• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

PROB. filettatura a piu principi

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#1
ciao a tutti
ho un prob sul tornio
dovrei fare una filettatura a 15 principi
passo 76+- su di un diametro da 40 mm x 200/200mm
imposto tutto il programmino a bordo macchina
fa la prima filettatura
e alla seconda mi da un errore
"IL MANDRINO NON SI ORIENTA"
praticamente dovrebbe orientarsi a 24° per iniziare la seconda filettatura
credendo che il controllo non riuscisse ha gestire 15 principi
ho simlato 2 principi
idem stesso prob
sapete darmi qualche info
tornio EMCO ER 400
ho risolto per oggi con un tornio tradizionale


salutissimi
 

Pinkled

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: Powermill
Regione: Lazio
#2
Ciao,
senza voler valicare la tua esperienza (non mi permetterei mai... sono un giovincello), ma comunque quando ho di questi problemi sui miei torni, o ci sono problemi all'encoder del CN, che non riesce a coordinarsi nel ciclo fisso quindi bisogna controllarlo e cambiarlo eventualmente, oppure bisogna inserire nel programma una piccola sosta di almeno un secondo...
Io credo più che altro che se il mandrino non riesce ad orientasi c'è un problema all'encoder!!!
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#3
Ciao,
senza voler valicare la tua esperienza (non mi permetterei mai... sono un giovincello), ma comunque quando ho di questi problemi sui miei torni, o ci sono problemi all'encoder del CN, che non riesce a coordinarsi nel ciclo fisso quindi bisogna controllarlo e cambiarlo eventualmente, oppure bisogna inserire nel programma una piccola sosta di almeno un secondo...
Io credo più che altro che se il mandrino non riesce ad orientasi c'è un problema all'encoder!!!
ciao pinkled
spero che fra 50 anni avro' ancora da imparare
da giovani come te e meno giovani come me
ho un'impressione istintiva (sarai un grande)
comunque per l'encoder era la risposta che non volevo sentire
domani si verifichera'
poi ti aggiorno
abracci
 

Pinkled

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: Powermill
Regione: Lazio
#4
Ok ciao fammi sapere... Sono curioso anche io!!!
Sono lieto di aiutare un mezzo vicino di casa visto che sei partenopeo ed io di Formia...
 
Ultima modifica:

marcofor

Utente Junior
Professione: Imprenditore truciolatore
Software: topsolid-mastercam-goelan-sum3d-visicam-solidworks
Regione: Piemonte
#5
ciao a tutti
ho un prob sul tornio
dovrei fare una filettatura a 15 principi
passo 76+- su di un diametro da 40 mm x 200/200mm
imposto tutto il programmino a bordo macchina
fa la prima filettatura
e alla seconda mi da un errore
"IL MANDRINO NON SI ORIENTA"
praticamente dovrebbe orientarsi a 24° per iniziare la seconda filettatura
credendo che il controllo non riuscisse ha gestire 15 principi
ho simlato 2 principi
idem stesso prob
sapete darmi qualche info
tornio EMCO ER 400
ho risolto per oggi con un tornio tradizionale


salutissimi
Sui miei torni con controllo fanuc si esegue il ciclo spostando la partenza di ogni principio (es 40 2 principi primo ciclo di filettatura con partenza 60 e 2 ciclo con partenza da 80 mm),come su un parallelo spostando il carellino.
Verificare e il non superare la velocita lineare massima consentita dal tornio ma non dovrebbero esserci problemi se non superi i 5000mm/min di avanzamento praticamente su di un passo 5 sono 1000 giri.
Ciao e buon filetto.:D
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#6
Cia fratello Shiren. Allora, vediamo di fare una diagnosi a distanza. ;)

Il problema potrebbe essere, dato il passo, che si va fuori dal diagramma di controllo giri/passo che il CNC riesce a gestire.
Forse abbassando i giri...
Ma poi occorre vedere nell'altro diagramma della macchina (curva di coppia) se hai abbastanza potenza per riuscire a lavorare senza far fluttuare i giri del mandrino.
Una prova che potresti fare (se il pezzo ed il piazzamento lo permettono) è di spostare più in fuori dal pezzo il punto inizio filetto, diciamo di almeno 2 volte il passo. Questo anche per un discorso che faccio più avanti.

Non conoscendo l'Emco, non so neppure come sia il ciclo fisso per i filetti a più principi.
Quando mi sono capitate cose simili sul Fanuc 0T-C me la sono sempre cavata con il ciclo individuale, ripetuto più volte spostando ogni volta in Z il punto di origine del filetto (ovviamente ricalcolando anche il punto finale).

