• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

prima esperienza

immazza

Utente Junior
Professione: tecnico
Software: 51019
Regione: toscana
#1
Sono da poco entrato nel mondo della lamiera in una ditta che fa lavorazioni su lamiere.
Mi consigliate un software semplice per il calcolo dello sviluppo della lamiera, così posso iniziare ad effettuare delle prove pratiche in azienda.

Non inporta che sia un software tipo solidworks o solidedge per il 3d, ma che sia efficace nel calcolare lo sviluppo di lamiera dato lo spessore, il materiale e l'angolo di piega...!!!

Grazie!!!!
 

alex_cm

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SolidWorks 2007
Regione: Romagna
#2
Mah....
Se ti risponde OldWarper, probabilmente ti dirà "Logopress", un plug-in di SWX specializzato nelle lamiere (e stampi per le lamiere?)
Comunque lascereli la parola (o i caratteri se preferite) ai "legittimi" utilizzatori...

Ciao ciao :)
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#3
Dipende cosa si intende per "sviluppo della lamiera".
Ti consiglio prima di tutto di leggere questo:
http://www.cad3d.it/solidworks/index.php?option=com_content&task=view&id=10&Itemid=11

Poi, per quanto riguarda le semplici piegature di lamiera (non le imbutiture) SWX va piu' che bene, con i suoi strumenti lamiera, talvolta meglio di Logopress.

La brutta notizia riguardo gli sviluppi e' che molto difficilmente lo sviluppo teorico corrispondera' a quello reale. Le prove bisognera' sempre e comunque farle, perche', nonostante la matematica dica che basta sapere angolo, raggio e spessore, c'e' il famigerato fattore "K", ottenuto "sperimentalmente" (ti dice nulla...???), che dipende da materiale (non solo tipo, ma stato e trattamenti subiti), tipo di piega (pressa o piegatrice), lubrificazione, velocita' e chi piu' ne ha piu' ne metta.

Alle tabelle di piegatura di SWX non ho mai messo mano e ho sempre applicato il fattore K mettendo a mano il valore della fibra media trovata tramite la formula. Spesso uso 0.35-0.40 oppure lo sviluppo DIN (che e' sempre piu' lungo del reale).

Logopress e' molto costoso e nonostante dia risultati piu' precisi anche nella spiegatura di pezzi come SWX fa con Inserimento piegature e' utile soprattutto per gli sviluppi di disimbutitura, analogo a Blankworks, cosa che SWX non puo' fare. E' tra l'altro specializzato in progettazione di stampi a passo e non e' adatto a lavori di carpenteria, se quello e' l'ambito. Si rischia di prendere un programma che fa una miriade di cose completamente inutili per sfruttarne poche.

Sembra assurdo, ma pur lavorando lamiera tutti i giorni questi calcoli li facciamo molto raramente e abbastanza approssimati, visto che alla fine le variabili sono cosi' tante che ache se si applicano rigorosamnete le formule i ritocchi sono praticamente obbligati.
Forse per il fatto che non facendo carpenteria ma piu' spesso stampi con imbutiture il calcolo e' giocoforza approssimato.

Tornando sull'argomento, bene o male tutti i software segnalati (compreso Inventor, che senno' ne hanno a male :)) calcolano gli sviluppi di lamiera. Il GROSSO problema e' che se non hai esperienza nel settore i risultati saranno immancabilmente scadenti. Tante sono le variabili in gioco. Basti dire che spesso anche noi quando dobbiamo far piegare qualcosa fuori diamo le dimensioni finite e lo sviluppo lo facciamo calcolare a chi ci fa il lavoro, cosi' le "beghe" sono sue!

Ultima parola: leggiti per bene manuali e libri sulla lamiera e cerca altre discussioni in questo forum o negli altri, specie in Stampaggio industriale. La lamiera e' una cosa infida: non e' la pressofusione!

se vuoi, potrei anche spostare la discussione in Le sfide tra i vari CAD, visto che tanti altri CAD (Omnicad, Vero, Topsolid) manipolano molto bene la lamiera.

