Problema assieme regolabile

Leso

Utente Standard
Professione: Ufficiale tecnico
Software: Solid Edge ST9
Regione: Veneto
#1
Ciao
Problema: assieme contenente più assiemi; A è rigido e B è regolabile.All'assieme B ho permesso il movimento solo lungo l'asse x. Vincolo A a B in modo che si muova sull'asse x. Provo a muovere A e questo si muove solo sull'asse z (!!) che è vincolata (lo vedo nei vincoli). Il bello è che se muovo le parti di B queste si muovono correttamente...Mi è impazzito SE o c'è qualcosa che non va.
Da aggiungere che B l'ho reso regolabile dopo averlo inserito e vincolato. Non so se cambia qualcosa.
A voi la parola se ci capite qualcosa.
Grazie.
 

Leso

Utente Standard
Professione: Ufficiale tecnico
Software: Solid Edge ST9
Regione: Veneto
#2
Forse ho spiegato un po' male...
L'assieme B praticamente è una guida con una parte fissa e una mobile sull'asse x. Io vincolo A alla parte mobile.
Forse adesso è un po' più chiaro...forse
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#3
Non ho capito niente! filmatino? immaginetta? schemino?

Grazie!
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#4
Inserisci l'assieme B, impostalo come regolabile, e poi inizia a mettere le relazioni.

Ho notato che a volte l'ASM si incasina con gli assiemi regolabili se non ben relazionati.

Ciao
 

Leso

Utente Standard
Professione: Ufficiale tecnico
Software: Solid Edge ST9
Regione: Veneto
#5
Grazie per i consigli nonostante le poche informazioni (poco tempo azz...)
Adesso provo, ma ho notato anche un'altra stranezza: se inserisco l'assieme come regolabile, la prima relazione me la fa mettere, poi niente, mi da errore qualsiasi vincolo cerchi di mettere. Per questo l'ho prima vincolato e poi reso regolabile.
Riproverò.
Grazie.
 

Leso

Utente Standard
Professione: Ufficiale tecnico
Software: Solid Edge ST9
Regione: Veneto
#6
A suo tempo non ero andato a fondo della questione.
Ma mi si è ripresentato il problema.
Una guida regolabile da relazionare. Questa volta allego l'assieme così magari mi dite cosa sbaglio.
Mi funziona l'accoppiamento delle facce dei gusci interni, ma se provo con l'allineamento assiale o con l'allineamento degli assi mi da errore.
Mah.
 

Allegati

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#7
A suo tempo non ero andato a fondo della questione.
Ma mi si è ripresentato il problema.
Una guida regolabile da relazionare. Questa volta allego l'assieme così magari mi dite cosa sbaglio.
Mi funziona l'accoppiamento delle facce dei gusci interni, ma se provo con l'allineamento assiale o con l'allineamento degli assi mi da errore.
Mah.
Mi sa che la ST2 qua' dentro la usate in due o tre....
 

Leso

Utente Standard
Professione: Ufficiale tecnico
Software: Solid Edge ST9
Regione: Veneto
#8
Giusto per spiegare meglio visto che ieri avevo fretta: devo mettere questo assieme come regolabile dentro un altro assieme. La parti in movimento ovviamente sarebbero i gusci interni. Non riesco. Se qualche buonanima che usa la ST2 può provare a usarlo e vedere se va...mi farebbe un piacere :smile:
 

a.belloni

Utente Standard
Professione: P.M. tuttofare
Software: Solid Edge
Regione: Veneto
#9
Giusto per spiegare meglio visto che ieri avevo fretta: devo mettere questo assieme come regolabile dentro un altro assieme. La parti in movimento ovviamente sarebbero i gusci interni. Non riesco. Se qualche buonanima che usa la ST2 può provare a usarlo e vedere se va...mi farebbe un piacere :smile:
Ho aperto il tuo file ASM ma non ho tovato sottoassiemi ne parti regolabili, ci sono solo parti relazionate e "guscio interno" con la relazione soppressa.
Non ho capito cosa devi fare???
 

Leso

Utente Standard
Professione: Ufficiale tecnico
Software: Solid Edge ST9
Regione: Veneto
#10
L'assieme che ho postato deve essere regolabile. Infatti i gusci interni non sono completamente vincolati. Lo prendo, lo metto dentro un altro assieme, lo rendo regolabile all'interno dell'assieme, provo a mettere dei vincoli e non ci riesco. Provo a fissare i "gusci interni" ad un tubo con due fori ad esempio; comincio con l'accoppiamento ad una faccia del tubo e funziona. Poi provo con l'allineamento assiale coi fori e mi da errore. E non capisco perchè.
 

Allegati

Ultima modifica:

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#11
Giusto per spiegare meglio visto che ieri avevo fretta: devo mettere questo assieme come regolabile dentro un altro assieme. La parti in movimento ovviamente sarebbero i gusci interni. Non riesco. Se qualche buonanima che usa la ST2 può provare a usarlo e vedere se va...mi farebbe un piacere :smile:
Immagino l'avrai gia' fatto, in caso fai finta che non abbia scritto niente:

1) Il sottoassieme preso "stand-alone" e' labile?

2) Una volta inserito il sottoassieme dentro l'assieme padre, hai dato il comando tasto_dx-->assieme_regolabile?
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#12
Giusto per spiegare meglio visto che ieri avevo fretta: devo mettere questo assieme come regolabile dentro un altro assieme. La parti in movimento ovviamente sarebbero i gusci interni. Non riesco. Se qualche buonanima che usa la ST2 può provare a usarlo e vedere se va...mi farebbe un piacere :smile:
io ho la ST2, io riesco ad accoppiarlo come regolabile tranquillamente.
Sicuramente sbagli approccio.