Il perchè il primo filetto ti sia riuscito e poi ti esca l'errore dell'encoder potrebbe derivare dalla posizione angolare tra l'inizio del filetto ed il punto di fasatura del mandrino, dal quale il CNC attiva il sincronismo giri-avanzamento.
Mi spiego meglio: per eseguire il filetto serve che il carro Z si muova esattamente in fase con i giri del mandrino. Per fare ciò l'encoder del mandrino emette un segnale ad ogni giro, detto punto di sincronizzazione. Questo segnale serve per 2 cose: far iniziare il movimento del carro nel giusto istante e verificare ad ogni giro del mandrino che la fasatura venga mantenuta.
Se in una certa situazione, come passo molto lungo e/o giri tropppo elevati, ma anche filetto troppo corto rispetto al passo (ecco il perchè della prova di cui sopra), il CNC "pensa" che non ce la farà ad attaccare+filettare+staccare riuscendo a mantenere la costanza del movimento all'interno dei dati del diagramma sopra citato, allora se ne esce con un allarme e si ferma.

Quanto alla bontà dell'encoder, anche rispondendo a Pinkled. Ripeto che non conosco l'Emco, ma di solito e su tutti i CNC con cui ho avuto a che fare se un encoder del mandrino "esce pazzo" la macchina si pianta anche semplicemente facendo ruotare il mandrino a vuoto. Questo perchè in realtà il CNC controlla sempre e comunque la rotazione del mandrino attraverso l'encoder, fosse anche solo per tenere i giri costanti. E questo vale per tutti i mandrini di tutte le macchine, dai torni, ai centri, passando anche per le rettifiche. L'unica eccezione è data dalle vecchie macchine con motori a corrente continua, dove i giri venivano regolati attraverso le dinamo tachimetriche e gli encoder servivano solo quando era necessaria la fasatura (come nel caso della filettatura).
:)
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#7
Sui miei torni con controllo fanuc si esegue il ciclo spostando la partenza di ogni principio (es 40 2 principi primo ciclo di filettatura con partenza 60 e 2 ciclo con partenza da 80 mm),come su un parallelo spostando il carellino.
Verificare e il non superare la velocita lineare massima consentita dal tornio ma non dovrebbero esserci problemi se non superi i 5000mm/min di avanzamento praticamente su di un passo 5 sono 1000 giri.
Ciao e buon filetto.:D
Bravo Marco, l'hai spiegato meglio di me.
:)
 

Pinkled

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: Powermill
Regione: Lazio
#8
Salve
non metto in dubbio ciò che dite sull'encoder... Io in azienda ho 3 torni con passaggio barra 25 di cui 2 a fantina fissa ed una mobile, di cui, quella a fantina mobile (TB-deco13 della Tornos) ha montato su un Fanuc, le altre 2 a fantina fissa, una ha montato un Fanuc e l'altro un Fagor... Forse saranno strane le mie macchine (non lo so), ma quando ho un problema di sincronia in filettatura, se non si riesce a gestire la cosa da programma o aumento il tempo di sosta o parto da un pò più lontano in Z oppure diminuisco i giri!!! Se il problema mi persiste, che le varie passate di filettature sono scoordinate, cambiamo l'encoder (e già è capitato 2 volte su macchine diverse) e poi ovviamente le filettature non mi hanno dato più problemi.
Se non fosse per la filettatura che ci dà di questi problemi l'encoder se è rotto non ci dà alcun altro tipo di rogna su altre lavorazioni!!!
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#9
Salve
non metto in dubbio ciò che dite sull'encoder... Io in azienda ho 3 torni con passaggio barra 25 di cui 2 a fantina fissa ed una mobile, di cui, quella a fantina mobile (TB-deco13 della Tornos) ha montato su un Fanuc,
(...)
Se non fosse per la filettatura che ci dà di questi problemi l'encoder se è rotto non ci dà alcun altro tipo di rogna su altre lavorazioni!!!
Non metto in dubbio neppure io la tua situazione, salvo il fatto che dato che gli encoders sono tra i componenti più "longevi" dell'elettronica a bordo macchina, se si "consumano" così facilmente ci deve essere qualche motivo (esempio l'accoppiamento meccanico).

Quanto al fatto del guastarsi senza saperlo, a me l'anno scorso si è rotta la cinghietta dentata della trasmissione mandrino/encoder del tornio e per prima cosa il mandrino è andato al massimo dei giri (menomale che stavamo lavorando con il portapinza) e poi subito dopo è andato in allarme mezzo CNC ed altrettanto mezzo azionamento.
Chiamata la Fanuc e indicati i codici di allarme, la prima cosa che mi hanno detto è stata "verifichi il collegamento encoder/mandrino e poi nel caso ci richiami"

Può essere che da un costruttore all'altro possa variare il concetto del loop dei segnali e che quindi in alcune situazioni se si guasta un componente non "critico" in quel momento non succeda nulla.
Ma questa, casomai, è l'eccezione e non la norma.
La norma è che se anche si fonde una resistenza da 0,10 euro sulla scheda del CNC questo deve andare in allarme, soprattutto prima che si fonda tutta la scheda o che si "accartocci" mezza macchina.
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#10
Cia fratello Shiren. Allora, vediamo di fare una diagnosi a distanza. ;)

