Problema con family table

andri.can

Utente Junior
Professione: Libero professionista
Software: ProEngineer WF/3-Solid Edge
Regione: Marche-(PU)
#1
Salve a tutti, uso WF/3 e vorrei sottoporvi due problemi con family table.
1- Nella ditta dove lavoro ci portiamo dietro vecchie family table di profili in lamiera strutturati come segue: GENERICO con lunghezza indicativa 100mm. Variante1 con lunghezza x piegato e variante2 stessa lunghezza di variante1 però flat(appiattito) e così via. Naturalmente le tavole collegate a questi profili sono costituiti da più fogli dove sono rappresentate la lamiera piegata e la lamiera appiattita. Inutile dire che con questa gestione quando si crea una nuova lunghezza e si dimentica di modificare in modo identico le due varianti (del piegato e del flat), escono i pezzi sbagliati e ci si accorge dell'errore quando la frittata è fatta. DOMANDA: esiste un modo per convertire la family table in modo che il flat risulti a sua volta variante1 della variante1 del piegato magari senza perdere le tavole già fatte?
2- Ho provato a creare una family table, dove il "generico" è una lamiera piegata (profilo) di lunghezza "x". Poi ho creato una "variante" di lunghezza diversa. Aprendo la variante e tentando di creare lo stato piano ho notato che mi nega la possibilità, vanificando il mio tentativo di strutturare la family table come avrei voluto, cioè; generico con varianti di varie lunghezze che a loro volta hanno varianti che rappresentano i flat. Tutto questo per avere un generico dove apportare eventuali modifiche che si riperquotono sulle varianti e poter apportare modifiche (tagli ecc.) nelle varianti che vengano eseguite nei relativi flat, ma che non si riperquotono nelle altre varianti piegate.
Sono consapevole di essermi dilungato e magari spiegato a fatica, ma non sapevo in che altro modo fare. Vi prego di aiutarmi a capire se è un problema di configurazione oppure di ignoranza.
Grazie, Andrea
 

el_tazar

Utente Junior
Professione: progettista 3d
Software: Campo minato :-D , Pro E ( 2001,WF,WF2,WF3,WF4,WF5 ) , SolidWorks, CATIA
Regione: lombardia
#2
Salve a tutti, uso WF/3 e vorrei sottoporvi due problemi con family table.
1- Nella ditta dove lavoro ci portiamo dietro vecchie family table di profili in lamiera strutturati come segue: GENERICO con lunghezza indicativa 100mm. Variante1 con lunghezza x piegato e variante2 stessa lunghezza di variante1 però flat(appiattito) e così via. Naturalmente le tavole collegate a questi profili sono costituiti da più fogli dove sono rappresentate la lamiera piegata e la lamiera appiattita. Inutile dire che con questa gestione quando si crea una nuova lunghezza e si dimentica di modificare in modo identico le due varianti (del piegato e del flat), escono i pezzi sbagliati e ci si accorge dell'errore quando la frittata è fatta. DOMANDA: esiste un modo per convertire la family table in modo che il flat risulti a sua volta variante1 della variante1 del piegato magari senza perdere le tavole già fatte?
2- Ho provato a creare una family table, dove il "generico" è una lamiera piegata (profilo) di lunghezza "x". Poi ho creato una "variante" di lunghezza diversa. Aprendo la variante e tentando di creare lo stato piano ho notato che mi nega la possibilità, vanificando il mio tentativo di strutturare la family table come avrei voluto, cioè; generico con varianti di varie lunghezze che a loro volta hanno varianti che rappresentano i flat. Tutto questo per avere un generico dove apportare eventuali modifiche che si riperquotono sulle varianti e poter apportare modifiche (tagli ecc.) nelle varianti che vengano eseguite nei relativi flat, ma che non si riperquotono nelle altre varianti piegate.
Sono consapevole di essermi dilungato e magari spiegato a fatica, ma non sapevo in che altro modo fare. Vi prego di aiutarmi a capire se è un problema di configurazione oppure di ignoranza.
Grazie, Andrea
Ciao

Comprendi che sono quasi le 17 di venerdì, e mi sono perso alla seconda riga della spiegazione... :tongue:

Se posti il file provo ad aprirlo con le 2 versioni e a fare le operazioni che hai illustrato e vedo cosa di può fare...

Ciao
 

andri.can

Utente Junior
Professione: Libero professionista
Software: ProEngineer WF/3-Solid Edge
Regione: Marche-(PU)
#3
Hai perfettamente ragione EL_TAZAR, mi rendo conto di non essere stato molto chiaro, e ti ringrazio per la comprensione. Ora provo ad allegare una family table strutturata come ho tentato di spiegare. Spero di riuscire a metterci tutto.

Comunque mi interessa maggiormente riuscire a trovare una soluzione al 2° problema.
Saluti e buon we.
 

Allegati

Ozzy

Guest
#5
Allora ho guardato un attimo il file.

Per il primo problema:

Anzichè gestire la variante flat con una variante di family table la gestirei come rappresentazione grafica, proprio per evitare errori e ripetizione di dimensioni, quindi non necessiti di avere una variante, ma due rappresentazioni diverse, una piegata e una piatta.
Nel disegno poi andrei a richiamare, solo il generico con una vista rappresentata piegata e una vista piatta,tutto dentro lo stesso generico.
Le varianti devono solo essere per la lunghezza,quindi poi nel disegno metterei anche la tabella con il valore L e tutte le sue varianti.

Per il secondo problema.

Idem come sopra ma creando una family table multilivello oppure sempre con le rappresentazioni.
Sakuti Ozzy
 

andri.can

Utente Junior
Professione: Libero professionista
Software: ProEngineer WF/3-Solid Edge
Regione: Marche-(PU)
#6
Ciao Ozzy, prima di tutto complimenti per il "Parametric Design Suisse".

Per rappresentazione grafica intendi una rappresentazione semplificata dove includo lo stato piano (sono un pò di anni che non le uso e sono un pò arrugginito :confused:), oppure una snapshot memorizzata?

Nel secondo quesito, il problema è che non mi fa creare lo stato piano nelle family table multilivello. Cioè quando apro la variante per creare il relativo stato piano, l'opzione non è in neretto e quindi non disponibile. Non è disponibile neanche il comando manuale che si può usare sul menù lamiera.
Ciao.
 

Ozzy

Guest
#7
Ciao Ozzy, prima di tutto complimenti per il "Parametric Design Suisse".

Per rappresentazione grafica intendi una rappresentazione semplificata dove includo lo stato piano (sono un pò di anni che non le uso e sono un pò arrugginito :confused:), oppure una snapshot memorizzata?

Nel secondo quesito, il problema è che non mi fa creare lo stato piano nelle family table multilivello. Cioè quando apro la variante per creare il relativo stato piano, l'opzione non è in neretto e quindi non disponibile. Non è disponibile neanche il comando manuale che si può usare sul menù lamiera.
Ciao.
Ciao Andri.
Grazie per i complimenti, ti spiego domani che ora sono cotto (vengo da un trasloco..).:frown:
Comunque niente snapshot.