazione strutturale. A questo punto ti chiedo potresti postarmi le foto dell'attacco del gancio così mi completo il modello e lo faccio vedere ai nipotini che non ho?

http://www.youtube.com/watch?v=hcr1GeuzfQ0

Ti mando un link anche per you tube del video che ho girato in cui si vede come l'ho costruito. Eventualmente metto a disposizione il modello ProE (devo sentire il gran capo Maxopus) nel forum ProEngineer. A mio parere ci sono un po' di cose interessanti se uno approccia alla modellazione superficiale.

Lunedì se ho tempo faccio una messa in tavola per sapere se tutto torna.
 

Allegati