Il problema potrebbe essere, dato il passo, che si va fuori dal diagramma di controllo giri/passo che il CNC riesce a gestire.
Forse abbassando i giri...
Ma poi occorre vedere nell'altro diagramma della macchina (curva di coppia) se hai abbastanza potenza per riuscire a lavorare senza far fluttuare i giri del mandrino.
Una prova che potresti fare (se il pezzo ed il piazzamento lo permettono) è di spostare più in fuori dal pezzo il punto inizio filetto, diciamo di almeno 2 volte il passo. Questo anche per un discorso che faccio più avanti.

Non conoscendo l'Emco, non so neppure come sia il ciclo fisso per i filetti a più principi.
Quando mi sono capitate cose simili sul Fanuc 0T-C me la sono sempre cavata con il ciclo individuale, ripetuto più volte spostando ogni volta in Z il punto di origine del filetto (ovviamente ricalcolando anche il punto finale).

Il perchè il primo filetto ti sia riuscito e poi ti esca l'errore dell'encoder potrebbe derivare dalla posizione angolare tra l'inizio del filetto ed il punto di fasatura del mandrino, dal quale il CNC attiva il sincronismo giri-avanzamento.
Mi spiego meglio: per eseguire il filetto serve che il carro Z si muova esattamente in fase con i giri del mandrino. Per fare ciò l'encoder del mandrino emette un segnale ad ogni giro, detto punto di sincronizzazione. Questo segnale serve per 2 cose: far iniziare il movimento del carro nel giusto istante e verificare ad ogni giro del mandrino che la fasatura venga mantenuta.
Se in una certa situazione, come passo molto lungo e/o giri tropppo elevati, ma anche filetto troppo corto rispetto al passo (ecco il perchè della prova di cui sopra), il CNC "pensa" che non ce la farà ad attaccare+filettare+staccare riuscendo a mantenere la costanza del movimento all'interno dei dati del diagramma sopra citato, allora se ne esce con un allarme e si ferma.

Quanto alla bontà dell'encoder, anche rispondendo a Pinkled. Ripeto che non conosco l'Emco, ma di solito e su tutti i CNC con cui ho avuto a che fare se un encoder del mandrino "esce pazzo" la macchina si pianta anche semplicemente facendo ruotare il mandrino a vuoto. Questo perchè in realtà il CNC controlla sempre e comunque la rotazione del mandrino attraverso l'encoder, fosse anche solo per tenere i giri costanti. E questo vale per tutti i mandrini di tutte le macchine, dai torni, ai centri, passando anche per le rettifiche. L'unica eccezione è data dalle vecchie macchine con motori a corrente continua, dove i giri venivano regolati attraverso le dinamo tachimetriche e gli encoder servivano solo quando era necessaria la fasatura (come nel caso della filettatura).
:)
ciao grande fratello mecc
come al solito ci azzecchi sempre
le tue diagnosi sono sempre "definitive"
quel fottutto di endecoder o come diavolo si chiama
non riconsce il momento in cui deve partire il carro
e questo spiega perche al primo ciclo parte
ed al secondo si ferma il tutto
la cosa che non capisco
perche poi se da un allarme del genere
e nello stesso mamento se inserisco una lavorazione normale (boccola un asse ecc) funziona che e' na meraviglia
comunque ho risolto il prob come da indicazioni di MARCOFOR
la EMCO e un azienda nei tuoi paraggi
via magenta
tra s.giorgio e canegrate
chiamare un tacnico ci brucia il !!!!!!!!
forse non l'aggiusteremo mai
perche il ragionamento e questo
una filettatura a piu principi ci capita una ogni 5/10 anni
siccome l'azienda fa all'80% modelli stampi e prototipi industriali
un lavoro del genere lo possiamo affidare ad aziende esterne

grazie a tutti
siete na favola
abracci
p.s.
avete pure voi sto prob della connessione a questo specifico sito
 

marcofor

Utente Junior
Professione: Imprenditore truciolatore
Software: topsolid-mastercam-goelan-sum3d-visicam-solidworks
Regione: Piemonte
#11
ciao grande fratello mecc
e questo spiega perche al primo ciclo parte
ed al secondo si ferma il tutto
la cosa che non capisco
perche poi se da un allarme del genere
e nello stesso mamento se inserisco una lavorazione normale (boccola un asse ecc) funziona che e' na meraviglia
Se il controllo emco funziona come un fanuc il ciclo di filettatura non usa l'asse C ma si comporta come un parallero in filettatura . Infatti nei fanuc quando inizia la filettatura non orienta il mandrino per partire a 0°.
Ciao e bun lavoro.