Precisione in Soliworks

diegotrab

Utente Junior
Professione: Stampi e meccaniche per presagio legno e fibre
Software: pro/E ed altri
Regione: italia
#1
Salve a tutti. Sono un utente di Pro/E da quasi 10 anni, ma a causa della sempre più stretta collaborazione con una nota ditta sto usando anche Solidworks, versione 2009 (su un notebook prestatomi dalla nota ditta...a scanso di equivoci).
Lo trovo veramente efficace in moltissime feature e sto seriamente valutando l'acquisto di questo software.
Pero' ho trovato una falla: nel confrontare una sweep, mi accorgo che solidworks "deforma" la superficie, rispetto a quello che dovrebbe essere il risultato corretto. Sto parlando di un errore di 0.029mm, ma che nel mio caso non è tollerabile.
Ho trovato queste "deviazioni" anche in altre parti.

Ora la mia domanda da niubbo é: c'è un modo di impostare la PRECISIONE in Soliworks ? Similmente a come si fa in Pro/E o in altri CAD.

Io vorrei impostare: PRECISIONE ASSOLUTA 0.001mm

Infatti essendo le mie parti piuttosto grandi, 3 metri x 1.5 metri, non vorrei che ci fosse una qualche impostazione di precisione relativa che introduce errori. Si tratta di stampi, quindi necessito di precisione elevatissima.


G R A Z I E !
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#2
Pero' ho trovato una falla: nel confrontare una sweep, mi accorgo che solidworks "deforma" la superficie, rispetto a quello che dovrebbe essere il risultato corretto. Sto parlando di un errore di 0.029mm, ma che nel mio caso non è tollerabile.
Posteresti un file di esempio (se non l'originale che magari è "segreto", almeno uno simile) dove si veda l'errore e come è fatta la sweep?

Saluti e benvenuto
Marco
 

diegotrab

Utente Junior
Professione: Stampi e meccaniche per presagio legno e fibre
Software: pro/E ed altri
Regione: italia
#3
Ovviamente partendo dalle stesse curve (di sezione e di traiettoria), ecco il confronto tra Pro/E e SWX. Non sto a spiegarti tutto il perchè e il per come, ma del risultato di Pro/E sono certo.
IMHO c'è qualche tolleranza da settare in SXW, anche perchè l'offset di certe superfici problematiche in SWX viene eseguito senza problemi, mentre in Pro/E fallisce....per poi funzionare diminuendo la precisione.....
Io, in SWX, non trovo la possibilità di settargli una precisione a mio piacimento....ma sono niubbo di SWX... :rolleyes:
 

Allegati

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#4
Ovviamente partendo dalle stesse curve (di sezione e di traiettoria), ecco il confronto tra Pro/E e SWX. Non sto a spiegarti tutto il perchè e il per come, ma del risultato di Pro/E sono certo.
IMHO c'è qualche tolleranza da settare in SXW, anche perchè l'offset di certe superfici problematiche in SWX viene eseguito senza problemi, mentre in Pro/E fallisce....per poi funzionare diminuendo la precisione.....
Io, in SWX, non trovo la possibilità di settargli una precisione a mio piacimento....ma sono niubbo di SWX... :rolleyes:
Ok..
ma intendevo proprio un file "incriminato" nativo di SWX, non un'immagine.
Per controllare la procedura e capire l'errore.

Saluti
Marco:smile:
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#6
Ok..
ma intendevo proprio un file "incriminato" nativo di SWX, non un'immagine.
Per controllare la procedura e capire l'errore.

Saluti
Marco:smile:
Non credo si tratti di un errore, probabilmente il discorso e' questo: quando il cad fa i conti, esegue approssimazioni fino ad una certa cifra decimale.

Da quel che ho capito anche dando una rapida scorsa al forum americano, su Pro/E puoi impostare il numero di decimali da tenere in considerazione, invece in SWx (e SE lo stesso) non e' possibile. Per esempio prova a disegnare un segmento lungo 0.0001 mm e dimmi se ci riesci o ti va in errore, e poi prova a fare lo stesso con un segmento lungo 0.00001 mm.
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#7
su Pro/E puoi impostare il numero di decimali da tenere in considerazione, invece in SWx (e SE lo stesso) non e' possibile. Per esempio prova a disegnare un segmento lungo 0.0001 mm e dimmi se ci riesci o ti va in errore, e poi prova a fare lo stesso con un segmento lungo 0.00001 mm.
Da utente ProE e SWX confermo!
 

