• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

problema expor iges.

cikho

Utente Junior
Professione: junior aircraft interior designer
Software: alias studio, solid edge(v19 - st2), proE (dilettante)
Regione: piemonte
#1
ciao gente :)
ho un problemino..
devo importare delle matematiche di alias in solidedge per effettuare finiture tecniche e quote varie..
solo che non riesco a fare in modo che quello che importo sia un solido e non un gruppo di superfici..
qualcuno mi aiuterebbe a fare in modo di trasformare tutto in un solido per poterci lavorare?

ho visto che le feature di base (cubi sfere ecc) vengono già esportati come solidi.. ma il mio modello di superfici di taglio non ne vuole sapere..
c'è qualche parametro da settare?

grazie mille per le risposte..
vi invio una piccola jpg del mio lavoro allo stato iniziale :)
 

Ilario

Utente Senior
Professione: Disegnatore CAD
Software: Inventor, AutoCAD
Regione: E. Romagna
#2
Se le superfici non sono perfettamente chiuse i solidi non li importa.
Devi cercare in alias (come qualsiasi altro modellatore di superfici), una maniera di chidere i buchi
 

cikho

Utente Junior
Professione: junior aircraft interior designer
Software: alias studio, solid edge(v19 - st2), proE (dilettante)
Regione: piemonte
#3
m..chiaro.. e tu non conosci dove si trova questo comando vero?
perchè nel mio modello le superfici sono tutte in continuità... quindi dovrebbero essere anche senza buchi.. altrimenti non saprei come verificarlo...
 

Ilario

Utente Senior
Professione: Disegnatore CAD
Software: Inventor, AutoCAD
Regione: E. Romagna
#4
No, non so, so solo che se ci sono buchi anche microscopici nessun software parametrico ti vede i solidi.
Prova in alias a cercare qualcosa anche a livello di tolleranza, perchè potrebbe essere anche quello.
 

cikho

Utente Junior
Professione: junior aircraft interior designer
Software: alias studio, solid edge(v19 - st2), proE (dilettante)
Regione: piemonte
#5
si effettivamente c'erano delle superfici non in continuità di posizione, ma ho trovato un metodo alternativo per fare le cose fatte bene
grazie per l'aiuto comunque :)
 

cikho

Utente Junior
Professione: junior aircraft interior designer
Software: alias studio, solid edge(v19 - st2), proE (dilettante)
Regione: piemonte
#7
certo :D
in realtà non è più semplice, è più lungo, ma dato che smadonnavo a me è risultato più semplice..
la mia forma non era motlo complessa, ma l'avevo generata in alias per poter utilizzare superfici a doppia curvatura che in solidedge è molto difficile generare.
tuttavia ogni volta che importavo l'iges mi apparivano superfici.
frugando fra i tutorial di solidedge ho scoperto che esiste questa simpatica funzione "sostituisci faccia" che sostituisce ad una faccia preselezionata di un solido quella corrispondente ad una superficie.
cosi ho semplicemente sbozzato la forma del mio prototipo con dei cutout piani e ho poi sostituito tutte le facce piane con le superfici a doppia curvatra importate dall'iges :)
non è preciso come metodo ma è l'unico che sono riuscito ad utilizzare se no erpo ancora fermo alle superfici...
il problema è che non sempre funziona questo sistema, dipende dalla complessità della superficie.
 

brusketta84

Utente poco attivo
Professione: Designer
Software: StudioTools Imagestudio Photoshop Illustrator Indesign
Regione: Bergamo
#8
Allora te lo dico io come fare: se sei piuttosto abile e paziente da fare le cose DAVVERO precise in alias, allora utilizza il comando "stich"...è nella palette. Così facendo, crei un modello "chiuso" , detto shell (occhio che coincide con il modello originale, che comunque non viene cancellato)...se hai fatto le cose per bene, tutto il modello apparità arancione, e significa che puoi tranquillamente esportarlo in un modellatore per solidi come solid edge...il problema è che spesso non va così liscia, e se hai anche un buco piccolissimo, alias vede il tutto come una modello aperto, e te lo segnala con un bordo giallo lungo la parte aperta. L'unico modo inequivocabile per capire se un modello è aperto o no è quella di selezionare la shell e controllare nell 'information window (ctrl+5) che sia "closed".
 

cikho

Utente Junior
Professione: junior aircraft interior designer
Software: alias studio, solid edge(v19 - st2), proE (dilettante)
Regione: piemonte
#9
ecco come si chiama quel comando, sono mesi e mesi che lo cerco, e quando ho chiesto al prof non mi ha mai risposto alla mail....
mannaggia, io cercavo waterproof o roba simile, perchè il senso è quello e quando ce lo avevano spiegato avevano parlato di questa cosa..

comunque grazie mille :)