La procedura corretta è questa:
Inserisci l'assieme che vuoi sia regolabile all'interno dell'assieme padre. Esegui i primi 2 accoppiamenti della parte che rimane statica su questo assieme. Fatto questo converti con il tasto DX questo assieme in regolabile, poi lo selezioni e premi accoppia e vai a sentire il foro del guscio mobile e lo accoppi dove serve e vedrai che la parte si muove fino a spostarsi correttamente sul punto desiderato
 

Allegati

  • 47.3 KB Visualizzazioni: 3
  • 42.1 KB Visualizzazioni: 3
  • 468.5 KB Visualizzazioni: 3

Leso

Utente Standard
Professione: Ufficiale tecnico
Software: Solid Edge ST9
Regione: Veneto
#13
Scusa ma forse mi sfugge una cosa. Così come l'hai postato la parte centrale si dovrebbe muovere?perchè a me risulta tutto bloccato. In pratica io uso l'assieme regolabile per avere meno parti singole in giro per l'assieme e mi serve che tenuto fermo uno dei componenti gli altri due possano scorrere. Spero di essermi spiegato. E spero si possa fare così...
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#14
Scusa ma forse mi sfugge una cosa. Così come l'hai postato la parte centrale si dovrebbe muovere?perchè a me risulta tutto bloccato. In pratica io uso l'assieme regolabile per avere meno parti singole in giro per l'assieme e mi serve che tenuto fermo uno dei componenti gli altri due possano scorrere. Spero di essermi spiegato. E spero si possa fare così...
Io ho sempre usato l'assieme regolabile nel senso che il sottoassieme puo' adattarsi ai vincoli posti nel contesto dell'assieme padre. Tu invece se ho capito bene vorresti poter avere un sottoassieme deformabile, nel senso che col mouse prendi una parte del sottoassieme e la trascini? Devo fare una prova ma non l'ho mai usato in quel modo.

P.S. ho fatto una prova ed effettivamente e' possibile fare quanto scritto sopra.

Ciao.
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#15
Scusa ma forse mi sfugge una cosa. Così come l'hai postato la parte centrale si dovrebbe muovere?perchè a me risulta tutto bloccato. In pratica io uso l'assieme regolabile per avere meno parti singole in giro per l'assieme e mi serve che tenuto fermo uno dei componenti gli altri due possano scorrere. Spero di essermi spiegato. E spero si possa fare così...
si ti sei spiegato, ma prima hai scritto che sono mobili i 2 gusci, presupponevo dovessi tenere bloccato la rotaia centrale. Se puoi posta il file completo dell'assieme padre, o qualche immagine per capire come relazionare il tutto. Comunque la procedura è quella da me descritta. Inserisci l'assieme, vincoli la parte che ti interessa (basta anche 1 sola relazione) poi col tasto dx lo converti in regolabile e poi metti le relazioni dell'altro particolare e questo si adeguerà

Inoltre se devi fare in modo che la parte centrale si muova devi rifare l'assieme, ossia mettere un guscio vincolato a terra e tenere il gruppo centrale e l'altro guscio liberi del vincolo in modo che possano scorrere. Cosi come l'hai fatto le 2 parti mobili sono solo i 2 gusci
 

Leso

Utente Standard
Professione: Ufficiale tecnico
Software: Solid Edge ST9
Regione: Veneto
#16
Ho fatto come hai detto tu e adesso sembra andare...ma non ho ancora capito cosa sbagliavo...mah
Comunque grazie mille per le dritte
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#17
Ho fatto come hai detto tu e adesso sembra andare...ma non ho ancora capito cosa sbagliavo...mah
Comunque grazie mille per le dritte
creandoti l'assieme come la prima versione, ossia con la rotazia vincolata a terra, quando poi lo metti su un assieme regolabile la tiene bloccata su una posizione e muove solo quelle parti che nel sottoassieme risultano libere di un vincolo.

Facendo come ti ho detto io (visto che volevi la rotaia centrale mobile) ora hai un guscio che rimane fisso (che sarà quello che accoppierai per primo) mentre gli altri pezzi risulteranno liberi.
 

Leso

Utente Standard
Professione: Ufficiale tecnico
Software: Solid Edge ST9
Regione: Veneto
#18
Si quello è vero ma il problema era a monte. Appena inserita la guida nell'assieme non riuscivo a vincolarla. Mi dava errore ancora prima di volerla muovere. Cmq adesso va anche se mi ha dato ugualmente qualche problemino nelle relazioni. Alla fine ho risolto con un escamotage...mi ero stufato :biggrin:
 

vespa_83

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solid Edge
Regione: Romagna
#19
non ho seguito il tuo problema, ma sugli assiemi regolabili io uso questo trucco:

vincolo prima come fisso, relazionando le parti ferme, poi lo rendo regolabile e metto lo stratto necessario per la regolazione, e se qualcosa non va passo da fisso a mobile aggiornando le relazioni, saltano fuori delle spunte rosse ma rimettendo a mobile torna tutto a posto
 

Leso

Utente Standard
Professione: Ufficiale tecnico
Software: Solid Edge ST9
Regione: Veneto
#20
Si alla fine faccio anch'io così, è che si tratta sempre di un trucco.
Diciamo che tutto il discorso degli assiemi regolabili non mi sembra molto lineare.
Ma magari sono io che ho poca esperienza nel campo.