diegotrab

Utente Junior
Professione: Stampi e meccaniche per presagio legno e fibre
Software: pro/E ed altri
Regione: italia
#8
Non credo si tratti di un errore, probabilmente il discorso e' questo: quando il cad fa i conti, esegue approssimazioni fino ad una certa cifra decimale. .
Sono d'accordo. Pero' quello che voglio dire è che se in Pro/E imposto una tolleranza di 0.001mm ASSOLUTA, significa che se disegno una nave da crociera da 150 metri, l'errore massimo nella definizione di geometria sarà di 0.001mm, indipendente che si tratti di un pezzo lungo 50mm oppure di una fiancata di loft lunga 50 metri.
Se invece imposto la RELATIVA, allora l'errore ammesso è in termini percentuali. Pertanto se disgno la stessa nave, puo' essere che abbia errori anche di millimetri, mentre se disegno un orologio da polso, allora sto nei millesimi di millimetro.

Non trovo l'analogo settaggio in SWX, ammesso che ci sia.


>Da quel che ho capito anche dando una rapida scorsa al forum americano, su Pro/E puoi impostare il numero di decimali da tenere in considerazione, invece in SWx (e SE lo stesso) non e' possibile..

Non è proprio cosi'. O meglio è ANCHE cosi'. Nel senso che è un'altra delle 1000 configurazioni (mille non è un numero a caso purtroppo) di Pro/E. In questo caso pero' non è questo che sto cercando.


>Per esempio prova a disegnare un segmento lungo 0.0001 mm e dimmi se ci riesci o ti va in errore, e poi prova a fare lo stesso con un segmento lungo 0.00001 mm.
Fatto. Con la prima, ok. Con 0.00001 SWX mi va in errore.

Insomma, io vorrei abbandonare Pro/E perchè mi ha rotto....non progredisce e ha dei difetti che proprio non sopporto più. Pero' io "sweppo" in continuazione. E' alla base dei miei stampi e purtroppo trovo queste discrepanze in SWX....e spero sia solo una questione di settings.
Purtroppo nessuno mi ha saputo rispondere, nemmeno di altri utilizzatori avanzati di SWX che conosco....
Confido in voi ! :smile:
 

Onda

Moderatore
Staff Forum
Professione: Ingegnere Meccanico settore Navale
Software: SolidWorks 2015, Rhino v5, Autocad 2008, Patran 2014, Nastran 2014
Regione: Italia
#11
E' vero che in SW non si può disegnare un segmento di lunghezza inferiore a 1e-4mm se l'unità di misura sono i millimetri, altrimenti si deve passare all'unità di misura dei micron.
però forse il tuo problema potrebbe dipendere dalla tolleranza di importazione, quando si importa una curva in formato iges solidworks ti chiede, cliccando nella casella opzioni, di settare la tolleranza di importazione della curva. Forse abbassando questa tolleranza il problema si risolve.
Non mi sembra esista un sistema di tolleranza come tu dici, Sw considera sempre 8 decimali dopo la virgola (anche se nelle unità di misura sono impostati 2 decimali soltanto) ed accetta un modello con misura massima di 1e6mm (1 km).

Se ad esempio disegni un segmento lungo 1.12345678mm e lo affianchi ad un segmento di pari lunghezza, misurando la lunghezza totale Sw da la misura di 2.24691356mm con una precisione di 8 decimali.
Non ti so dire se mantiene questa precisione anche nelle operazioni più complesse ma non vedo il motivo per cui non lo dovrebbe fare.

ciao
Onda


Onda
 

diegotrab

Utente Junior
Professione: Stampi e meccaniche per presagio legno e fibre
Software: pro/E ed altri
Regione: italia
#12
@Onda

GRAZIE MILLE per la spiegazione.
Ecco, avevo pensato anche all'importazione....ma in effetti non mi ero prodigato a cercare settings a tal proposito.

La prova che voglio fare è disegnare da capo queste curve in modo nativo in SWX e vedere cosa succede.
In realtà temo che il risultato sia lo stesso, poichè la sezione rettilinea della sweep è "meno sbagliata" di quella sezionata in un angolo....e quindi sembra che ci sia un adattamento della superificie.
Ed in ogni caso, le curve che utilizzo, essendo di norma molto "arzigogolate" le disegno in Rhinoceros e poi le importo in ProE, sempre senza problemi.
Quindi disegnarle direttamente is SWX sarebbe un problema e sarei punto e a capo.