Aspetto risposte. E benvenuto!
 

oTToLeoP

Guest
#4
se lo sviluppo è su un piano allora bene o male tutti o quasi riescono a farlo .. se lo sviluppo è su un cad di imbutitura allora il campo si restringe in 2 o 3 software .. ;)
potresti postare un esempio di sviluppo e vedere come si comportano i vari cad sul tuo problema
 

immazza

Utente Junior
Professione: tecnico
Software: 51019
Regione: toscana
#5
Grazie inanzitutto per le risposte.
Anche nella ditta dove lavoro gli sviluppi della lamiera vengono effettuati a mano e con tanta esperienza. Noi qui pieghiamo ferro, inox, alluminio, di vari spessori.
Il problema è che tutte le volte che c'è un pezzo nuovo, la persona che esegue gli sviluppi a mano, perde molto tempo.
Il punto è capire se ne vale la pena di investire tempo e denaro per utilizzare un software, dal momento che non abbiamo esperienze di software 3d.
Si impara tutto, non ci sono problemi,.....,ma solo se ne vale la pena.
Quello che mi servirebbe all'inizio sarebbe un software che mi calcoli lo sviluppo anche in una sola dimensione, disegnandone magari il profilo in 2d, col suo spessore, materiale e angoli di piega, poi le prove col fattore K ci divertiamo a farle; ....sempre meglio di fare tutto a mano.
Se poi occorre disegnare un solido in 3d (con solidworks, solidedge, ecc, ecc), imparerò ad usarlo, ma volevo partire se possibile con qualcosa di semplice.
Spero di essermi spiegato..
Grazie a tutti cmq!!!
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#6
Posso confermare ceh tutto quello che chiedi con SWX lo si puo' fare egregiamente, ma per correttezza ti sposto nella discussione Le sfide tra i vari CAD dove anche altri potranno darti lumi in merito e magari indicare se c'e' qualche scelta free o a poco prezzo, rispetto a SWX o altri software molto completi ma molto costosi.
 

oTToLeoP

Guest
#7
Grazie inanzitutto per le risposte.
Anche nella ditta dove lavoro gli sviluppi della lamiera vengono effettuati a mano e con tanta esperienza. Noi qui pieghiamo ferro, inox, alluminio, di vari spessori.
Il problema è che tutte le volte che c'è un pezzo nuovo, la persona che esegue gli sviluppi a mano, perde molto tempo.
Il punto è capire se ne vale la pena di investire tempo e denaro per utilizzare un software, dal momento che non abbiamo esperienze di software 3d.
Si impara tutto, non ci sono problemi,.....,ma solo se ne vale la pena.
Quello che mi servirebbe all'inizio sarebbe un software che mi calcoli lo sviluppo anche in una sola dimensione, disegnandone magari il profilo in 2d, col suo spessore, materiale e angoli di piega, poi le prove col fattore K ci divertiamo a farle; ....sempre meglio di fare tutto a mano.
Se poi occorre disegnare un solido in 3d (con solidworks, solidedge, ecc, ecc), imparerò ad usarlo, ma volevo partire se possibile con qualcosa di semplice.
Spero di essermi spiegato..
Grazie a tutti cmq!!!
questi due file sono in formato igs, praticamente superfici e non solidi .. il tempo, rispetto alla parte manuale, è decisamente inferiore allego un video ... il secondo step è stato calcolato tenendo conto anche della fibra neutra.
VIDEO:

http://www.omnicad.com/cad3d/alette.swf
 
Ultima modifica:

immazza

Utente Junior
Professione: tecnico
Software: 51019
Regione: toscana
#8
Altri software che posso provare per fare quello che chiedo me li potete consigliare....che non siano i soliti software professionali?
grazie
 

VigZ

Utente Senior
Professione: -
Software: Catia V5 -Inventor simulation 2012
Regione: piemonte/lombardia
#9
...(compreso Inventor, che senno' ne hanno a male :)) ...

:p:p

il discorso su inventor è similare, ti quoto ..
si hanno tabellepiega o fattore k..

se avete molta esperienza di pieghe basterebbe un foglio di excel per darvi gli sviluppi, visto che a voi non serve disegnare il pezzo in 3d. così mi pare dicapire.

v
 

immazza

Utente Junior
Professione: tecnico
Software: 51019
Regione: toscana
#10
BRAVISSIMO...
si! teoricamente potrebbe bastare.
Hai già qualcosa di pronto
...qualche consiglio su come strutturarlo?

grazie!!!
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#11
A parte che appena ho letto il titolo mi sono immaginato un 3ad aperto da una ragazzina che cerca esperienze.... :p

Ma a parte queste amenità....

Altri software che posso provare per fare quello che chiedo me li potete consigliare....che non siano i soliti software professionali?
grazie
So che le piegatrici a volte danno dei loro sw per sviluppare le lamiere...
su quanto siano potenti, non lo so.