• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Presentazioni e domandina da neofita

Marco983

Utente poco attivo
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia
Regione: Selezionare regione, stato o provincia
#1
Buongiorno a tutti,

sto avanzando i miei primi passi nella progettazione meccanica con l'utilizzo del programma Catia V5.
Non avendo trovato la sezione di presentazione generica per i nuovi arrivati l'ho fatto qui, in caso non vada bene gli admin mi dicano dove devo postarla.
Tornando al fatto che sto facendo i primi passi... ho una domanda che sicuramente sarà banale ma non sono riuscito a trovarne la risposta.
Sto facendo un tutorial trovato su internet che potete vedere nell'immagine allegata.
La domanda è: l'asse di simmetria che lui usa per poi specchiare lo schizzo è verde che significa che è isovincolato. quali vincoli bisogna dare per farlo risultare isovincolato?
Normalmente io seleziono "asse" e lo disegno. quando vado a terminare lo schizzo mi risulta bianco e se utilizzo "stato soluzione schizzo" mi risultano sempre, ed ovviamente, sottovincolati i punti di inizio e fine dell'asse che difatti, se selezionati e trascinati, si spostano.
L'importanza di avere un asse isovincolato, per uno agli inizi come me, è importante per avere la sicurezza che il disegno da specchiare risulti verde e quindi sappia che è corretto.
Qualcuno ha qualche suggerimento? :smile:
 

Allegati

alpole

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia
Regione: Marche
#2
Marco, nell 'immagine che hai postato,
l'asse è isovincolato perchè , da quanto mi pare di vedere,
è vincolato con il sistema di assi dello schizzo-(coincidente con l'asse y)
Se disegni una linea o un asse che vuoi usare per
realizzare una simmetria, per isovincolarlo devi
quotarlo:
o rispetto al sistema di assi dello schizzo
o rispetto a qualche altra entità presente nel tuo schizzo-
o assegnare un vincolo rispetto ad un altra entità(coincidenza,offset,etc.etc)
Senza nessun "Constaint" la line o asse conserva dei
gradi di liberta che gli permettono di spostarsi-
Spero di aver chiarito quest'aspetto-
al
 

Marco983

Utente poco attivo
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia
Regione: Selezionare regione, stato o provincia
#3
Innanzitutto grazie per la risposta.
Hai chiarito la cosa ma, per colpa mia, mi sono espresso male.
è evidente dal disegno postato che l'asse per la simmetria è vincolato al sistema di riferimento ma... come?
Esempio specifico sempre riferito all'immagine che ho postato: disegno l'asse e lo rendo coincidente con l'asse verticale. non è isovincolato in quanto è possibile la traslazione lungo l'asse e il cambiamento della lunghezza.
nel disegno non si nota nessuna quota relativa alla lunghezza dell'asse.
Uno dei due punti dell'asse coincide con il disegno da specchiare ma l'altro no. quindi la mia domanda è: nel mio caso specifico come posso isovincolare l'asse?

PS a risultarmi sottovincolati sono sempre i punti estremi dell'asse; neanche rendendoli di costruzione la cosa cambia.
 

alpole

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia
Regione: Marche
#4
Se hai il file originario, espandi il nodo schizzo potrai vedere dentro
le componenti, asse,geometria, vincoli ;
apri la cartella vincoli , scorri l'elenco e vedi
che tipo di vincolo è stato impostato-
Se non hai il file , e ti rapporti con la sola immagine
credo sia stato impostato un vincolo di coincidenza tra la fine
dell'asse di simmetria e l'estremo della
linea inclinata bassa....
al
 

Marco983

Utente poco attivo
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia
Regione: Selezionare regione, stato o provincia
#5
Sfortunatamente non ho il file originario.
Ho dato il vincolo fissa alle due estremità dell'asse, adesso mi risulta isovincolato ma non cambia il colore in verde, rimane bianco.
Misteri di Catia... :smile:
Grazie!!
 

Jari

Utente Junior
Professione: una corsa contro il tempo
Software: Catia
Regione: Marche
#6
Se hai due punti fissi, non c'è niente da fare: la retta, (asse o non asse) è fissa e quì non ci piove.
Il colore verde non vuol dire che tu non possa allungare la linea, vuol dire che non la puoi spostare in nessuna maniera.

Probabilmente nel tuo caso specifico hai il pulsante di "diagnostica" disattivato.
 

Marco983

Utente poco attivo
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia
Regione: Selezionare regione, stato o provincia
#7
Grazie mille Jari!!
Era proprio il pulsante di diagnostica disattivato!!
non so proprio come ringraziarti, finalmente se il tutto è isovincolato il colore della costruzione è verde.
l'unica cosa che non ho ben capito è come mai se disegno un asse questo, adesso, è verde anche se facendo l'analisi dello schizzo mi risulta sottovincolato.
comunque non è un gran problema perché adesso so come vincolarlo correttamente.
grazie ancora!!
 

Jari

Utente Junior
Professione: una corsa contro il tempo
Software: Catia
Regione: Marche
#8
Di niente figurati.
E' sicuramente vantaggioso adoperare i vincoli con disinvoltura.
Sappi però che è possibile anche non consentire la "manipolazione diretta".
Ma questa cosa quà, non ti consiglio di farne uso ora.