Per quanto riguarda l'impostazione MICRON, anche questo mi fa sempre piu pensare che la precisione in SWX non sia settabile dall'utente e sia di tipo relativo. Oggetti di grandezza media ? Allora usa millimetri. Oggetti grandi ? usa i centimetri. Oggetti piccolissimi ? Usa i micron..... Insomma bisognerebbe capire la logica del grande e del piccolo in swx.
 

Onda

Moderatore
Staff Forum
Professione: Ingegnere Meccanico settore Navale
Software: SolidWorks 2015, Rhino v5, Autocad 2008, Patran 2014, Nastran 2014
Regione: Italia
#13
Sicuramente ci può essere un problema di precisione nell'importazione, mentre ritengo che non ci sia un problema di precisione intrinseco del software, lavorando questo con 8 decimali su una unità base del millimetro.
Credo piuttosto che la funzione sweep possa variare tra i due programmi dando dei risultati differenti.
La funzione sweep ha parecchie possibilità, forse necessita di altre curve guida o di altre sezioni per mantenere un controllo più accurato.
Non darei la colpa alla precisione del programma che ritengo essere sufficiente.
Non sono un esperto nell'uso della funzione sweep e le volte che l'ho utilizzata ho faticato parecchio per ottenere il risultato desiderato, ti consiglio di fare più prove magari partendo da sezioni semplici e via via andando verso la sezione di tuo interesse.
 

Er Presidente

Moderatore
Staff Forum
Professione: Moderatore
Software: ND
Regione: Italia
#14
...anche perchè l'offset di certe superfici problematiche in SWX viene eseguito senza problemi, mentre in Pro/E fallisce....per poi funzionare diminuendo la precisione...
Direi che hai la dimostrazione che Pro/E e' una ciofeca e che svix riesce dove gli altri non riescono.

Il mondo e' diviso in due, da una parte quelli che vanno alla "meno sei", rognosi e incapaci, dall'altra quelli che vanno alla "meno quattro" che possono quello che gli altri si sognano!

P.S.: il trucco c'e', ma non si vede!
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#15
Purtroppo nessuno mi ha saputo rispondere, nemmeno di altri utilizzatori avanzati di SWX che conosco....
Scusa il ritardo ma non mi sono dimenticato di te (ho poco tempo ed orari strani..).
E non sono un utilizzatore avanzato, ma semplicemente "un avanzo" (di cosa non lo so..):biggrin::biggrin:.

No, in SWX che io sappia non c'è la possibilità di regolare la "tolleranza" (almeno che non sia in qualche settaggio recondito che non conosco). Il programma usa sempre il "massimo della precisione" consentita da quegli 8 decimali di cui ti parlavano (ma se tu dai una quota a cifra tonda quella rimane).

Ti chiedevo il file perchè la cosa non mi convinceva, non mi è mai successo di trovare discrepanze nello "sviluppo" di una sweep (o qualsivoglia estrusione).. a patto di dare comandi su schizzi corretti/coerenti. Ho notato che pur non essendo particolarmente specializzato (o forse proprio per questo) nelle superfici, SWX nel trattarle è molto "sofistico e puntiglioso".. ti fa fare più o meno di tutto, ma vuole estrema precisione.

Mi era venuto il dubbio che il problema risiedesse nel percorso della sweep.. ed infatti è così; quella spline, non so perchè, per lui non è corretta/regolare (da dove e come hai importato quella curva chiusa?). E tu non ne hai fatto cenno, ma se guardi bene il tuo modello vedi che negli angoli interni dove il profilo "gira" la superficie è "accartocciata" malamente e tutti gli angoli sono diversi. E questo sarebbe ben più grave che non un errore di pochi centesimi (che come vedi sotto si risolve).

Allora ho rifatto uno schizzo del percorso "ricalcando" all'incirca la tua curva importata, usando solo linee ed archi (con le spline non ho provato). Gli ho piazzato sulla traiettoria la tua curva del profilo (convertita in schizzo come già avevi fatto) e sono partito con la sweep.
Il risultato è stato il solito che mi aspettavo, perfetto! compresi gli angoli accartocciati che ora sono belli lisci e raccordati. Dimensionalmente parte a zero e finisce a zero, senza tolleranza. Controlla:

View attachment curva sweep e sezione.rar

Ora mi dirai << ma perchè ProE lo fa?>>, non lo so, forse proprio perchè è più "specializzato" si mangia e corregge di tutto. SWX te l'ho detto, da quel lato fa molto più il prezioso.

