• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Prestazioni hardware con Solidworks

igiolo

Utente Junior
Professione: tecnico
Software: thinkdesign
Regione: emilia romagna
#1
salve,
premetto che nn so nemmeno tirare una riga (o fare un cubetto :D ) con solidworks.
Abbiamo investito circa 100000€ (centomila) in azienda x migrare TUTTI a solidworks 2011 e macchine @64bit.
le workstation sono così configurate
I7 2600 @3.9 (turboboost bloccato su on SEMPRE, frullano sempre a 3.9ghz tutti i cores).
8 gb di ram ddr3 1600
Ocz vertex 3 da 250gb
mobo msi gd80.
disco slave da 1 tb
quadro 2000
Hypertreading DISATTIVO

Non va una mazza solidworks..usiamo assiemi, e lo standard è 200 componenti e +
Come da tradizione usa UN core x la modellazione, DUE x la messa in tavola, tutta la macchina x cosmos o rendering.
Non c'è modo di spremere sto software?Possibile che mentre l'ingegnere aspetta che una parte si sposti il pc usi il 25% di cpu?Non c'è modo di ottimizzare questa cosa?Che novità porta da questo punto di vista il 2012?
Ho provato diverse strade, e nuova macut non mi ha saputo dire molto (anzi, ero + ferrato io in certe cose).
Esperienze?
grazie mille!!!
 
Ultima modifica da un moderatore:

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#2
Non va una mazza solidworks..usiamo assiemi, e lo standard è 200 componenti e +
Non è chiaro cosa non ti vada ma certo o sono assiemi fatti talmente coi piedi da inchiodare la macchina (ma bisognerebbe proprio fare un corso per modellare così male...), o sono 200 parti singole da 1000 feature ciascuna, altrimenti 200 componenti normali sono una cazzata da gestire.
Io lavoro su un portatile di 2 anni fa con assiemi da circa 1500 componenti, 4 GB di Ram che avanza sempre, parti relativamente semplici ma con tante feature (mediamente da 30 a 70), fatte al 70% in top-down e va come una scheggia.

Credo si dovrebbe spostare la discussione da qualche altra parte. QUi mi sembra OT
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#3
Non è chiaro cosa non ti vada ma certo o sono assiemi fatti talmente coi piedi da inchiodare la macchina (ma bisognerebbe proprio fare un corso per modellare così male...), o sono 200 parti singole da 1000 feature ciascuna, altrimenti 200 componenti normali sono una cazzata da gestire.
Io lavoro su un portatile di 2 anni fa con assiemi da circa 1500 componenti, 4 GB di Ram che avanza sempre, parti relativamente semplici ma con tante feature (mediamente da 30 a 70), fatte al 70% in top-down e va come una scheggia.

Credo si dovrebbe spostare la discussione da qualche altra parte. QUi mi sembra OT
Permaloso!!!:biggrin:
Dillo che swx è una cippa terribile... :rolleyes:
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#4
salve,
premetto che nn so nemmeno tirare una riga (o fare un cubetto :D ) con solidworks.
Abbiamo investito circa 100000€ (centomila) in azienda x migrare TUTTI a solidworks 2011 e macchine @64bit.
le workstation sono così configurate
I7 2600 @3.9 (turboboost bloccato su on SEMPRE, frullano sempre a 3.9ghz tutti i cores).
8 gb di ram ddr3 1600
Ocz vertex 3 da 250gb
mobo msi gd80.
disco slave da 1 tb
quadro 2000
Hypertreading DISATTIVO

Non va una mazza solidworks..usiamo assiemi, e lo standard è 200 componenti e +
Come da tradizione usa UN core x la modellazione, DUE x la messa in tavola, tutta la macchina x cosmos o rendering.
Non c'è modo di spremere sto software?Possibile che mentre l'ingegnere aspetta che una parte si sposti il pc usi il 25% di cpu?Non c'è modo di ottimizzare questa cosa?Che novità porta da questo punto di vista il 2012?
Ho provato diverse strade, e nuova macut non mi ha saputo dire molto (anzi, ero + ferrato io in certe cose).
Esperienze?
grazie mille!!!
Ciao,

le macchine sono ok, le vga non sono esaltanti ma assolutamente buone per assiemi di qualche migliaio di componenti (standard).
A mio parere i motivi possono essere due, già citati da marcof: o le parti hanno delle geometrie molto complesse da mettere in crisi solidworks oppure sono modellate male.
Nel corso degli anni ho preso in mano parecchi lavori fatti da colleghi arrivati al "punto di non ritorno" che non riuscivano più a gestire il modello dimostrando loro che lavorando bene Solidworks riesce a gestire modelli complessi senza grosse difficoltà.

Per l'utilizzo della CPU... Solidworks fa quello che fanno tutti gli altri cad e cioè usa un solo core. Usa tutti i core durante la rigenerazione delle viste delle tavole e in poche altre occasioni. Ovviamente è da anni che gli utenti chiedono di intervenire su questo punto per migliorare le prestazioni, ma si vede cha l'intervento è complesso o ritengono che le prestazioni attuali siano sufficienti.
Aggiungo che se eri abituato a thinkdesign le prestazioni di solidworks dovrebbero sembrarti quelle di una Ferrari!
 

igiolo

Utente Junior
Professione: tecnico
Software: thinkdesign
Regione: emilia romagna
#5
vi andrebbe di dare un occhio ad un assieme per valutare come va da voi e come è stato disegnato?
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#8
Ciao,

ho controllato il tuo assieme. Per prima cosa l'ho convertito alla versione 2011, per funzionare bene i file devono essere tutti della tua versione di swx, io ho la 2011 e li ho convertiti. File di versioni precedenti rallentano tantissimo in molte fasi e se non l'avete fatto dovreste convertire l'intero archivio.
Con la mia workstation l'assieme era estremamente fluido, nonostante qualche piccola pecca di assemblaggio, così ho deciso di provare su un pc di backup che ho a casa.
Anche su questo l'apertura richiede qualche secondo (5-6 in peso leggero 20-30 risolto). In 5-6 secondi metto in tavola le 3 viste e in un altro paio l'isometrica.
Ho inserito una decina di quote per provare ed era estremamente fluido. Il pc in questione l'ho assemblato io 3 anni fa ed è configurato così:

Mainboard Asus P5K
CPU Core2duo E6750
Ram kingstone 8 gb a 667 mhz
vga Nvidia Quadro fx 1700
Hdd sata 300 gb 7200 rpm
Win 7 X 64 Ultimate

Il problema potrebbe essere hardware lento, ma le specifiche che hai indicato sono ottime, potrebbe essere l'antivirus ed infine la rete. Qui servirebbe un'analisi in loco per ecludere la causa.

La pecca che ho trovato riguarda la mancanza di accoppiamenti in certe parti, altri ultradefiniti.
Sarebbe il caso di avere tutto "bloccato" per generare le viste delle tavole altrimenti si corre il rischio di girare di 1° un dado e di obbligare swx a rigenerare le viste quando si torna alla tavola.
Se dovete fare dei movimenti create una configurazione "libera".
Anche l'utilizzo dei componenti "flessibili" nelle tavole non è il top.
La modellazione è abbastanza basilare, si potrebbe migliorare utilizzando qualche funzione in meno e con schizzi + semplici abbattendo parecchio i tempi di ricostruzione.
Gli accoppiamenti sono quasi tutti sulle facce e questo rende molto "pesante" l'assemblaggio, avere sotto uno schizzo di layout renderebbe il tutto molto più facile e molto più stabile e volendo anche per la geometria dei pezzi che potrebbero essere ricavati in TOPDown.
Immagino abbiate un pdm e forse per questo il topdown potrebbe essere una complicazione, ma comunque io mi baserei su qualche schizzo per assemblare i componenti.
Comunque, non ci sono problemi di lentezza di swx, avete qualcosa nei pc, nell'antivirus o nella rete.
Aggiungo, sono 2320 corpi solidi, non 200....
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#9
Dimenticavo, queste sono le prestazioni di win del pc che ho utilizzato per test, come vedi meno di così non si può.
 

Allegati

ipotemusa

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge e Solid Works
Regione: Veneto
#10
Ciao,

ho controllato il tuo assieme. Per prima cosa l'ho convertito alla versione 2011, per funzionare bene i file devono essere tutti della tua versione di swx, io ho la 2011 e li ho convertiti. File di versioni precedenti rallentano tantissimo in molte fasi e se non l'avete fatto dovreste convertire l'intero archivio.
Con la mia workstation l'assieme era estremamente fluido, nonostante qualche piccola pecca di assemblaggio, così ho deciso di provare su un pc di backup che ho a casa.
Anche su questo l'apertura richiede qualche secondo (5-6 in peso leggero 20-30 risolto). In 5-6 secondi metto in tavola le 3 viste e in un altro paio l'isometrica.
Ho inserito una decina di quote per provare ed era estremamente fluido. Il pc in questione l'ho assemblato io 3 anni fa ed è configurato così:

Mainboard Asus P5K
CPU Core2duo E6750
Ram kingstone 8 gb a 667 mhz
vga Nvidia Quadro fx 1700
Hdd sata 300 gb 7200 rpm
Win 7 X 64 Ultimate

Il problema potrebbe essere hardware lento, ma le specifiche che hai indicato sono ottime, potrebbe essere l'antivirus ed infine la rete. Qui servirebbe un'analisi in loco per ecludere la causa.

La pecca che ho trovato riguarda la mancanza di accoppiamenti in certe parti, altri ultradefiniti.
Sarebbe il caso di avere tutto "bloccato" per generare le viste delle tavole altrimenti si corre il rischio di girare di 1° un dado e di obbligare swx a rigenerare le viste quando si torna alla tavola.
Se dovete fare dei movimenti create una configurazione "libera".
Anche l'utilizzo dei componenti "flessibili" nelle tavole non è il top.
La modellazione è abbastanza basilare, si potrebbe migliorare utilizzando qualche funzione in meno e con schizzi + semplici abbattendo parecchio i tempi di ricostruzione.
Gli accoppiamenti sono quasi tutti sulle facce e questo rende molto "pesante" l'assemblaggio, avere sotto uno schizzo di layout renderebbe il tutto molto più facile e molto più stabile e volendo anche per la geometria dei pezzi che potrebbero essere ricavati in TOPDown.
Immagino abbiate un pdm e forse per questo il topdown potrebbe essere una complicazione, ma comunque io mi baserei su qualche schizzo per assemblare i componenti.
Comunque, non ci sono problemi di lentezza di swx, avete qualcosa nei pc, nell'antivirus o nella rete.
Aggiungo, sono 2320 corpi solidi, non 200....
Io ho avuto un problema di lentezza esasperante con solid edge, ma penso possa essere utile per te scoprire che era solo l'antivirus/firewall Comodo che era settato male. Cambiata impostazione e tutto filava liscio.
Prova a disabilitare antivirus e firewall e guarda la differenza (penso cmq che chi ti abbia fornito HW e SW abbia già provato).
Altra cosa, prova tutto in locale, non in rete.
Un mio cliente ha assiemi modesti ma che collegando la mia ws portatile non riesco a manipolare, copiandoli in locale e STACCANDOMI FISICAMENTE dalla rete tutto fila velocissimo.
Non capiscono perchè ma qualsiasi pc attaccato alla loro rete diventa come un 486...
 

igiolo

Utente Junior
Professione: tecnico
Software: thinkdesign
Regione: emilia romagna
#11
Ciao,

ho controllato il tuo assieme. Per prima cosa l'ho convertito alla versione 2011, per funzionare bene i file devono essere tutti della tua versione di swx, io ho la 2011 e li ho convertiti. File di versioni precedenti rallentano tantissimo in molte fasi e se non l'avete fatto dovreste convertire l'intero archivio.
Con la mia workstation l'assieme era estremamente fluido, nonostante qualche piccola pecca di assemblaggio, così ho deciso di provare su un pc di backup che ho a casa.
Anche su questo l'apertura richiede qualche secondo (5-6 in peso leggero 20-30 risolto). In 5-6 secondi metto in tavola le 3 viste e in un altro paio l'isometrica.
Ho inserito una decina di quote per provare ed era estremamente fluido. Il pc in questione l'ho assemblato io 3 anni fa ed è configurato così:

Mainboard Asus P5K
CPU Core2duo E6750
Ram kingstone 8 gb a 667 mhz
vga Nvidia Quadro fx 1700
Hdd sata 300 gb 7200 rpm
Win 7 X 64 Ultimate

Il problema potrebbe essere hardware lento, ma le specifiche che hai indicato sono ottime, potrebbe essere l'antivirus ed infine la rete. Qui servirebbe un'analisi in loco per ecludere la causa.

La pecca che ho trovato riguarda la mancanza di accoppiamenti in certe parti, altri ultradefiniti.
Sarebbe il caso di avere tutto "bloccato" per generare le viste delle tavole altrimenti si corre il rischio di girare di 1° un dado e di obbligare swx a rigenerare le viste quando si torna alla tavola.
Se dovete fare dei movimenti create una configurazione "libera".
Anche l'utilizzo dei componenti "flessibili" nelle tavole non è il top.
La modellazione è abbastanza basilare, si potrebbe migliorare utilizzando qualche funzione in meno e con schizzi + semplici abbattendo parecchio i tempi di ricostruzione.
Gli accoppiamenti sono quasi tutti sulle facce e questo rende molto "pesante" l'assemblaggio, avere sotto uno schizzo di layout renderebbe il tutto molto più facile e molto più stabile e volendo anche per la geometria dei pezzi che potrebbero essere ricavati in TOPDown.
Immagino abbiate un pdm e forse per questo il topdown potrebbe essere una complicazione, ma comunque io mi baserei su qualche schizzo per assemblare i componenti.
Comunque, non ci sono problemi di lentezza di swx, avete qualcosa nei pc, nell'antivirus o nella rete.
Aggiungo, sono 2320 corpi solidi, non 200....
Hmmm..che dire...GRAZIE MILLE!
Per il numero dei corpi, si in effetti ti ho mandato un modello + peso della norma.
Anche x quanto riguarda la conversione alla 2011, si effettivamente ne ero a conoscenza, ed in effetti da quel che ne so io lavorano sempre sul convertito,cmq sarà cosa alla quale farò caso.
La rete è full gigabit, con traffic shaping e banda effettiva di 100MB, l'antivirus è kaspersky, con le dovute eccezioni (che cmq x prova ho disabilitato).
Restano, e penso che siano papabili, le dritte x la modellazione.
Adesso verifico con l'ut, ti/vi farò sapere.
grazie ancora!
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#12
Mi ricollego al discorso per fare una domanda: a parità di hardware non avete notato una milgiore fluidità con SWX 2012 (x64)? Sarà suggestione ma a me sembra che vada un po' meglio della 2011 (x64).
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#13
Mi ricollego al discorso per fare una domanda: a parità di hardware non avete notato una milgiore fluidità con SWX 2012 (x64)? Sarà suggestione ma a me sembra che vada un po' meglio della 2011 (x64).
Non l'ho ancora provato, sto ancora aspettando una maggiore maturità.
 

reggio

Utente Senior
Professione: ...
Software: autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2012
Regione: Emilia - Modena
#14
Abbiamo investito circa 100000€ (centomila)
x migrare TUTTI a solidworks 2011
:eek:
Non va una mazza solidworks..
:36_1_15:

...dopo le dovute condoglianze :tongue:
passerei a proporre un "garino" per confrontare le prestazione di pc e settaggi... chi ci stà?
Che caratteristiche dovrebbe avere il file campione? Una parte? Un assieme con tantissime parti? Credo dovrebbe essere un file abbastanza grande per permettere la rilevazione dei tempi in modo agevole e preciso, ci vorrebbe qlc che, nella migliore configurazione e settaggio richieda una elaborazione di almeno 20 o 30" .. che dite?

... sono sempre quelli degli altri ad andare bene ... :36_1_4:

PS: Io per ora posso gareggiare con la 2011.. a meno chè questo [youtube]B6SPPiWUaEI[/youtube] non sia "veramente vero"... (ma ancora a casa non l'ho montato..)
 

igiolo

Utente Junior
Professione: tecnico
Software: thinkdesign
Regione: emilia romagna
#15
Mi ricollego al discorso per fare una domanda: a parità di hardware non avete notato una milgiore fluidità con SWX 2012 (x64)? Sarà suggestione ma a me sembra che vada un po' meglio della 2011 (x64).
ora il 2012 è al sp1...direi maturo...qualcuno può confermare una migliore ottimizzazione rispetto al 2011?
Facciamo il garino?
ciaoo!!!
 

Alex_vr-46

Utente Junior
Professione: Progettista/Disegnatore meccanico
Software: SOLIDWORKS 2012
Regione: VENETO
#16
Ciao a tutti...riporto in rilievo questa discussione.
Ho un pc con 16 gb di ram e processore intel core i7 da 3.4 Ghz.
Nel file riporto le impostazioni personalizzate della mia scheda nvidia quadro2000, la versione del driver e le dimensioni dei file su cui solitamente lavoro.
Denoto una certa lentezza e conseguente difficoltà nel lavorare con tali assiemi nonostante il mio pc sia (secondo me) molto buono dal punto di vista hardware.
Volevo chiedere ai più esperti se è normale, e questa lentezza è dovuta ai file di grandi dimensioni o se c'è qualcosa che non va nelle impostazioni.

grazie a chi saprà illuminarmi.
 

Allegati