Certamente è un problema di importazione, l'avevo già sentito con i files di Rhino in SWX (personalmente mai provato). Sono convinto che se costruissi le curve/schizzi direttamente in SWX risolvi tutto.. anche perchè è assurdo usare 2 programmi (anzi 3 ne stai usando) che lavorano in modo completamente diverso, chiaro che le importazioni si incasinano.
E poi prendici bene la mano, perchè in SWX fai tutti gli arzigogoli che vuoi.. forse anche meglio con vincoli e parametricità (gli schizzi sono molto semplici da usare e completi).
Prova a rifare quel percorso direttamente nel programma (non so se il mio ti può andare bene), lavora bene con i piani e tieni le linee rette, orizzontali e verticali (quelle che devono esserlo), assegna le quote le giuste tangenze ecc. ecc. in modo che lo schizzo "non si muova più", vedrai che funzionerà tutto.

Saluti
Marco:smile:
 

diegotrab

Utente Junior
Professione: Stampi e meccaniche per presagio legno e fibre
Software: pro/E ed altri
Regione: italia
#16
Scusa il ritardo ma non mi sono dimenticato di te (ho poco tempo ed orari strani..).
:
Ma che ritardo !
Sei stato di una gentilezza ed utilità estrema. Ancora grazie.
Dunque, nel frattempo ho inviate le stesse curve e sezioni ad un mio amico che lavora con Catia (ex proe pure lui) ed il risultato è stato perfetto.
Sezioni perfettamente combacianti con quelle estratte dalla sup. di proe e nessun arricciamento.
Siccome i miei lavori, come potrai immaginare, sono ben piu complicati di questa porzione di sweep, per me è fondamentale poter importare le curve anche da altri cad (anche perchè a volte le curve vengono disegnate da altre persone). A questo punto ridisegnero' le curve nativamente in solidworks e controllo il risultato (che a qs punto dovrebbe essere perfetto). Dopodichè mi concentrero' sui parametri di importazione relativi alle curve, magari importandole in DXF o .VDA anzichè iges.
Infatti la spline, in realtà era composta nativamente da archi e cerchi.

@ er presidente
Senza scatenare flame o polemiche o il trito e ritrito scontro tra CAD, prima di dire che Proe è una ciofeca, pur con tutti i limiti che ha e che mi fanno imbufalire, ci andrei piano...:smile:
Io ho già fatto migliaia di stampi con proe e ti assicuro che la sua precisione è fuori discussione. I polpastrelli e l'occhio misurano il centesimo.....quando una superficie è cannata, sul fresato la "leggi" benissimo.
E il discorso dell'offset che non viene mi sa che non lo hai letto con attenzione: anche proe offsetta la stessa sup. problematica, ma diminuendo un poco la precisione. Il che non significa che la nuova precisione è lasca, ma semplicemente che lavoro ancora in assoluto ma magari anzichè alla 0.001, passo alla 0.03. Siccome nessuno sembra sapere se invece SWX lavora in relativa....non si puo' capire se cosi facendo sto portando i 2 cad a lavorare con la stessa precisione. Spero di essermi spiegato...
Insomma, io sono in questo forum perchè sto cercando un'alternativa valida a proe. E SWX mi sembra sulla buona strada.
Ma vuoi per mancanza di tempo, vuoi per i mie limiti nella conoscenza del prodotto....prima di trarre conclusioni vorrei capirci bene.
Già una volta sono rimasto fregato nell'acquisto frettoloso di un CAM costosissimo e non voglio piu ripetere l'errore.
Grazie a tutti percio' !:finger:
 

Freddygol

Utente Junior
Professione: Progettista stampi per materie plastiche
Software: Thinkdesign 2009.3, Solidworks 2015.
Regione: Marche
#18
@ er presidente
Senza scatenare flame o polemiche o il trito e ritrito scontro tra CAD, prima di dire che Proe è una ciofeca, pur con tutti i limiti che ha e che mi fanno imbufalire, ci andrei piano...:smile:
Io ho già fatto migliaia di stampi con proe e ti assicuro che la sua precisione è fuori discussione. I polpastrelli e l'occhio misurano il centesimo.....quando una superficie è cannata, sul fresato la "leggi" benissimo.

Con il massimo rispetto al Er presidente, ma qui ragazzi, approvo anch'io. Io sono un utente di Td da molti anni, e sono uno stampista, devo dire che la precisione di "sistema" alta non e' affatto un limite nel fare le cose, anzi poi te le ritrovi quando vai a fare il cam. Mi spiego meglio, ad es. con una tolleranza di 0.03 mm, le superfici del modello potrebbero avere delle "fessure" al max di 0.03 mm, con una tolleranza minore ad es. 0.001, le "fessure" quasi scompaiono. Ora facciamo un raccordo in entrambi i modelli, la mia domanda e' quale dei due raccordi viene meglio (in quale caso il programma calcola bene senza problemi)???? Inoltre passando il modello al cam, quando l' utensile arriva sopra ad una di queste "fessure" come si comporta??? Voi direte : passa sopra senza nessun problema...... e se cosi' non fosse???? Comunque, io mio malgrado sono utente di sw da ormai 9 mesi, e questa cosa della tolleranza me la stavo chiedendo proprio in questi giorni, ma mi sembra di capire che la tolleranza in sw non e' controllabile ne impostabile, se cosi' fosse per me e' un punto in meno per sw, e sicuramente questa cosa non piacera' (si puo' dire???) nemmeno agli amici stampisti. Ciao un saluto a tutti:biggrin::biggrin:
 

diegotrab

Utente Junior
Professione: Stampi e meccaniche per presagio legno e fibre
Software: pro/E ed altri
Regione: italia
#19
Ho l'impressione che non hai letto bene il mio post!
:smile:
Attenzione, non volevo offendere nessuno !
Mi raccomando, nessuna polemica...era solo che forse allora necessito che tu mi spieghi meglio il significato del tuo messaggio.
Io lo interpreto che dici che proe è una ciofeca e che solidworks va benissimo.
Per carità, ribadisco, proe è strapieno di limiti e soprattutto è fermo a 10 anni fa, mentre solidworks che seguo "per simpatia" con amici da anni, continua a progredire. Solo non mi pare che proe sia una vera e propria ciofeca. Ti assicuro che mi ha tolto dai guai in tantissime occasioni e che gli stampi vengono bene. Fresati con altri cam, perchè il cam di proe è semplicemente indecente.
 

Er Presidente

Moderatore
Staff Forum
Professione: Moderatore
Software: ND
Regione: Italia
#20
Con il massimo rispetto al Er presidente, ma qui ragazzi, approvo anch'io. Io sono un utente di Td da molti anni, e sono uno stampista, devo dire che la precisione di "sistema" alta non e' affatto un limite nel fare le cose, anzi poi te le ritrovi quando vai a fare il cam. Mi spiego meglio, ad es. con una tolleranza di 0.03 mm, le superfici del modello potrebbero avere delle "fessure" al max di 0.03 mm, con una tolleranza minore ad es. 0.001, le "fessure" quasi scompaiono. Ora facciamo un raccordo in entrambi i modelli, la mia domanda e' quale dei due raccordi viene meglio (in quale caso il programma calcola bene senza problemi)???? Inoltre passando il modello al cam, quando l' utensile arriva sopra ad una di queste "fessure" come si comporta??? Voi direte : passa sopra senza nessun problema...... e se cosi' non fosse???? Comunque, io mio malgrado sono utente di sw da ormai 9 mesi, e questa cosa della tolleranza me la stavo chiedendo proprio in questi giorni, ma mi sembra di capire che la tolleranza in sw non e' controllabile ne impostabile, se cosi' fosse per me e' un punto in meno per sw, e sicuramente questa cosa non piacera' (si puo' dire???) nemmeno agli amici stampisti. Ciao un saluto a tutti:biggrin::biggrin:
Attenzione, non volevo offendere nessuno !
Mi raccomando, nessuna polemica...era solo che forse allora necessito che tu mi spieghi meglio il significato del tuo messaggio.
Io lo interpreto che dici che proe è una ciofeca e che solidworks va benissimo.
Per carità, ribadisco, proe è strapieno di limiti e soprattutto è fermo a 10 anni fa, mentre solidworks che seguo "per simpatia" con amici da anni, continua a progredire. Solo non mi pare che proe sia una vera e propria ciofeca. Ti assicuro che mi ha tolto dai guai in tantissime occasioni e che gli stampi vengono bene. Fresati con altri cam, perchè il cam di proe è semplicemente indecente.
I casi sono due:
O non mi avete letto/seguito da molto tempo, oppure avete gli occhi foderati di prosciutto!

Insisto (e se insito IO, vi prego di "accondiscendere"! :smile: ) nel suggerirvi di rileggere attentamente il mio post.

Un saluto

P.S.: Io non faccio polemiche. Per polemizzare bisognerebbe essere almeno in due e lo devo ancora trovare quello che "si erge al mio cospetto"!
:biggrin: